Domenica, 26 aprile, ricorre il 23° anniversario del gravissimo incidente nucleare di Chernobyl.

Home Forum PIANETA TERRA Domenica, 26 aprile, ricorre il 23° anniversario del gravissimo incidente nucleare di Chernobyl.

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #82214

    marì
    Bloccato

    Per non dimenticare.

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]rvAJ_u3Q0Hw[/link]

    http://ecoalfabeta.blogosfere.it/2009/04/chernobyl-2009-la-citta-fantasma-di-pripyat.html

    E il “nano” insiste

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]1coeKHnIUlk[/link]

    :grrr: La storia insegna che la storia non insegna nulla …
    (A. Morandotti)


    #82217

    mudilas
    Partecipante

    Cacchio! una cugina di mia moglie nata nel periodo successivo al disastro, aveva una malformazione agli arti inferriori riconducibile a chernobyl!

    non dimentichiamo le scorie nucleari e la sicurezza di cui nemmeno una assicurazione si assumerebbe gli oneri.

    in Italia poi, dove fanno gli ospedali in zone sismiche con sabbie provenieti dai mari…..


    #82216

    marì
    Bloccato

    [quote1240753713=mudilas]
    Cacchio! una cugina di mia moglie nata nel periodo successivo al disastro, aveva una malformazione agli arti inferriori riconducibile a chernobyl!

    non dimentichiamo [color=#ff0000]le scorie[/color] nucleari e la sicurezza di cui nemmeno una assicurazione si assumerebbe gli oneri.

    in Italia poi, dove fanno gli ospedali in zone sismiche con sabbie provenieti dai mari…..

    [/quote1240753713]

    … quelle noi gia' ce le abbiamo, leggi il caso Pasquasia:

    https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?17400.56

    🙁


    #82218

    marì
    Bloccato

    Nella foto, la diffusione della nube radiottiva di Chernobyl nel 1986

    :grrr:


    #82215
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro per le pari opportunità, il Ministro degli affari esteri, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, per sapere – premesso che:
    sono passati 18 anni dalla tragedia della centrale nucleare di Chernobyl in Ucraina che, oltre ad interessare il territorio circostante, ha generato una nube radioattiva che ha investito principalmente il territorio della Bielorussia, che ha assorbito il 70 per cento del fall-out radioattivo, vedendo contaminato il 23 per cento del territorio nazionale con danni provocati alla salute di 2,5 milioni di persone tra i quali più di mezzo milione di bambini;
    ancora oggi in Bielorussia persistono effetti devastanti sotto il profilo sanitario;
    si registra un forte aumento dei casi di cancro tiroideo tra i bambini (nella zona più contaminata sino a 100 volte e, nel 95 per cento dei casi si tratta di tumori invasivi, con un incidenza che è passata da 0,3 a 11 casi ogni 100.000 abitanti, arrivando nel 1997 ad un totale di 574 casi tra i bambini, rispetto agli 8 casi registrati tra il 1974 e il 1985, cioè prima dell'incidente alla centrale nucleare), il cancro ai polmoni è passato da 6 a 7,5 casi ogni 100.000 persone, il tumore della vescica è passato da 5,5 a 10,7 casi ogni 100.000; ..

    http://www.adozionibielorussia.org/documenti/InterpellanzaParlamentare.htm


    #82219

    marì
    Bloccato

    [quote1240757212=Richard]
    I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro per le pari opportunità, il Ministro degli affari esteri, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, per sapere – premesso che:
    sono passati 18 anni dalla tragedia della centrale nucleare di Chernobyl in Ucraina che, oltre ad interessare il territorio circostante, ha generato una nube radioattiva che ha investito principalmente il territorio della Bielorussia, che ha assorbito il 70 per cento del fall-out radioattivo, vedendo contaminato il 23 per cento del territorio nazionale con danni provocati alla salute di 2,5 milioni di persone tra i quali più di mezzo milione di bambini;
    ancora oggi in Bielorussia persistono effetti devastanti sotto il profilo sanitario;
    si registra un forte aumento dei casi di cancro tiroideo tra i bambini (nella zona più contaminata sino a 100 volte e, nel 95 per cento dei casi si tratta di tumori invasivi, con un incidenza che è passata da 0,3 a 11 casi ogni 100.000 abitanti, arrivando nel 1997 ad un totale di 574 casi tra i bambini, rispetto agli 8 casi registrati tra il 1974 e il 1985, cioè prima dell'incidente alla centrale nucleare), il cancro ai polmoni è passato da 6 a 7,5 casi ogni 100.000 persone, il tumore della vescica è passato da 5,5 a 10,7 casi ogni 100.000; ..

    http://www.adozionibielorussia.org/documenti/InterpellanzaParlamentare.htm
    [/quote1240757212]

    GIA', questo nel 2005 :eyebro:

    Poco fa questi due:

    se ne infischiano e:
    http://www.agoravox.it/NUCLEARE-UNA-FATICA-INUTILE.html

    ~grrr


    #82220
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    non mi riferivo alla politica in particolare ma alle informazioni riportate di cui ho anche sentito parlare da conoscenti


    #82221

    ezechiele
    Partecipante


    #82222
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    mi ricordo quel maledetto giorno….ero vicina, a Varsavia….ci davano lo iodio…e se non fosse per la Svezia che ha dato la notizia l'occidente avrebbe scoperto tardi questo disastro…dopo pochi giorni lasciai la Polonia e venni qui in Italia con mio figlio che all'epoca aveva 5 anni….
    come posso scordarmi il terrore che avevamo tutti…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #82223
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io ero piccolo e ricordo che si parlava dell'incidente e della nube che si spostava e pensavo…ma che mondo di pazzi..


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.