Cataratta (predisposizione ereditaria)

Home Forum SALUTE Cataratta (predisposizione ereditaria)

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mezzigrafici 5 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61464

    mezzigrafici
    Partecipante

    Vincenti si diventa

    Mi ha scritto un ragazzo di 24 anni, dicendo che la sua regressione è lenta, che nel suo caso non procede alla stessa velocità e con gli stessi risultati che ho ottenuto io, che il suo corpo è diverso e che sente che non riuscirà mai a guarire completamente.

    “Forse, il problema è che non ci credo abbastanza” dice “perché penso che la mia è una miopia che non si cura” (-2,25).

    Voglio presentarvi me, 3 anni fa. Ero convinto che nulla si potesse fare per la miopia e l'astigmatismo, credevo a tutte le puttanate che mi avevano detti gli oculisti: la miopia è ereditaria, dipende dalla deformazione del globo oculare durante la crescita, non esiste il modo di farla regredire (queste sono le generiche).

    In più le specifiche: tuo padre è diventato quasi cieco a 45 anni (cataratta) e tu stai seguendo esattamente la sua strada…. la tua miopia aumenta, e le tue capacità visive si riducono, mettiti in testa che l'operazione di cataratta dovrai farla anche tu a 45 anni, è una questione genetica.

    Me l'ha detto più di un ottico, ed io ci ho creduto, e pregavo di trovare una soluzione che non arrivava mai. Nelle mie ricerche sono arrivato a prendere i miei occhiali e ho rovesciato le lenti, scoprendo che funzionano quasi nello stesso modo invertite.

    Ogni volta che cambiavo gli occhiali, vedevo perfetto per 2 mesi e poi, tornavo a vedere male di nuovo. Pensavo: è proprio così, ho la malattia di mio padre, niente da fare i miei occhi sono spacciati, non esiste modo di sistemarli.

    Poi un giorno, scoprì il PVS, e ho deciso di provarlo portandolo a 300 all'ora. Dopo 10 giorni la mia miopia si è ridotta alla metà… e in qualche modo la direzione unidirezionale dell'universo si era rotta… Se ero stato in grado di ridurla, sarei riuscito ad eliminarla.

    Il PVS mi portò a raggiungere gli 11/10 di giorno, ma erano comunque variabili e di notte non arrivavo alla vista perfetta.

    Poi un giorno, dopo mille prove ho trovato l'allungamento estremo che in 4 giorni mi hanno fatto vedere il miracolo, la regressione continuava. Mi ci sono voluti 10 giorni di allenamento e ho conquistato i 10/10 di notte. Ho continuato a cercare altri modi di potenziarlo, ma sono riuscito a trovare solo un esercizio, molto simile al primo.

    Una volta raggiunti i 15/10 con il sole? Mantenerli è una semplice abitudine, perché quando hai la vista perfetta, appena vedi qualcosa di leggermente sfuocato perdi 15 secondi per correggerlo.

    Un abbraccio a tutti, i vostri occhi sono perfetti, mettetevi all'opera, non serve credere, serve solo fare gli esercizi.

    Gustavo


    #61465
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Gustavo se vuoi puoi inserire nel campo firma il tuo sito internet ed il link al tuo libro.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #61466
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    questo sito è interessante … http://occhialiidavista.blogspot.it/http://occhialiidavista.blogspot.it/


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #61468

    mezzigrafici
    Partecipante

    Ti ringrazio pasgal, preferisco di no, la cosa importante è che la gente sappia che dalla miopia e dall'astigmatismo si guarisce e che si riesce in poco tempo. Ti ringrazio di cuore per le tue parole, mi hai rallegrato la giornata.

    Un abbraccio a tutti.

    Gustavo


    #61469

    mezzigrafici
    Partecipante

    Mi sono scordato di chiarire un particolare. Le prime cose a scomparire sono la miopia e l'astigmatismo. E' possibile che i primi giorni di vista migliorata abbiate bisogno di occhiali da sole, perché la retina non è abituata alla luce che con la vista perfetta dà più fastidio. Come ho detto la prima cosa è vedere tutto perfetto e poi, arrivano i colori, forti, nitidi, accesi. E' come se qualcuno avesse caricato i paesaggi di colore, ravvivandoli. Rimarrete stupiti davanti ai paesaggi, la sensazione davanti alla campagna è quella di avere davanti una cartolina.

    E dopo che la vista è perfetta? Se credete che le vostre scoperte finiscano qui vi sbagliate, perché metà dei problemi di insicurezza, stress e paura che fanno soffrire gli essere umani dipendo proprio dai problemi di vista.
    Nei primi tempi, quando la vista sarà perfetta di giorno, capirete quanta angoscia proviene dalla miopia, perché di notte, la vista continuerà a mancarvi per minimo altri due mesi.

    Gustavo


    #61470
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Credi che la cosa possa funzionare a rovescio.. una stanza buia e una luce che si accende e spegne invece di aprire e chiudere gli occhi,,,, che ne pensi


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #61467

    mezzigrafici
    Partecipante

    Non ho fatto la prova, ma il funzionamento di questo esercizio coinvolge un muscolo che modifica la sfericità dell'occhio, alzare le sopracciglia e abbassare le palpebra è un movimento innaturale che porta al limite estremo le capacità muscolari dell'occhio. Accendere e spegnere una luce dovrebbe esercitare l'apertura e la chiusura dell'iride, che comunque non hanno influenza diretta sulla sfericità.

    Tutto questo è tutto in teoria, nella pratica nessuno è riuscito a capire perché l'allungamento estremo fa regredire la miopia e l'astigmatismo.

    Tu l'hai provato questo che suggerisci? Hai fatto delle prove e la vista si acutizza?

    Gustavo


Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.