Così è stato profetizzato. Analogie sui tre giorni di buio.

Home Forum MISTERI Così è stato profetizzato. Analogie sui tre giorni di buio.

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  windrunner 10 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2514

    windrunner
    Partecipante

    Ciao a tutti 🙂
    Mi sono imbattuto in questa lettura… già in passato ho letto cose identiche “profetizzate” da Padre Pio ora leggo di questa ex-Suora…
    voi cosa ne pensate? Ciao ! 🙂

    Così è stato profetizzato. Analogie sui tre giorni di buio
    Belo Horizonte, Brasile 1990, profezia di una ex suora brasiliana.

    Esposizione sintetica di una conferenza tenuta a Belo Horizonte in Brasile, il giorno 17 Ottobre 1990 da Jolanda Rodriguez, ex suora. Dopo 45 anni di missione ha abbandonato il cattolicesimo perché non si sentiva più di appartenere ad alcuna religione. La ex religiosa si sente una particella dell'Universo e afferma: «Tutto il Creato fa parte dell'Universo: io sono in tutto e tutto è in me». In sintesi ecco i messaggi che Gesù sua guida interiore le avrebbe comunicato con preghiera di diffonderli.


    [ Belo Horizonte, Brasile ]

    … «Quando il Cielo ci chiede qualcosa dobbiamo lasciare da parte la timidezza. Noi siamo un piccolo canale attraverso il quale il Padre può irradiare il Suo Amore…».

    … «Sono 20 anni che gli Angeli del Cielo stanno separando la paglia dal “frumento eccellente”, e la “paglia” verrà bruciata».

    Nel giro di pochi anni tutto sarà compiuto. Vivete questo cambiamento con pace e allegria interiore. Non dovete pensare a qualcosa di terribile, terribile è questo nostro mondo pieno di violenza, odio, malattie, sofferenze, tutto questo deve finire.

    I nostri fratelli del cielo affermano che tutti i messaggi hanno lo stesso contenuto, sia che vengano riportati da una religione o dottrina spirituale, sia che siano pubblicati nei testi sacri, come la Bibbia o il Vangelo. Tutte le religioni detengono una parte della verità, ma nessuna la possiede per intero.

    … «Vi saranno 3 giorni di tenebre, sarà l'ultimo appello del Padre amoroso a tutta l'umanità. Sarà il grande segnale, il Padre ha già mandato i suoi messaggeri, ma quasi nessuno ci ha fatto caso, è per questo che adesso deve scuotere l'umanità, ma sarà un richiamo amoroso, dobbiamo prepararci spiritualmente a questo avvenimento. Tutto sarà immerso nelle tenebre, ma alcune ore prima riceverete un avviso attraverso i mezzo di comunicazione come tv e radio, se saranno spenti si accenderanno da soli. Vi saranno temporali, e tutte le piante emetteranno gas inquinante che potrà procurare diverse situazioni dal vomito al mal di testa ma non causerà la morte. Chi ha fede si raccoglierà nella propria casa chiudendo bene porte e finestre, accenderà una candela di quelle che durano vari giorni. Bisognerà pregare e meditare e dovremo istituire dei turni: mentre qualcuno dorme altri dovranno rimanere svegli pregando e meditando, chi recitando il Padre Nostro e chi cantando i mantra della propria religione. Bisognerà fare una riserva d'acqua sia per questi tre giorni che per i giorni di confusione che verranno in seguito, bisognerà anche immagazzinare degli alimenti per i periodi seguenti e delle coperte perché fuori farà molto freddo. Quando caleranno le tenebre le persone raccolte dentro le case non dovranno più aprire le porte, perché tutto quello che vi sarà fuori, entrando, potrebbe danneggiare chi sta dentro. Chi sarà rimasto fuori dovrà rimanere fuori fino alla fine della prova. Quando un essere si incarna fa le sue scelte; se lo spirito che rimarrà fuori ha fatto questa scelta è perché ha bisogno di passare per questa esperienza per poter permettere alla parte umana di trasformarsi. Se aprirete la porta danneggerete quelli che stanno dentro e quelli che stanno fuori. Quelli che stanno fuori hanno bisogno di questa esperienza per evolvere, quello che passeranno in quei tre giorni servirà loro come se avessero vissuto tre vite in un brevissimo arco di tempo. Dopo questi giorni vi sarà confusione generale, i negozi rimarranno chiusi e l'acqua e il cibo che avrete messo da parte servirà anche per aiutare altre persone. Voi dovete amare e servire chi ha bisogno, solo attraverso l'amore le vostre luci si accenderanno permettendovi di collegarvi alla divinità. Quando ci raccoglieremo nelle nostre case nei giorni di tenebre, non dovremo pensare solo a noi stessi, ma dovremo pregare anche per le persone disperate, dovremo emanare amore verso di loro perché anche loro sono scintille del divino Padre. Adesso molti ridono di noi e ci scherniscono, ma questo non ha importanza. In quei giorni di tenebra dovremo muoverci e parlare poco perché ci sarà poco ossigeno, bisognerà accendere solo una candela per non bruciare troppo ossigeno. Le piante dovranno essere messe fuori precedentemente, gli animali dovranno stare in una stanza separata, con acqua e cibo per tre giorni. Per quanto riguarda i bambini, tutto dipende dal loro destino; ogni caso è un caso diverso: alcuni rimarranno addormentati per tutti i tre giorni e non si dovranno svegliare, altri verranno prelevati dalle navi e restituiti alla fine della prova, altri ancora dovranno vivere l'esperienza internamente. Le madri non si dovranno preoccupare, abbiano fede…».

    … «Si dice nei testi sacri: “sarete giudicati”, si, ma nell'amore. Dobbiamo cercare di accendere quella luce d'amore presente in tutti i cuori».

    … «Le acque sommergeranno i litorali, ma questo sta già avvenendo in ogni parte del mondo, in più sta tornando un pianeta che gli scienziati hanno già scoperto, questo pianeta prenderà il posto della Terra. La Terra a sua volta si sposterà su un'altra orbita, poi vi sarà un nuovo cielo e una nuova terra…».

    … «Molti esseri si incarneranno su nuovi pianeti a seconda delle loro evoluzioni e potranno alcuni tornare di nuovo con la clava sulle spalle, tutte le vibrazioni negative emanate da ogni singolo uomo riprecipiteranno sulla Terra sotto forma di palle incandescenti… i mari inonderanno le coste, colo che sopravviveranno si sposteranno verso le altezze in cerca d'aiuto…».

    … «In questo periodo vi saranno molte piogge e molti animali moriranno e anche molte persone… non bisogna mai pensare a se stessi ma alla totalità degli esseri…».

    … «Bisognerà mettere per tempo da parte medicine adeguate e piante medicinali, non dobbiamo impaurirci o farci prendere dal panico altrimenti potremo perdere il controllo della situazione. Rimaniamo sereni e tranquilli e con molta fede raccogliamoci in preghiera. Siamo Dei, ma divinità cadute, abbiamo relegato la nostra parte spirituale là in basso e ci siamo legati solo alla parte materiale della vita».

    … «In quel tempo il “frumento eccellente” cambierà stato di coscienza, il corpo sarà trasfigurato e sarà cosciente di tutto il “frumento buono” che non sarà riuscito a divenire “frumento eccellente” in quanto, pur non avendo responsabilità diretta negli avvenimenti, non fa male a nessuno, però sta ancora vivendo nell'egoismo della materia soggetto quindi alle leggi karmiche. Alcuni saranno trasferiti su altri mondi anche con il corpo fisico, altri con il corpo astrale e spirituale e si incarneranno in altre dimore del cielo. Già esistono mondi per ospitare le diverse realtà evolutive che oggi vivono su questa Terra… la paglia verrà bruciata, ossia retrocederà nel suo cammino evolutivo (morte seconda). Coloro che fanno del male moriranno degli stessi mali, ogni caso sarà esaminato minuziosamente dalla legge del Padre».

    … «Esistono molti stati di coscienza, dimensioni, mondi… me ne sono stati spiegati sette… nel settimo piano di coscienza vi sono i Troni coni Cherubini e i Serafini…».

    Consigli utili per prepararci ai prossimi eventi:

    – Abbandonate l'uso di alimenti morti. Nessuno tipo di animale di qualunque specie.
    – Smettete di fumare, prendete miele prima di coricarvi.
    – La mattina rimanete a digiuno bevendo molta acqua.
    – Cenate poco e presto.
    – Cercate di andare a dormire con lo stomaco vuoto. Dal Cielo si preparano i vostri corpi durante la notte.

    http://www.liberamenteservo.it/modules.php?name=News&file=article&sid=2307


    #2515
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Beh Wind, infatti la stessa cosa diceva Padre Pio….vedremo, Kryon dice che quel poco di umanità è si svegliato comunque e basterebbe per si che il peggio non accada….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #2516

    ezechiele
    Partecipante

    tre giorni di festa forzata…. TUTTI INSIEME!

    .. niente telefono, niente pc, niente TV, niente AUTO, niente spesa, niente, niente di niente…..

    DOVE SI PRENOTA?????? 🙂
    …. uffa, faccio piu fatica a smettere di fumare che a non mangiare carne…. chi l'avrebbe detto? … (infatti non ho smesso!)

    … e tre giorni senza bestiasse? come faccio?


    #2517

    ezechiele
    Partecipante

    wind… EX suora? ora che fa? …miiii invece che rispondere a te qui ho risposto a gius su “12 ottobre primo contatto”…

    … vabbe, chissene, tanto se tutti siamo uno…. 🙂


    #2518

    lila
    Partecipante

    Pensate che ho una casa in montagna a circa 750 mt di altitudine
    (basterà quell'altezza ?) con l'orto e se uno vuole anche le galline.
    La tengo come una cosa sacra in vista del 2012.
    Speriamo però di non usarla forse sarebbe meglio,ma in ogni caso mi sto preparando .


    #2519

    ezechiele
    Partecipante

    [quote1222166618=lila]
    .
    Speriamo però di non usarla forse sarebbe meglio,ma in ogni caso mi sto preparando .

    [/quote1222166618]

    io se potessi mi ci trasferirei domani (non nella tua eh! 🙂 )


    #2520

    windrunner
    Partecipante

    [quote1222167017=farfalla5]
    Beh Wind, infatti la stessa cosa diceva Padre Pio….vedremo, Kryon dice che quel poco di umanità è si svegliato comunque e basterebbe per si che il peggio non accada….

    [/quote1222167017]

    Si 🙂 Sono convinto anch'io che se tutti noi prendessimo coscienza… entro quel momento le cose potrebbero essere molto diverse…

    Io sento che prendere coscienza del Sè sia la cosa più importante che potrebbe modificare più cose di quelle che immaginiamo…

    (Mi accorgo che sto diventando un po ripetitivo su questo punto… ma lo sento dentro di me… molto forte… quindi…. CHISSENEFREGA !!!!!!!!!!!!!!!! hihihihi 😉 )

    Ciao ! 🙂


    #2522

    windrunner
    Partecipante

    [quote1222167132=ezechiele]
    … vabbe, chissene, tanto se tutti siamo uno…. 🙂
    [/quote1222167132]

    Noi si…ma i post no !!!!!!!!!! hahaha

    Scherzo !!! 😉


    #2523

    windrunner
    Partecipante

    [quote1222167164=lila]

    Speriamo però di non usarla forse sarebbe meglio,ma in ogni caso mi sto preparando .

    [/quote1222167164]

    E se rimpiazzassimo quel “Speriamo però di” con “Sono sicuro di” e lasciassimo il “mi sto preparando” come un invito a riscoprire il proprio Sè ? 😉

    Ciao ! 🙂


    #2524
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1222170534=ezechiele]
    tre giorni di festa forzata…. TUTTI INSIEME!

    .. niente telefono, niente pc, niente TV, niente AUTO, niente spesa, niente, niente di niente…..

    DOVE SI PRENOTA?????? 🙂

    [/quote1222170534]

    a casa di Lila….:amicil:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.