BAMBINI INDACO 2° LETTERA ANONIMA

Home Forum L’AGORA BAMBINI INDACO 2° LETTERA ANONIMA

Questo argomento contiene 24 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Carlez 9 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 25 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #119827

    Carlez
    Bloccato

    La Redazione di Nibiru2012 ha ricevuto risposta ai vari interrogativi che venivano posti sul forum nella discussione sulla lettera anonima. La pubblichiamo integralmente senza tagli.

    Come sempre non prendiamo la paternità della notizia e rimaniamo “neutrali” su questo ulteriore sviluppo.

    “Sono molto dispiaciuto dal fatto che pensiate si tratti di una
    fandonia, ergo avrei deciso di dare delucidazioni più tecniche su
    quello che si è scoperto finora, premettendo che a livello biochimico
    e cellulare al momento ci sono ancora più interrogativi che risposte.

    La base azotata modificata è una pirimidina, l'adenina nello
    specifico; la modificazione che è stata notata, riguarda la
    sostituzione di un'ammina terziaria dell'adenina con un chetone. La
    conformazione a doppia spirale del DNA non è venuta meno in quanto
    l'ammina sostituita non è tra quegli atomi che forma legami idrogeno
    tra un filamento e l'altro. Si è notato che molto dell'RNA che si
    forma viene distrutto da regolazioni post-trascrizionali, come siRNA
    oppure complessi che si formano da RNA a doppia elica, che dopo essere
    sottoposti a tagli si accoppia con altre proteine, formando complessi
    che riconoscono altri RNA degradandoli, tuttavia diversi
    “sopravvivono” e vengono tradotti. Non ci è ancora chiaro in che modo
    la nuova base interagisca durante la traduzione nel ribosoma, ma
    stiamo tentando di capirlo, da quanto abbiamo osservato comunque non
    sembra che vengano usati nuovi aminoacidi per la sintesi proteica.
    Questa adenina modificata si trova per lo più in geni silenziati
    nell'organismo di questi bambini, ma abbiamo visto che questi geni
    sono attivi a livello del sistema nervoso centrale, in particolare
    nell'epifisi.
    Nell'uomo non si capisce ancora bene come mai sia presente tale
    ghiandola (più comune in altre specie), che ha funzioni principalmente
    di barocettore e mantiene anche caratteristiche di fotocettore, in
    particolare si pensa che funzioni nella regolazione sonno-veglia. Tra
    i cambiamenti più evidenti, si è visto che viene secreto da questa
    ghiandola, per via endocrina, un neuropeptide che ha come bersaglio
    alcuni recettori di membrana a livello di altri neuroni, con il
    risultato di una stimolazione dell'attività neuronale. La natura di
    questi recettori al momento è ancora ignota, ma attivano cascate di
    chinasi che hanno come bersaglio CREB e altri regolatori, che entrano
    nel nucleo e regolano in modo positivo la sintesi proteica. Si è
    difatti notato un ingrossamento piuttosto importante di alcuni
    neuroni, in particolare nel lobo prefrontale e in generale si è notato
    un aumento dei contatti tra i neuroni stessi in tutto il sistema
    nervoso centrale, in modo da velocizzare e migliorare la trasmissione
    degli impulsi. La secrezione di questo neuropeptide è ovviamente sotto
    il controllo dell'ipotalamo. Abbiamo anche visto che questi bambini
    dormono di meno a causa di questa sovrastimolazione dell'epifisi, ma
    ciò sembrerebbe non creare danni collaterali, infatti l'affaticamento
    nell'organismo in generale è dato dalla mancanza di trasmettitori o
    ormoni che stimolano l'attività cellulare, ma in questi individui
    abbiamo una produzione elevata di questo nuovo neuropeptide e quindi
    la mancanza di stanchezza sembrerebbe in qualche modo compensata
    dall'aumento del fabbisogno energetico e dall'elevata produzione di
    trasmettitori, difatti si è notata anche una maggiore secrezione da
    parte di neuroni oressogenici del neuropeptide Y, avendo come
    conseguenza un appetito più forte del normale. Tutto ruoterebbe
    intorno all'integrazione di nuovi meccanismi molecolari a livello
    dell'epifisi e dei suoi sistemi di controllo, con ripercussioni su
    tutto il sistema nervoso centrale.
    Per quanto riguarda altri commenti che avete lasciato: è vero che
    alcuni bambini prodigio purtroppo sono utilizzati come “fenomeni da
    baraccone” il alcuni show TV o aberrazioni del genere, ma il nostro è
    un progetto di ricerca serio e ripeto coordinato con altri paesi
    europei. Purtroppo ci è stato vietato di parlarne, ma in ogni caso
    prima di pubblicare un articolo di ricerca spesso occorrono anni e
    anni di lavoro e i punti interrogativi su queste nuove scoperte sono
    ancora troppi purtroppo. In ultima analisi, bisogna vedere se questo
    incremento di facoltà intellettive possa perdurare negli anni,
    aumentare, oppure essere un semplice passaggio, difatti (come alcuni
    hanno riportato) non è raro che i bambini prodigio con il passare del
    tempo si “standardizzino” con il resto della popolazione, ma siamo
    ottimisti e crediamo di lavorare su qualcosa di veramente innovativo,
    anche perchè qui non si tratta di saper recitare l'alfabeto a memoria
    o ricomporre un puzzle, questi bambini hanno capacità di sviluppo
    mentale a dir poco straordinarie.
    Capisco che possano essere rivelazioni anche sconvolgenti per qualche
    appassionato che si informa in modo più o meno amatoriale
    sull'argomento, ma c'è da dire che negli ultimi 80 anni di cose
    ritenute impossibili se ne sono scoperte tantissime e molti dogmi
    biologici, nel tempo, grazie a nuove scoperte e tecnologie sono stati
    screditati, l'esempio più emblematico è stato quello del virus a
    trascrittasi inversa, giusto per citare un esempio.
    Mi auguro che fra qualche anno tutto ciò possa essere rivelato per
    canali ufficiali, per ora mi sento in dovere di far pervenire la
    scoperta in via purtroppo ufficiosa.
    Porgo distinti saluti e spero di aggiornarvi al più presto con nuove
    notizie, anche se il tempo è sempre poco purtroppo, cercherò di essere
    disponibile in tempi brevi per eventuali altri quesiti”.

    presa da Nibiru2012


    #119828
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.edgarcayce.it/media/setteprofnon.htm

    4. Si sta sviluppando una nuova “razza originale”?

    Le informazioni di Edgar Cayce suggeriscono che nel tempo la coscienza
    dell’umanità si è evoluta ed espansa. Cayce dichiarò che questa
    espansione della coscienza si può osservare in tutta la Bibbia, dalla Genesi
    all’Apocalisse. Dal punto di vista delle letture, la prossima grande
    evoluzione sarebbe legata allo sviluppo di ciò che Cayce chiamò “la quinta
    razza originale”. Un avvenimento evoluzionistico che avrebbe segnato una
    Nuova Era e una nuova comprensione del rapporto che l’umanità ha con
    Dio:

    Quando nel 1942 un ingegnere edile di 52 anni chiese in merito a questa
    coscienza in espansione, Cayce commentò che ogni individuo deve
    essenzialmente lavorare con lo sviluppo personale dell’anima per entrare
    in risonanza con quella nuova coscienza: “Stai aspettando una nuova razza
    originale. Che cosa stai facendo per prepararti ad essa? Devi preparare il
    cibo per i loro corpi e per le loro menti e il loro sviluppo spirituale!” (470-35)

    Dieci anni prima, durante una lettura sulla grande piramide in Egitto,
    Cayce suggerì che sarebbe stata scoperta un’antica “Sala delle
    Testimonianze” in un tempo che avrebbe annunciato la manifestazione di
    questo nuovo livello di coscienza. (5748-6)

    ————-

    http://www.edicolaweb.net/nonsoloufo/770104_1.htm

    Genetica GNA

    7.465.006 è il numero di coloro destinati a possedere la genetica GNA; cioè la nostra genetica che non è, certamente, di questo mondo. Non vi stupite e non vi rammaricate se sarete rigettati da coloro che posseggono la genetica DNA. La dinamica evolutiva materiale in fase crescente è la risultante della dinamica spirituale in fase crescente ascensionale proiettata al di là dei valori primordiali creativi – A.B.C.D. – con lo sviluppo della genetica GNA.

    La vostra coscienza viene spinta al di fuori della coscienza C.D. (uomo-animale), assumendo caratteristiche sostanzialmente diverse e manifestando qualità spirituali, materiali e morali in contrasto con C.D. La vostra storia è tessuta da flussi e riflussi non certamente comprensibili dall'infima capacità dell'intelligenza, vincolata dai valori creativi ed organizzativi primordiali e da tutti gli altri valori politici, scientifici, religiosi e morali scaturenti e che sono il corredo evolutivo iniziale.
    Per coloro che hanno raggiunto il gradino di questa nuova attività genetica, comprendere questo mio discorso non è difficile, anche se non credo il momento giusto per ampliarlo ulteriormente.
    Su questo argomento ci sentiremo ancora. Intanto vi invito a studiare seriamente e profondamente il grafico che vi ho espresso. A presto.
    Pace.

    Adoniesis
    Nicolosi, 4-1-1977 – 12h30

    ———–

    Ricercatori medici del UCLA stanno scoprendo alcuni giovani con un unico originale DNA che nessun altro possiede. Hanno 24 codoni attivi del DNA. Le persone normalmente hanno solo 20 codoni attivi. Questi bambini hanno una resistenza enorme alla malattia e sembrano essere immuni a molti problemi di salute.
    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.1908.9

    ————-

    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.221.9

    Nel DNA umano normale ci sono 4 acidi nucleici che si combinano in gruppi di 3, formando 64 schemi o patterns diversi, chiamati codoni. In qualsiasi luogo del pianeta, il DNA umano è formato da 20 codoni “aperti” (attivi); gli altri codoni sono “chiusi” (disattivi), all’eccezione di 3 che segnano l’inizio e la fine del messaggio. La scienza ha sempre supposto che i codoni chiusi abbiano fatto parte di vecchi programmi genetici. Da parte mia, ho sempre visto tutto ciò simile ai programmi di applicazione di un computer.

    Questo bambino, dunque, aveva 24 codoni aperti, 4 in più di qualsiasi altro essere umano. In seguito, lo hanno esaminato per vedere la forza del suo sistema immunitario; hanno messo una dose assolutamente letale in un contenitore di petri e l’hanno mischiata con alcune sue cellule che sono rimaste illese.
    Hanno cercato di renderla ancora più letale fino a portarla a 3000 volte in più di quella necessaria ad infettare un essere umano… ed ancora le sue cellule sono rimaste completamente illese.

    Hanno iniziato, poi, a mettere in contatto il suo sangue con altre cellule, anche di tipo canceroso, ed hanno scoperto ancora che questo bambino era immune a tutto. Hanno poi trovato un altro… e un altro bambino dotato di questi codoni “aperti”… e ancora altri… e poi 10.000…100.000…1.000.000….

    A questo punto, l’Università di Los Angeles pensa che, se fosse possibile analizzare l’intero genere umano, si troverebbe che l’1% della popolazione mondiale è portatrice del nuovo DNA e questo significa che circa 60 milioni di persone non sono più umane secondo i vecchi criteri

    [youtube=425,344]y7Xcn436tyI


    #119829

    skyligth
    Partecipante

    tanto per stroncare subito la lettera..
    l'Adenina è una purina non una pirimidina…
    serio proprio questo “Dottore”.


    #119832
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    si, bisognerebbe farglielo notare
    L'adenina e la guanina, più grosse, appartengono alla classe delle purine, la timina, la citosina e l'uracile alla classe delle pirimidine.
    http://www.torinoscienza.it/parole/apri?obj_id=417


    #119833
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    ragazzi vi prego parlate ai poveri cristi !amazed ….già che faccio fatica a capire i concetti metafisici…. 😕
    ora parlate pure scientificamente….. 😕
    comunque è molto interessante :K: …..io noto che nei bambini di oggi c'è qualcosa di più e non è che oggi hanno più stimoli e per questo sono più intelligenti…no!!!
    lo sono sin dalla nascita….e specialmente i bambini nati negli anni 90 e 2000…..
    purtroppo i genitori spesso non si rendono conto che hanno un bambino speciale….e lo portano dallo psicologo…. 🙁


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #119835
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    dimenticavo aggiungo anche questo

    http://www.altrogiornale.org/news.php?item.222.11

    questo
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.352

    e questi
    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.1212

    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.3439

    io credo che ci sia una verità di fondo in questo, poi quella lettera non so se sia affidabile, c'è un errore banale come abbiamo identificato, mi pare strano fare un errore del genere, del resto sky ci puo aiutare per trovarne altri forse..ho solo voluto incrociare alcuni dati


    #119834

    skyligth
    Partecipante

    tutto sta nell'interpretare questo “speciale” e dargli il giusto significato.
    Preciso che non sono molto ferrato in materia, ma ci possono essere una miriade di motivi per questa “specialità” e senza tirare in ballo un certo tipo di modificazioni del DNA!
    La mia Ragazza per esempio fa la maestra in asilo nido.. e non ha notato questa gran differenza.
    ok siamo in una città di “periferia”.. quindi non Milano o Roma dove i numero di bambini è più ampio, ma tantè.
    Oppure certe cose succedono di più nelle grandi città?? se si perchè? domandiamocelo.
    in più, siamo sicuri che non sia, tra le altre cose, anche il modo di vivere che abbiamo adesso a portare il bambino ad essere “speciale”? infondo già in utero viene a contatto con tutta una serie di sostanze esogene ed endogene (della madre intendo) che possono influenzare il suo sviluppo..
    sono tutte cose da valutare e che non è semplice districare…


    #119836

    skyligth
    Partecipante

    un'altro errore? a mio avviso proprio questa sostituzione dell'amina terziaria con un gruppo chetonico..è difficile da spiegare.. ma a mio avviso questa sostituzione romperebbe l'anello e cmq dorterebbe ad avere un ingombro dovuto all'ossigeno non indifferente..e quindi mantenere la conformazione ad elica sarebbe difficile..
    e poi c'è un'altro errore forse ancora più evidente..


    #119837

    windrunner
    Partecipante

    [quote1233050063=skyligth]
    tutto sta nell'interpretare questo “speciale” e dargli il giusto significato.
    Preciso che non sono molto ferrato in materia, ma ci possono essere una miriade di motivi per questa “specialità” e senza tirare in ballo un certo tipo di modificazioni del DNA!
    La mia Ragazza per esempio fa la maestra in asilo nido.. e non ha notato questa gran differenza.
    ok siamo in una città di “periferia”.. quindi non Milano o Roma dove i numero di bambini è più ampio, ma tantè.
    Oppure certe cose succedono di più nelle grandi città?? se si perchè? domandiamocelo.
    in più, siamo sicuri che non sia, tra le altre cose, anche il modo di vivere che abbiamo adesso a portare il bambino ad essere “speciale”? infondo già in utero viene a contatto con tutta una serie di sostanze esogene ed endogene (della madre intendo) che possono influenzare il suo sviluppo..
    sono tutte cose da valutare e che non è semplice districare…
    [/quote1233050063]

    Ottima osservazione skylight! 🙂


    #119838

    skyligth
    Partecipante

    L'epifisi poi non è che non si sa a cosa serva..
    secerne melatonina ed è il fulcro del sistema circadiano del nostro organismo.
    (regola il sonno e la veglia per intenderci).
    in più il “dottore” dice che non ci sono aminoacidi nuovi…
    ora.. il complesso purine pirimidine e la loro sequenza, sono un codice.. e questo codice viene tradotto tramite filamenti complementari di RNA in aminoacidi e quindi in proteine. quindi ci dice che questa modificazione renderebbe attive delle parti di genoma che normalmente sono silenti (ma che sono già presenti nel nostro DNA).
    questa attivazione porterebbe alla formazione di un neuropeptide sconosciuto..(vabbè) che è secreto dalla ghiandola pineale…e che il tutto è sotto il controllo ipotalamico…(quindi in realtà è l'ipotalamo ad avere il controllo e non l'epifisi)
    la cosa così potrebbe anche filare…… 😕 ma un lavoro del genere ha come intermezzo miriadi di pubblicazioni..e qui non ne è citata alcuna. e non tiriamo in ballo la segretezza etc.. sono nell'ambiente e credetemi prima un gruppo pubblica meglio è soprattutto se i gruppi sono di diversi paesi.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 25 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.