Causa e Cura del cancro

Home Forum SALUTE Causa e Cura del cancro

Questo argomento contiene 98 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Genio 5 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 99 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #61295

    Genio
    Partecipante

    Un Saluto ai Lettori e Scrittori di AG

    A chi interessa descrivo la mia ricerca che ho svolto per capire le cause e le cure per il cancro.

    Il cancro è causato dalle [color=#0000ff]vasocostrizioni arteriose[/color] le quali riducono l'energia elettrochimica dovuta all'ossigeno disciolto paramagnetico nel sangue, provocando il deterioramento cellulare e la conseguente formazione delle cellule tumorali.
    Le vasocostrizioni arteriose sono causate dall'accumulo di sostanze tossico-nocive negli organi del corpo, ma possono anche verificarsi a causa della disidratazione organica o altre cause.
    L'ossigeno disciolto ha una caratteristica fondamentale per la salute della persona perchè essendo paramagnetico ha una funzionalità che consiste nell'interagire a contatto con i potenziali di membrana bioelettromagnetici, generando energia elettrochimica la quale si irradia tramite il sangue in tutte le cellule del cervello, del cuore, dei muscoli, e in tutti gli altri organi del corpo.
    Possiamo così capire che, un'eventuale carenza di ossigeno disciolto nel sangue indicato da minori livelli di pO2 arteriosa, causa la diminuzione dell'energia elettrochimica per tutte le cellule, provocando la riduzione dell'attività bioelettrica cerebrale e organica, [color=#0000ff]indebolendo le [/color][color=#0000ff]difese immunitarie[/color] e causando l'insorgenza delle metastasi nelle aree cellulari maggiormente esposte alla carenza di ossigeno disciolto che si verifica in seguito alle vasocostrizioni arteriose.
    Un'esempio che descrive la causa del cancro al rene: quando la persona in età avanzata non assume più una sufficiente quantità di acqua provoca un danno ai reni causato dalla disidratazione, a seguito di questo danno si verificano le vasocostrizioni arteriose le quali diminuiscono l'apporto di ossigeno disciolto paramagnetico, causando in questo modo la diminuzione di energia elettrochimica alle cellule del rene, provocando il deterioramento delle cellule e la conseguente insorgenza del cancro.
    Un'altra descrizione che indica la causa del cancro al colon-retto: se la persona non assume un sufficiente apporto di fibre vegetali e acqua causa il rallentamento della motilità intestinale, la quale provoca un danno all'intestino, causando le conseguenti vasocostrizioni arteriose che diminuiscono l'apporto di energia elettrochimica determinata dall'O2 paramagnetico, provocando la formazione delle cellule cancerose.
    Anche il cancro ai polmoni, il quale può insorgere nei fumatori, è causato dalle vasocostrizioni arteriose che si verificano a causa dell'accumulo nei tessuti polmonari delle sostanze tossico-nocive del tabacco.
    In seguito alla persistente carenza di energia elettrochimica causata dalle vasocostrizioni arteriose [color=#0000ff]si indeboliscono le difese immunitarie[/color] le quali non possono più impedire la formazione delle cellule tumorali.
    Possiamo così capire che, la cura più efficace per il cancro è quella di iniettare un farmaco vasodilatatore direttamente nell'area cellulare dove sono presenti le cellule tumorali, aumentando così l'apporto dell'ossigeno disciolto paramagnetico nell'area cellulare deteriorata, consentendo un'aumento di energia elettrochimica nell'organo del corpo dove si sono formate le cellule cancerose.
    [color=#0000ff]L'aumento quotidiano di energia elettrochimica [/color]dovuta al maggiore apporto di O2 paramagnetico nelle aree cellulari deteriorate, stimola un'automatismo che produce la [color=#0000ff]rigenerazione di nuove cellule,[/color] determinando la possibile guarigione dal cancro dopo alcune settimane.
    Questa è anche la dimostrazione della protettività che otteniamo verso le malattie con la costante attività fisica-cardiorespiratoria, la quale fa un'eccellente prevenzione verso il cancro, infatti, per merito della regolare attività fisica si ottiene l'aumento della pO2 arteriosa insieme alle [color=#0000ff]protettive e rigenerative vasodilatazioni cerebrali-organiche, [/color]producendo maggiori livelli di ossigeno disciolto paramagnetico nel sangue, grazie al quale aumenta l'energia elettrochimica in tutte le cellule del cervello e del corpo, consentendo la protettività verso le malattie oncologiche, neurodegenerative, cardiovascolari, [color=#0000ff]rafforzando le [/color][color=#0000ff]difese immunitarie[/color] e rallentando l'invecchiamento cellulare, beneficiando così la persona di un'esistenza più lunga e in buona salute mentale e fisica.

    Queste che ho responsabilmente descritto le considero verificabili realtà non ancora studiate dai ricercatori, attualmente sono in contatto con alcuni medici, i quali hanno risposto che approfondiranno queste mie descrizioni.

    Un Saluto a tutti.

    Pino Fronzi


    #61296

    giorgi
    Partecipante

    [color=#0000cc]Malattie e Tumori[/color]

    Tratto da uno scritto:
    Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch'esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto.
    Platone
    …………………………………………………………………………………………………………………

    [color=#0000cc]Noi siamo corpo e coscienza (spirito)[/color]

    Questo corpo ci permette di fare esperienze che senza il corpo non sarebbe possibile farne, quindi spirito e corpo hanno una loro funzione ed entrambi hanno la propria importanza, anche il cibo è molto importante per il mantenimento della nostra salute, e certi cibi presi frequentemente possono col tempo crearci problemi.

    Il nostro corpo non è un orologio ed abituarlo a nutrirsi come un orologio succede quando si salta un pranzo che di solito si era abituati a farlo questo corpo risponde nel dare dei sintomi, fame, mancanza di forze ecc.

    Col passare gli anni avendo abituato questo nostro corpo a nutrirsi con orari fissati poi ad un certo punto il corpo risponde nel lasciare alcune malattie tipo tumore, cisti, ecc. ma queste malattie arrivano proprio per il continuo cibarsi o per determinati cibi che spesso e volentieri troviamo nei nostri piatti questo medico spiega i motivi di certe malattie:
    http://www.youtube.com/user/y9678#g/u

    (ciò che io non sono d'accordo è il cibarsi di carne e di pesce, tutti i cibi di animali io li ho dimenticati da molto tempo, per il fatto che gli animali non sono stati creati per poi metterli nei nostri piatti, queste sono le leggi che le hanno sostituite con i dieci comandamenti:
    http://risveglio.myblog.it/media/01/02/1437841573.pdf
    Vedi link sotto vegetariano:
    http://risveglio.myblog.it/media/02/01/798641459.pdf

    [color=#ff0000]6. Il Tuo CREATORE desidera che tu rispetti la vita nel mondo, come la SUA FORZA. Tu non hai il diritto di decidere circa la vita del Tuo prossimo. Combatti la creazione contraria e l’esistenza che distrugge la vita. Non uccidere nessun animale per Tuo piacere, ma solo per rassicurare la tua vita.[/color]

    Ci sono persone che vivono senza cibarsi e queste persone non riscontrano nessuna malattia.

    Questo medico:

    dice che quando viene un tumore maligno è sbagliato ad andare ad operarsi, una volta che si entra nell'ospedale inizia il calvario e dopo qualche anno ci porta alla morte, quindi quando viene un tumore invece che dare retta al medico curiamoci da soli, cambiamo abitudini nel cibarsi e facciamo digiuno che col tempo il tumore se ne va.

    Hanno anche cambiato i parametri riguardo gli esami:
    http://www.youtube.com/user/MarcelloPamio/videos

    Questa è la nostra sanità:
    http://risveglio.myblog.it/media/02/02/3154063314.pdf
    …………………………………………………………………………………………………………………
    Fonte:
    http://risveglio.myblog.it/media/00/01/772671971.pdf


    #61297

    Genio
    Partecipante

    http://www.airc.it/prevenzione-tumore/alimentazione/stili-vita-anti-cancro/

    Buonasera giorgi, apprezzo il tuo impegno che indica l'importanza di Sani comportamenti per prevenire il cancro, penso che sei daccordo se aggiungo che, per una buona prevenzione verso il tumore e altre malattie è necessario uno stile di vita che comprende, oltre all'alimentazione corretta, un'adeguata attività fisica-Cardiorespiratoria e Mentale, tramite questi Sani comportamenti otterremo le [color=#0000ff]Protettive Vasodilatazioni Cerebrali-Organiche,[/color] insieme a forti Difese Immunitarie, in questo modo tutte le nostre cellule continueranno a beneficiare dell'energia necessaria per non deteriorarsi.


    #61298

    giorgi
    Partecipante

    [quote1365851008=Genio]
    http://www.airc.it/prevenzione-tumore/alimentazione/stili-vita-anti-cancro/

    Buonasera giorgi, apprezzo il tuo impegno che indica l'importanza di Sani comportamenti per prevenire il cancro, penso che sei daccordo se aggiungo che, per una buona prevenzione verso il tumore e altre malattie è necessario uno stile di vita che comprende, oltre all'alimentazione corretta, un'adeguata attività fisica-Cardiorespiratoria e Mentale, tramite questi Sani comportamenti otterremo le [color=#0000ff]Protettive Vasodilatazioni Cerebrali-Organiche,[/color] insieme a forti Difese Immunitarie, in questo modo tutte le nostre cellule continueranno a beneficiare dell'energia necessaria per non deteriorarsi.

    [/quote1365851008]

    Si hai anche ragione, e ti faccio un esempio:

    una persona che mangia tanto se normalmente fa dei movimenti certamente aiuta a smaltire i cibo in sovrappiù, ma se andiamo a prendere un malato di certe malattie anche con una cardiorespiratoria e mentale non arriva alla guarigione perché giornalmente si ciba nel modo scorretto, poi il suo corpo ricevendo questi alimenti alla fine creano problemi.

    Meglio ancora come dici tu oltre alla alimentazione corretta si fa pure il resto da come tu hai descritto certamente aiuta.

    Molti bambini che nascono con malattie, è il perché uno dei suoi genitori o entrambi durante gli anni si sono cibati nel modo scorretto, proprio perché anche il corpo ne è coinvolto, oltre la mente pure il corpo ti può modificare.

    Se non ci credi fai le prove sulla tua pelle e poi col passare gli anni te ne accorgerai che anche il cibo ha una grande importanza.

    Ma la stragrande maggioranza di medici quando ti curano la malattia ti offrono il farmaco e quel farmaco serve solo a soffocare la malattie, ma la malattia rimane e fino che non si va alla giusta causa quella malattia non se ne va.

    Poi molti medici a volte ti danno una dieta la quale dieta serve ben poco per mettere il tuo corpo alla perfezione, questi medici si affidano alle letture di certi scritti che poi alla fine non ti portano mai ad una guarigione totale.


    #61299

    Genio
    Partecipante

    Daccordo con te Giorgi, l'alimentazione corretta è una delle condizioni fondamentali per avere la Salute, ma quello che vorrei far capire bene a tutti voi è la realtà seguente la quale ho già scritto in altre occasioni, non ancora studiata dai ricercatori e i medici.

    La condizione PRIMARIA per avere la Salute Mentale e Fisica (scusate se continuo a dirlo) è l'aumento della pO2 arteriosa che indica la minima quantità del preziosissimo Ossigeno Disciolto Paramagnetico nel sangue, grazie al quale si irradia energia elettrochimica per tutte le cellule, determinando tutte le nostre attività Mentali e Fisiche.

    Riesco a far capire l'importanza di iniziare un costante esercizio fisico dai quaranta, cinquant'anni in avanti per conservare una buona pO2 ?

    La pO2 arteriosa AUMENTA praticando una costante Attività Fisica-Cardiorespiratoria, quando aumentano i livelli di pO2 nel sangue si rafforzano anche le Difese Immunitarie e possiamo star certi di essere sulla strada della Salute.

    E' tutto vero Giovani, potete scommetterci, queste cose che dico a voi le dico anche ai medici, ma loro tentennano, gli risulta difficile ammettere queste controllabilissime realtà che riguardano la Medicina, ci pensate?…….. Dovrebbero rifare molti studi.

    Ma i Medici sono in buona compagnia perchè anche i Fisici e Astrofisici dovranno rifare gli studi per capire la funzionalità PARAMAGNETICA dell'Ossigeno nell'aria, e anche oltre.

    Ciao Giorgi, lieto di comunicare con Te e con Voi.


    #61300

    giorgi
    Partecipante

    [quote1365871824=Genio]
    Daccordo con te Giorgi, l'alimentazione corretta è una delle condizioni fondamentali per avere la Salute, ma quello che vorrei far capire bene a tutti voi è la realtà seguente la quale ho già scritto in altre occasioni, non ancora studiata dai ricercatori e i medici.

    La condizione PRIMARIA per avere la Salute Mentale e Fisica (scusate se continuo a dirlo) è l'aumento della pO2 arteriosa che indica la minima quantità del preziosissimo Ossigeno Disciolto Paramagnetico nel sangue, grazie al quale si irradia energia elettrochimica per tutte le cellule, determinando tutte le nostre attività Mentali e Fisiche.

    Riesco a far capire l'importanza di iniziare un costante esercizio fisico dai quaranta, cinquant'anni in avanti per conservare una buona pO2 ?

    La pO2 arteriosa AUMENTA praticando una costante Attività Fisica-Cardiorespiratoria, quando aumentano i livelli di pO2 nel sangue si rafforzano anche le Difese Immunitarie e possiamo star certi di essere sulla strada della Salute.

    E' tutto vero Giovani, potete scommetterci, queste cose che dico a voi le dico anche ai medici, ma loro tentennano, gli risulta difficile ammettere queste controllabilissime realtà che riguardano la Medicina, ci pensate?…….. Dovrebbero rifare molti studi.

    Ma i Medici sono in buona compagnia perchè anche i Fisici e Astrofisici dovranno rifare gli studi per capire la funzionalità PARAMAGNETICA dell'Ossigeno nell'aria, e anche oltre.

    Ciao Giorgi, lieto di comunicare con Te e con Voi.

    [/quote1365871824]
    Ti capisco cosa vuoi dire ma il motivo che (come dici tu il livello pO2) può variare anche a secondo da come ci cibiamo, e sta di fatto che ci sono persone che non fanno attività fisiche eppure se si cibano nel modo giusto i loro valori sono ottimali. È sempre il cibo che ci porta le malattie, perché se dovessimo cibarsi nel modo giusto invece che morire di malattia moriremmo alla nostra età stabilita ma senza nessuna malattia, perché la malattia ce la porta il cibo in abbondanza oppure cibo contaminato o cibo non idoneo al nostro corpo.

    Prova a cibarsi nel modo sbagliato e poi fai attività fisica e te ne accorgerai che col tempo la malattia ti arriva


    #61301

    Genio
    Partecipante

    Giorgi, riguardo ai livelli di pO2 non posso essere daccordo con te, perchè la pO2 arteriosa aumenta tramite l'attività Cardiovascolare e Respiratoria, le quali si verificano praticando la costante attività fisica.

    Fidati Giorgi è così, io posso parlare con certezza perchè pratico costantemente l'attività Cardiorespiratoria, chiaramente l'alimentazione corretta ha la sua importanza, per esempio assumere il giusto apporto di acqua e fibre vegetali presenti nella verdura e nella frutta è determinante per la motilità intestinale e per la buona idratazione degli organi del corpo.
    La giusta quantità di proteine della carne, del pesce, dei legumi, e gli indispensabili carboidrati fanno parte della positiva Dieta Mediterranea.

    A risentirci Giorgi, statti Bene.


    #61302

    giorgi
    Partecipante

    [quote1365877431=Genio]
    Giorgi, riguardo ai livelli di pO2 non posso essere daccordo con te, perchè la pO2 arteriosa aumenta tramite l'attività Cardiovascolare e Respiratoria, le quali si verificano praticando la costante attività fisica.

    Fidati Giorgi è così, io posso parlare con certezza perchè pratico costantemente l'attività Cardiorespiratoria, chiaramente l'alimentazione corretta ha la sua importanza, per esempio assumere il giusto apporto di acqua e fibre vegetali presenti nella verdura e nella frutta è determinante per la motilità intestinale e per la buona idratazione degli organi del corpo.
    La giusta quantità di proteine della carne, del pesce, dei legumi, e gli indispensabili carboidrati fanno parte della positiva Dieta Mediterranea.

    A risentirci Giorgi, statti Bene.

    [/quote1365877431]

    Ci sono Yogi che non fanno attività fisica e sono molto in forma.

    Alimentarsi di carne e di pesce è sbagliato, il nostro corpo non è stato creato per cibarsi di questi alimenti:

    http://risveglio.myblog.it/media/02/01/798641459.pdf


    #61303

    Genio
    Partecipante

    Giorgi, conosco gli Yogi, non mi sembra un gran che il loro stile di vita, stanno quasi sempre seduti a gambe incrociate a meditare.
    Riguardo poi all'alimentazione lo dicono anche tutti i Nutrizionisti, noi siamo onnivori, vuol dire che per una SANA alimentazione sono indispensabili anche le proteine, le quali dobbiamo assumerle mangiando le giuste quantità di carne e pesce, anch'io però auspico nel futuro un'alimentazione che non preveda l'uccisione degli animali, utilizzando solo i loro prodotti come i formaggi e le uova per assumere le proteine.

    Ascolta Giorgi, ti racconto brevemente quella che per ora è una mia “teoria”, è molto tempo che noi Mammiferi Umani siamo onnivori e quindi mangiamo carne e uova, fin dall'Era del Cretaceo, circa settanta milioni di anni fa, da quando, per cause ambientali, a seguito delle glaciazioni, essendo scarsa a causa del freddo la solita alimentazione a base vegetale, noi piccoli Mammiferi Roditori del peso di una decina di chili, abbiamo cominciato a mangiare Uova di Dinosauro, contribuendo abbastanza consistentemente alla loro estinzione avvenuta alla fine del Cretaceo.

    Questo però è un capitolo a parte, quello che volevo dirti è che, per avere la Salute l'alimentazione deve essere completa utilizzando anche le proteine, poi vedi tu come ti risulta meglio.
    Buona Domenica Giorgi e a tutti Voi di AG.


    #61305

    giorgi
    Partecipante

    [quote1365935057=Genio]
    Giorgi, conosco gli Yogi, non mi sembra un gran che il loro stile di vita, stanno quasi sempre seduti a gambe incrociate a meditare.
    Riguardo poi all'alimentazione lo dicono anche tutti i Nutrizionisti, noi siamo onnivori, vuol dire che per una SANA alimentazione sono indispensabili anche le proteine, le quali dobbiamo assumerle mangiando le giuste quantità di carne e pesce, anch'io però auspico nel futuro un'alimentazione che non preveda l'uccisione degli animali, utilizzando solo i loro prodotti come i formaggi e le uova per assumere le proteine.

    Ascolta Giorgi, ti racconto brevemente quella che per ora è una mia “teoria”, è molto tempo che noi Mammiferi Umani siamo onnivori e quindi mangiamo carne e uova, fin dall'Era del Cretaceo, circa settanta milioni di anni fa, da quando, per cause ambientali, a seguito delle glaciazioni, essendo scarsa a causa del freddo la solita alimentazione a base vegetale, noi piccoli Mammiferi Roditori del peso di una decina di chili, abbiamo cominciato a mangiare Uova di Dinosauro, contribuendo abbastanza consistentemente alla loro estinzione avvenuta alla fine del Cretaceo.

    Questo però è un capitolo a parte, quello che volevo dirti è che, per avere la Salute l'alimentazione deve essere completa utilizzando anche le proteine, poi vedi tu come ti risulta meglio.
    Buona Domenica Giorgi e a tutti Voi di AG.
    [/quote1365935057]

    Molti yogi non fanno attività sportive ed il loro corpo è in piena salute.

    Vitamine e proteine sono tutte scemate che ci hanno messo nella nostra testa, ci sono fiumi di libri che parlano di queste cose ma non sono realtà, la realtà è che certi cibi fanno male e cibi presi in abbondanza anche se vanno bene per il nostro corpo ma abusarne fanno male, alla fine tutto questo ti creano varie malattie, e ritornando alla storia delle vitamine e proteine ci sono persone che vivono senza nutrirsi di cibo e ci sono anche quelli che oltre a non nutrirsi di cibo, questi altri non si nutrono nemmeno di acqua e vivono molto bene, quindi le vitamine e proteine sono tutte frottole.

    Per il rimanente di quasi tutta la popolazione che non riescono a vivere senza nutrirsi di cibo ciò che è importante per il proprio corpo è di evitare cibi che a lungo andare creano malattie, e di evitare di nutrirsi stando agli orari stabiliti, esempio: colazione al mattino, pranzo a mezzogiorno, magari merenda di pomeriggio e cena alla sera), nutrirsi continuamente in questa maniera è sbagliato abituiamo il nostro corpo come se fosse un orologio che deve nutrirsi in base al tempo che passa, non è così che si deve obbligare il corpo, perché poi lui risponde a secondo come lo abbiamo abituato, ed un bel giorno si rompe la catena e ci arriva la malattia, tutte le persone nell'ora della propria morte la quale dovrebbe avvenire d''un momento all'altro ma senza che in quella morte ci sia una malattia, perché la malattia te la crea il cibo sbagliato o il cibo preso in abbondanza.

    In questo link puoi capire a cosa servono le vitamine e le proteine, (proprio a un bel niente).


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 99 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.