CERVELLO

Home Forum L’AGORA CERVELLO

Questo argomento contiene 69 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 70 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #128963
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'
    July 20th, 2009 Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'

    An MRI scan shows how the nasal retinal optic nerve has connected to the left hemisphere of the brain (image is inverted).

    (PhysOrg.com) — Scientists have discovered how a 10-year-old girl born with half a brain is able to see normally through one eye. The youngster, from Germany, has both fields of vision in one eye and is the only known case of its kind in the world.
    http://www.physorg.com/news167324813.html

    ..Apart from the seizures, which were successfully treated and slight weakness on her left side (hemiparesis), the girl had a normal developmental and medical history, attending regular school and taking part in activities such as roller-skating…


    #128965

    perdi
    Partecipante

    rich scusami…non riesco nella traduzione…
    pardon 🙂


    #128966
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1248601650=Richard]
    Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'
    July 20th, 2009 Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'

    An MRI scan shows how the nasal retinal optic nerve has connected to the left hemisphere of the brain (image is inverted).

    (PhysOrg.com) — Scientists have discovered how a 10-year-old girl born with half a brain is able to see normally through one eye. The youngster, from Germany, has both fields of vision in one eye and is the only known case of its kind in the world.
    http://www.physorg.com/news167324813.html

    ..Apart from the seizures, which were successfully treated and slight weakness on her left side (hemiparesis), the girl had a normal developmental and medical history, attending regular school and taking part in activities such as roller-skating…
    [/quote1248601650]

    Gli sicenziati rivelano il segreto della ragazza con “l'occhio che vede tutto”
    Una scansione MRI mostra come il nervo ottico retinale nasale sia connesso all'emisfero sinistro del cervello
    Degli scienziati hanno scoperto come una ragazza di 10 anni nata con metà cervello sia in grado di vedere normalmente attraverso un occhio solo. La giovane tedesca ha entrambi i campi di visione in un occhio ed è l'unica al mondo.
    ….ha una leggera debolezza sul lato sinistro (emiparesi), del resto ha una storia di sviluppo e medica nella norma, frequenta normalmente la scuola e fa attivita come andare sui pattini..

    con mezzo cervello


    #128967

    raistlin
    Partecipante

    Tempo fa lessi di una ragazza che, non ricordo in seguito a che cosa, aveva sviluppato una via di mezzo fra una visione empatica e i raggi x, riusciva solo con lo sguardo ad individuare tumori e altre patologie in un corpo umano. Era solo adolescente e aveva deciso di iscriversi a medicina dopo qualche anno. Chissà che fine ha fatto…


    #128968

    perdi
    Partecipante

    [quote1248612648=Richard]
    [quote1248601650=Richard]
    Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'
    July 20th, 2009 Scientists reveal secret of girl with 'all seeing eye'

    An MRI scan shows how the nasal retinal optic nerve has connected to the left hemisphere of the brain (image is inverted).

    (PhysOrg.com) — Scientists have discovered how a 10-year-old girl born with half a brain is able to see normally through one eye. The youngster, from Germany, has both fields of vision in one eye and is the only known case of its kind in the world.
    http://www.physorg.com/news167324813.html

    ..Apart from the seizures, which were successfully treated and slight weakness on her left side (hemiparesis), the girl had a normal developmental and medical history, attending regular school and taking part in activities such as roller-skating…
    [/quote1248601650]

    Gli sicenziati rivelano il segreto della ragazza con “l'occhio che vede tutto”
    Una scansione MRI mostra come il nervo ottico retinale nasale sia connesso all'emisfero sinistro del cervello
    Degli scienziati hanno scoperto come una ragazza di 10 anni nata con metà cervello sia in grado di vedere normalmente attraverso un occhio solo. La giovane tedesca ha entrambi i campi di visione in un occhio ed è l'unica al mondo.
    ….ha una leggera debolezza sul lato sinistro (emiparesi), del resto ha una storia di sviluppo e medica nella norma, frequenta normalmente la scuola e fa attivita come andare sui pattini..

    con mezzo cervello
    [/quote1248612648]

    grazie mille rich…
    sempre a nostra disposizione 🙂


    #128969
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1248616037=raistlin]
    Tempo fa lessi di una ragazza che, non ricordo in seguito a che cosa, aveva sviluppato una via di mezzo fra una visione empatica e i raggi x, riusciva solo con lo sguardo ad individuare tumori e altre patologie in un corpo umano. Era solo adolescente e aveva deciso di iscriversi a medicina dopo qualche anno. Chissà che fine ha fatto…
    [/quote1248616037]
    http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=392

    http://www.victorzammit.com/articles/natasha.html


    #128970

    marì
    Bloccato

    Avete mai sentito di questo caso?

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]nojvKeArUkE[/link]

    Il gatto della morte

    Si chiama Oscar e vive in un ospizio del Rhode Island. La sua abilità? Predire in maniera infallibile l'imminente trapasso degli anziani

    … e di queste anomalie?

    I cani che riconoscono le malattie
    Grazie al loro olfatto, i nostri amici a quattro zampe possono accorgersi di una crisi imminente

    Nel sud dell’Inghilterra, a Aylesbury, è partito un corso di addestramento per cani molto particolare. La sede è il Cancer and biodetection dogs research centre e gli animali impareranno a dare l’allarme prima che i padroni, malati di diabete, si sentano male. Avranno ciascuno una pettorina di riconoscimento e saranno autorizzati a seguire i padroni dappertutto, anche dove i cani non sono ammessi, proprio come i cani guida dei ciechi.

    L’idea del cane-medico

    Sulla scorta di diverse testimonianze, il dicembre scorso la Queen’s University di Belfast ha realizzato una ricerca per stabilire se davvero i cani possono percepire l’avvicinarsi di una crisi ipoglicemica nei loro padroni diabetici. Il risultato ha indicato che il 65% degli animali osservati mostrava un comportamento strano poco prima della crisi.

    Le malattie hanno un odore

    Questo fenomeno si spiega con il fatto che molte malattie causano un odore particolare, perché alterano il metabolismo o perché provocano la produzione di particolari sostanze. Infatti, in Italia si sta studiando da anni un naso artificiale, un sensore che possa riconoscere le sostanze chimiche presenti nell’aria e possa aiutare a diagnosticare malattie come il tumore ai polmoni e ad altri organi, le malattie del fegato e anche alcune malattie psichiatriche.

    I cani sono meglio di un sensore

    I cani però possono essere addestrati a riconoscere questi cambiamenti di odore molto meglio di quanto non possa fare un sensore meccanico: il loro olfatto è molto sviluppato, diecimila volte più di quello umano e molto superiore rispetto a qualsiasi sensore oggi esistente. Inoltre possono stare vicini ai loro padroni giorno e notte senza che questo obbligo diventi un peso, e anzi aggiungendo al vantaggio di una diagnosi o un allarme immediato il beneficio, ormai riconosciuto anche a livello medico, della presenza di un animale accanto al malato.
    http://www.vitamica.it/i-cani-che-riconoscono-le-malattie.html

    🙂


    #128964

    perdi
    Partecipante

    marì il video non lo posso guardare , ora che lo carica si fa mattina!!!
    comunque ne hanno parlato anche al corso che sto facendo , che tempo fa c'era questo sistema …
    dall'odore delle piaghe da decubito , che comunque quando non guariscono , il malato sta per andarsene…


    #128971
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Le ricerche sul cervello nelle ultime due decadi hanno affrontato temi considerati non-affrontabili con la logica della ricerca scientifica.

    Discipline legate alle scienze e persino alle arti hanno indossato il prefisso neuro al punto che si è sentito e letto di Neuroeconomia, Neuroetica, Neuroestetica. ..
    http://www.lswn.it/eventi/seminari/2010/neurosocieta_brain_awareness_week


    #128972
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Il cervello cresce fino ai 40 anni: la corteccia prefrontale in costante evoluzione

    Solo dopo i 40 anni il cervello può dirsi davvero maturo. Secondo uno studio condotto da un equipe di ricercatori dell’University College di Londra e presentato in occasione del British Neuroscience Christmas symposium, lo sviluppo della corteccia prefrontale sarebbe “in costante evoluzione per gran parte della vita”, fino alla soglia dei 50 anni.

    Il preziosissimo organo non smetterebbe mai di 'crescere' dunque, in un processo di maturazione che si svilupperebbe per “i due terzi della vita media di un essere umano”, e non solo nei primi anni di vita, come si è sempre ipotizzato.

    Lo studio. Ai ricercatori londinesi è bastata una risonanza magnetica per appurare che la corteccia prefrontale, ovvero quell'area del cervello che gestisce anche la socialità e le decisioni, è “attraversata da mutamenti e modifiche continue fino ai quarant’anni e oltre”.

    Per Sarah-Jayne Blakemore, collaboratrice dello studio, “di estrema importanza” ai fini della scoperta “sono state le moderne tecniche di imaging”. E “l’area interessata è particolarmente rilevante – ha infine precisato l'esperta – perchè è in definitiva quella che ci rende umani”.
    http://www.nextme.it/scienza/salute/1456-il-cervello-cresce-fino-ai-40-anni-la-corteccia-prefrontale-in-costante-evoluzione


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 51 a 60 (di 70 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.