coltivazione dei polli

Home Forum L’AGORA coltivazione dei polli

Questo argomento contiene 29 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 9 anni, 12 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 30 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #108092

    ezechiele
    Partecipante

    … vorrei meettere due pollastri in giardino x le uova ma…

    ho timore di essere fuori legge, mi pare ci siano normative da rispettare fra le distanze degli edifici….

    sicuramente sarei/rò fuori legge x qualche motivo…
    qualcuno ha mai provato?


    #108094

    altair
    Partecipante

    Allora ezechiele….innanzitutto i pollastri anzichè piantarli dovresti allevarli :hehe: dopodiché trattandosi di polli al massimo te li puoi mangiare.

    Per le uova, invece dei polli che sono dei maschietti, dovresti eventualmente procurarti le femminili galline.

    Per il resto, se vivi in città, credo che occorra un bel pezzo di terra per possedere animali d'allevamento; al comando di polizia municipale e al servizio veterinario della asl della tua città sapranno essere più precisi.


    #108095

    iniziato
    Partecipante

    no, non mangio ne polli ne galline, ne uova.


    #108096

    deg
    Partecipante

    Qualche anno fa abbiamo avuto 4 galline (Ciliegia, Cioccolata, Paprika e Angela) che abiamo allevato in giardino e alla sera dormivano nel pollaio che avevamo costruito.
    Il pollaio era formato da una casetta di legno di 2m x 1m, con tetto di tegole, finestra fissa in plexiglass orientata a levante, con due piani e fieno a volontà.

    Il pollaio era circondato da un recinto con una porticina a ghigliottina che chiudevamo la sera quando le galline erano entrate.
    Il tutto risultato dall'ingegno di mio marito!

    Che uova ragazzi!!!!! :uuuu:

    Abbiamo avuto anche i pulcini che sono stati sacrificati e mangiati all'età di 8 mesi, anche loro hanno vissuto una vita certo corta ma da ruspanti veraci, a scorazzare per il giardino!
    La loro carne era squisita.

    In entrambi i casi abbiamo comprati gli animali giovani già vaccinati, ma dopo non hanno più avuto vaccinazioni, nemmeno le galline che hanno vissuto molto più a lungo.

    Mangiavano orzo, resti di verdure e insetti e vermetti dal terreno (1000 metri quadri!)

    Chi ha mangiato le uova “vere” non riesce più a mandare giù quelle cose che si comprano, nemmeno quelle dei mercati! Non ci sono paragoni!

    Qanto alla carne di pollo, prima la mangiavo sapendo che mangiavo qualche cosa che aveva vissuto senza stress.
    Carne soda, muscolosa, di animali che si muovono, corrono, giocano, ossa dure!
    Animali che sì abbiamo ucciso ma che perlomeno avevano vissuto una vita dignitosa e la cui carne era ricca.

    Chi ha assaporato la carne di pollo che-ha-vissuto-davvero non è più capace di mandare giù quella povera carne di pulcini gonfiati di appena due mesi, martoriata e insipida, che si compra in giro.
    Adesso ho parecchia difficoltà a mangiare i cadaveri, ma anche perché con quelle povere bestie che mangi probabilmente mangi anche le loro sofferenze, le loro torture, la loro paura e il loro stress.

    Viviamo nell'era dello sterminio sistematico. Togliamo il cibo ai paesi poveri (cereali) per nutrire la carne-morta-che-cammina-ancora-in-piedi che noi alleviamo e di cui ci ciberemo una volta macellata e affettata in modo che non somigli più a qualche cosa che ha vissuto (in questo caos vissuto è una parola grossa!!)
    Morte, morte, morte ……
    Basta.

    Ma se uno vuole mangiare delle uova, bastano 2 o 3 galline e un pezzo di terra per avere questa gioia!

    Tanto appena risolti alcuni problemi logistici io le rimetto le galline! :&D


    #108098

    Setep
    Partecipante

    condivido le tue osservazioni!
    E' bene anche cominciare a prendere in seria considerazione il ritorno alla terra.


    #108097

    deg
    Partecipante

    [quote1222103388=Setep]
    condivido le tue osservazioni!
    E' bene anche cominciare a prendere in seria considerazione il ritorno alla terra.
    [/quote1222103388]

    Ciao Setep, benvenuto nel forum!
    Bellissimo avatar! :VV:


    #108099

    Setep
    Partecipante

    Scusate se n ho avuto modo di presentarmi “a modo” a nn ho trovato un post adatto.
    Sono Luca da Torino,vi sto' seguendo da qualche mese e solo recentemente ho deciso di iscrivrmi.
    Un modo per essere presente ed appoggiare anche qsto sito.
    Scusate l'O/T
    ps. per l'avatar l'ho trovato qui ,ma mi calza a pennello viste le mie passioni .
    Di Ankh Djet!


    #108100

    ezechiele
    Partecipante

    benvenuto setep!

    uuhhhhhh madame!…… anch'io voglio le galline!…. ora vediamo…..

    e quando fanno le uova ad altair… NIENTE!!!!! 😛


    #108101

    ezechiele
    Partecipante

    madame…. ti tempesto….

    quanto era distante il pollaio dalle case? si lamentavano i vicini? quanto vive una gallina?…. ma per fare i pulcini ci vuole il gallo!?!??! (cosi mi ha detto la mamma!)

    😉

    grazie!


    #108102

    deg
    Partecipante

    [quote1222109042=ezechiele]
    madame…. ti tempesto….

    quanto era distante il pollaio dalle case? si lamentavano i vicini? quanto vive una gallina?…. ma per fare i pulcini ci vuole il gallo!?!??! (cosi mi ha detto la mamma!)

    😉

    grazie!
    [/quote1222109042]

    I pulcini li ho comprati.
    Niente gallo, crea solo pasticci!

    Spesso aggredisce le galline, le becca, strappa loro le piume!
    Tremendi i galli, conosco persone che hanno dovuto cambiarlo più volte prima di trovarne uno decente!
    (anche con i maschi umani è lo stesso …. :hehe: )

    Senza gallo, niente rumore, niente schiamazzi, niente liti tra le galline.
    Noi avevamo (ora vuoto) il pollaio a 10 metri dalla casa.
    Tanto i vicini non ce li avevo!! hahaha

    Si deve mantenere un minimo di igiene, cambiare il fieno, perché quelle fanno la caca anche in casa!
    Poi mettere il distributore di orzo (o altro) e quello dell'acqua. pulire regolarmente, niente di tanto impegnativo insomma.
    Se vanno libere durante il giorno trovano da loro tutto l'occorente, tutti gli “integratori” alimentari necessari (proteine, calcio …) !
    L'unico problema, se ti devi assentare è che devi lasciare le galline nel recinto, almeno da noi è preferibile, perché tra faina e volpe c'è rischio di strage!


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 30 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.