Del Ra Material

Home Forum PIANETA TERRA Del Ra Material

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Simone 10 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #73677

    Simone
    Partecipante

    Ciao cari, sbirciando qua e là nel sito mi chiedevo come mai sia dedicato così poco spazio al Ra Material. Per me è stato l'inizio di una ricerca personale, seppur arrancante e disparata, ma credo che per molti di coloro che si pongono un certo tipo di domande sia un punto di riferimento, mi pare. Qualcuno di voi l'ha letto? Cosa ne pensate?

    Per tanti aspetti l'ho trovato illuminante, tante oltre cose non le ho comprese… mi chiedo comunque come mai sia così poco conosciuto e se ne parli così poco.. sarà mica una bufala? Avete notizie in merito?

    Grazie intanto e buona serata


    #73678
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    L'ho letto in parte e lo finirò di leggere, il fatto è che per capirlo bene bisogna avere una certa preparazione scientifica e non scherzo.

    In questo forum puoi avere un aiuto
    http://www.divinecosmos.com/forums/


    #73679

    CANERO
    Partecipante

    Hidden Hand: Una Finestra di Opportunità

    INTRODUZIONE – VIATOR

    In questo post proponiamo la traduzione di un lungo dialogo svoltosi sul sito Above Top Secret nel mese di ottobre 2008, tra un sedicente insider delle bloodlines ed i lettori, nel corso del quale quest'ultimo rivela una serie di informazioni circa l'agenda e gli obiettivi della 'famiglia di regnanti' alla quale afferma di appartenere.

    Hidden Hand (questo il nickname del personaggio) per sua stessa ammissione sarebbe uno dei 'cattivi', coloro i quali cioè si sono adoperati fin dalla notte dei tempi affinché il mondo diventasse il luogo che tutti conosciamo.

    Secondo Hidden Hand sarebbe giunto il momento che alcune persone siano messe a conoscenza di ciò che è accaduto dietro le quinte della storia, e soprattutto dei motivi per cui le cose siano andate via via scivolando sempre più rapidamente verso la deriva morale che attualmente stiamo vivendo.

    Spesso può risultare difficile comprendere fino in fondo quale sia il vero 'fine ultimo' dei cosiddetti 'regnanti.' Denaro e potere? A che pro, dato che essi si collocano ben più in alto della comune economia, e sembrano avere saldamente in pugno già da molto tempo il controllo della situazione. A volte si prova la netta sensazione che dietro la loro agenda sia celato un mistero ben più profondo di quanto si riesca ad immaginare. Ebbene, le rivelazioni che seguiranno contengono una possibile risposta a tali 'perplessità.'

    Sebbene consapevoli che almeno una parte di tali concetti non mancherà di suscitare reazioni polemiche, abbiamo scelto di effettuare questo lungo lavoro di traduzione con la speranza che qualcuno – attuando quella 'sospensione del giudizio' più volte evocata dallo stesso Hidden Hand – possa trovare in questo testo uno spunto di riflessione e magari una nuova chiave di lettura della realtà che ci circonda.

    Come sempre, l'intento non è quello di 'persuadere' il lettore, ma di veicolare informazioni che ognuno possa utilizzare nel modo più utile e congeniale, magari estrapolando i concetti che in cuor suo ritenga meritevoli di attenzione e riflessione.

    Un caloroso ringraziamento all'amico Synthesis, senza la cui segnalazione questa traduzione non sarebbe stata effettuata.

    Buona lettura.

    INTRODUZIONE – SYNTHESIS

    Chi si interessa di studiare il potere oltre il velo della ufficialità sa che esistono una serie di luoghi in cui le politiche da attuare sono discusse e poi trasmesse ai vari governi. Questi luoghi sono i vari Bilderberg, CFR, Trilateral, Aspen Institute e think tank vari.

    Alcuni ricercatori e studiosi si fermano qua.

    Chi compie un passo ulteriore nella ricerca sa che questi luoghi non decidono assolutamente niente, ma sono solo la facciata semi-pubblica di qualcos'altro che sta dietro: le società segrete, di cui gli 'attori' dei luoghi suddetti fanno parte spesso senza arrivare ai punti più alti del vero potere occulto. I 'potenti' che frequentano questi luoghi di discussione sarebbero (sono) solo dei funzionari addetti alla messa in pratica (e concertazione) di politiche decise a monte.

    Molti autori e studiosi si fermano qua.

    Facendo un ulteriore passo si scopre che dietro queste organizzazioni segrete esiste una serie di 'Linee di Sangue' – ossia famiglie ben gelose del loro patrimonio genetico per mischiarlo con noi 'plebei' – che da millenni influenzano le sorti politiche del pianeta.

    I nomi di queste famiglie non sono noti nel circuito complottista internettiano quanto quello dei loro più famosi portavoce, e non appaiono nemmeno nei libri di storia.

    Mettersi alla testa del mondo palesemente sarebbe banale, e sarebbe ben difficile coniugare una posizione pubblica con il loro stile di vita e le loro rigorose pratiche occulte. Inoltre, come si sa, nonostante la maggior parte delle rivoluzioni sia da loro pianificata (o comunque cooptata), ogni tanto qualche rivolta spontanea può accadere; nel qual caso a rimetterci la testa generalmente è il tiranno (spesso più interessato a feste e lussi che a noiose operazioni di gestione statale), mentre le eminenze grigie che ne dettano la politica in genere escono dalla porta di servizio e si confondono tra la folla, pronte a riprendere il proprio posto alla prima occasione.

    Queste persone andrebbero cercate non tanto tra i super-ricchi banchieri e governanti, bensì tra agiate famiglie ufficialmente di rango medio-alto con passato di piccola nobiltà e alta borghesia e nessun clamoroso incarico pubblico, ma un potere inimmaginabile per chi non sia avvezzo a studiare queste cose.

    E' da questo ambiente che arriva Hidden Hand, che su preciso ordine della sua 'famiglia' si è incaricato di fare una opera di disclosure, e cercando il terreno adatto (che non fosse mainstream, perchè le masse non devono sapere se non dimostrano un minimo di impegno nello spegnere la tv e cercare la verità) ha scelto il forum americano Above Top Secret e nello Ottobre 2008 si è dedicato per una settimana a rispondere alle domande degli utenti per chiarire un sacco di punti oscuri della cospirazione, ma anche e soprattutto della natura e dell' anima umana.

    Il testo mina alcune delle più cristallizzate convinzioni del cospirazionista medio, il quale potrebbe sentirsi comprensibilmente oltraggiato da quanto Hidden Hand dice a proposito dei veri scopi di queste famiglie, specie per quel che riguarda la particolare concezione di 'bene' e 'male' che si ricava dalla sua filosofia (che poi non è tanto particolare se si confronta con la filosofia orientale).

    Il nostro consiglio, peraltro ripetuto a più riprese proprio da Hidden Hand, è: 'prendete ciò che sentite risuonare con il vostro intimo e scartate tutto il resto.'

    Alcuni diranno che questa è propaganda del nemico per sviare o ingannare. A loro rispondo di guardare al messaggio e non al messaggero: chiedetevi se il messaggio stimola i vostri migliori o peggiori istinti, questa è la unica cosa che conta.

    Ad alcuni invece sembrerà surreale che persone tanto riservate si mettano a spiattellare così chiaramente i loro intenti; la cosa quindi “deve” essere uno scherzo.

    Lo scritto rivela una grande conoscenza di esoterismo e storia (così come conosciuta solo in certi ambienti 'esclusivi') tale che il testo è ritenuto autentico da gruppi iniziatici ed esoterici che si oppongono attivamente ai piani pratici di Hidden Hand ed il suo gruppo. Questi gruppi 'di bilanciamento' esistono anche se nessuno ve ne ha mai parlato, o li ha – astutamente o per ignoranza – inclusi nel fascio della facile generalizzazione.

    La 'rivelazione' di Hidden Hand è stata possibile ora, perché ora i tempi sono veramente stretti, troppo perché la disclosure sia di qualche pericolo per i piani di Hidden Hand.

    Sperando che il testo possa aiutarvi a fare chiarezza e soprattutto a vedere il mondo e le vostre prospettive future un pò meno buie di quanto pensavate fino ad ora, lasciamo la parola a Hidden Hand stesso, ringraziando Viator per la traduzione.

    La diffusione è gradita ed incoraggiata, purché contenga il link originale:
    http://www.abovetopsecret.com/forum/thread402958/pg1
    ed il dovuto riferimento al lavoro di Anticorpi.info per la traduzione.

    continua… http://www.anticorpi.info/2011/01/hh-una-finestra-di-opportunita.html :yesss:

    …interessante…potrebbero nascere ottimi spunti. :si:


    #73680

    CANERO
    Partecipante

    ATS : Puoi parlarci del 'futuro raccolto'? Cosa intendi esattamente per 'raccolto'?

    HH : Risponderò a questo interrogativo congiuntamente alla prossima risposta.

    ATS : Il tempo del prossimo raccolto giungerà nel 2012? Quando parli di 'raccolto', la espressione ricorda il concetto di caos gnostico, nel senso che tutti noi saremmo anime divine intrappolate in un continuo ciclo di reincarnazioni nel mondo fisico fino al momento in cui raggiungiamo un livello di 'gnosi' spirituale tale da consentirci di 'uscire' dal ciclo delle reincarnazioni. E' questo il fondamento della vostra fede?

    HH : Un'altra ottima (e molto profonda) domanda. Grazie.

    Più elevata è la qualità della domanda, più approfondito è il modo in cui posso fornire una risposta. Tutto ha a che fare con le leggi di confusione e di libero arbitrio.

    Sì, a mezzogiorno del solstizio invernale del 21 dicembre 2012 il Signore del Raccolto sarà di ritorno. Molti di voi lo conoscono con il nome di 'Nibiru.'

    Le profezie maya e gli eventi raffigurati nel loro calendario descrivono come si svolgono i cicli di lavoro galattici e universali. I 'viaggiatori' che fornirono loro tali informazioni sono gli stessi che visitarono la civiltà di Atlantide. I maya utilizzarono tali informazioni creando vibrazioni di polarità positiva. Gli atlantidei optarono per la polarità negativa.

    Sì, per rispondere alla tua domanda. C'è molto di vero in alcuni antichi testi gnostici, sebbene annoverino delle distorsioni. L'informazione non è 'pura'. E' giunta attraverso numerosi 'filtri.'

    Tutti voi siete realmente “Anime Divine”. Siete 'scintille' o 'semi' dello Infinito Creatore. Siete la Vita (Luce), impegnata a ricordare ed imparare chi realmente sia (e noi siamo qui per aiutarvi a farlo). E sì: attualmente siete intrappolati (o più precisamente 'in quarantena') allo interno della 'materia' di questo pianeta denominato Terra.

    Potete ringraziare il vostro Signore di questo. Voi siete la sua 'prole' o individuazione del suo gruppo animico (o complesso di memoria collettiva). Macrocosmicamente parlando, voi SIETE Yahweh. Lo effetto 'karmico' del suo imprigionamento in questo piano astrale ha avuto di conseguenza impatto su di voi. Non posso essere più specifico circa questo argomento senza interferire con la legge della confusione. Dovrete cercare le risposte in voi stessi.

    Per quanto riguarda la questione del prossimo raccolto, sì, vado a rispondere.

    Il vostro pianeta si attiene alle leggi di creazione del vostro logos galattico. La Galassia ruota intorno a cicli di tempo, meglio noti come precessioni degli equinozi. Come ho già detto potete riferirvi al Calendario maya per una visione più approfondita del funzionamento della Galassia (è molto preciso), ma ai fini di questo discorso farò una breve panoramica.

    I maya si riferiscono ad un ciclo astrologico denominato 'precessione degli equinozi.' Si tratta di un ciclo di 26.000 anni in cui la Terra transita attraverso ognuno dei 12 segni dello zodiaco per periodi di circa 2.152 anni ciascuno. Ciascuna di queste ere astrologiche rappresenta un mese dello anno cosmico. Questo ciclo “Maya”, corrisponde anche ad un rapporto di 26 mila anni del sole (Solar Logos) in orbita intorno ad Alcyone, la stella centrale della nostra costellazione di Sette Sorelle delle Pleiadi.

    Al termine di questo ciclo, in letteratura araldica, avviene la nascita di una nuova Era del mondo, e di una nuova creazione. 'Un nuovo cielo e una nuova terra', e giunge il tempo del grande raccolto.

    Cicli brevi producono piccoli raccolti, dopo i quali la vita procede 'normalmente' sul pianeta. Grandi cicli producono grandi raccolti unitamente alla fine della vita nella terza densità. Consideratelo come una sorta di profondo 'lavaggio cosmico', dopo il quale il pianeta si riposa e rigenera sè stesso.

    Alla scadenza del ciclo, “Tutte le cose passeranno, e tutte le cose saranno ricreate.”

    Collettivamente, l'umanità in questo momento si trova in una fase di crescita e sviluppo in Esseri che sono stati lungamente in 'gestazione'. Eppure, come per qualsiasi lavoro, non si tratta di un rapporto madre – figlio, ma di un processo di nascita primaria da sè stessi.

    Così, il 21 Dicembre 2012 non sarà il giorno in cui allo improvviso tutte le luci si spegneranno e tutto improvvisamente cambierà. Già oggi ci troviamo allo interno di questa transizione da una Era alla successiva. I cambiamenti sono in corso e proseguiranno in costante accelerazione mentre ci dirigiamo verso la data culminante.

    Il ciclo di 26.000 anni è a propria volta composto da 5 cicli minori, ciascuno dei quali dura 5.125 anni. Ognuno di questi 5 cicli è considerato Era Mondiale o Ciclo di Creazione.

    L'attuale ciclo (3113 aC – 2.012 dC) è denominato Età del Quinto Sole.

    Tale quinta Era è la sintesi delle precedenti quattro. La data in cui la Terra entrò nel Quinto Ciclo fu il 13 agosto 3113 aC, riportato nelle notazioni Maya come: 13.0.0.0.0.

    Per aiutarvi a capire questa notazione:


    13 = Baktun,

    0 = Katun,

    il 2 ° 0 = Tuns,

    3a 0 = Uinals,

    4a 0 = Kin.

    Queste sono le parole utilizzate dai maya per i periodi di tempo:

    • Day = Kin (pronuncia: acuto)
    • Mese di 20 giorni / Kin = uinal (NAL wee)
    • Anno di 360 giorni / Kin = Tun (toon)
    • 20 Tuns / anni = K'atun (toon k'ah)
    • 20 = K'atuns Baktun (toon Bock)
    • un Baktun è 5.125 anni

    Ogni giorno si calcola il numero di giorni trascorsi da quando ebbe luogo l'evento di questo inizio cosmico. Allo interno del ciclo di 5.125 anni si trovano 13 cicli più piccoli conosciuti come il “conto dei 13 Baktun” o il 'conto lungo.' Ogni ciclo ha una durata di 394 anni o 144.000 giorni. Ogni baktun annovera una età storica allo interno del ciclo della Grande Creazione che contempla uno specifico destino per l'evoluzione di coloro i quali si siano incarnati in ogni distinto baktun.

    Il pianeta Terra ed i suoi abitanti attualmente si trovano in viaggio attraverso il 13° ciclo baktun, ossia il periodo finale dello arco temporale compreso tra il 1618 ed il 2012 dC. Questo ciclo è noto sia come “il trionfo del materialismo” che come la “trasformazione della materia.”

    Nel solstizio di dicembre del 13.0.0.0.0, il Sole si troverà nella banda della Via Lattea, direttamente nella posizione del 'Contrasto Oscuro', formando un allineamento tra il piano galattico e il solstizio meridiano. Stiamo per entrare in un letterale allineamento del piano cosmico, galattico, solare e lunare. Si tratta di un evento causato dalla precessione degli equinozi giunto lentamente a convergenza attraverso un periodo di migliaia di anni. E' un pò come una 'svolta' nel meccanismo universale. Esso conduce al grande raccolto e al ritorno del signore della messe.

    A quel punto il pianeta completerà la sua ascensione alla quarta densità, la densità vibrazionale dello Amore. Durante tale ascensione si profileranno tre possibilità per le anime che abitano la Terra. Coloro che saranno caratterizzati da una prevalente polarità negativa ascenderanno attraverso il negativo (o servizio al sè) e ci accompagneranno nel raccolto negativo.

    Noi (Lucifero) creeremo una nuova quarta densità della Terra basata sulla polarità negativa e il servizio al sè. Dobbiamo accollarci questo compito per assolvere l'effetto karmico negativo accumulato attraverso tutte le negatività che abbiamo creato su questo pianeta. Ciò fatto, potremo tornare ad assumere il nostro posto come Guardiani di sesta densità e docenti della Sapienza in tutta la Galassia.

    Coloro i quali saranno caratterizzati da una polarità prevalentemente positiva (Amore e Luce) ascenderanno ad una nuova meravigliosa quarta densità terrestre, dove si inizierà a lavorare sulla dimostrazione d'Amore e Compassione. Sarà una splendida Età dell'Oro. Nella quarta densità inizierete ad aprirvi ai vostri veri poteri in quanto entità uniche ed individualizzate dello Infinito Creatore. Potrete eseguire le opere e le meraviglie che promise colui che chiamate “Gesù.” Sarà un momento molto magico per voi.

    La maggioranza degli esseri umani – definibili 'tiepidi' – sperimenteranno un periodo di tempo punto zero (noto come 'estasi'), in cui si sentiranno parte integrante del Creatore, periodo che fornirà loro un promemoria incoraggiante ed una idea di chi siano realmente. Dopodiché il velo della dimenticanza ancora una volta calerà su di loro, e saranno trasportati in un altro pianeta di terza densità (una sorta di replica della Terra), ove continueranno a lavorare su sè stessi per apprendere che l'esistenza qui è prima di tutto compiere delle scelte. Resteranno in 'quarantena' nella terza densità fino al prossimo raccolto, e nel frattempo dovranno imparare ad essere creature più positive, focalizzate maggiormente verso il servizio agli altri piuttosto che il servizio a sè stessi. Ciò fatto, allo avvento del prossimo raccolto avranno guadagnato il diritto di unirsi a noi e godersi la loro eredità come membri della comunità galattica, e sederanno al nostro fianco come fratelli e sorelle della Unica Chiesa, al tavolo della Confederazione dei Pianeti.

    Beh, ho condiviso molto durante questa sessione grazie alla qualità delle vostre domande, ma adesso devo congedarmi.

    Se avete ulteriori domande sul raccolto o desiderate che ne parli più in dettaglio, posso rispondere alle vostre domande specifiche. Siete invitati a porre anche qualsiasi altra domanda (posta rispettosamente). Io le terrò in conto e risponderò domani.


    #73681

    CANERO
    Partecipante

    ATS : Perciò quando giungerà il raccolto il nostro tempo qui sarà finito e questa esistenza non esisterà più. E allora? Che cosa ci succederà? Cosa succederà ai nostri amici e ai nostri cari? La stragrande maggioranza di noi ignorerà gli eventi predetti?

    HH : Questa è una buona domanda. Mi piacciono le domande che giungono dal cuore.

    Dipenderà dalle circostanze che caratterizzeranno i vostri momenti finali in questo particolare corso della vita. Tanto per iniziare, lasciatemi dire che ciò che siete abituati a considerare come la 'morte' – alla quale molti andranno incontro nel corso del prossimi cambiamenti della Terra – consiste in un immediato ritorno a quel mondo meraviglioso in cui tutti noi abitiamo tra le incarnazioni, ciò che noi chiamiamo tempo / spazio o 'anti-materia'. Si tratta del luogo a cui gli esseri umani si riferiscono come “Paradiso”. Ci si riunisce con tutti coloro che abbiamo amato durante questa esperienza di vita (compresi i defunti) e si gode di una meravigliosa ed emozionante riunione.

    Potrete incontrare i vostri gruppi animici ed i vostri maestri spirituali. Noi tutti immagazziniamo una parte della nostra energia animica 'dall'altra parte', prima di giungere qui. A seconda del livello di difficoltà delle esperienze di vita che si sono scelte, si porta con noi un diverso livello della nostra energia. Per una esperienza di vita 'media', generalmente portiamo nelle nostre incarnazioni tra il 60 e l'80% della nostra energia animica. Pertanto, anche se quelli che avete amato e 'perso' nel frattempo si saranno reincarnati in una nuova avventura, troverete comunque una parte della loro energia ad accogliervi. Valuterete la vostra esperienza di vita con i vostri maestri, per imparare dai vostri errori. Trascorrerete quindi del tempo in apprendimento e riposo prima di iniziare a pianificare la vostra prossima incarnazione.

    Per coloro i quali non 'moriranno' fisicamente prima del grande raccolto, come già detto, ci sarà un momento di 'tempo punto zero' in cui potranno godere di una estatica fusione con il Creatore Infinito che infonderà loro un ricordo meraviglioso e rassicurante su chi siano realmente, prima che il velo della dimenticanza cali su di loro ed abbia luogo il trasporto verso il luogo che li attende, a seconda se si uniranno a noi nella quarta densità Negativa (improbabile), alla quarta densità Positiva (possibile), o su un altro pianeta di terza densità per proseguire il loro apprendimento.

    Questi ultimi non ricorderanno nulla del momento del passaggio; sarà proprio come se nulla sia cambiato, eccetto il fatto che manterranno il ricordo della loro esperienza di 'punto zero' a titolo di incoraggiamento. Non gli sarà concesso di ricordare le recenti esperienze del raccolto. Semplicemente tutti vivranno una sorta di esperienza 'mistica', e la vita proseguirà nella sua 'normalità'.


    #73683
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    non mi è ben chiaro l ultimo passaggio,quando parla di quelli che non moriranno..cioè doce coloro che non moriranno godranno del momento di punto zero..ma allora dico io..per passare in quarta densità positiva o negativa bisogna morire?cioè su questa 'terra' rimarranno i cosiddetti bocciati?
    spiegatemi per favore


    #73682
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    non vi sembra molto similare ad un misto tra La Legge dell'Uno e altro che abbiamo sul sito? (perchè già presente da anni sul web)
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3370.9


    #73684

    CANERO
    Partecipante

    [quote1303810290=Richard]
    non vi sembra molto similare ad un misto tra La Legge dell'Uno e altro che abbiamo sul sito? (perchè già presente da anni sul web)
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3370.9

    [/quote1303810290]

    …certo che è molto simile perchè probabilmente il tutto si focalizza sulla legge dell'UNO

    infatti dice…

    ATS : Molte delle cose che scrivi ricordano da vicino La Legge dell'Uno di Ra, in particolare i concetti di raccolto, di servizio al sè e agli altri, e di infinito intelligente. Lo hai letto?

    HH : In effetti è molto simile. Entrambe le 'rivelazioni' provengono dalla Sorgente dell'Infinito Creatore, ed entrambe ci rammentano da dove proveniamo. Ritengo che i nostri messaggi contengano la stessa essenza di verità.

    Il materiale di 'Ra' – gruppo animico di sesta densità – rappresenta al momento la fonte di informazioni più accurata reperibile da una fonte mainstream. Mi risulta che la sua esattezza si attesti intorno allo 85-90%. Quando fu pubblicato – circa 25 anni orsono – il materiale fu portato alla mia attenzione. Ricordo che lessi una gran parte del documento, ma non tutto. Non ho molto tempo per questo genere di cose, dati i miei numerosi compiti. Altri della famiglia lo esaminarono accuratamente per soppesarne la precisione, e si dissero molto soddisfatti del prodotto finale.

    Ra, infatti, è il gruppo in precedenza denominato 'entità ultraterrena' che visitò i maya e gli atlantidei. Ci conosciamo, e siamo amici. I rispettivi gruppi animici si trovano ad un livello molto simile di sviluppo / evoluzione. Siamo entrambi di sesta densità, quasi settima. E proprio come noi, Ra ha scelto la via del servizio ai nostri amici, fratelli e sorelle galattici (voi, e altri), invece di progredire ulteriormente verso casa. Consiglio di leggere gli scritti di RA a chiunque sia realmente in cerca della comprensione. Anche se, come ho detto, quel materiale non è accurato al 100%, dunque consiglio di accogliere solo ciò che vi risuona come 'vero'.

    ATS : Mi chiedevo se Hidden_Hand abbia letto il materiale: La Legge dell'Uno. In esso sono riscontrabili informazioni molto simili alle risposte fornite da H_H in questa sede. Si tratta di una bufala, o contiene delle “verità?” Forse H_H potrebbe rispondere …?

    HH : Ho già fatto riferimento al materiale di Ra. Come ho già detto, sì, è l'informazione pubblica più accurata attualmente disponibile , e ne consiglio vivamente la lettura a chiunque abbia una mente curiosa. Ne ho letto una parte quando uscì, circa 25 anni orsono, e rispecchia molto la conoscenza che la mia famiglia ha tramandato per molte generazioni.

    E' accurato in misura di circa lo 85-90%. Le imprecisioni si verificarono quando il canale era debole, e non furono intenzionali. Conosciamo molto bene Ra (il soggetto), e mi rende felice sapere che anche ora stia lavorando 'dietro le quinte' di questo pianeta per preparare il grande raccolto.


    #73685

    CANERO
    Partecipante

    [quote1303810742=kingofpop]
    non mi è ben chiaro l ultimo passaggio,quando parla di quelli che non moriranno..cioè doce coloro che non moriranno godranno del momento di punto zero..ma allora dico io..per passare in quarta densità positiva o negativa bisogna morire?cioè su questa 'terra' rimarranno i cosiddetti bocciati?
    spiegatemi per favore
    [/quote1303810742]

    …si
    …dice che per coloro che non hanno raggiunto il livello di coscienza per passare alla quarta densità (negativa o positiva) ricominceranno il percorso interiore o su questo pianeta o su un altro di terza densità.

    Cmq sto cercando di approfondire questo canale…è molto simile alla legge dell'UNO…perchè probabilmente ha la stessa conoscenza delle leggi celesti ed è stato incaricato di diffondere il messaggio a più persone possibili.

    p.s. se leggete i commenti a fine articolo troverete anche quello di Zret :hehe:


    #73686
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    ok grazie canero..l argomento è molto affascinante nonchè molto importante a mio avviso…dovremmo tutti approfondirlo per capirne di più


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.