DA NON PERDERE: Viaggio nel Regno delle Due Sicilie: alla scoperta di splendori e segreti

Home Forum L’AGORA DA NON PERDERE: Viaggio nel Regno delle Due Sicilie: alla scoperta di splendori e segreti

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Tillandsias 9 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #112171

    Tillandsias
    Partecipante

    In onda sabato 1 novembre 2008 alle 21.30

    “Ulisse, il piacere della scoperta”, il programma di Piero e Alberto Angela, per la regia di Michelangelo Pepe, dedica una puntata al Regno delle Due Sicilie, un capitolo di storia dell’Italia pre-unitaria per molti versi sorprendente e poco conosciuto.

    Tra tutti i Regni italiani, infatti, quello delle Due Sicilie era di gran lunga il più esteso, il più ricco e il più popolato. Quasi 10 milioni di persone, vale a dire un abitante su tre della nostra penisola, viveva sotto l’egida della casata dei Borbone. E Napoli era il cuore di questo regno: era una delle città più grandi d’Europa, seconda solo a Parigi, la quinta nel mondo, meta di studiosi e viaggiatori del tempo.

    In questa puntata scopriamo perché i re Borbone, da sovrani amati e rispettati, furono poi ferocemente combattuti dal loro popolo e perché il loro regno, ricco di primati economici, conquiste tecnologiche e tesori culturali, è passato alla storia come un mondo chiuso e retrogrado, responsabile dei mali che ancora affliggono il nostro meridione.

    Lo scopriamo insieme in un viaggio appassionante, ricco di luci e ombre. Un viaggio nel Regno delle Due Sicilie.

    Permettetmi di segnale alla Comunità un documentario inerente un argomento a me molto caro.
    Spero non me ne vogliate…


    #112173

    ezechiele
    Partecipante

    quasi quasi apro un 3d “la guida tv” … fra voyager e ulisse qua.. hahaha

    grazie tillandsias!


    #112172
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    hahaha

    Grazie Till


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #112174

    Tillandsias
    Partecipante

    [quote1225575746=ezechiele]
    quasi quasi apro un 3d “la guida tv” … fra voyager e ulisse qua.. hahaha

    grazie tillandsias!
    [/quote1225575746]

    hahaha hahaha hahaha

    Anche se però l'idea di un'”Altra TV” dopo “Altro giornale”…. una TV finalmente libera dalla massificazione delle stupidaggini che oggi sono la vera droga di questo paese che ha perso coscienza del proprio passato prestigioso…. oggi automi dinanzi ad uno schermo che veicola i loro pensieri, le loro decisioni, i loro voti….


    #112175
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ho finito di vedere il programma su Regno di due Sicilie, il sentimento che mi pervade è come possibile che quella cultura, il progresso e la bellezza sia sparita con….la unificazione di Italia.
    Mi sembra che noi ora stiamo per rivivere qualcosa di simile…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #112176

    Tillandsias
    Partecipante

    [quote1225579138=farfalla5]
    Ho finito di vedere il programma su Regno di due Sicilie, il sentimento che mi pervade è come possibile che quella cultura, il progresso e la bellezza sia sparita con….la unificazione di Italia.
    Mi sembra che noi ora stiamo per rivivere qualcosa di simile…
    [/quote1225579138]
    il vittorioso nord impose al sud un sistema economico inadatto alle sue capacità. Inoltre, molte delle ricchezze furono sequestrate per finanziare attività al nord

    e purtroppo i vittoriosi riscrissero i libri di storia a proprio piacimento e convenienza…

    lungi da me la volontà di contrapporre nord e sud: io ho sempre sostenuto che se al mondo esistesse una unica macronazione non esisterebbero guerre; vorrei solo che chi vive al nord deridendo il sud abbia la consapevolezza che la sua odierna ricchezza è stata costruita sul sangue di questi terroni… orgogliosi di essere terroni!


    #112177
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1225581615=Tillandsias]
    [quote1225579138=farfalla5]
    Ho finito di vedere il programma su Regno di due Sicilie, il sentimento che mi pervade è come possibile che quella cultura, il progresso e la bellezza sia sparita con….la unificazione di Italia.
    Mi sembra che noi ora stiamo per rivivere qualcosa di simile…
    [/quote1225579138]
    il vittorioso nord impose al sud un sistema economico inadatto alle sue capacità. Inoltre, molte delle ricchezze furono sequestrate per finanziare attività al nord

    e purtroppo i vittoriosi riscrissero i libri di storia a proprio piacimento e convenienza…

    lungi da me la volontà di contrapporre nord e sud: io ho sempre sostenuto che se al mondo esistesse una unica macronazione non esisterebbero guerre; vorrei solo che chi vive al nord deridendo il sud abbia la consapevolezza che la sua odierna ricchezza è stata costruita sul sangue di questi terroni… orgogliosi di essere terroni!
    [/quote1225581615]

    è una questione di coscienza….ti faccio un esempio io sono di Varsavia(Polonia) sono cresciuta in una capitale e ho sempre deriso i contadini….semplicemente per ignoranza.
    Poi sono venuta in Italia a 19 anni e mi è capitato di tutti i colori…dalle stelle alle stalle….e oggi con esperienza che ho, se avessi la possibilità economica e la salute, vorrei vivere in campagna, vivere con la natura e coltivare la terra…

    Oggi so che tutti contribuiamo, anzi si dovrebbe contribuire per il benessere di tutti…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.