E' scoppiato un conflitto nei cieli?

Home Forum EXTRA TERRA E' scoppiato un conflitto nei cieli?

Questo argomento contiene 37 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da  zret 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 38 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27002

    zret
    Partecipante

    Giungono sempre più numerose testimonianze di aerei chimici scortati da caccia, così come aumenta il numero di strani incidenti che vengono attribuiti, in modo inverosimile ai gabbiani, ma molte cose non quadrano. Non sarà scoppiato un connflitto tra terrestri MALVAGI ed alieni che sono ostili al NWO ed alla distruzione del pianeta.

    Il seguente articolo è eloquente… pieno di incongruenze e di spiegazioni che non spiegano. Riuscite ad inserire foto di aerei chimici scortati da caccia e di sfere che attaccano gli aerei irroratori?

    http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/notizie/cronaca/2009/26-febbraio-2009/gabbiano-si-scontra-un-aereo-paura-capodichino-nessun-ferito–1501038376800.shtml

    Ciao


    #27003

    ezechiele
    Partecipante

    non ne ho ancora visti Zret…


    #27004
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    non ne sono assolutamente sorpreso

    Nostradamus..”Prima il cielo visto sarà come spada e lancia,..”


    #27005

    zret
    Partecipante

    Nella foto dell'articolo si vedono gli aerei scortati dai caccia. Lotta tra angeli e demoni nei cieli?

    Già, Richard.

    http://www.tankerenemy.com/2009/02/prima-diagnosi-ufficiale-di-morgellons.html


    #27006

    Rezlan
    Partecipante

    Beh Zret, se quello è il danno che riescono a fare gli alieni ostili al NWO allora il NWO ha ben poco da temere, vedendo la foto del bozzo sul muso del velivolo direi che sembra proprio l'impatto con un grosso uccello.

    Ah, da aggiungere che io sono convinto dell'utilizzo di materiali artificiali per testare eventuali mutamenti sul clima imponibili, ma il video da te linkato non mostra certo un aereo cisterna, è un video implausibile che mostra delle scie di condensa reali (nota come si formino a tot distanza DALLE TURBINE (non puoi rilasciare nulla dalle turbine, hanno temperature di migliaia di gradi ed emettono solo gas di combustione), gli aerei cisterna o emettitori hanno degi ugelli laterali o posteriori, ben differenti dalle turbine dei motori, e le scie non gli spariscono di certo dietro ma perdurano per ore (a differenza di ciò che si vede nel video)..

    Insomma, di tutto ciò che potevano riprendere…
    Si sono un pochino dati la zappa sui piedi.

    Quando vedrò tanker scortati da caccia militari cercherò di commentare al meglio delle possibilità anche su quello (spero solo che non siano foto girate vicino ad aereoporti militari, dove è normale vedere velivoli civili e militari che si “affiancano” per aspettare il loro turno di atterraggio..


    #27007

    deg
    Partecipante

    Queste cose sono già capitate.

    Il 6 luglio dell'anno scorso, http://www.baab.it/digdug/index.php?mod=read&id=1215607317
    Un'altro uccello?
    Ma a 18.000 piedi di altezza non dovrebbero esserci uccelli in volo…………

    Una testimonianza di un pilota di caccia, riguardo un tentativo d’intercettazione UFO nel 1945 negli USA:

    “A quell’epoca, i cieli dello stato del Michigan erano regolarmente percorsi da “palloni” di origine sconosciuta. Essendo il trauma di Pearl Harbour ancora vivacissimo nella mente degli Yankees, sono perlopiù considerati da molti come dispositivi di osservazione e di spionaggio venuti dal Giappone. Su richiesta del comandante della base di Selfridge e in assenza di altri candidati, dopo l’esito tragico di alcuni tentativi recenti, mi offro volontario per intercettare i “palloni” e decollo in urgenza.

    A bordo del mio P47, nonostante salissi di quota per raggiungere il mio obiettivo, sorprendentemente, tra il mio apparecchio e questi palloni, la distanza rimaneva immutata! Arrivato a circa 55.000 piedi (si precisa che il modello pilotato da Kisling era verosimilmente un P-47N, leggermente più potente del P47 che raggiunge comunque i 43.000 piedi – 13.100 metri – con un’accelerazione di 20.000 piedi in 4,75 minuti) e nonostante le difficoltà di pilotaggio – freddo e altitudine – riesco a sparare in direzione dei palloni una lunga raffica con le mie 8 mitragliatrici calibro 12.7 mm.

    Con mia grande sorpresa, vedo questi palloni trasformarsi in dischi volanti, allontanarsi e sparire a una velocità eccezionale, lasciandosi dietro delle scie simili a quelle degli aerei a reazione a grande altitudine.

    A terra, il “combattimento aereo” è seguito con attenzione da più di 1000 testimoni oculari, con binocoli a forte ingrandimento, telescopi (o quello che, all’epoca, ne faceva le veci). I militari della base si sono accorti che non poteva trattarsi di palloni di osservazione.
    Di ritorno a terra, sono festeggiato come un eroe dal colonnello comandante della base. Il rapporto viene spedito al Pentagono. Non ci sarà nessun ritorno da parte delle autorità.” http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.3751


    #27008

    zret
    Partecipante

    Deg, credo che mandino per ora dei segnali, ma i militari hanno cervice dura ed occorre forse qualcosa di più persuasivo.

    A rezlan non rispondo poiché non voglio abbassarmi a livelli infimi.


    #27009

    Rezlan
    Partecipante

    Ah, per rassicurarvi sul danno che possono fare gli uccelli in volo, sappiate che in qualsiasi aereoporto civile e militare vengono pagati profumatamente dei falconieri che usano le loro bestiole per allontanare piccioni, gabbiani e volatili vari, certi uccelli possono provocare gravissimi danni alla carrozzeria dei velivoli (che dev'essere leggera per offrire maggior aeordinamicità e non influire sulla portanza).

    Quel bozzo è ovviamente prodotto da un uccello, non ci sono armi che facciano danni così limitati (a meno che non si usi un cannone spara polli).

    Per quanto mi riguarda, non commenterò la risposta di Zret, faccio presente che mi sento offeso da un commento non richiesto e a mio parere immeritato, in ogni caso non mi importa se non ti va di argomentare Zret, io rimango nei miei infimi livelli, accompagnato dalla mia modestia (sempre presente), per fortuna la tua persona ci illumina il cammino, corroborandoci con verità assolute che non hanno bisogno di essere argomentate.

    Alle prossime :bay:


    #27010

    Maro
    Partecipante

    Aerei scortati da caccia non ne ho ancora visti.. so solo che sono uscito ora dall'ufficio e lo spettacolo è vergognoso.. pieno, pieno, pieno di scie.. sono senza ritegno sti [AUTOCENSURA]


    #27011
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Rezlar mi dispiace e non comprendo questo strappo che hai ricevuto sul forum.

    Ho trovato molto interessante il tuo parere in merito 😉


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 38 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.