Avete fiducia nella medicina moderna?

Home Forum SALUTE Avete fiducia nella medicina moderna?

Questo argomento contiene 533 risposte, ha 58 partecipanti, ed è stato aggiornato da Quantico Quantico 11 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 534 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49741
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Patri, il mio amico dottore omeopata dice che per avere dei benefici di magnetoterapia bisogna avere sempre il contatto con essa…

    qualche anno fa mi è stato presentato un materazzino che costava l'ira di dio e francamente per fare una prova mi sembrava azzardato spendere quasi 2000 euro…

    so che ci sono vari oggetti da portare addosso…
    per favore, tienimi informata… :bay:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49742

    patrizia.pr
    Partecipante

    [quote1254609765=farfalla5]
    Patri, il mio amico dottore omeopata dice che per avere dei benefici di magnetoterapia bisogna avere sempre il contatto con essa…

    qualche anno fa mi è stato presentato un materazzino che costava l'ira di dio e francamente per fare una prova mi sembrava azzardato spendere quasi 2000 euro…

    so che ci sono vari oggetti da portare addosso…
    per favore, tienimi informata… :bay:
    [/quote1254609765]

    Infatti la maglietta è sulla pelle, però non la porto sempre, qualche ora e il beneficio continua anche senza, però deve avvolgere il corpo per cui il materassino non penso sia adatto ci si appoggia solo con una parte del corpo e poi il prezzo…. #sudo

    Anche la maglietta è un po' cara, non ha ancora un prezzo definito, si parla intorno ai 250 euro ma già avere un sollievo senza antiffiammatori e così velocemente.

    Appena ho novità ti faccio sapere.
    :bay:


    #49743
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    sono andata a curiosare sulla maglietta ma infatti non ho trovato il prezzo…
    comunque la meglio sarebbe portarla sempre addosso…
    Patri ma dove si può comprarla?

    che figuracce faccio con le doppie le ss zz !amazed


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49744
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1254646969=Medico omeopata]
    LA MEDICINA DEL FUTURO: LE BASSE DOSI HANNO ORA UN FONDAMENTO SCIENTIFICO!!

    NUOVE PROSPETTIVE ANCHE PER L'OMEOPATIA

    Straordinaria rivelazione in anteprima mondiale del
    Premio Nobel Prof. Luc Montagnier in occasione del convegno

    Integrazione tra fisica, chimica e biologia alla base della medicina del futuro

    Milano, 1 ottobre 2009 Luc Montagnier, Premio Nobel 2008 per la medicina, ha partecipato al convegno Integrazione tra fisica, chimica e biologia alla base della medicina del futuro, tenutosi ieri a Milano presso il Circolo della Stampa. Durante il suo intervento Luc Montagnier ha rivelato in anteprima mondiale alcune sorprendenti scoperte relative alla natura del DNA umano, ottenute dal suo staff attraverso i percorsi di ricerca sullAIDS.

    Partendo dal presupposto che il DNA si organizza intorno all'acqua, che è la base dell'organismo umano, Montagnier ha dichiarato: Questo principio è sempre stato evidente, ma è stato altrettanto trascurato, come trascurate sono state le necessarie interazioni tra la medicina e la fisica, discipline che invece sono strettamente interdipendenti, specie per quanto riguarda l'analisi della struttura dell'acqua. A queste nuove scoperte siamo arrivati seguendo i nostri percorsi di ricerca sull'AIDS, collaborando con laboratori di varie parti del mondo. Abbiamo utilizzato sensori a bassa frequenza, osservando sia i filtrati delle colture di virus sia il plasma di persone infette. E ci che abbiamo visto è una variazione nelle frequenze delle onde elettromagnetiche, abbiamo osservato dei picchi nella fascia da 0 a 20.000 hertz.

    Montagnier parla dunque di un vero e proprio fenomeno di “risonanza” nelle molecole dell'acqua quasi che essa fosse “condizionata” e quindi “condizionabile”. Questo condizionamento pu essere interno od anche esterno, ed in questo acquistano certamente peso certi fattori ambientali, come l'inquinamento elettromagnetico delle nostre città. Al di la di questo, è dunque possibile affermare, in estrema sintesi, che quando si diluisce una sostanza fino a far rimanere “solo acqua”, essa mantiene comunque un suo background elettromagnetico.

    “Abbiamo svolto molti studi sui batteri – ha proseguito Montagnier e ci sono segnali da parte di molecole ad alto peso molecolare che anche se diluite alla 10 alla diciottesima mantengono un loro proprio segnale: abbiamo dimostrato che questo fenomeno non dipende dalla quantità, ma è un fenomeno che afferisce alla fisica quantistica, alla struttura fisica dell'acqua. Ad esempio abbiamo lasciato due distinte provette in un contenitore di lega metallica che impedisce l'irradiazione verso l'esterno, ed abbiamo visto che tra le due provette, una diluita a 10 alla terza ed una a 10 alla nona, c'era uno scambio di informazioni e di connotazioni a livello molecolare. Questo ci ha dimostrato che le molecole hanno un loro background elettromagnetico ed esso è in grado di trasferirsi da una molecola all'altra, da una provetta all'altra. Abbiamo poi misurato questi fenomeni per settimane nel sangue dei pazienti, estraendo e misurando la parte liquida del plasma umano. La maggior parte degli agenti patogeni, i batteri ma anche i virus, incluso l'HIV, producono questi segnali. Noi li abbiamo mappati, con molte tecniche di disamina differenti, e quelle che abbiamo visto è congruente con tutto quanto ho appena esposto”.

    Occorre ovviamente raffinare linterpretazione di questi fenomeni hanno precisato gli esperti presenti al congresso – ma quello che è certo è che rispetto agli esperimenti di Benveniste sulla memoria dell'acqua degli anni 80, si è ora in grado di fare degli esperimenti e poi di ripeterli, esperimenti che hanno il requisito della riproducibilità e quindi scientificamente attendibili. Tutto ci potrebbe aiutare ad uscire dalla logica del “tanto più alto è il dosaggio del farmaco, tanto più efficace è la terapia” ha poi aggiunto Montagnier – ed aprire nuove interessanti prospettive terapeutiche basate su paradigmi differenti da quelli indagati fino ad oggi.

    All'intervento del Premio Nobel è seguito un interminabile applauso di diversi minuti, ed i contenuti della sua relazione sono stati commentati a caldo in modo estremamente positivo da molti accademici presenti, con parole come innovativo, entusiasmante, questa è la medicina del futuro, come confermato dal breve videoclip scaricabile all'indirizzo internet “http://www.youtube.com/gunatv“.

    Fonte:
    Comunicato stampa GUNA
    http://www.guna.it/news.php?id=249
    [/quote1254646969]
    buone speranze…

    http://www.edgarcayce.it/media/previsionidiCayce.htm
    1) Emergerà una forma nuova di medicina – una specie di guarigione trasformazionale, radicata nell’olismo e che ha a che fare con il corpo come un sistema di energie.
    (Cayce dava cure omeopatiche)

    “CURE OMEOPATICHE

    La maggior parte delle cure che Cayce prescriveva non erano legate alla medicina tradizionale ma erano cure di origine naturale, omeopatica.

    I medici tradizionali non appoggiavano Cayce nella sua opera di guaritore, solo il medico omeopata Wesley Ketchum lo appoggiava chiedendo anche numerosi consulti.

    In alcuni casi Cayce prescrisse medicinali tradizionali, come il Codiron che era stato commercializzato da appena un' ora e Cayce lo aveva già prescritto ad un paziente.”
    http://www.chupacabramania.com/articoli/personaggi/le_profezie_di_edgar_cayce.htm
    —————
    Il Prof. Luc Montagnier dovrebbe guardare questi video
    http://www.youtube.com/watch?v=pPgII_4ciFU

    [youtube=425,344]jm6Zj7JJ4HQ

    L'acqua ha una struttura tetraedrica, non è un caso…

    A water molecule is often visualized as V-shaped 2-dimensional object, with two hydrogens attached to an oxygen at a 104.5º angle. Water molecules can also be visualized as 3-dimensional tetrahedrons — 4-cornered, objects with a triangle on four sides like a pyramid, with the oxygen atom in the middle. Two of the corners are hydrogen atoms and the other two corners are “lone-pairs” of electrons that complete the electron octet of the sp3 hybrid orbitals. A perfect tetrahedron would have 109.5º angles between each pair of corners, but the higher electronegativity of the lone-pairs forces them apart and forces the hydrogen atoms closer together. Most liquids are held together by van der Waals forces between the molecules. But water is primarily held together by hydrogen-bonds — bonds between hydrogens and lone-pairs that are ten times stronger than van der Waals forces, but only a tenth as strong as the covalent bond holding hydrogen to oxygen. Hydrogen bonding accounts for the high heat capacity and high surface tension of water. (At one calorie per gram per degree Celcius, water has over ten times the specific heat capacity of copper.)
    http://www.benbest.com/cryonics/lessons.html


    #49745
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    che bellezza….!!!!

    comunque Cayce prescriveva quasi sempre una dieta che per noi spesso risulterebbe impossibile…
    il problema è che noi abbiamo sviluppato delle abitudini pazzesche della nostra alimentazione…
    io ho due libri di Cayce e ci ho provato a fare la dieta prescritta da lui….ma è un'impresa grossa…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49746
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io cercherei di apprendere dei concetti basilari di un'alimentazione sana e applicherei quello che posso applicare in modo continuativo, poi ogni tanto qualche sgarro non uccide, con l'ignoranza alimentare che abbiamo il semplice concetto di “mangiare pulito” come si dice può essere difficile inizialmente.


    #49747

    patrizia.pr
    Partecipante

    Ho inviato il filmato dell Dott. Citro ad un amico ing. elettronico col quale collaboro, è produttore di tecnologie elettrofiche per risanare le murature dall'umidità di risalita capillare, so che è interessato a tutto ciò che concerne l'acqua tant'è che mi ha documentata sulle ricerche del Porf.Piccardi sull'Acqua Attivata http://www.edscuola.it/archivio/lre/acqua_attivata.htm

    Mi ha così risposto:
    Si molto interessante lunedì mi mmetto in contatto,comunqye con un medico omeopata abbiamo sperimentato l'effetto delle ns macchine sul
    potenziamento dei farmaci da lui prodotti con risultati importanti quale
    ad esempio togliere completamente il dolore da cervicale con una
    somministrazione via ago di un preparato omeopatico fatto da acqua
    caricata magneticamente con la ns macchina e un antidolorifico.

    Normalmente doveva fare un'iniezione al mese ora è da giugno 2008 data dell'unica somministrazione del preparato che non ripete il ciclo, questo è stato fatto direttamente sul medico che soffre di cervicale a causa di incidente.
    Paolo.


    #49748

    raistlin
    Partecipante

    Ho trovato questo:

    Cos’è la magnetoterapia

    La magnetoterapia è un sistema di trattamenti che offre numerosi vantaggi:
     tende a ristabilire lo stato di salute nell’organismo
     agisce velocemente
     ha costi oltremodo trascurabili
     è priva di effetti collaterali indesiderati, se ci atteniamo alle sue minime avvertenze.
    Potrebbe non essere risolutiva in casi di malattia cronica o grave, ma comunque da essa potremo
    aspettarci un miglioramento.
    E’ infatti molto utile come prevenzione per le persone sane, come ricostituente nelle
    convalescenze e per favorire la risoluzione di una molteplicità di problemi: possiamo considerare la
    magnetoterapia a tutti gli effetti un “rimedio universale”.
    Noterete un rapido miglioramento della vostra salute fisica, mentale ed emotiva. Forse non potrete
    fare a meno di un medico, ma acquisterete sicuramente un maggior controllo della vostra salute,
    potenziando il livello energetico e rinforzando il sistema immunitario.
    L’effetto terapeutico si produce su tutte le parti del corpo: libera il flusso sanguigno da ostacoli nei
    vasi, riattiva le funzioni escretorie e secretorie delle ghiandole, favorisce la rigenerazione delle
    cellule e di organi esauriti. Può contribuire a lenire numerosi disturbi tra cui artrite, dolori
    muscolari, lombalgie, fratture, obesità, ansia, cefalee, ipertensione, stipsi, ecc.
    L’abbassamento del livello di energia del corpo umano pone le premesse della malattia. I magneti
    sono una sorgente di energia naturale, aiutano a mantenere bilanciati i livelli di energia,
    incrementando, di conseguenza, la potenzialità autocurativa.
    Il magnete agisce sulla causa e non sul sintomo e rafforza contemporaneamente l’intero
    organismo.

    L’ENERGIA MAGNETICA PUO’ ESSERE TRAMESSA:
    a. con applicazione diretta di un magnete sulla parte interessata
    b. assumendo acqua “della salute” magnetizzata.
    Le proprietà dei due poli
    I poli possiedono proprietà differenti in grado di influenzare in modo diverso il metabolismo
    umano; per esempio se applicate il polo nord di un magnete a bassa potenza (500 gauss) su
    un’irritazione della pelle, su una puntura di zanzara o su una scottatura leggera, noterete che il
    dolore sparisce in pochi minuti, quasi per magia.
    La seguente tabella riporta l’elenco parziale di alcuni degli effetti riscontrati da molti ricercatori e
    naturopati.

    PROPRIETA’
    BIOENERGETICHE – MAGNETICHE – ELETTRICHE – ELETTROMAGNETICHE –
    CHIMICHE – FISICHE- ANATOMICHE

    Polo Nord Negativo (blu):
    sedativo e anestetico sul dolore riduce le nevralgie
    riduce le infiammazioni controlla le infezioni
    alcalinizzante (sul pH) riduce la ritenzione idrica
    incrementa l’assorbimento dell’ossigeno rallenta l’attività cardiaca e del polso
    possibile antitumorale combatte lo stress e i suoi sintomi
    incrementa la concentrazione

    Polo Sud Positivo (rosso):
    stimolante, eccitante ed attivante riduce i dolori muscolari
    stimola le infezioni stimola tutte le forme di vita (germi-virus)
    stimola la crescita biologica può stimolare la crescita dei tumori
    incrementa l’energia incrementa l’acidità
    aumenta il flusso sanguigno (ev. emorragia) dilata le vene
    stimola la circolazione dei fluidi stimola la rigenerazione dei tessuti
    stimola l’attività cardiaca e del polso favorisce il riposo ed il sonno
    migliora il rendimento fisico

    Effetti della magnetoterapia
    Effetti sul sangue:
    I globuli rossi sono fortemente attratti dal magnete per il loro contenuto in ferro
    (emoglobina). Per la sua capacità di conduzione magnetica e per l’effetto positivo di separazione
    degli agglomerati di globuli rossi, il sangue rappresenta il mezzo più significativo su cui
    interviene la magnetoterapia.
    I magneti aiutano ad incrementare l’apporto sanguigno ai vari organi e favoriscono la
    depurazione dai prodotti metabolici di scarto, grandi responsabili di malattie coma la gotta,
    l’artrite e tutte le condizioni di setticemia.
    L’applicazione di magneti sul corpo, unitamente all’assunzione di acqua magnetizzata, favorisce la
    dissoluzione di depositi di colesterolo e di calcio.
    Effetti sul corpo:
    Si nota una più efficace e rapida eliminazione dei rifiuti corporei, quali pus, cellule morte o
    danneggiate, con conseguente notevole beneficio in malattie quali artriti, setticemia ed infezioni
    urinarie.
    Effetti sulla respirazione:
    La migliore circolazione sanguigna ed una più adeguata ossigenazione del sangue favoriscono la
    respirazione.
    Effetti sul dolore:
    In India i magneti sono chiamati “assassini del dolore”.
    Essi infatti producono questo importante effetto sul corpo, incrementando il calore e la circolazione
    sanguigna nella parte dolorante ed agendo coma analgesico sui nervi.
    Effetto sulla concentrazione e sulla memoria:
    Sono provati gli effetti benefici della magnetoterapia su memoria, prontezza di riflessi e capacità
    di comprensione.
    Si riscontreranno un rafforzamento del sistema immunitario, una più rapida rigenerazione dei
    tessuti e un funzionamento migliore dell’intero organismo.

    Acqua “della salute” magnetizzata.
    L’acqua non diventa un magnete, ma cambia alcune sue caratteristiche biofisiche, ed è facilmente
    riscontrabile che l’acqua magnetizzata sia più energetica.
    Bevendo ogni giorno acqua magnetizzata è possibile stimolare in modo specifico il processo di
    depurazione dell’organismo. Alcuni studi approfonditi hanno dimostrato che quest’acqua è in
    grado di accrescere la vitalità, in quanto sostiene in modo consistente l’attività renale
    Molte malattie sono la conseguenza di alterazioni dell’equilibrio acido-basico. Il consumo
    quotidiano di acqua magnetizzata influenza positivamente i processi metabolici di tipo vegetativo e
    agisce sui depositi di scorie del tessuto connettivo.
    L’acqua magnetizzata aiuta ad eliminare le tossine e le impurità accumulate nel corpo, con forza
    contrasta la loro entrata nel sistema metabolico.
    Incrementa l’efficacia delle funzioni dei vari organi; l’azione più rilevante è sull’intestino.

    Metodi di preparazione
    E’ necessario un magnete da 1500 gauss, acqua minerale o acqua potabile, una bottiglia di vetro con
    un fondo piatto.
    Riempire la bottiglia con l’acqua e porla sopra il magnete che dovrà avere la polarità scelta rivolta
    verso l’alto, per almeno 12/24 ore in modo che l’emanazione magnetica possa penetrare nell’acqua.
    La durata massima dell’acqua magnetizzata è di 5/6 giorni a temperatura ambiente, e di circa 10
    giorni in frigorifero.
    Possiamo efficacemente magnetizzare anche il vino, la birra, i succhi di frutta, il latte, lo
    yogurt in un periodo di 45/60.

    http://www.ecosalute.it/intranet/libretti/libretto264-01-1.pdf


    #49749
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1255794058=Medico omeopata]
    LA MEDICINA DEL FUTURO: LE BASSE DOSI HANNO ORA UN FONDAMENTO SCIENTIFICO!!

    NUOVE PROSPETTIVE ANCHE PER L'OMEOPATIA

    Straordinaria rivelazione in anteprima mondiale del
    Premio Nobel Prof. Luc Montagnier in occasione del convegno

    Integrazione tra fisica, chimica e biologia alla base della medicina del futuro

    Milano, 1 ottobre 2009 Luc Montagnier, Premio Nobel 2008 per la medicina, ha partecipato al convegno Integrazione tra fisica, chimica e biologia alla base della medicina del futuro, tenutosi ieri a Milano presso il Circolo della Stampa. Durante il suo intervento Luc Montagnier ha rivelato in anteprima mondiale alcune sorprendenti scoperte relative alla natura del DNA umano, ottenute dal suo staff attraverso i percorsi di ricerca sullAIDS.

    Partendo dal presupposto che il DNA si organizza intorno all'acqua, che è la base dell'organismo umano, Montagnier ha dichiarato: Questo principio è sempre stato evidente, ma è stato altrettanto trascurato, come trascurate sono state le necessarie interazioni tra la medicina e la fisica, discipline che invece sono strettamente interdipendenti, specie per quanto riguarda l'analisi della struttura dell'acqua. A queste nuove scoperte siamo arrivati seguendo i nostri percorsi di ricerca sull'AIDS, collaborando con laboratori di varie parti del mondo. Abbiamo utilizzato sensori a bassa frequenza, osservando sia i filtrati delle colture di virus sia il plasma di persone infette. E ci che abbiamo visto è una variazione nelle frequenze delle onde elettromagnetiche, abbiamo osservato dei picchi nella fascia da 0 a 20.000 hertz.

    Montagnier parla dunque di un vero e proprio fenomeno di “risonanza” nelle molecole dell'acqua quasi che essa fosse “condizionata” e quindi “condizionabile”. Questo condizionamento pu essere interno od anche esterno, ed in questo acquistano certamente peso certi fattori ambientali, come l'inquinamento elettromagnetico delle nostre città. Al di la di questo, è dunque possibile affermare, in estrema sintesi, che quando si diluisce una sostanza fino a far rimanere “solo acqua”, essa mantiene comunque un suo background elettromagnetico.

    “Abbiamo svolto molti studi sui batteri – ha proseguito Montagnier e ci sono segnali da parte di molecole ad alto peso molecolare che anche se diluite alla 10 alla diciottesima mantengono un loro proprio segnale: abbiamo dimostrato che questo fenomeno non dipende dalla quantità, ma è un fenomeno che afferisce alla fisica quantistica, alla struttura fisica dell'acqua. Ad esempio abbiamo lasciato due distinte provette in un contenitore di lega metallica che impedisce l'irradiazione verso l'esterno, ed abbiamo visto che tra le due provette, una diluita a 10 alla terza ed una a 10 alla nona, c'era uno scambio di informazioni e di connotazioni a livello molecolare. Questo ci ha dimostrato che le molecole hanno un loro background elettromagnetico ed esso è in grado di trasferirsi da una molecola all'altra, da una provetta all'altra. Abbiamo poi misurato questi fenomeni per settimane nel sangue dei pazienti, estraendo e misurando la parte liquida del plasma umano. La maggior parte degli agenti patogeni, i batteri ma anche i virus, incluso l'HIV, producono questi segnali. Noi li abbiamo mappati, con molte tecniche di disamina differenti, e quelle che abbiamo visto è congruente con tutto quanto ho appena esposto”.

    Occorre ovviamente raffinare linterpretazione di questi fenomeni hanno precisato gli esperti presenti al congresso – ma quello che è certo è che rispetto agli esperimenti di Benveniste sulla memoria dell'acqua degli anni 80, si è ora in grado di fare degli esperimenti e poi di ripeterli, esperimenti che hanno il requisito della riproducibilità e quindi scientificamente attendibili. Tutto ci potrebbe aiutare ad uscire dalla logica del “tanto più alto è il dosaggio del farmaco, tanto più efficace è la terapia” ha poi aggiunto Montagnier – ed aprire nuove interessanti prospettive terapeutiche basate su paradigmi differenti da quelli indagati fino ad oggi.

    All'intervento del Premio Nobel è seguito un interminabile applauso di diversi minuti, ed i contenuti della sua relazione sono stati commentati a caldo in modo estremamente positivo da molti accademici presenti, con parole come innovativo, entusiasmante, questa è la medicina del futuro, come confermato dal breve videoclip scaricabile all'indirizzo internet “http://www.youtube.com/gunatv“.

    Fonte:
    Comunicato stampa GUNA
    http://www.guna.it/news.php?id=249
    [/quote1255794058]
    Jacques Benveniste: “L'acqua può ricordare”

    Una triste occasione, quella della morte avvenuta pochi giorni fa, per ricostruire e ricordare il percorso del medico ricercatore tanto ostracizzato e criticato dalla medicina ufficiale
    http://www.lifegate.it/salute/articolo.php?id_articolo=1480

    Benveniste's “Water Memory” sent over wires
    http://amasci.com/freenrg/digibio.html
    Benveniste's Digi-bio claims
    I just heard a short presentation by “water memory” researcher Dr. Jaques Benveniste (at conference SSE 18th, 6/5/99). He claims that the “structure” of biochemicals can be impressed on water electrically using white noise and coils, and then the water will display some of the activity of the original biochemical. See http://www.digibio.com. His experiment is fairly simple: ..

    Chemistry, Magnets, & Skepticism
    Mainstream scientists resist the idea that magnetism can affect chemistry. For example, they see any use of PM-magnets to relieve human pain as disgusting pseudoscience which should be stamped out.

    Water Physics

    * Anomalous Water ,properties, and other articles
    * Mysteries of Water's Bonding
    * Water structure and H-bonding, a gentle intro
    http://amasci.com/freenrg/magh2o.html


    #49750

    marì
    Bloccato

    Un'altra vigliaccata di Big Pharma

    Nuove scoperte sul cancro snobbate da Big Pharma. Corporation RuleZ sub ITA
    [link=hyperlink url][youtube=425,344]KwEAA-6VeXI[/link]

    cosi fu per tante di quelle scoperte.. che noi ancora crediamo essere “roba da futuro”.. macchè se la maggioranza sapesse che tecnologie e scoperte gia' sono state fatte ma occultate.. ahi ahi..
    http://www.youtube.com/user/LaGrandeOpera


Stai vedendo 10 articoli - dal 251 a 260 (di 534 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.