ATTENTATO A KABUL: UCCISI SEI MILITARI ITALIANI diretta rainews24

Home Forum L’AGORÀ ATTENTATO A KABUL: UCCISI SEI MILITARI ITALIANI diretta rainews24

Questo argomento contiene 71 risposte, ha 19 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 72 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #129905

    marì
    Bloccato

    2009-09-17 11:28

    ATTENTATO A KABUL: UCCISI SEI MILITARI ITALIANI

    ROMA – Sono sei le vittime italiane del grave attentato avvenuto stamani nel quartiere diplomatico di Kabul.
    Ma secondo la tv afghana Tolo, i militari italiani coinvolti tra morti e feriti sarebbero 12

    La pattuglia di militari italiani che è stata coinvolta nell'attentato stava scortando un veicolo. Lo si apprende da fonti militari italiane, secondo le quali al convoglio era stato assegnato un servizio di scorta. I militari si trovavano in una strada centrale di Kabul quando si é verificata l'esplosione.

    Uno dei sei militari italiani uccisi sembra fosse appena arrivato a Kabul, probabilmente oggi stesso.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_1672905050.html

    il sito di RAINEWS24
    http://www.rainews24.rai.it/it/canale-tv.php

    ~grrr


    #129906

    sephir
    Partecipante

    Sacrifici umani per la malattia di pochi…
    in un attimo di cinica rassegnazione mi vien da pensare che noi tutti, compreso chi è morto, siamo la causa…quasi un dire autolesionisticamente che a questo punto ce lo meritiamo… ma forse questi ragazzi, con la morte, potranno almeno conoscere i propri errori, così difficili da raggiungere quà giù…


    #129907

    Spiderman
    Partecipante

    Sei nuovi soldatini per sostituire questi, sei bare con sei bandiere, lutto nazionale e bandiere a mezz'asta. Uno o più porporati assieme alle alte cariche dello stato e il problema è risolto.


    #129908

    sephir
    Partecipante

    Si proprio soldatini spiderman…per quel che valgono agli occhi del potere…
    quando si gioca a risiko mica si ha a cuore che fine fanno dei pezzi di plastica…


    #129909

    Steren73
    Partecipante

    Sephir… sono d'accordo con te su gran parte di quello che hai scritto, ma non sono d'accordo, o forse meglio dire che non ho capito cosa vuoi con…ma forse questi ragazzi, con la morte, potranno almeno conoscere i propri errori.


    #129910

    Steren73
    Partecipante

    cosa vuoi dire, non cosa vuoi! mi ero dimenticato una parola!


    #129911
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Processo Nassiriya:«Avevo indicazioni da Roma. Coinvolgerò Martino e Frattini»
    L'avvocato del colonnello Di Pauli: «Chiameremo in causa anche alti comandi militari e politici»
    ROMA – Perché a pagare dovrebbe essere sempre chi obbedisce agli ordini e non chi li impartisce? È con questo spirito che giovedì il colonnello dei Carabinieri Georg Di Pauli ha affrontato l'avvio del processo a suo carico nell'aula del Tribunale militare di Roma con l'accusa di non aver provveduto in modo adeguato alla difesa della base Maestrale a Nassiriya.
    http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_13/processo_strage_nassiriya_1e2d3f9a-0f9b-11de-948b-00144f02aabc.shtml


    #129912

    iniziato
    Partecipante

    Perchè deresponsabilizzate i pedoni del risiko?

    Quando scegli di fare il militare e ancor più andare in missione non sei forse consapevole delle tue scelte?

    I militari sono inconsapevoli?

    I militari non conoscono i rischi del loro mestiere? (vaccini , armi sperimentali …)

    I militari che vanno in missione lo fanno per amor di partria o per soldi? e poi la patria di chi?

    Io ho fatto il carabiniere. Un anno, ho fatto esperienza, ho toccato con mano ho visto con i miei occhi. L'esperienza mi ha molto arricchito, ma chiaramente al cadere del 360° giorno ho reindossato i miei abiti civili consapevole cosa avrebbe voluto dire continuare.


    #129913

    marì
    Bloccato

    [quote1253193812=iniziato]
    Perchè deresponsabilizzate i pedoni del risiko?

    Quando scegli di fare il militare e ancor più andare in missione non sei forse consapevole delle tue scelte?

    I militari sono inconsapevoli?

    I militari non conoscono i rischi del loro mestiere? (vaccini , armi sperimentali …)

    I militari che vanno in missione lo fanno per amor di partria o [color=#ff0000]per soldi?[/color] e poi la patria di chi?

    Io ho fatto il carabiniere. Un anno, ho fatto esperienza, ho toccato con mano ho visto con i miei occhi. L'esperienza mi ha molto arricchito, ma chiaramente al cadere del 360° giorno ho reindossato i miei abiti civili consapevole cosa avrebbe voluto dire continuare.
    [/quote1253193812]

    … e ne ce ne sono molti :yesss: purtroppo.


    #129914

    skorpion75
    Partecipante

    Voglio solo far presente ad iniziato e ad altri che magari non ne sono a conoscenza che in molte regioni del sud italia entrare a far parte dei carabinieri, polizia,esercito, pompieri, etc. per tanto tempo in passato, e ancor di più oggi ovviamente, ha rappresentato quasi l'unica “alternativa” tra uno stipendio sicuro e una vita di lavori precari, sottopagati, in nero, senza alcuna garanzia sulla salute, infortunistica, senza alcun assegno familiare, etc. etc…..quando hai 20 anni e fai il servizio militare te ne freghi di tutto ciò, ma quando inizi ad avere sui 30 di anni e vuoi metter su famiglia perchè sei fidanzato da 10 anni o più, beh magari un pensierino ce lo fai pure.

    Sto giustificando i carabinieri che sono in Afganistan? niente affatto.
    Sto giustificando chi entra in questi corpi solo per soldi? niente affatto.
    Sto giustificando chi con una divisa commette ogni genere di mancanza, sopprusi e crimini? Dio mi fulmini al momento.

    Sto solo non giudicando, tutto qua.
    E' una mia opinione, nessun giudizio a nessuno.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 72 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.