Cayce..la Russia..il nuovo patriarca di Mosca.

Home Forum TEOLOGIA Cayce..la Russia..il nuovo patriarca di Mosca.

Questo argomento contiene 28 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mysterio 9 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 29 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #34995

    mysterio
    Partecipante

    Ieri..leggendo la notizia della morte del patriarca di Mosca Alessio II mi sono tornate in mente le parole di Cayce il quale vedeva nello sviluppo spirituale della Russia la nascita di una nuova speranza per il mondo.

    Alla luce di ciò..secondo me..ci sono molteplici ragioni per sospettare che il successore di Alessio II(che a breve verrà nominato) sarà un personaggio che rivestirà un ruolo chiave nell'attuare una profonda trasformazione ed un risveglio spirituale dapprima in Russia e che poi si propagherà in tutto il mondo.

    In particolar modo questo trafiletto che ho quotato mi fa pensare ad un imminente attuazione di questa “profezia”..ed ho evidenziato in neretto la parte secondo me molto importante:

    Il tema della libertà di culto era già apparso in una precedente seduta di Cayce (n° 3976-10), tenuta sei anni prima. Nella sua visione del mondo nel nuovo millennio, Cayce vedeva lo sviluppo religioso della Russia come punto di svolta: “Dallo sviluppo religioso della Russia verrà la speranza maggiore per il mondo”. Queste parole indurrebbero a pensare che la trasformazione spirituale dei russi possa avviare grandi cambiamenti in tutti i popoli e le nazioni del mondo; al tempo stesso, il progresso religioso della Russia allenterebbe le tensioni internazionali, creando lo spazio necessario per nuove condizioni più favorevoli.

    Nel 1944 Cayce rivisitò in una profezia il tema della speranza in relazione ai russi. Le chiavi per la piena realizzazione del potenziale russo sarebbero la libertà e l'ideale di servizio (“che ciascun uomo viva per il suo prossimo”).

    Ma in quale momento dovrebbe formarsi questa leadership planetaria, e in quale forma? Le profezie del millennio di Cayce sono estremamente chiare su un punto: un traguardo di questo tipo si otterrà solo grazie agli sforzi congiunti di Russia e Stati Uniti. Per quel che riguarda l'epoca, Cayce dichiarò che: “il principio è nato”(n° 3976-29). Che cosa voleva dire con questo? Nel 1944, anno in cui si tenne la seduta, un gruppo di anime si era incarnato da poco in Russia allo scopo di imprimere una svolta alla nazione, per trasformarla in un campione della pace e permettere una rinascita religiosa all'interno dei suoi confini. Ci vollero anni perché questa possibilità si concretizzasse. Quelle anime nate intorno agli anni Quaranta non potevano assumere posizioni di rilievo ed esercitare una grande influenza sulle decisioni nazionali prima di aver raggiunto almeno i cinquant'anni. Nel periodo della guerra fredda, l'età media dei governanti era molto alta. Con l'avvento al potere di Gorbaciov, nel 1989, in Russia si avviò una serie di cambiamenti straordinari, l'inizio di quanto Cayce aveva predetto. Ma la trasformazione non può ridursi agli sforzi di un politico benintenzionato. Il gruppo di anime visto da Cayce ha ancora molto lavoro da compiere: devono ricordare lo scopo che le ha ricondotte sulla terra ed evitare le trappole del vecchio sistema.

    [link=hyperlink url] http://www.parresia.name/cayce_03.htm%5B/link%5D

    Vedremo un po' la data di nascita del nuovo patriarca ortodosso..se egli risulterà esser nato nei primi anni '40 potrebbe proprio esser colui a cui si riferiva Cayce affermando “il principio è nato”..


    #34996
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    segui la cosa, bene 😉 ..


    #34997

    Pyriel
    Bloccato

    Mosca e Costantinopoli si avvicinano alla fine del tempo.


    #34998
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    (ANSA) – MOSCA 15 MAR – Dmitri Medvedev invita i ricchi uomini d'affari russi a ripagare il loro 'debito morale' con la societa', alle prese con la crisi economica. Alcuni 'sono diventati molto ricchi in poco tempo – afferma il presidente russo – e ora e' il momento di ripagare il loro debito morale, perche' la crisi e' un test di maturita''. La rapida transizione all'economia di mercato negli anni '90 ha visto in Russia il rapido arricchimento di un gruppo ristretto di imprenditori e uomini d'affari ('oligarchi').
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2009-03-15_115322440.html


    #34999

    romagnoloverace
    Bloccato

    [quote1237163021=Pyriel]

    Mosca e Costantinopoli si avvicinano alla fine del tempo.
    [/quote1237163021]

    si ma anche te….


    #35000

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1237164736=romagnoloverace]
    [quote1237163021=Pyriel]

    Mosca e Costantinopoli si avvicinano alla fine del tempo.
    [/quote1237163021]

    si ma anche te….
    [/quote1237164736]

    Ognuno ha i suoi ruoli… l'abisso aspetta sempre la mandria imbufalita e alla fine s'incontrano.


    #35001
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    andiamo male, qua ci vuole la mazzata Divina

    RUSSIA: MEDVEDEV ANNUNCIA UN MASSICCIO RIARMO DAL 2011
    MOSCA – Il presidente russo Dmitri Medvedev ha annunciato un “massiccio riarmo” del suo paese a partire dal 2011, in risposta alle persistenti minacce del terrorismo internazionale, delle crisi regionali e degli incessanti tentativi della Nato di allargarsi fino ai confini della Federazione russa. “Tutto ciò richiede un ammodernamento qualitativo delle nostre Forze armate, che dovranno assumere una nuova fisionomia”, ha detto Medvedev parlando oggi a una riunione con i vertici delle Forze armate.
    http://www.ansa.it/opencms/export/site/visualizza_fdg.html_907423567.html

    [youtube=425,344]XPdsqaTkeJg


    #35002
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2009-03-20_120341811.html
    (ANSA) – MOSCA, 20 MAR – Mosca e' pronta a cooperare con Washington sulla difesa aerea solo su basi di parita':lo ha dichiarato il viceministro degli Esteri Riabkov.E si e' detto comunque convinto che il punto piu' basso del periodo piu' freddo dei rapporti con gli Usa sia gia' stato superato. Riabkov ha poi aggiunto che per Mosca le questioni della riduzione degli arsenali nucleari e della difesa missilistica antiaerea sono legate. Il trattato Russia-Usa sulla riduzione degli arsenali nucleari (Start-1) scade il 31/12.


    #35003
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    (ANSA) – MOSCA, 31 MAR – Il presidente russo Medvedev ha presentato per la prima volta alle autorita' la dichiarazione dei redditi suoi, della moglie e del figlio. Come ha detto la portavoce del Cremlino, Natalia Timakova, citata da Interfax, finora il presidente aveva l'obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi solo nel caso di una sua candidatura alle elezioni presidenziali, ma era stato lui stesso a cambiare le norme ed introdurre l'obbligo per se stesso ed i familiari.
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2009-03-31_131186051.html


    #35004
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2009-05-29_129333214.html
    (ANSA) – MOSCA, 29 MAG -A Shuchie, in Russia, nella regione siberiana di Kurgan, e' entrato in funzione un impianto per distruggere le armi chimiche piu' pericolose.L'impianto e' destinato ad annientare il gas Sarin, il Soman e il piu'forte dei gas nervini,il Vx, tutte armi accumulate dal 1941 e poi nel corso della Guerra Fredda e rimaste in 'dote' alla Russia dai tempi dell'Unione sovietica.La fabbrica ha la capacita' di distruggere 1.700 tonnellate di veleni chimici l'anno.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 29 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.