Bianca e bionda. È figlia di due neri

Home Forum L’AGORÀ Bianca e bionda. È figlia di due neri

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Tillandsias 8 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #136083

    Tillandsias
    Partecipante


    I medici britannici sono rimasti sconcertati e i genetisti non hanno saputo spiegare come sia potuta nascere da una coppia di genitori neri una bimba di pelle bianca, bionda e con gli occhi azzurri. I genitori sono i britannici di origine nigeriana Ben e Angela Ihegboro e hanno già avuto due figli: la piccola Dumebi di 2 anni e Chisom, un maschietto di 4 anni. Il padre, quando ha visto la terzogenita appena venuta alla luce al Queen Mary Hospital di Sidcup, non ha potuto fare a meno di chiedere: «Ma è lei mia figlia?». La piccola è stata chiamata Nmachi che vuol dire «bellezza di Dio». Sua madre ha detto che «è bellissima, una bimba prodigio».

    La prima cosa che può venire in mente al lettore è quella di un possibile tradimento: ma ciò è stato subito scientificamente escluso. Quindi, superato il primo e comprensibilissimo stupore, le indagini per trovare le possibili cause di un evento del genere sono proseguite, ma fino ad ora nessun medico è riuscito a fornire una spiegazione plausibile. C'è da dire che un caso simile si era verificato quattro anni orsono quando una coppia di razza mista diede alla luce due gemelle, una bianca e l'altra nera. Ma per questo, pur sempre straordinario, evento si poté calcolare almeno una statistica possibile – un caso su un milione.- essendo le madri dei rispettivi genitori di razza bianca rispetto a quelli paterni, di razza nera. La Notizia non è sfuggita agli esperti italiani secondo i quali si celano nel Dna almeno tre possibili spiegazioni per il caso di Nmachi. A illustrarle è il genetista Bruno Dallapiccola, direttore scientifico dell'ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma.

    Infatti, potrebbe trattarsi di «una forma anche parziale di albinismo, che può essere esclusa solo dall'analisi del Dna della piccola. Per spiegare con certezza il fenomeno – assicura il genetista – basterebbe confrontare il genoma della piccola con quello dei genitori». Nelle prime affermazioni i medici britannici avrebbero escluso che le insolite caratteristiche della figlia di Ben e Angela Ihegboro siano dovute ad albinismo. Ma per l'esperto italiano potrebbe trattarsi di una forma parziale che si può escludere pienamente solo dopo che «una piattaforma genetica abbia confrontato il Dna dei genitori con quello della piccola». Se gli stessi genitori hanno detto di non sapere di eventuali presenze di antenati bianchi nei loro rispettivi alberi genealogici, «è però possibile – ha aggiunto il genetista – che si sia verificata una diluizione del pigmento ricevuto in eredità dai genitori. O infine, ed è la terza ipotesi, «una nuova mutazione può essere stata all'origine delle caratteristiche così insolite della neonata».

    E, al riguardo, l'esperto ha precisato: «La genetica della pigmentazione di pelle, occhi e capelli non è semplice e non è implicato un singolo gene. Ecco perché quando leggo annunci tipo quello dei figli “su ordinazione”, con caratteristiche ben definite come occhi azzurri e capelli biondi, mi viene da sorridere». Insomma, secondo Dallapiccola siamo ancora lontani dal poter controllare con certezza alcune caratteristiche, come appunto la pigmentazione di pelle e capelli. «In ogni caso oggi è possibile- ha concluso – condurre analisi ben precise, dal costo di qualche migliaia di euro, per spiegare il caso della bimba».

    [u]Fonte: Il Tempo[/u]

    Quando si dice: c'è una probabilità su un milione…. In effetti una combinazione genetica dalle probabilità men che remote è alla base di questo stranissimo caso. Chissà chi dei due genitori aveva qualche avo di pelle bianchissima e questa combinazione genetica, dormiente e dimenticata, è tornata alla luce con questa bimba.
    Per i malpensanti (!!!) premetto che l'analisi dl DNA è stata fatta e la paternità è stata confermata.

    La natura è la natura, noi ci illudiamo di comandarla/controllarla ma lei non ha padroni… e meno male che è così!


    #136084

    Anonimo

    !amazed


    #136085
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Seguendo Wilcock mi viene da pensare che sia una mutazione genetica che avviene in questi tempi per la maggior energia emanata dall' Universo….
    è straordinario !!!!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #136086
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    l avevo letto qualche settimana fa questo articolo ed è davvero sorprendente..inoltre simpaticamente pensavo se fosse capitato a me come avrei reagito ahah


    #136087

    Tillandsias
    Partecipante

    [quote1281011870=kingofpop]
    l avevo letto qualche settimana fa questo articolo ed è davvero sorprendente..inoltre simpaticamente pensavo se fosse capitato a me come avrei reagito ahah
    [/quote1281011870]
    Un figlio è sempre un dono di Dio, comunque sia.


    #136088
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    ricordo di aver letto qualcosa su un caso identico
    veniva ipotizzata la presenza di “effetto fantasma” del dna del partner bianco che la donna in questione aveva prima di quello attuale
    Quindi una informazione residua del dna del partner precedente avrebbe influenzato il dna del neonato seguente col partner nero


    #136089
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    [quote1281026090=Tillandsias]
    [quote1281011870=kingofpop]
    l avevo letto qualche settimana fa questo articolo ed è davvero sorprendente..inoltre simpaticamente pensavo se fosse capitato a me come avrei reagito ahah
    [/quote1281011870]
    Un figlio è sempre un dono di Dio, comunque sia.
    [/quote1281026090]

    ci mancherebbe ma era detto in tono scherzoso


    #136090

    Tillandsias
    Partecipante

    [quote1281030425=Richard]
    veniva ipotizzata la presenza di “effetto fantasma” del dna del partner bianco che la donna in questione aveva prima di quello attuale
    Quindi una informazione residua del dna del partner precedente avrebbe influenzato il dna del neonato seguente col partner nero
    [/quote1281030425]
    Mi sembra così poco scientifico…


    #136091
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1281030494=Tillandsias]
    [quote1281030425=Richard]
    veniva ipotizzata la presenza di “effetto fantasma” del dna del partner bianco che la donna in questione aveva prima di quello attuale
    Quindi una informazione residua del dna del partner precedente avrebbe influenzato il dna del neonato seguente col partner nero
    [/quote1281030425]
    Mi sembra così poco scientifico…
    [/quote1281030494]
    sono ipotesi nell'ambito di chi affronta il lato energetico-informazionale della realtà e natura
    questo è un esempio
    http://paradigmshiftnow.net/paradigm_shifting/twm.doc

    http://www.rexresearch.com/gajarev/gajarev.htm
    Dr. Pjotr GARAJAJEV [ Peter Gariaev ] & Vladimir POPONIN

    DNA BioComputer Reprogramming

    non dico che sia andata così, ma si cerca di capire cio che ancora non si è compreso
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.221


    pag 9

    http://eng.wavegenetic.ru/


    #136092

    FREESPIRIT
    Partecipante

    [quote1281046703=Richard]
    [quote1281030494=Tillandsias]
    [quote1281030425=Richard]
    veniva ipotizzata la presenza di “effetto fantasma” del dna del partner bianco che la donna in questione aveva prima di quello attuale
    Quindi una informazione residua del dna del partner precedente avrebbe influenzato il dna del neonato seguente col partner nero
    [/quote1281030425]
    Mi sembra così poco scientifico…
    [/quote1281030494]
    sono ipotesi nell'ambito di chi affronta il lato energetico-informazionale della realtà e natura
    questo è un esempio
    http://paradigmshiftnow.net/paradigm_shifting/twm.doc

    http://www.rexresearch.com/gajarev/gajarev.htm
    Dr. Pjotr GARAJAJEV [ Peter Gariaev ] & Vladimir POPONIN

    DNA BioComputer Reprogramming

    non dico che sia andata così, ma si cerca di capire cio che ancora non si è compreso
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.221


    pag 9

    http://eng.wavegenetic.ru/
    [/quote1281046703]
    si Rich, quooto la tua ipotesi.Anche secondo me potrebbe essere un “ricordo” del DNA che è rimasto nei geni della madre o del padre :yesss:


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.