Astronomia, il Vaticano: “lo studio della vita extraterrestre non è fantascienza”

Home Forum PIANETA TERRA Astronomia, il Vaticano: “lo studio della vita extraterrestre non è fantascienza”

Questo argomento contiene 43 risposte, ha 15 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 8 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 44 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #85128

    marì
    Bloccato

    Novembre 9, 2009
    Astronomia, il Vaticano: “lo studio della vita extraterrestre non è fantascienza”

    Si e’ aperta il 6 Novembre 2009 in Vaticano una settimana di studi dedicata all’Astrobiologia, ovvero allo studio della vita fuori dalla terra, un’iniziativa che rientra nell’ambito dell’attuale Anno dell’Astronomia e organizzata dalla Pontificia Accademia delle Scienze insieme alla Specola Vaticana. Lo studio della possibilita’ di un’altra vita intelligente nell’universo oltre all’uomo, ha detto il card. Giovanni Lajolo che ha portato il saluto del Papa agli studiosi che partecipano all’incontro, e’ ”un compito che esige serieta’ scientifica e che non va confuso con la fantascienza”. ”Nella ricerca nessuna verita’ puo’ farci temere”, ha aggiunto, perche’ ”le scienze, proprio mentre aprono l’uomo a nuova conoscenza, contribuiscono a realizzare l’uomo come uomo’‘.


    In foto padre Jose’ Funes

    Per padre Jose’ Funes, direttore della Specola Vaticana, ”finora sappiamo che ci sono circa 350 stelle che hanno pianeti che girano loro intorno; tra questi pianeti, potrebbero essercene di simili alla terra. Ecco, questo e’ lo scopo dell’astrobiologia: cercare possibilita’ di vita nell’universo, al di fuori della terra”. Durante la settimana di studio, ‘’si presenteranno gli ultimi risultati per aiutarci a capire meglio a che punto siamo nella ricerca della vita nell’universo; e anche per fare il punto della situazione in una disciplina in cui crediamo che sia molto importante che la Chiesa sia coinvolta in questo tipo di ricerca, almeno nel seguire i principali risultati riconosciuti dalla comunita’ scientifica”.

    Finora, spiega, ”non abbiamo nessuna prova dell’esistenza di vita, nemmeno nelle forme piu’ primitive, nell’universo”.

    “Ancor piu’ si puo’ dire della vita intelligente al di fuori della terra”. Pero’, aggiunge, ”questo e’ un confine, una frontiera della scienza; credo che il paragone tra gli studi che compiono i biologi sulla terra, come le forme di vita anche molto primitive che possano sopravvivere a condizioni estreme, come ad esempio nelle profondita’ degli oceani, ci possono aiutare a comprendere anche le possibilita’ che esista la vita anche in altri mondi. Allo stesso tempo, se riuscissimo a scoprire se c’e’ vita fuori dalla terra, questo potrebbe aiutarci a comprendere meglio come si e’ formata e sviluppata la vita sul nostro pianeta”.

    Fonte: http://www.asca.it/news-ASTRONOMIA__VATICANO_STUDIA_VITA_EXTRATERRESTRE___NON_E__FANTASCIENZA_-872786-ORA-.html

    http://centroufologicotaranto.wordpress.com/2009/11/09/astronomia-il-vaticano-lo-studio-della-vita-extraterrestre-non-e-fantascienza/

    :hehe:


    #85129

    Detective
    Partecipante

    VI PRESENTO UN LIBRO:

    UFO I DOSSIER DEL VATICANO
    I documenti segreti custoditi negli archivi vaticani

    Da molto tempo si favoleggia dei misteriosi dossier segreti che il Vaticano custodirebbe nei propri archivi, testimonianze antiche tenute gelosamente segrete e che, se divulgate, potrebbero cambiare la storia del mondo.

    Al di là della leggenda, è peraltro vero che la Chiesa, sin dalla caduta dell'Impero Romano, ha preservato il sapere e la cultura occidentale e soprattutto la nostra memoria storica. Ed è proprio attingendo a quelle antiche “Cronache” che Alfredo Lissoni, in virtù dei suoi trascorsi come archivista ed ex insegnante di religione, ha potuto ricostruire per la prima volta la puntuale sequenza delle visite aliene nel passato remoto della nostra umanità.

    Il libro trascina in un affascinante viaggio nel tempo a ritroso nei millenni, attraverso le “Historie” dei frati benedettini e dei preti gesuiti, le documentazioni pittoriche meno conosciute, i diari dei santi e persino i verbali della terrificante Inquisizione, alla ricerca delle fantomatiche presenze extraterrestri nascoste nel nostro pianeta.

    Alla luce dei “Vatican UFO files” – così l'autore ha voluto ribattezzare l'imponente mole di documenti storico ufologici – potremo dare un nuovo significato alle moderne manifestazioni aliene: i rapimenti UFO, le mutilazioni animali, i cerchi nel grano, fenomeni già puntualmente descritti dai pii cronisti storici del Medio Evo e del Rinascimento. Eseguendo le tracce, attraverso duecento documenti originali delle misteriose “comete crinute” che solcavano i cieli dei nostri nonni gettando nel panico la popolazione; scopriremo le “naves volantes” che al loro passaggio appiattivano le spighe di grano nei campi e producevano “piogge di ghiaccio” di cielo; incontreremo strane creature “del mondo dei Silfi”, che la notte penetravano nelle camere da letto per rapire donne e marchiarle sulla pelle, alla stessa stregua dei moderni rapitori alieni; scopriremo di come i misteriosi “tempestarii” provenienti dal “mondo di Magonia” abbiano generato l falso culto delle streghe e ne abbiano determinato la persecuzione in tutta Europa e persino in America; ci imbatteremo nei pochi documenti scampati alla feroce censura ecclesiastica che ci raccontano degli enigmatici “benandanti”, i gruppi di sensitivi che nel Friuli del Cinquecento davano la notte battaglia, su un “altro piano di coscienza”, a mostruose creature macrocefale oggi note come “i Grigi”.

    Ma non si creda che quanto esposto in questo libro sia frutto di fantasia. Ogni documento originale viene accuratamente citato, tradotto e presentato; conclude la rassegna l'attuale posizione della Chiesa cristiana nei confronti della vita extraterrestre. Sapevate, ad esempio, che in Vaticano esiste da anni una cattedra di studi ufologici, una Specola per lo studio della vita aliena e, in Arizona, addirittura un radiotelescopio ecclesiastico per la ricerca di segnali radio extraterrestri?

    [link=hyperlink url] http://www.edicolaweb.net/libro58i.htm [/link] :si:


    #85130

    Spiderman
    Partecipante

    Mai fidarsi dei bigotti.


    #85131
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Indo-Asian News Service
    Uno importante scienziato internazionale afferma che ci sia chiara evidenza di vita su Marte, ma che le autorità Americane stiano esitando ad annunciarlo per ragioni politiche.
    “La scoperta di acqua liquida su Marte combinata con le scoperte di sostanze organiche in un meteorite proveniente da Marte e di metano nell'atmosfera Marziana, sono tutte indicazioni dell'esistenza di vita, vita contemporanea, sul Pianeta Rosso”, ha detto Chandra Wickramsinghe, un astrobiologo rinomato nel mondo.

    “Non sto parlando di vita fossile, ma di vita contemporanea”, enfatizza Wickramasinghe, professore di matematica applicata e astronomia all'Università di Cardiff nel Wales.
    Wickramasinghe, studente e collaboratore dell'astronomo Britannico Sir Fred Hoyle, ha parlato al diplomatico dello Sri Lanka e giornalista Walter Jayawardhana, con base a Londra, che ha prodotto il testo dell' intervista disponibile presso IANS.

    Wickramasinghe, astrobiologo rispettato a livello mondiale, supporta la teoria della Panspermia, suggerendo che tutti i pianeti siano stati inseminati per la vita con microbi provenienti dallo spazio esterno, nonostante sia una visione di minoranza fra gli scienziati.
    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3462


    #85132

    ezechiele
    Partecipante

    mah! a 'sto giro son davvero curioso di vedere se il 27 prossimo mr obama si sbilancia in merito…


    #85133
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ah su questo siamo curiosi tutti..pero ripeto non e' stato mai dato un annuncio ufficiale, se le persone amplificano …


    #85134

    Lord Diego
    Partecipante

    La chiesa vuole mettere la propria voce ovunque…
    Se ci sara' veramente un primo contatto, o anche solo una rivelazione, credo subira' un duro colpo e sopratutto lo subiranno quelle persone che finora hanno creduto ciecamente…
    Come ne uscira' secondo voi la chiesa da un possibile evento del genere…?


    #85135

    Detective
    Partecipante

    Ne uscirà scontenta :grrr:


    #85136

    marì
    Bloccato

    … non ci dimentichiamo che l'incontro tra la chiesa e gli exstraterresti c'e' gia' stato:

    Una notte di luglio 1961 papa Roncalli ebbe un intenso colloquio con un essere non terrestre. Lo riferisce a un giornale inglese il suo segretario e assistente personale. Notizia ripresa da “Tercer Milenio” e “Tribuna virtual”.

    il video e' possibile solo attraverso il link
    http://www.youtube.com/watch?v=rRC1Uqwac-8

    … e poi c'e' il bellissimo discorso Giovanni XXIII dopo l'apertura del Concilio Vaticano II ai romani, che portavano le fiaccole in ricordo dell'antico Concilio di Efeso

    Discorso della Luna
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]snMCpvJw2bc[/link]

    🙂


    #85137

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1257775394=Richard]
    ah su questo siamo curiosi tutti..pero ripeto non e' stato mai dato un annuncio ufficiale, se le persone amplificano …
    [/quote1257775394]

    boh,

    ragiono a tastiera alta…

    se tutte le rivelazioni dei vari governi non sono state date a vanvera ma con un perche oramiao gli states sono un po troppo indietro per potersela cavare con un banale comunicato stampa,

    la conferenza stampa e' il minimo indispensabile, oppure possiamo pensare che la superpotenza che piu ha speso per missioni spaziali sia quella che non ha avuto risultati da dichiarare al mondo… oppure ancora che credono di poter fare gli gnorri ancora per un po…

    comunque non posso darti torto Richard, comunizazioni ufficiali =0 … anche il corriere nell'articolo in cui ne parla si rifà all'ormai nota conferenza di esopolitica…

    http://misterobufo.corriere.it/2009/09/xfiles_ufo_incontri_ravvicinati_fantascienza.html


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 44 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.