DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA.

Home Forum EXTRA TERRA DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA.

Questo argomento contiene 71 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giovanni 6 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 72 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #32816

    giovanni
    Partecipante

    DIO MIO SANTO CIELO – NOI UMANI SIAMO SOLI IN VISITA.

    Siamo ostaggio del sistema manipolatrice ingabbiante da altri ?

    “ DAL CIELO ALLA TERRA E DALLA TERRA AL NOSTRO RITORNO ALLA GERUSALEMME CELESTE NEI CIELI “.

    “ In, Petrus Romanus Eglesia “ In, Pietro Romana Chiesa.

    Tale Risveglio è già avvenuto, dipendente nella propria appartenenza nell’Essere i caduti dal Cielo alla Terra, che ci porterà alla SALVAZIONE E ALLA NOSTRA RI – CONFERMA al Nostro Amato SALVATORE, L’IDDIO – UNO L’UNICO, JESUS CRISTUS.

    Tutto Giungerà dal Cielo e Tornerà al Cielo, posto nel “ SANTISSIMO GESU’ CRISTO RE.

    Rendiamoci appunto conto, che siamo sulla soglia della guerra mondiale inevitabile, apparecchiata alla bisogna dai malevoli del mondo, non resta che consumare la pietanza ?

    QUALCOSA LA’ FUORI, DAL MARE DEI CIELI, STA MUOVENDO ARRIVANDO VERSO LA TERRA E VERSO NOI UMANITA’.
    ==========
    Come Cristiano, devo deliberatamente dare via tutti i miei presunti diritti Terreni e diventare operatore di Gesù Cristo, essere GESU’ CRISTO IN ME….

    Fin che non si fa così, non si è “ Vero SANTO di DIO, nostro SIGNORE GESU’ CRISTO “.

    E’ come essere stato crocifisso con nostro SIGNORE JESUS CRISTUS, e non sono più io che vivo in me, ma è CRISTO RE che vive in me, la mia vita ora la vivo sì nella carne, ma in vero, la vivo nel Figlio di DIO, in CRISTO RE, che mi ha Amato e ha dato se stesso per me, IN QUANTO E’ CRISTO RE CHE VIVE IN ME….
    ============
    Cari Amici e Fratelli, non per contraddire chi la pensasse diversamente, ma semplicemente per puntualizzare: Sono i segni dei tempi che rimarco e porto a conoscenza e ritrasmetto, per renderne viva testimonianza di risveglio verso una Umanità martoriata inconsapevole di esserlo, e questo verso il mio Amato prossimo, per renderlo cosciente – consapevole della gravità del Tempo dei nostri Tempi, che corriamo e che inevitabilmente andiamo sparati INCONTRO”….
    IL risveglio Totale, risiede, nella presa Religiosa Spirituale Consapevole, in JESUS CRISTUS !
    POTREBBE FARE LA DIFFERENZA, ANZI, CERTAMENTE FA LA DIFFERENZA, nell’Amore
    profondo verso noi tutti Figli di DIO, BENEDICO TUTTI, SIA FATTA SEMPRE, LA VOLONTA’ DI DIO NOSTRO SIGNORE GESU’ CRISTO !

    Rimettersi all’Unico Vero Maestro dei Figli di DIO dell’Umanità, in GESU’ CRISTO NOSTRO SIGNORE RE, ci riconsegna al nostro SANTISSIMO PATER DEUS.

    Ci riporta alla Fonte alla Sorgente di Origine, da dove ci siamo erroneamente distaccati con l’Inganno perpetrato e subito ai nostri danni, in modo ingannevole dal nefasto denominato anche, oh malament, punto.

    Da dove è avvenuta la nostra caduta, là, ci sarà il nostro Santo Ritorno alla Gerusalemme Celeste nei Cieli.
    A, DIO, AMATI E CARISSIMI MIEI E NOSTRI FRATELLI.
    Magari, dire tutta la verità di cui si ha Contezza, sulla situazione Mondiale Astronomica del nostro Sistema Solare, rapportarlo al Sistema Astronomico Universo, apporterebbe arricchita Coscienza.

    Questo è il mio modo di trasmettere Coscienza alla Amata Umanità, ci provo, è il mio Amore verso i nostri Simili.

    Accedere alla Pace interiore Creando Pace in noi.
    Siamo alla fine dei Tempi Conosciuti, il Tempo è Finito, siamo alla Fine del Mondo e non solo in senso simbolico, ma anche in senso reale di nostra vita sulla Superficie della Terra della Santissima nostra Umanità, per come da noi Conosciuta.

    Inizino i canti e i balli di liberazione per l’Umanità Terrestre, Amate Sorelle e Amati Fratelli, si torna a Casa, Casa Casa Casa.

    “ In, Petrus Romanus Eglesia “ In, Pietro Romana Chiesa.

    Prendere Coscienza di ciò, renderà – apporterà Pace all’Anima, noi siamo, infinitamente molto di più delle apparenti Falsate circostanze e condizioni alterate, in noi indotte.

    Gioiamo, Anime del Signore figli dell’Onnipotente, L’Eternità ci Attende.
    Non so chi, ma si dice che ha lasciato scritto ai posteri, che in questo Mondo ciò che non è Follia è Miseria, si prenda Atto e Coscienza Farà la Differenza e Servirà come Bagaglio dell'Anima nella sua Eternità.

    Desidero con Fervore Conformarmi in Cristo.

    Sento, di non essere più io che vivo in me, ma sia Cristo che Vive in me.
    Prendo su di me quello che il Signore mi manda come Dono.

    Non si possiede la Verità, è il Signore Iddio, che, quale suo Sogno gli Apparteniamo.

    IL SOLE, RISPLENDE IN NOME DI NOSTRO SIGNORE L’IDDIO UNO.
    GESU’ CRISTO E’ RISORTO !
    Tutte le guerre del Mondo vanno interpretate viste come guerre Fraticide Civili, in quanto Tutti gli Uomini sulla Superficie della Terra, sono da sempre, dall’Origine dell’Increato dell’Assoluta Unità Divina dell’Onnipotente, noi siamo, suoi Figli Divini.
    Bisogna essere pronti all'incontro, poniamoci al Cospetto dell'IDDIO UNO L'UNICO PADRE NOSTRO L'INCREATO , al seguito della schiera dei suoi Angeli.
    Sorelle e Fratelli sulla superficie della Terra, figli di nostro Signore, Amiamoci l’un l’altro.
    La grazia della profezia, che a ciascuno è stata affidata come dono nel Battesimo, diventi consapevolezza, facciamo in modo che non resti infruttuosa. Giovanni Ioannoni ( alias ) JURM ben ISman.
    Fonte Deuteronomio !
    “ Ecco Io sto per mandare a voi il profeta Elia prima che venga il giorno del Signore, grande e terribile. E farà tornare il cuore dei padri verso i figli ed il cuore dei figli verso i loro padri, in modo che, venendo non abbia a colpire la Terra con la distruzione. “ ( Malachì III : 23, 24 ) (…)
    Ma cosa deve fare esattamente Elia per creare questo “ cambiamento di cuori “ tra padri e figli ? L’ultima Mishnà del trattato talmudico di Sotà (49b) descrive come nel periodo precedente alla venuta del Messia, prevarrà uno spirito di arroganza. Il senso di questa Mishnà è quello di una rottura totale delle relazione tra genitori e figli, per esempio “ i giovani imbarazzeranno i loro anziani e gli anziani staranno in piedi alla presenza dei loro figli “. Fondamentalmente, la Mishnà ci sta dicendo che prima che la redenzione possa diventare una realtà, il mondo sarà rovesciato. (…) Questa situazione ci viene suggerita nella Haggadà quando confrontiamo il figlio “saggio” e quello “malvagio”. Entrambi sembrano escludersi dal rituale, il figlio saggio chiede “Quale sono le testimonianze … che il Signore vi ha comandato ? “(Deuteronomio VI :”20), mentre il figlio malvagio dice “Che cos’è questo culto per voi ?” ( Esodo XII :26). E allora perché uno lo definiamo “saggio” e l’altro “malvagio” ? Le parole del figlio chiamato “saggio” sono introdotte nella Torà da “Quando tuo figlio ti chiederà…“ mentre quello del “malvagio” sono introdotte da “Quando i tuoi figli ti diranno…”. Il figlio saggio chiede agli anziani quello malvagio parla loro. (…) Sia la Mishnà che il profeta Malachì (citato all’inizio) si occupano della fine dei giorni e se li mettiamo insieme scopriremo che sono in realtà l’uno l’antidoto dell’altro. La Mishnà ci porta l’arroganza dell’età che precederà l’arrivo del Messia, il ribaltamento dei ruoli. Questa piaga morale è proprio ciò di cui si occupa il profeta, che parlando di Elia che verrà mandato prima del “grande e terribile giorno” per riportare il cuore dei padri verso i figli ed il cuore dei figli verso i loro padri. (…) Tratto da : Deuteronomio.
    ============
    PER LA UMANITA’ DEI FIGLI DI DIO, LO VOGLIA IL SIGNORE.
    Elia dunque è tornato un'altra volta ? Prima dell’avvento del Passaggio ( Universale ) o in alternativa di un Giudizio ( sempre Universale ) per riportare tutte le Fedi e Religioni alla loro Unica Sorgente, affinché L’Umanità non Perisca ?
    PER LA UMANITA’ DEI FIGLI DI DIO, LO VOGLIA IL SIGNORE.
    E’ tutto nella presa di Coscienza Consapevole, la Conoscenza Rimuove dalle paure e non la si teme.
    Vieni , o Madre, noi riconosciamo, in te la tua Santissima Sacralità di Nostra Madre, anche nel Santo Segno della Croce, In nome del Padre, della Madre, del Figlio e dello Spirito Santo, Amen.
    “ In, Petrus Romanus Eglesia “ In, Pietro Romana Chiesa.
    A cambiamento avvenuto, ci sarà la Ri – Collocazione dei Purificati dei Figli di Dio in Cielo, sia nello Spirito delle sue Anime che nel loro Corpo – Fisico, Anime Preparate ha Governare di Nuovo, voi Stessi e la Storia Umana in Terra e nei Mondi dei Cieli, nel nostro Eterno Divenire. CHE IL SIGNORE L'IDDIO UNO L'UNICO L'ETERNO L’ONNIPOTENTE, LO VOGLIA.
    In nostra Vita Eterna, in Fede, Giovanni Ioannoni ( alias ) JURM Ben ISman.

    Articolo inserito da “ nessuno “, sul Forum AG Altrogiornale, grazie Amico “ nessuno “, articolo risposta che fa ( anche ) riferimento a me, come non prenderlo in dovuta considerazione ?

    Una delle scoperte tra le più significative per chiunque ha studiato la mente è accorgersi come l'uomo per auto-Realizzarsi non ha alcuna necessità di trovare, cercare o stabilire la “verità” sull'universo e massimi sistemi ma è perfettamente sufficiente approfondire una delle verità locali relative al contesto nel quale è inserito come Essere senziente e cosciente, e nel quale logicamente vorrebbe interagire con saggezza e buon senso.

    La verità locale o relativa è sempre dinamica, Vivente, mentre la verità assoluta è statica, “morta”.

    Ecco perché non ha importanza focalizzarsi sulle credenze della gente (la presunta verità assoluta) ma piuttosto sulle modalità di come qualcuno ha vissuto quelle esperienze dirette e spirituali che lo hanno portato a determinate credenze, convinzioni, ipotesi di lavoro.

    Il Giusto non diventa tale perché ha creduto in Dio o perché non ha creduto in Dio ma perché ha cercato e trovato l'armonia, equilibrio tra diversi aspetti interiori ed esteriori dell'uomo e dell'umanità, con i quali è chiamato a convivere e interagire in modo costruttivo.

    C'è chi lo fa attraverso alcuni “insegnamenti” (mezzi), chi attraverso gli altri.

    Forse Giovanni ha notato la mancanza di un PONTE tra diverse Filosofie dei Mondi, un ponte che può esistere soltanto “nello Spirito” (non basta la politica), un ponte senza il quale l'Umanità non potrebbe sopravvivere a lungo termine.

    I “veggenti” solitamente “vedono” “lontano”, ragion per cui anche il loro “pensiero” o “messaggio” va considerato.

    Forse Giovanni ha intravisto la causa dei problemi della civiltà attuale, una interruzione, grave frattura tra la mente e la Coscienza degli Uomini della Terra, tra Fratelli di Fedi diverse, tra padri e figli, tra il vecchio e il nuovo.

    Ecco perché, in simboli, ultimamente ripete che il (vecchio) mondo è andato (cioè, non è più sostenibile) mentre per abbracciare il nuovo Mondo prima occorre risanare la discontinuità, l'antica frattura e l'intolleranza strisciante tra Elementi della stessa Realtà.

    ============
    Mio, Personale richiamo di riferimento.
    “ In, Petrus Romanus Eglesia “ In, Pietro Romana Chiesa.
    In mia vita, e in Eterna mia Fede, Giovanni Ioannoni ( alias ) JURM Ben ISman.
    ============

    Siamo ostaggio del sistema manipolatrice ingabbiante da altri ?
    NOI UMANI SIAMO SOLO IN VISITA – DIO MIO SANTO CIELO.

    SIAMO NELL’ERA DOVE TUTTO SI SVELA.

    TRIONFANTE E’ DIO L’UNICO UNI-VERSO.

    “ In, Petrus Romanus Eglesia “ In, Pietro Romana Chiesa.

    Dio sperimenta se stesso attraverso tutte le cose esistenti nel visibile come nell’invisibile.

    ”Incidi il legno e li mi troverai, alza la pietra e lì sarò, scalfisci la roccia e lì Dio è.
    ============

    Si annunciano alla fine sciagure terribili: La terra tremerà si aprirà e inghiottirà moltissimi viventi.

    IL giorno del Signore verrà come un ladro; allora i cieli con fragore passeranno, gli elementi consumati dal calore si dissolveranno e la terra con quanto c’è in essa sarà distrutta ( 2 Pietro 3, 10 ).

    E se quei giorni non fossero abbreviati, nessun vivente si salverebbe; ma a causa degli eletti quei giorni saranno abbreviati ( Matteo 24, 22 ); IL Sole si cambierà in tenebre e la Luna in sangue ( Gioele 3, 4 ).

    NELL’UNIVERSO COME IN NOI, TUTTO E’ COLLEGATO, NIENTE E’ SCOLLEGATO !


    #32818

    Anonimo

    [quote1339012679=giovanni]

    Tutto Giungerà dal Cielo e Tornerà al Cielo,
    [/quote1339012679]
    Perché dunque la Chiesa continua ad arricchirsi e opprimere i popoli? Non sa che nudi sono venuti nel mondo e nudi torneranno davanti al Giudice Supremo? Sarebbe bene informarla, spiegare dove vanno a finire i “santi padri”, “monsignori”, “onorevoli” e gli adoratori di Mammona, non credi?

    [quote1339012679=giovanni]
    Da dove è avvenuta la nostra caduta
    [/quote1339012679]
    Forse dall'ignoranza, quindi superstizione…

    [quote1339012679=giovanni]
    , ci sarà il nostro
    Santo Ritorno alla Gerusalemme Celeste nei Cieli.
    [/quote1339012679]
    Metafora? Altrimenti “i Cieli” dovrebbero essere “altri pianeti”. Sei pronto per incontrare i tuoi Padri Creatori?


    #32819
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Gli extraterrestri….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #32820

    giovanni
    Partecipante

    A, DIO, AMATI E CARISSIMI MIEI E NOSTRI FRATELLI.


    #32821

    civile
    Partecipante

    L'ego si manifesta in diverse forme,comunque sempre esige apparire,in qualsiasi modo,in qualsiasi tempo…
    Non ci sarà nessuna terza guerra mondiale e nessun intervento divino,al massimo ci potrà essere una crescita consapevole di pochi,una presa di coscenza spirituale di alti valori che andrà sempre in contrasto con l'inconscio di massa dormiente(reso dormiente).
    Con la promessa di riscatto,tengono a bada le masse,un giorno verrà fatta giustizia!
    La giustizia siamo noi,le credenze servono a creare una morale,una realtà condivisa da dove si può attingere energia e forza,quella che il singolo credente non ha senza dogmi.Nel 2012 bisogna conoscersi in profondità,vedere come la competizione tra individui crea conflitto,l'ego vuole apparire,non importa se come santone o profeta,vuole la sua parte….
    chiamaci quando arriva il tuo salvatore,aspetto anche io con ansia la fine di questa favola chiamata realtà condivisa,la mente nasce vergine,almeno la parte razionale,dalla nascita ognuno ci registra qualcosa,siamo una legione di opinioni,puliamo lo specchio oscuro e vedrai che Dio é dentro di te,hai l'apocalisse integrata nel pensiero perche non ti ritrovi,ti sei perso nei meandri delle credenze,abbi fede in te,poi vedrai che la luce si difonderà anche nel prossimo come te stesso.


    #32822

    giovanni
    Partecipante

    A, DIO, AMATI E CARISSIMI MIEI E NOSTRI FRATELLI.


    #32823

    giovanni
    Partecipante

    DIO MIO SANTO CIELO.

    Sono pronto, all'incontro, al Cospetto dell'IDDIO UNO L'UNICO PADRE NOSTRO L'INCREATO con la schiera dei suoi Angeli.


    #32824
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    oddio che angoscia…ci sono momenti che la bacheca è piena di messaggi di giovanni…entro e scappo via!


    #32825

    giovanni
    Partecipante

    Caro NEGUE72, le angosce potrebbero essere le nostre paure, prenderne Coscienza è forse dico solo forse, se ne potrà essere fuori.

    Prendere Coscienza, potrebbe rimuove dalle paure, forse dico solo forse, la cosa potrebbe rendere Liberi dalle stesse, esse non saranno più paure, ma Coscienza.

    Caro NEUGE72, NON FUGGIRE DA SE STESSI, AFFRONTARSI, produrrà Arricchita Coscienza, che
    ( finalmente ) libererà.


    #32817
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    no no…l'angoscia me la mette il tuo TONO APOCALITTICO!!!!


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 72 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.