controindicazioni del vaccino influenzale

Home Forum SALUTE controindicazioni del vaccino influenzale

Questo argomento contiene 15 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Maisha 8 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 16 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #58998

    Maisha
    Partecipante

    Salve a tutti,
    ho una questione che mi preme molto approfondire.

    Una persona a me molto cara ha fatto il vaccino antinfluenzale lo scorso autunno, non quello dell'H1N1.
    Purtroppo, da allora, non ha fatto che stare male: gli è venuto il diabete (prende la pastiglia) ed ha cominciato ad avere una dermatite. Inizialmente la cosa era limitata al prurito e al rossore. Ora, desquama letteralmente la pelle ed è in preda a dei pruriti che gli impediscono di dormire. Sembra un grande ustionato, certe mattine deve raccogliere la pelle dal letto… Insomma, la cosa è insostenibile.

    Inutile dire che, da mesi, i medici non ci cavano piede. La scorsa settimana è stato ricoverato per fare degli esami. Gli hanno fatto la biopsia ma non ha ancora avuto la risposta. Loro dicono che potrebbe essere tutto,dalla psoriasi fino al vaccino (cosa di cui io sono convinta)… ma ovviamente la spiegazione più gettonata è come sempre il jolly di tutti i medici: lo stress.
    L'unica cura che gli hanno prescritto è il cortisone che attualmente non sta sortendo alcun effetto.

    Sapete darmi qualche informazione sui vaccini e la dermatite? Qualcosa che riguardi le controindicazioni? So già che sono dannosissimi ma mi interessava leggere qualcosa proprio su questi tipi di disturbi.

    Grazie a tutti


    #58999

    El Mojo
    Partecipante

    Premesso che ha fatto molto male a vaccinarsi, penso che non sia per niente improbabile che gli abbia potuto scatenare una psoriasi, che e' una malattia autoimmune e spesso scatenata da fattori agressivi interni o esterni, pure in forte aumento di questi tempi. Io stesso ne sono stato colpito quando, a 6 anni, mi fecero il tristemente noto antipolio, per poi finire 10 anni dopo in fin di vita a causa del cortisone. Cercate subito qualche associazione per vedere se riuscite a spuntarla per un'eventuale riconoscimento di causa, prevedo una battaglia non facile, purtroppo.
    Ciao


    #59000
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1279221867=Maisha]
    Salve a tutti,
    ho una questione che mi preme molto approfondire.

    Una persona a me molto cara ha fatto il vaccino antinfluenzale lo scorso autunno, non quello dell'H1N1.
    Purtroppo, da allora, non ha fatto che stare male: gli è venuto il diabete (prende la pastiglia) ed ha cominciato ad avere una dermatite. Inizialmente la cosa era limitata al prurito e al rossore. Ora, desquama letteralmente la pelle ed è in preda a dei pruriti che gli impediscono di dormire. Sembra un grande ustionato, certe mattine deve raccogliere la pelle dal letto… Insomma, la cosa è insostenibile.

    Inutile dire che, da mesi, i medici non ci cavano piede. La scorsa settimana è stato ricoverato per fare degli esami. Gli hanno fatto l'autopsia ma non ha ancora avuto la risposta. Loro dicono che potrebbe essere tutto,dalla psoriasi fino al vaccino (cosa di cui io sono convinta)… ma ovviamente la spiegazione più gettonata è come sempre il jolly di tutti i medici: lo stress.
    L'unica cura che gli hanno prescritto è il cortisone che attualmente non sta sortendo alcun effetto.

    Sapete darmi qualche informazione sui vaccini e la dermatite? Qualcosa che riguardi le controindicazioni? So già che sono dannosissimi ma mi interessava leggere qualcosa proprio su questi tipi di disturbi.

    Grazie a tutti

    [/quote1279221867]

    Quì ci sono vari articoli, spero tu possa trovare qualche spunto:
    https://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?vaccino
    https://www.altrogiornale.org/_/tagcloud/tagcloud.php?vaccini


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #59001
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1279223155=Maisha]
    Ora, desquama letteralmente la pelle ed è in preda a dei pruriti che gli impediscono di dormire. Sembra un grande ustionato, certe mattine deve raccogliere la pelle dal letto… Insomma, la cosa è insostenibile.
    [/quote1279223155]

    Ciao Maisha, leggendo il tuo appello mi sono accorta che anche la mia suocera dopo esserci stata in ospedale, poi vaccinata le venuta una cosa del genere, per quasi un anno l' hanno curata con tutte le pomate possibili, da antibiotico al cortisone….poi mi sono incazzata e ho chiamato il nostro dottore di famiglia. Lui quando ha visto le sue gambe, oltre che erano rosse e desquamate, si è preoccupato per la possibile perdita di gambe. Le facevo tutti i giorni per circa 2 settimane gli impacchi con amucchina diluita in 1 ltro d'acqua e prendeva mezza pasticca di cortisone e 2 pasticche di antistaminico. Una volta visto il miglioramento, sono andata dalla mia erborista e mi ha dato delle fialette da bere ogni mattina e una miscela di oli da usare tutti i giorni.

    Dunque in 1 mese e mezzo ti giuro ha cominciato a uscire e le gambe sono sbiancate, sgonfie e meno secche.

    Se vuoi posso darti i nomi dei prodotti usati, tutti rigorosamente naturali.
    Solo che ancora ho paura di lasciare 1\4 di pasticca di cortisone e niente altro, a parte le medicine che prende per il cuore.

    Fammi sapere :amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #59002

    Maisha
    Partecipante

    Grazie a tutti.

    Farfalla, non mi dispiacerebbe se tu mi dicessi cosa hai usato per tua suocera.

    Lui ha provato con l'aloe: gli ha seccato la pelle ed alleviato un pò il prurito ma non ha risolto la situazione… forse perchè dipende dal sangue?


    #59003

    El Mojo
    Partecipante

    Ti indico la pagina del sito di un pazzoide che, del tutto gratuitamente, dà qualche consiglio prezioso: http://bubobubo.altervista.org/varie.html


    #59004

    Xeno
    Partecipante

    Anche io mi permetto nella mia ignoranza questa soluzione:
    Argento colloidale
    Io lo usato in gocce per prevenire l'influenza e costa pochissimo.
    Ne ha parlato anche Detective in un post passato:
    La migliore protezione contro il virus H1N1 che è ora in circolazione e che è destinato a diventare più letale quando muterà in autunno, sono l’argento colloidale e anche le vitamine…………..

    https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?81673.0#post_81772

    qui di seguito un link che ne parla e una lista di “malattie” fra cui la psoriasi e la dermatite
    http://digilander.libero.it/naturalmenteit/argento_colloidale.htm


    #59005
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1279226631=El Mojo]
    Ti indico la pagina del sito di un pazzoide che, del tutto gratuitamente, dà qualche consiglio prezioso: http://bubobubo.altervista.org/varie.html
    [/quote1279226631]

    Bella esperienza, il fatto di essere fiduciosi è molto importante.
    Tutti consigli molto utili.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #59006
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1279226718=Maisha]
    Grazie a tutti.

    Farfalla, non mi dispiacerebbe se tu mi dicessi cosa hai usato per tua suocera.

    Lui ha provato con l'aloe: gli ha seccato la pelle ed alleviato un pò il prurito ma non ha risolto la situazione… forse perchè dipende dal sangue?
    [/quote1279226718]

    Guarda, domani vado dalla mia suocera e te lo dico :amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #59007
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ciao Maisha :bay:
    allora i prodotti sono questi e spero tanto che gli possono essere di aiuto:
    http://www.erboristeriamagentina.it/pagine/ita/prodotti_dettaglio.lasso?id=0214C
    http://www.erboristeria24.com/prodotto/1126/43/9/BENEX_BEVIBILE.html


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 16 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.