crollo in vista

Home Forum L’AGORA crollo in vista

Questo argomento contiene 853 risposte, ha 39 partecipanti, ed è stato aggiornato da  michele2007 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 631 a 640 (di 854 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #110270

    elektro
    Partecipante

    [quote1225570466=ezechiele]
    [quote1225569795=michele2007]

    Bravo, ti sei dato la risposta da solo.

    E' già una impresa far comprendere agli esseri umani che sono Esseri umani, se ci mettiamo anche licio gelli, conviene lasciar perdere.

    Dimmi una cosa più interessante, hai capito che sei un Essere umano?

    [/quote1225569795]

    il titolo del topic e' “crollo in vista” .. sai chi e' licio gelli? immagino di si … crollo in vista… licio gelli… il solo dire che andava in tv ha fatto un polverone….

    si chiama ironia michele, se ti alleni hai ottimi margini di miglioramento …

    ma cosa lo dico a fare a te che sai gia tutto!

    anche l'altra sera, dopo che hai postato la pappardella sull'energia theta che metti e togli a jo jo quando ti ho risposto “ora vado a dormire piu tranquillo” stavo scherzando,

    le domande retoriche non le gradisco

    [/quote1225570466]

    Che ti frega, tanto,
    anche fosse solo un pazzo e non succedesse nulla di quanto ha previsto,
    continueresti con la tua vita “normale”.
    L' importante è non creare del panico.
    Per il resto, secondo me, va bene tutto.


    #110271

    michele2007
    Bloccato

    [quote1225570951=elektro]
    [quote1225569320=michele2007]
    [quote1225555048=elektro]
    [quote1225553605=michele2007]
    [quote1225548150=elektro]
    Perchè è facile campare sulle spalle degli altri.
    Ma quando riesci ad intuire l' impalcatura di tutto il sistema,
    non consideri nemmeno piu' chi non è degno di intrattenere rapporti umani con il prossimo.
    Con l' immagine ci moriranno, magari dopo di me, ma, vedendosi crollare tutto il castello addosso.
    ^_^
    [/quote1225548150]

    Una domanda: chi è stato il grullo che ti ha detto che tu muori?

    [/quote1225553605]

    Intendevo la morte in quanto abbandono di questo corpo.
    [/quote1225555048]

    Scusa se ti ho fatto quella domanda, l'ho posta perchè so Benissimo come hanno fatto a fregarci, usando le parole. Quindi, parliamo in modo non corretto, questo è uno dei trucchi usati per fotterci e tenerci schiavi. Esempio: l'essere umano che pensa di avere un Anima, non potrà esteriorizzarsi con facilità. L'essere umano che pensa di Essere l'anima, si. Può uscire dal suo corpo con una certa facilità e può raggiungere l'esteriorizzazione stabile.

    Morale della storia anche il nostro modo di esprimerci funge da catena. Purtroppo le hanno pensate quasi Tutte per tenerci in stato di schiavitù e per arrivare ad annientarci completamente.

    La morte per esempio è una Verità in relazione al corpo, perché è vero che il corpo muore. Ma è una BUGIA in relazione all'essere, TU. Quindi, il clero, giocando su queste cose, su queste verità e bugie, ha ingannato molte persone e le ha rese ciò che LUI voleva che fossero. Anime prigioniere della loro ignoranza e stupidità. Destinate alla morte.

    [/quote1225569320]

    La verità, è che non ho piu' stimoli per vivere con gli altri.
    Ho sempre bisogno di “evadere” ma, nonostante tutto, sento sulle mie spalle un peso notevole e, nonostante non abbia mai fatto esperienze “strane”, sono in attesa di qualcosa,
    da molto tempo.
    Non so perchè, non so quando ma sento che qualcosa sta cambiando.
    Dopo il fatidico 2001, ho visto cambiare tutto in peggio.
    Razzismo, egocentrismo, incapacità di ascoltare ed apprezzare quello che si ha,
    ignoranza verso la natura e gli innumerevoli aspetti in cui essa si manifesta.

    [/quote1225570951]

    Praticamente stai morendo dentro con Essere, chi aspetta è perchè non sa causare, devi imparare ad essere causa sulla vita, così vedrai che è bella anche se ti scontri con un muro di ignoranza. Ma la prima cosa che devi fare se vuoi vincere sulla vita è sempre eliminare l'ignoranza da te stesso, altrimenti non potrai mai andare a causa sugli altri.

    Vedi una cosa, in questa Terra state cercando di combattere contro il male che è presente in varie forme. Ma il male che è in voi stessi e che si chiama ignoranza, a chi lo lasciate?

    Mai alcun male riuscirete a vincere se prima non avrete vinto il male che c'è in voi.

    Poi, una volta che avrete fatto questa azione, vi renderete conto che nel pianeta l'unico male che era da sconfiggere era quello in voi stessi.

    State agendo in modo illogico, irrazionale. Se io voglio eliminare ogni forma di male che c'é in questa Terra, per logica inizio da me stesso, poi, procedo nella società. Perchè, se non sono ingrado di sconfiggere il male che c'é in me, come posso illudermi di sconfiggerlo nella società?


    #110273

    michele2007
    Bloccato

    [quote1225572007=elektro]
    [quote1225570466=ezechiele]
    [quote1225569795=michele2007]

    Bravo, ti sei dato la risposta da solo.

    E' già una impresa far comprendere agli esseri umani che sono Esseri umani, se ci mettiamo anche licio gelli, conviene lasciar perdere.

    Dimmi una cosa più interessante, hai capito che sei un Essere umano?

    [/quote1225569795]

    il titolo del topic e' “crollo in vista” .. sai chi e' licio gelli? immagino di si … crollo in vista… licio gelli… il solo dire che andava in tv ha fatto un polverone….

    si chiama ironia michele, se ti alleni hai ottimi margini di miglioramento …

    ma cosa lo dico a fare a te che sai gia tutto!

    anche l'altra sera, dopo che hai postato la pappardella sull'energia theta che metti e togli a jo jo quando ti ho risposto “ora vado a dormire piu tranquillo” stavo scherzando,

    le domande retoriche non le gradisco

    [/quote1225570466]

    Che ti frega, tanto,
    anche fosse solo un pazzo e non succedesse nulla di quanto ha previsto,
    continueresti con la tua vita “normale”.
    L' importante è non creare del panico.
    Per il resto, secondo me, va bene tutto.
    [/quote1225572007]

    Ma sono pazzo io che so tutto riguardo l'uomo, me stesso. O siete pazzi voi che non ricordate neppure da dove arrivate?

    Lo sai che l'amnesia è una malattia mentale? Quindi, dimmi una cosa: sono pazzo io che so da dove arriva l'uomo, da dove arrivo io. Oppure siete pazzi voi che non ricordate neanche da dove arriva l'essere umano, da dove arrivate voi?

    Prova a dare la risposta a te stesso, e rifletti sulle mie parole.

    Secondo punto: il mondo peggiora. Avete la scienza IMPOTENTE, lo sai cosa vuol dire? Che la scienza non può fare NIENTE per evitare che accada il peggio.

    Oltre a questo il vostro futuro è stato deciso dagli alieni, quindi non potete cambiarlo perchè non siete a conoscenza dei loro piani.

    Poi, devi tenere presente che siete stati prgrammati mentalmente per distruggere il pianeta e la civiltà, quindi non potete scampare al futuro che vi state creando.

    Inoltre, devi tenere conto che non state vivendo nella Verità, ma nella falsità. Il che vi fa capire che il vostro futuro non é la libertà.

    Oltre a ciò, il clero vi ha indottrinato al falso, quindi possibilità di andare liberi, al momento non ne avete.

    Inoltre devi aggiungere che la maggior parte di voi sono ignoranti. Quindi siete incapaci di salvarvi e di salvare i figli.

    Quando non sai chi o cosa é il bastrace sei incapace di salvarlo. Ovvio, no!?
    Quando non sai chi o cosa é l'essere umano, sei incapace di salvarti, e di salvare chi ami, perchè non sai neanche di che soggetto stiamo parlando.

    Ma la cosa più grave di tutte è questa: siete venuti a sapere, quindi quando accadrà il peggio nel pianeta, vi sentirete responsabili perchè eravate stati avvisati. Quindi in quanto esseri finirete dentro i sassi.

    Morale della storia: al futuro non si può scappare, é prevedibile, usando la ragione potete salvarvi e cambiarlo. Ma chiedervi di usare la ragione forse é troppo…


    #110272

    michele2007
    Bloccato

    INDOVINELLO

    Questo è il signor Pinco Pallino…

    Questa invece è Maria Rossi…

    Quale dei 2 è FOLLE?


    #110251

    mysterio
    Partecipante

    michele..ma sei proprio sicuro che al mondo esista una Maria Rossi che sa chi è..da dove arriva ed usa il 100% delle proprie facoltà mentali?


    #110274

    ezechiele
    Partecipante

    ah miche!!!!!

    eddaiiiiiii…..


    #110275

    michele2007
    Bloccato

    [quote1225579316=mysterio]
    michele..ma sei proprio sicuro che al mondo esista una Maria Rossi che sa chi è..da dove arriva ed usa il 100% delle proprie facoltà mentali?
    [/quote1225579316]

    Ciao, certo che esiste, ne esistono tante per fortuna, ma guarda che quella donna non ha [u]niente [/u]di particolare, vive in una condizione di normalità. E' l'uomo sopra che vive in una condizione di anormalità.

    Per logica l'essere umano, deve pur sapere da dove arriva l'essere umano, perchè è lui stesso l'essere umano. Quindi, persone che vivono nella normalità ce ne sono, sia uomini che donne che ragazzini.

    Però, la maggior parte dell'umanità vive nelle condizioni dell'uomo, che possiamo definire ignorante visto quanto non sa. Questo è molto grave, perchè per causa di questa ignoranza siamo incapaci di fermarci nella spirale discendente, e siamo incapaci di fermarci nella nostra opera di distruzione ambientale e sociale, inoltre, siamo pure incapaci di trovare le soluzioni alla fine della razza umana. Discorso questo che non è valido per tutti perchè ve ne ho già date 3 ma che è valido per molti di noi.

    Io per esempio, 2000 anni fa vivevo in quello stato d'essere, lo stesso che ho oggi. E se il clero non avesse alterato la mia parola, voi, tutti voi cristiani, vivreste in quella condizione che è desiderabile e raggiungibile con estrema facilità. E' solo vivendo in quello stato d'essere che potete salvare questo pianeta e creare un mondo meraviglioso per i bambini.

    In relazione a questo vi faccio notare una cosa, i premi nobel per la ricerca, i nostri politici, gli scienziati, lo sapete in che condizione esistenziale vivono?

    In questa….

    Riuscite a capire perchè il nostro governo è incapace di portarci fuori dalla crisi?
    Riuscite a capire perchè gli scienziati sono incapaci di trovare le soluzioni ai problemi ambientali?

    Usano poche facoltà mentali. Diciamocelo chiaro e tondo, ne usano pochissime. Dire che ne stanno usando il 5-10% è dire Tanto. E poi, hanno un grosso problema, stanno cercando di curare i mali sociali o ambientali, tralasciando di curare se stessi. Stanno tralasciando di eliminare il male che è presente direttamente in loro. E' per questo che raccolgono una riga infinita di insuccessi nella cura del pianeta e della società.

    Per loro i problemi ambientali come il rallentamento della corrente del golfo, il surriscaldamento globale o il buco sulla fascia dell'ozono sono fenomeni innarestabili, ma grazie al bit dico io. Versando in quelle condizioni sei già bravo se riesci a curarti il raffreddore.

    E il colmo dei colmi qual è? Che gli danno il nobel. Dateli a me un milione di euro così perlomeno vi giro sottospra il pianeta e vi salvate.

    Capito a chi danno i soldi? Ad esseri che versano in quelle condizioni e che non usano il 95% della ragione. Cose da pazzi.

    Una cosa voglio farvi notare, quelle persone anche se sono scienziati o nobel, sono prese peggio di tutti voi. Il perchè è semplice da capire. Voi per mal che vada siete nel sapere di non sapere. Loro sono nel non sapere, che è ad un livello infereriore al vostro.

    E' per questo che vi avevo detto di far entrare gente nel forum o di trasferire la email. perlomeno li fate evolvere un pò…

    Vi faccio la scala del sapere così capite meglio le mie parole…

    SAPERE

    ^

    SAPERE di NON SAPERE

    ^
    NON SAPERE

    Questi sono i 3 livelli del sapere e sono TUTTI raggiungibili in questa vita. Voi, per mal che vada siete nel sapere di non sapere, da qui portarvi all'ultimo livello è un gioco da ragazzi. Ma i nobel, i politici, gli scienziati, e il resto della popolazione mondiale nel 99% dei casi è nel non sapere, nell'oblio in pratica. Quindi, agiranno nel modo corretto per portare l'umanità alla morte.

    Questi esseri, sono loro stessi diretti verso la morte (Spirituale intendo dire non solo fisica) quindi si portano dietro anche la società e il pianeta.

    Avete mai sentito che il pianeta sta morendo?
    Beh, mi pare normale che stia morendo, la maggior parte degli esseri sono in amnesia e stanno morendo, quindi il pianeta gli va dietro 🙂


    #110276

    deg
    Partecipante

    Ho avuto un'illuminazione!!!!!

    Dopo mesi durante i quali mi sono spesso posta la domanda, ho finalmente capito Michele, perché tu dici “nel” pianeta invece di “sul” pianeta:
    Non è un problema grammaticale! E' perché intendi “nella” prigione, dalla quale non si esce!!!! Siamo “dentro” e non possiamo andare “fuori”!
    Aaaaaaaaahhhhhhhhhh!


    #110277
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1225583242=m.degournay]
    Ho avuto un'illuminazione!!!!!

    Dopo mesi durante i quali mi sono spesso posta la domanda, ho finalmente capito Michele, perché tu dici “nel” pianeta invece di “sul” pianeta:
    Non è un problema grammaticale! E' perché intendi “nella” prigione, dalla quale non si esce!!!! Siamo “dentro” e non possiamo andare “fuori”!
    Aaaaaaaaahhhhhhhhhh!
    [/quote1225583242]

    Però deg fai conto che Buddha, Yogananda, Ramachandra e pochi eletti sono riusciti ad uscire dalla vita materiale (quindi anche dalla materia e vita materiale Terra) grazie al loro cambiamento spirituale, mentre altri (forse noi) viviamo, moriamo, riviviamo e così via fino all'infinito (credo che questo è ciò che dice Michele).

    Spero sia davvero il momento giusto per illuminarci un po tutti, che sia per un intervento esterno (non credo) che una nostra crescita spirituale (molto probabile), almeno nella prigione o sulla prigione non ci sarà più il dolore.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #110278

    deg
    Partecipante

    [quote1225584045=pasgal]
    [quote1225583242=m.degournay]
    Ho avuto un'illuminazione!!!!!

    Dopo mesi durante i quali mi sono spesso posta la domanda, ho finalmente capito Michele, perché tu dici “nel” pianeta invece di “sul” pianeta:
    Non è un problema grammaticale! E' perché intendi “nella” prigione, dalla quale non si esce!!!! Siamo “dentro” e non possiamo andare “fuori”!
    Aaaaaaaaahhhhhhhhhh!
    [/quote1225583242]

    Però deg fai conto che Buddha, Yogananda, Ramachandra e pochi eletti sono riusciti ad uscire dalla vita materiale (quindi anche dalla materia e vita materiale Terra) grazie al loro cambiamento spirituale, mentre altri (forse noi) viviamo, moriamo, riviviamo e così via fino all'infinito (credo che questo è ciò che dice Michele).

    Spero sia davvero il momento giusto per illuminarci un po tutti, che sia per un intervento esterno (non credo) che una nostra crescita spirituale (molto probabile), almeno nella prigione o sulla prigione non ci sarà più il dolore.

    [/quote1225584045]

    Questo lo spero anch'io, Pas…..

    In ogni modo non è che valorizzavo la teoria di Michele, è che mi sono tolto un sasso (Perché “NEL”?) dalla scarpa!


Stai vedendo 10 articoli - dal 631 a 640 (di 854 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.