condivisione e scambio

Home Forum L’AGORA condivisione e scambio

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mudilas 8 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #127739

    mudilas
    Partecipante

    Ciao a tutti,
    in questo periodo latito, ma appena posso vi leggo.
    Ultimamente sono ben disposto allo sforzo, ho tante energie; è il mese in cui sono nato, è la stagione in cui ho cominciato ad approcciarmi al mondo, crescendo…
    Non parlo di sacrificio perchè credo sia un termine che non ho ancora compreso appieno e col quale litigo, contraddicendolo…
    Forse per questo stato energetico e un insieme di cose, mi sta capitando soventemente che le persone mi chiedano soccorso o che si confidino, soprattutto malati di cancro e anziani soli o sofferenti…

    So che il malato o in generale colui che soffre, è spesso, in parte co-responsabile e co-autore della sua situazione.

    Sinceramente non so bene cosa fare per loro, provo comunque un grande dispiacere soprattutto per coloro che sono inconsapevoli, e che ignorano la causa-effetto…
    stanotte non riuscivo a chiudere occhio…
    però c'è una graziosissima nonnina di 91 anni alla quale sono affezionato, con la quale scambiamo confidenze e chiacchere profonde da qualche anno…
    Dal balcone di casa sua si vedeva il monte rosa, ma hanno costruito un palazzone di 14 piani; e lei dice: “continuano a costruire, ma con tutte le case sfitte che ci sono!”
    e poi mi faceva vedere le foto di quartiere di 50 anni fa, quando c'era una sola auto parcheggiata e asseriva:
    “tutti hanno diritto a muoversi, ma ora stanno fermi dentro le macchine e si muovono alla velocità dei muli, poi a me sembra sia giunto l'inferno” e indicava la strada sottostante…

    Ora comincia ad avere sintomi piuttosto evidenti di demenza senile, è in ospedale perchè è caduta in casa, lei non vuole essere aiutata nemmeno dai parenti, nè da nessuno, e non si rende conto della sua situazione.

    Insomma andrò a trovarla in ospedale e vorrei regalarle un libricino semplice che tratti il tema e che arrivi al cuore.

    Un consiglio?

    grazie


    #127740

    perdi
    Partecipante

    mud , ciao …
    ho assistito mia nonna negli ultimi mesi della sua vita , era malata terminale , e non sempre lucida per i cerotti che le mettevano per il dolore…
    ma ricordo gli occhi che aveva , quando vi vedeva entrare nella stanza , brillanti …
    fai una cosa bellissima , donare il tuo tempo , e parlare con loro .
    io lunedì inizio un corso Asa , con un pò di fortuna , magari riuscirò a trovare lavoro in qualche struttura , dove appunto abitano persone anziane ..
    mud non saprei che libro consigliarti , secondo me loro hanno tanto da dire , che ascoltarli farà bene a noi , ma soprattutto a loro…
    ciao antonella


    #127741

    mudilas
    Partecipante

    comunque grazie di cuore per il consiglio che credo seguirò. :bay:


    #127742
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    ciao a tutti….dalla piovosa e instabile, non dalle scie chimiche, polonia'''
    non vedo l'ora di tornare…torno il martedi prossimo…. :cor:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #127743

    raistlin
    Partecipante

    [quote1245873833=farfalla5]
    ciao a tutti….dalla piovosa e instabile, non dalle scie chimiche, polonia'''
    non vedo l'ora di tornare…torno il martedi prossimo…. :cor:
    [/quote1245873833]

    Ci manchi tanto farfalla! §(°


    #127744

    perdi
    Partecipante

    [quote1245876629=mudilas]
    comunque grazie di cuore per il consiglio che credo seguirò. :bay:

    [/quote1245876629]

    e di che caro mud…
    me la sto facendo sotto per questo corso 🙂
    spero solo di esserne all'altezza …solo quello …
    :fri:


    #127745
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mudi, io ho due amiche – mamme che hanno una saggezza della vita incredibile….non devi fare niente, starle vicino e ascoltala….
    gia' il tuo sentimento per la vecchietta e' una grande dimostrazione della forza dell'Amore……

    Mi mancate tutti incredibilmente…..


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #127746

    perdi
    Partecipante

    [quote1245878137=farfalla5]
    Mudi, io ho due amiche – mamme che hanno una saggezza della vita incredibile….non devi fare niente, starle vicino e ascoltala….
    gia' il tuo sentimento per la vecchietta e' una grande dimostrazione della forza dell'Amore……

    Mi mancate tutti incredibilmente…..
    [/quote1245878137]

    farfi manchi anche tu!!! :cor:
    muoviti a tornare!!!


    #127747

    raistlin
    Partecipante

    Ho vissuto per più di sette anni con mia nonna. Ovviamente persone così avanti negli anni hanno il loro modo di affrontare la vita, i loro meccanismi assodati in un tempo che se non ci si arriva non si può comprendere.
    Difficilmente possono modificare certe cose di se stessi, ma vanno soprattutto ascoltati, vanno condivisi i loro pensieri con rispetto e va data loro l'opportunità di esprimersi per raccontare il più possibile la loro vita.


    #127748

    perdi
    Partecipante

    è così…


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.