Conoscenza non significa Comprensione …

Home Forum MISTERI Conoscenza non significa Comprensione …

Questo argomento contiene 31 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da brig.zero brig.zero 9 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 32 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9361

    perdi
    Partecipante

    e credo di averlo compreso nell'attimo stesso in cui scrivevo la frase…
    la solitudine la provo quando perdo di vista me stessa , quando mi dimentico di esistere , ma vorrei riempire quei vuoti , da cose o da persone…l'ho fatto per troppo tempo , ho 38 anni , e mi sono messa in situazioni sbagliate , quante volte l'ho fatto …
    senza comprendere che prima di accontentare gli altri , dovevo tenere più a me stessa , parlo di amici , familiari , fidanzati…
    mi sono ritrovata a vivere con gli attacchi di panico , 24 ore su 24 , incapace di chiedermi ” cosa voglio? cosa è giusto per me? ” , perchè ho sempre pensato che mettere me davanti a tutto era da egoisti…
    è ho sbagliato …
    ma mi sono svegliata , mi sto svegliando , per riprendere il cammino , che è la mia vita…


    #9351

    perdi
    Partecipante

    [quote1243787424=farfalla5]
    [quote1243786587=perdi]

    farfi , perchè dici così?
    sapere di avere delle debolezze è un gran passo…
    ti dico il mio parere , cara , che in questi mesi sto attraversando l'inferno , e aver scoperto di aver paura certe volte della solitudine , mi ha fatto fare un bel balzo ….
    ora devo comprendere il perchè…

    [/quote1243786587]

    Perdi, sarei una bugiarda se dicessi che ho la verità in tasca…
    la cerco, la studio, la medito 🙁

    è che mi sembra in certi casi di peggiorare anzi di migliorare…se il problema analizzo intellettualmente…saprei cosa fare…ma quando poi arriva fisicamente…spesso e volentieri mi perdo, reagisco di istinto…e poi mi pento.

    la cosa strana è, che la mia coscienza mi dice di aver ragione (sarà davvero la coscienza?) ma quando mi metto a riflettere, che magari potevo reagire diversamente….mi vengono un sacco di sensi di colpa…

    [/quote1243787424]

    non sentirti in colpa amica mia…
    lasciali perdere…


    #9362
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1243786401=perdi]
    [quote1243786208=farfalla5]
    Brig, per me ESSERE non è così semplice…cerco in tutti i modi di trascendere questa mia debolezza…ma devo essere anche sincera con me stessa…è difficile!!!!!!
    [/quote1243786208]

    farfi , perchè dici così?
    sapere di avere delle debolezze è un gran passo…
    ti dico il mio parere , cara , che in questi mesi sto attraversando l'inferno , e aver scoperto di aver paura certe volte della solitudine , mi ha fatto fare un bel balzo ….
    ora devo comprendere il perchè…

    [/quote1243786401]

    … :ummmmm: mi viene in mente questa bellissima frase dei Maestri:
    tutti i sistemi sono buoni per divenire … nessun sistema esiste per essere … 😕 e bisogna essere :si:
    questo modo di dire apparentemente contraddittorio … mi aveva fatto !dodge impazzire a suo tempo … ma poi ?!
    mi sono chiesto … che cosa vogliono dire veramente i Maestri … e perchè :aaaa:
    se la realtà è ciò che è non può essere diversa da ciò che è … il resto è apparenza …
    esiste solamente chi sente … e chi è sentito da chi sente … ma chi è che sente ???
    e che cosa sente … queste domande mi giravano per la mente … ecco … la mente che crea le domande e si dà le risposte … mannaggia a li pesce spada … il cane che si morde la coda … !dodge alle volte, quando sei in pace con te stessa e il mondo (satori) si ha dei momenti in cui tutto tace (gasp #ha … anche la mente :hehe: ) tutto è in perfetto equilibrio e tutto è … l'armonia finalmente … poi l'io :p desidera (l'intersecazioni dei tre corpi) il ripetersi di questo momento … ti sfugge dalle mani e così si ritorna a :zzz: …
    :o(


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #9364
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1243786401=perdi]
    [quote1243786208=farfalla5]
    Brig, per me ESSERE non è così semplice…cerco in tutti i modi di trascendere questa mia debolezza…ma devo essere anche sincera con me stessa…è difficile!!!!!!
    [/quote1243786208]

    farfi , perchè dici così?
    sapere di avere delle debolezze è un gran passo…
    ti dico il mio parere , cara , che in questi mesi sto attraversando l'inferno , e aver scoperto di aver paura certe volte della solitudine , mi ha fatto fare un bel balzo ….
    ora devo comprendere il perchè…

    [/quote1243786401]

    … :ummmmm: mi viene in mente questa bellissima frase dei Maestri:
    tutti i sistemi sono buoni per divenire … nessun sistema esiste per essere … 😕 e bisogna essere :si:
    questo modo di dire apparentemente contraddittorio … mi aveva fatto !dodge impazzire a suo tempo … ma poi ?!
    mi sono chiesto … che cosa vogliono dire veramente i Maestri … e perchè :aaaa:
    se la realtà è ciò che è non può essere diversa da ciò che è … il resto è apparenza …
    esiste solamente chi sente … e chi è sentito da chi sente … ma chi è che sente ???
    e che cosa sente … queste domande mi giravano per la mente … ecco … la mente che crea le domande e si dà le risposte … mannaggia a li pesce spada … il cane che si morde la coda … !dodge alle volte, quando sei in pace con te stessa e il mondo (satori) si ha dei momenti in cui tutto tace (gasp #ha … anche la mente :hehe: ) tutto è in perfetto equilibrio e tutto è … l'armonia finalmente … poi l'io :p desidera (l'intersecazioni dei tre corpi) il ripetersi di questo momento … ti sfugge dalle mani e così si ritorna a :zzz: …
    :o(


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #9365

    perdi
    Partecipante

    se la realtà è ciò che è non può essere diversa da ciò che è … il resto è apparenza …
    esiste solamente chi sente … e chi è sentito da chi sente … ma chi è che sente ???
    e che cosa sente …

    questa è bellissima!!!
    ed è la semplice verità…
    grazie brig


    #9363
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1243787656=perdi]
    e credo di averlo compreso nell'attimo stesso in cui scrivevo la frase…
    la solitudine la provo quando perdo di vista me stessa , quando mi dimentico di esistere , ma vorrei riempire quei vuoti , da cose o da persone…l'ho fatto per troppo tempo , ho 38 anni , e mi sono messa in situazioni sbagliate , quante volte l'ho fatto …
    senza comprendere che prima di accontentare gli altri , dovevo tenere più a me stessa , parlo di amici , familiari , fidanzati…
    mi sono ritrovata a vivere con gli attacchi di panico , 24 ore su 24 , incapace di chiedermi ” cosa voglio? cosa è giusto per me? ” , perchè ho sempre pensato che mettere me davanti a tutto era da egoisti…
    è ho sbagliato …
    ma mi sono svegliata , mi sto svegliando , per riprendere il cammino , che è la mia vita…
    [/quote1243787656]

    Cara Perdi, come ti capisco…
    quante situazioni sbagliate, quante decisioni sbagliate, quante compagne sbagliate….per arrivare a comprendere dagli attacchi di panico che c'era da cambiare tante cose…

    a 30 anni diciamo che ho cominciato….
    ora ne ho 49….e spesso mi domando, perchè tante cose capisco mentalmente e quando arrivo ai fatti….. 🙁 :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #9367

    perdi
    Partecipante

    [quote1243788144=farfalla5]
    [quote1243787656=perdi]
    e credo di averlo compreso nell'attimo stesso in cui scrivevo la frase…
    la solitudine la provo quando perdo di vista me stessa , quando mi dimentico di esistere , ma vorrei riempire quei vuoti , da cose o da persone…l'ho fatto per troppo tempo , ho 38 anni , e mi sono messa in situazioni sbagliate , quante volte l'ho fatto …
    senza comprendere che prima di accontentare gli altri , dovevo tenere più a me stessa , parlo di amici , familiari , fidanzati…
    mi sono ritrovata a vivere con gli attacchi di panico , 24 ore su 24 , incapace di chiedermi ” cosa voglio? cosa è giusto per me? ” , perchè ho sempre pensato che mettere me davanti a tutto era da egoisti…
    è ho sbagliato …
    ma mi sono svegliata , mi sto svegliando , per riprendere il cammino , che è la mia vita…
    [/quote1243787656]

    Cara Perdi, come ti capisco…
    quante situazioni sbagliate, quante decisioni sbagliate, quante compagne sbagliate….per arrivare a comprendere dagli attacchi di panico che c'era da cambiare tante cose…

    a 30 anni diciamo che ho cominciato….
    ora ne ho 49….e spesso mi domando, perchè tante cose capisco mentalmente e quando arrivo ai fatti….. 🙁 :ummmmm:

    [/quote1243788144]

    devi comprendere il limite che poni , e perchè lo poni…
    mai smettere di porsi domande , le risposte sono a portata di mano , purtroppo scegliamo sempre la strada più lunga…ma forse è un bene anche quello…
    ieri sera ho parlato con un mio amico che nn sentivo da 20 anni , è stato come nn essersi mai persi , ceh meraviglia…
    mi ha detto ” antonella , chi si sente arrivato è morto! ogni giorno è per noi , per comprendere , incazzarci , rattristarci e gioire ”


    #9366
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [quote1243788591=farfalla5]
    [quote1243787656=perdi]
    e credo di averlo compreso nell'attimo stesso in cui scrivevo la frase…
    la solitudine la provo quando perdo di vista me stessa , quando mi dimentico di esistere , ma vorrei riempire quei vuoti , da cose o da persone…l'ho fatto per troppo tempo , ho 38 anni , e mi sono messa in situazioni sbagliate , quante volte l'ho fatto …
    senza comprendere che prima di accontentare gli altri , dovevo tenere più a me stessa , parlo di amici , familiari , fidanzati…
    mi sono ritrovata a vivere con gli attacchi di panico , 24 ore su 24 , incapace di chiedermi ” cosa voglio? cosa è giusto per me? ” , perchè ho sempre pensato che mettere me davanti a tutto era da egoisti…
    è ho sbagliato …
    ma mi sono svegliata , mi sto svegliando , per riprendere il cammino , che è la mia vita…
    [/quote1243787656]

    Cara Perdi, come ti capisco…
    quante situazioni sbagliate, quante decisioni sbagliate, quante compagne sbagliate….per arrivare a comprendere dagli attacchi di panico che c'era da cambiare tante cose…

    a 30 anni diciamo che ho cominciato….
    ora ne ho 49….e spesso mi domando, perchè tante cose capisco mentalmente e quando arrivo ai fatti….. 🙁 :ummmmm:

    [/quote1243788591]

    … per comprendere ovvero fluire nella coscienza … 😉
    ci va la partecipazione completa dell'individuo … quindi non solo capire con la mente ma la consapevolezza deve essere di tutti i nostri corpi in equilibrio che vanno a fluire nella coscenza come comprensione … altrimenti si formano “fantasmi vibratori” … #fisc


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #9368

    perdi
    Partecipante

    [quote1243805257=brig.zero]
    [quote1243788591=farfalla5]
    [quote1243787656=perdi]
    e credo di averlo compreso nell'attimo stesso in cui scrivevo la frase…
    la solitudine la provo quando perdo di vista me stessa , quando mi dimentico di esistere , ma vorrei riempire quei vuoti , da cose o da persone…l'ho fatto per troppo tempo , ho 38 anni , e mi sono messa in situazioni sbagliate , quante volte l'ho fatto …
    senza comprendere che prima di accontentare gli altri , dovevo tenere più a me stessa , parlo di amici , familiari , fidanzati…
    mi sono ritrovata a vivere con gli attacchi di panico , 24 ore su 24 , incapace di chiedermi ” cosa voglio? cosa è giusto per me? ” , perchè ho sempre pensato che mettere me davanti a tutto era da egoisti…
    è ho sbagliato …
    ma mi sono svegliata , mi sto svegliando , per riprendere il cammino , che è la mia vita…
    [/quote1243787656]

    Cara Perdi, come ti capisco…
    quante situazioni sbagliate, quante decisioni sbagliate, quante compagne sbagliate….per arrivare a comprendere dagli attacchi di panico che c'era da cambiare tante cose…

    a 30 anni diciamo che ho cominciato….
    ora ne ho 49….e spesso mi domando, perchè tante cose capisco mentalmente e quando arrivo ai fatti….. 🙁 :ummmmm:

    [/quote1243788591]

    … per comprendere ovvero fluire nella coscienza … 😉
    ci va la partecipazione completa dell'individuo … quindi non solo capire con la mente ma la consapevolezza deve essere di tutti i nostri corpi in equilibrio che vanno a fluire nella coscenza come comprensione … altrimenti si formano “fantasmi vibratori” … #fisc
    [/quote1243805257]

    troppi fantasmi…


    #9369

    perdi
    Partecipante

    [youtube=425,344]6Q0Z6fZPRtI


Stai vedendo 10 articoli - dal 11 a 20 (di 32 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.