dubbio etico

Home Forum L’AGORA dubbio etico

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 3 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #302607
    abuandre
    abuandre
    Partecipante

    Quando vado a riporre il carrello della spesa sotto la tettoia di plexiglass, sono tormentato da un dubbio: lo lascio in mano al solito negretto, che intasca l’euro e alla fine della sera può tranquillamente sfamarsi? oppure lo ripongo io il carrello al suo posto, evitando il perpetuarsi di una situazione di accattonaggio?


    #302611
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Non chiederlo a noi, scegli.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #302613

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Non farti troppe domande,segui le tue “sensazioni”.


    #302630
    abuandre
    abuandre
    Partecipante

    mi piace la tua risposta orso, anche se a volte ho paura che la sensazione sia sopraffatta dall’egoismo.
    non è il caso di oggi in cui un mendicante, giovane e bianco, mi chiedeva 10 euri per tornare a casa.


    #302817

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @abuandre said:
    mi piace la tua risposta orso, anche se a volte ho paura che la sensazione sia sopraffatta dall’egoismo……

    Vai tranquillo,”la sensazione”,non deriva mai da un ragionamento,ma dal “cuore”.E il “cuore” non è mai egoista.


    #302867
    Wind
    Wind
    Partecipante

    Quoto! Segui il tuo inconscio, a me a volte suggerisce di si a volte di no e so che quella era la scelta più giusta. Ciao!


    #303481
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    non pensare,o meglio non farlo sempre..


    #303484
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Sono d’accordo con Wind. Quando il cuore mi dice di si lo faccio se no, no.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.