Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

Home Forum TEOLOGIA Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  AlessioDa 7 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #36984

    AlessioDa
    Partecipante

    Dio e Satana, chi nella Bibbia ha ucciso più persone?

    Yahweh, il dio delle tre maggiori religioni monoteistiche – Cristianesimo, Ebraismo, Islamismo – è un dio d’amore o piuttosto di morte? Questa è la domanda che molti credenti, dopo aver letto la Bibbia, si pongono sgomenti. È solitamente luogo comune associare alla parola “Dio” la concezione di una entità perfetta, benevola, al di là delle convenzioni umane e terrene, una entità pura e trascendente. Questi ideali, questa visione del divino, è frutto delle convenzioni della società, del sistema, dei numerosi condizionamenti a cui noi tutti siamo inesorabilmente sottoposti.

    Questa inesatta concezione della parola “Dio” nasce da una errata – e spesso inopportuna – identificazione tra una energia trascendente e il dio concepito dalle religioni Ebraica e Cristiana, entrambe facenti riferimento alla Bibbia; lo stesso dio ripreso più tardi dagli Islamici nel Corano. È un dio descritto unicamente nei libri sacri, che nella Bibbia prende l’epiteto di “El Sabbaot” o “Signore degli Eserciti” (Amos 5:27; l’epiteto ricorre 284 volte nella Bibbia, cfr. I Samuele 6:2, I Cronache 17:7, Isaia 10:16, 28:22, Geremia 32:18, 46:18, 51:57 etc.) e che viene delineato come un dio assassino, genocida, infanticida, omofobo e misogino; e ancora vendicativo, impietoso, truculento e sanguinario; un dio che nei veri dieci comandamenti dichiara per sua stessa ammissione di essere geloso nei confronti degli altri dei (Esodo 20:2-17; Deuteronomio 5:6-21; in proposito v. ns. articolo pubblicato in data 05/10/11 su AG al seguente link .

    Per dare un’idea della crudeltà del dio della Bibbia, nel libro “Oltre la mente di Dio, quando l’uomo creò Dio senza sapere di esserlo” abbiamo riportato una tabella – che nel frattempo ha già fatto il giro del web – dell’elenco degli omicidi di Dio secondo la Bibbia e l’abbiamo messa a confronto con quella degli omicidi di Satana, per stabilire, al raffronto, chi tra i due secondo il libro sacro uccida più persone. Di seguito abbiamo estratto dal libro la tabella dove, procedendo da sinistra a destra, vengono riportati: la descrizione degli omicidi di Dio, i passi di riferimento, le persone uccise nelle singole occasioni e, infine, il totale cumulativo degli omicidi.

    [link=https://www.altrogiornale.org/news.php?extend.7365] Leggi l'articolo intero[/link]


    #36986

    giorgi
    Partecipante

    [color=#0000cc]Il Dio della Bibbia è tutta una invenzione il vero Creatore non ha mai punito nessuno.[/color]

    Riguardo al diluvio e Sodoma e Gomorra non è il vero Creatore che ha punito l'umanità ma è il Dio che rappresenta nella Bibbia il quale non ha nulla a che fare col vero Creatore.

    Abbiamo dei karma da vivere e li viviamo in base da come svolgiamo le nostre vite, tutto questo serve per crescere e capire che è opportuno vivere una vita di giustizia, per noi e per tutti quanti.

    Ascoltate poi il video che trovate alla fine di questo pdf.

    http://risveglio.myblog.it/media/01/02/364865096.pdf


    #36985

    Anonimo

    [quote1362726524=giorgi]
    Il Dio della Bibbia è tutta [u]una invenzione[/u]
    [/quote1362726524]
    Ovviamente…. Ma gli altri Dèi non sono messi molto meglio di lui. Anche quelli, inventati dal primo all'ultimo – secondo me.

    [quote1362726524=giorgi]
    il vero Creatore non ha [u]mai punito[/u] nessuno.
    [/quote1362726524]
    Anche questo è ovvio: è sempre il Criminale a punire se stesso per le sue scelte. Il Prossimo (Terrestre o Extraterrestre che sia) che cosa c'entra?

    [quote1362726524=giorgi]
    Riguardo al diluvio e Sodoma e Gomorra non è il vero Creatore che ha punito l'umanità ma è il Dio che rappresenta nella [u]Bibbia[/u]
    [/quote1362726524]
    Nella Bibbia non c'è nessun Dio, né uno vero né quello falso.

    [quote1362726524=giorgi]
    il quale non ha nulla a che fare col [u]vero Creatore[/u].
    [/quote1362726524]
    Non ci sono prove dell'esistenza di tale Entità. E' una credenza. Come le altre.

    [quote1362726524=giorgi]
    Abbiamo dei karma da vivere e li viviamo in base da come svolgiamo le nostre vite, tutto questo [u]serve per crescere[/u] e capire che è opportuno vivere una vita di giustizia, per noi e per tutti quanti.
    [/quote1362726524]
    Appunto, perciò che il Giudizio arrivi da fuori o da dentro di noi, il risultato è sempre medesimo. Molti credenti nelle favole e divinità recentemente si sono prodigati a “dimostrare” che il loro Dio perfettissimo e infallibile “non punisce”.
    Cosa ardua anzi assolutamente impossibile dato che il Karma (concetto filosofico di solito Orientale) e l'inferno (concetto di solito Occidentale) sostanzialmente sono lo stesso modus operandi da parte dell'ipotetico Creatore e giudice superpartes, ovvero il tentativo di riportare l'ordine nell'Universo con l'uso sistematico della forza o violenza, psicologica o fisica, senza avere il consenso o chiedere l'autorizzazione alla creatura.

    [quote1362726524=giorgi]
    Ascoltate poi [u]il[/u] [u]video[/u] che trovate alla fine di questo pdf.

    http://risveglio.myblog.it/media/01/02/364865096.pdf
    [/quote1362726524]
    Non ho tempo per vederlo, ma se non erro Biglino afferma che l'Umanoide Terrestre sia un prodotto Alieno, di certo non divino. Se poi qualcuno l'ha guardato mi corregga pure.


    #36987

    giorgi
    Partecipante

    [quote1362746023=♫nessuno♫]
    [quote1362726524=giorgi]
    Il Dio della Bibbia è tutta [u]una invenzione[/u]
    [/quote1362726524]
    Ovviamente…. Ma gli altri Dèi non sono messi molto meglio di lui. Anche quelli, inventati dal primo all'ultimo – secondo me.

    [quote1362726524=giorgi]
    il vero Creatore non ha [u]mai punito[/u] nessuno.
    [/quote1362726524]
    Anche questo è ovvio: è sempre il Criminale a punire se stesso per le sue scelte. Il Prossimo (Terrestre o Extraterrestre che sia) che cosa c'entra?

    [quote1362726524=giorgi]
    Riguardo al diluvio e Sodoma e Gomorra non è il vero Creatore che ha punito l'umanità ma è il Dio che rappresenta nella [u]Bibbia[/u]
    [/quote1362726524]
    Nella Bibbia non c'è nessun Dio, né uno vero né quello falso.

    [quote1362726524=giorgi]
    il quale non ha nulla a che fare col [u]vero Creatore[/u].
    [/quote1362726524]
    Non ci sono prove dell'esistenza di tale Entità. E' una credenza. Come le altre.

    [quote1362726524=giorgi]
    Abbiamo dei karma da vivere e li viviamo in base da come svolgiamo le nostre vite, tutto questo [u]serve per crescere[/u] e capire che è opportuno vivere una vita di giustizia, per noi e per tutti quanti.
    [/quote1362726524]
    Appunto, perciò che il Giudizio arrivi da fuori o da dentro di noi, il risultato è sempre medesimo. Molti credenti nelle favole e divinità recentemente si sono prodigati a “dimostrare” che il loro Dio perfettissimo e infallibile “non punisce”.
    Cosa ardua anzi assolutamente impossibile dato che il Karma (concetto filosofico di solito Orientale) e l'inferno (concetto di solito Occidentale) sostanzialmente sono lo stesso modus operandi da parte dell'ipotetico Creatore e giudice superpartes, ovvero il tentativo di riportare l'ordine nell'Universo con l'uso sistematico della forza o violenza, psicologica o fisica, senza avere il consenso o chiedere l'autorizzazione alla creatura.

    [quote1362726524=giorgi]
    Ascoltate poi [u]il[/u] [u]video[/u] che trovate alla fine di questo pdf.

    http://risveglio.myblog.it/media/01/02/364865096.pdf
    [/quote1362726524]
    Non ho tempo per vederlo, ma se non erro Biglino afferma che l'Umanoide Terrestre sia un prodotto Alieno, di certo non divino. Se poi qualcuno l'ha guardato mi corregga pure.
    [/quote1362746023]

    Tu le chiami credenze ma quello che so io di certo che la verità è una sola, le credenze possono essere diverse ma la verità è unica.

    Non sto nemmeno qui a controbattere di ciò che dici, quello che certamente io faccio seguo il mio istinto perché durante la mia vita il mio istinto non mi ha mai lasciato una delusione.


    #36988

    Anonimo

    [quote1362753015=giorgi]
    Tu le chiami credenze ma quello che so io di certo che la verità è una sola, le credenze possono essere diverse ma la verità è unica.

    Non sto nemmeno qui a controbattere di ciò che dici, quello che certamente io faccio [u]seguo il mio istinto[/u] perché durante la mia vita il mio istinto non mi ha mai lasciato una delusione.
    [/quote1362753015]
    E fai bene. Quello che volevo sottolineare è il fatto che spesso adoperano due pesi e due misure per valutare le antiche scritture, invalidando così le loro ricerche più o meno seriose. Gli stessi presunti difetti che i moderni esegeti complottisti e pessimisti pensano di aver trovato nel “dio biblico” (in realtà uomini extraterrestri), si trovano anche nel “vero creatore”; ed ugualmente lo stesso Amore e Giustizia che pensano di aver trovato nel “vero creatore”, si trovano anche nel “dio biblico” (uomini extraterrestri) – quando adoperi sempre gli stessi pesi e misure. Ci vuole coerenza e onestà intellettuale in ogni campo della Scienza. Ma c'è di più: Biglino dice di non conoscere Dio, di non sapere nulla di Lui per cui giustamente di Lui non ne parla mai nei suoi libri e conferenze. Tuttavia, leggere la Bibbia NON significa aver compreso quel testo ergo non conosce nemmeno gli Alieni, non sa nulla degli Alieni dunque non dovrebbe parlarne. E invece parla. Inoltre: ogni volta quando un nstro Fratello afferma di aver comunicato con Dio o di aver ricevuto da Lui doni di qualunque tipo, prima di sostenere certe Teorie dovrebbe dimostrare che il suo interlocutore non sia stato per caso un extraterrestre travestito da Dio o da un “Signore” poiché è facile ingannarsi. E invece non lo fa. Ma, in questo modo gli errori di interpretazione si accumulano, la confusine dottrinale aumenta, etc. Certo, ognuno può limitarsi a credere in quello che ha vissuto, senza spiegazioni, e proclamare tutte le verità che desidera, ma non può pretendere di essere considerato come Testimonianza attendibile in quanto un discorso irrazionale senza le prove per me non pare sufficiente. A meno che, non parliamo di simboli, parabole, metafore, le mezze verità – allora va bene tutto, anche e soprattutto le favole perché in tal caso quello che conta non è il racconto di per se (può essere vero o falso, nulla cambia) ma la morale della favola, il messaggio nascosto dietro le apparenze. Un Amico in un altro forum mi disse che la prova di Dio è quando ti fa provare esperienze mistiche straordinarie.. Ma ragassi, non siamo mica qua a cambiare gli infissi al Colosseo! (cit. bersani) Io lo trovo assurdo come argomento a favore dell'esistenza di Dio. Un qualsiasi Eloha potrebbe farlo, è perfettamente capace di farlo, incluso SatanaEL.. Ma scherziamo?

    Quindi, non metto in dubbio le esperienze della gente ma la loro interpretazione. Delle esperienze dirette mi fido, ma delle loro varie interpretazioni NO.. Finché non diventano Logiche.


    #36990

    Solone
    Bloccato

    Le cose scritte o dette chiaramente non possono avere varie interpretazioni, non hanno bisogno di ricercatori per essere spiegate, le capiscono tutti senza fraintendimenti.

    La mia esperienza diretta è guardare come muoiono tutti quelli che credono di aver capito la verità, i cimiteri scoppiano.


    #36989

    Anonimo

    [quote1362761594=Solone]
    Le cose scritte o dette chiaramente non possono avere varie interpretazioni, non hanno bisogno di ricercatori per essere spiegate, le capiscono tutti senza fraintendimenti.

    La mia esperienza diretta è guardare come muoiono tutti quelli che credono di aver capito la verità, i cimiteri scoppiano.
    [/quote1362761594]
    E che vuoi che ti dica, Amico carissimo? La mia esperienza diretta, invece, è la seguente:

    Nessun Dio, là fuori…
    Nessun Dio “dentro” di noi…
    Non tutti ma solo i Morti muoiono…

    SALVE AGLI DÈI CHE SI SOLLEVANO DAL FANGO DELLA TERRA! ESSI SARANNO COSMOCRATORI…


    #36991

    Solone
    Bloccato

    I morti non muoiono, sono tali già dal principio del tempo, ma gli dèi che fanno? Restano qui ad ossequiare i morti?

    Nel web ho letto tante chiacchiere su Dio e Satana, tante date fatidiche della fine del mondo sempre smentite, ma di vero cosa resta? Io vedo solo un lento degenerarsi di tutte le cose mascherato da grande festa.


    #36992

    Anonimo

    [quote1362809610=Solone]
    I morti non muoiono,
    [/quote1362809610]
    L'uomo è [color=#ff3300]Coscienza[/color] che, per interagire con l'infinito e con i suoi simili (cioè altri Viventi), usa lo strumento chiamato “Corpo” o “Tempio”.
    L'uomo – essendo: Coscienza, ed essendo la Coscienza: [color=#ff3300]Vivente[/color] – non può morire. Ma, esistono anche coloro che dicono di essere “uomini”, ma che [color=#ff3300]non sono uomini[/color]. Questi ultimi detti antiuomini o demòni essendo Morti ovvero privi dei centri superiori della Coscienza umana, CREDONO di vivere solo perché vedono muoversi l'apparenza del corpo o tempio che gli è stato prestato a tempo determinato dall'universo. Ecco che, costoro, pur essendo da sempre Morti, possono morire [color=#ff3300]un'altra volta[/color]… è l'illusione del corpo a morire cosicchè la loro [color=#ff3300]Morte sia TOTALE[/color]. La morte del Morto è una [color=#ff3300]festa per tutti[/color], perché finalmente il malcapitato si libera della finzione. Tecnicamente viene definita dal volgo la [color=#ff3300]morte prima[/color] del contenitore, ma sia chiaro: li aspetta una ulteriore Morte… La 3°, che però il Nuovo Patto giudeo-cristiano chiama “la 2°”.

    [quote1362809610=Solone]
    sono tali già dal principio del tempo,
    [/quote1362809610]
    Dal principio del tempo, o piuttosto dal principio del LORO tempo? Fosse così, [color=#ff3300]non avrebbero colpa alcuna[/color]. Ma sappiamo che la ribellione se la sono scelta e ben studiata post “prima nascita”. Dopo aver approdati a questo Mondo hanno preferito l'apparenza alla Realtà che conoscevano perfettamente. Quindi la [color=#ff3300]colpa rimane[/color].

    [quote1362809610=Solone]
    ma gli dèi che fanno?
    [/quote1362809610]
    [color=#ff3300]Cosmocratori[/color]. Si divertono, giocano, gioiscono, amano, creano… Non chiedono il permesso a nessuno perché Essi sono Via Verità e Vita.

    [quote1362809610=Solone]
    Restano qui ad ossequiare i morti?
    [/quote1362809610]
    Per ossequiare i Viventi.
    La parola “MORTO” indica qualcosa di inerte, che NON esiste nel Mondo dei Viventi. E dove c'è un solo Vivente, quello è uno dei Mondi dei Viventi, infine il [color=#ff3300]Regno dei Cieli[/color] è dentro e ovunque [color=#ff3300]non un luogo[/color] diverso da questo… Non puoi andarci. Non serve l'astronave né la tecnologia Keshe. Entrarci o meno, è una [color=#ff3300]scelta istantanea[/color]. O lo vuoi fare o non lo vuoi fare. La decisine è solo ed esclusivamente tua, come le conseguenze della scelta più o meno consapevole.

    [quote1362809610=Solone]
    Nel web ho letto tante chiacchiere su Dio e Satana,
    [/quote1362809610]
    Allora ascolta un'altra… Dio è Colui che è sempre [color=#ff3300]felice[/color]. Satana è quello che è sempre [color=#ff3300]infelice[/color]. Quindi risulta evidente che NON C'E' DIO ovverosia non c'è [color=#ff3300]un[/color] Dio ma una infinità di “Dèi”… Le dittature ti dicono che c'è un solo Dio (appunto un Dio inventato da questa o quella dittatura), mentre i saggi ti diranno che nessuno può calcolare il numero degli “Dèi” perché non possiamo sapere [color=#ff3300]quanti[/color] uomini felici esistono negli INFINITI.

    [quote1362809610=Solone]
    tante date fatidiche della fine del mondo
    [/quote1362809610]
    Le Scritture parlano della fine del [color=#ff3300]mondo della chiesa[/color] (il drago, la bestia “uno” e “due”, l'anticristo, il falso profeta, gli adoratori della Statua Animata, idolatri, etc ovvero in una parola: i [color=#ff3300]criminali[/color]). Quel “mondo” o sistema sparirà, ma [color=#ff3300]non perché lo afferma la Bibbia[/color] e molte altre Profezie, scomparirà semplicemente perché il crimine si oppone all'Armonia Uiversale, dunque [color=#ff3300]dura poco[/color]. Non solo ci sarà la fine del [color=#ff3300]mondo della chiesa[/color], ma i suoi sostenitori saranno Giudicati, soprattutto coloro che sapevano la Verità ma diffondono [color=#ff3300]la Bugia[/color].

    [quote1362809610=Solone]
    sempre smentite,
    [/quote1362809610]
    Poverini quelli che credono nelle date. Per me sono solo dei cretini – in quanto il futuro (e tanto meno il destino) NON ESISTE.

    [quote1362809610=Solone]
    ma di vero cosa resta?
    [/quote1362809610]
    Amore dei [color=#ff3300]Giusti[/color].

    [quote1362809610=Solone]
    Io vedo solo un lento degenerarsi di tutte le cose mascherato da grande festa.
    [/quote1362809610]
    Logico, perché [color=#ff3300]guardi i Morti[/color] tralasciando i Vivi.


    #36993

    Solone
    Bloccato

    Fammi vedere qualche “vivo”, così cambio visuale.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.