Elezioni USA, chi?

Home Forum PIANETA TERRA Elezioni USA, chi?

Questo argomento contiene 348 risposte, ha 28 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pyriel 10 anni fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 121 a 130 (di 349 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #76368

    paolo-r
    Partecipante

    perchè dovrebbe essere diverso?


    #76369
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Forse ha letto http://www.lawofone.info/ 😀

    convinti….cerchiamo l'ottimismo


    #76370

    Mr.Rouge
    Partecipante

    Non è Obama il punto, Pyriel… sia che rispetti o meno il programma elettorale, ma LE MILIONI DI PERSONE CHE HANNO VOLUTO UN CAMBIAMENTO. L'america ha scelto di prendere le distanze dalla gentaglia che li ha rovinati. Questo conta… la consapevolezza sta crescendo. Poi vedremo, ma credo che se questo presidente farà peggio del precedente sarà davvero guerra civile! 🙂


    #76371

    mysterio
    Partecipante

    Leggo in tutti voi un grande ottimismo riguardo la vittoria di Obama (sicuramente un evento storico..visto che egli è afroamericano) ed indubbiamente..anch'io..così a sensazione..lo preferisco di gran lunga a McCain.

    Adesso però..non è che voglio smorzare tutti questi entusiasmi..ma..dove l'abbiamo l'evidenza che Barack Obama rappresenti davvero un CAMBIAMENTO? Siamo certi che egli non perseguirà le solite politiche programmate dall'elite fino ad oggi?

    Un presidente di colore potrebbe servire all'elite come “collante” per tenere unita l'opinione pubblica(illusa appunto di un cambiamento) mentre dietro le quinte continua a perseguire le stesse scelte che hanno portato alla situazione odierna di instabilità ed insicurezza mondiale.

    Il senso è questo..se ne va Bush(che è divenuto molto impopolare)..e lo si sostituisce con Obama..che al momento riscuote i consensi dell'opinione pubblica..quindi cambia l'immagine mentre nella sostanza cambia poco o nulla

    Finora..poi..non mi pare che Obama..nei suoi discorsi abbia promesso poi un cambio di rotta sostanziale rispetto al recente passato..pure i suoi discorsi sono conditi dalle solite “frasi fatte” made in USA.. come “vinceremo la guerra al terrorismo”..ecc ecc..

    Inoltre..la situazione economica in cui versano gli USA dipende dalle politiche applicate dall'elite finanziaria dei banchieri..il presidente americano non potrà influire più di tanto..quindi mi pare anche inopportuno rifondere eccessive speranze nel nuovo presidente(che da tali lobby finanziarie sarà comunque condizionato oppure osteggiato..a seconda dei suoi propositi)

    Insomma..c'è un volto nuovo alla casa bianca ma non mi pare di scorgere dietro l'angolo un evidente cambiamento..

    Ma..come ho scritto più volte..spero di sbagliarmi e di poter giudicare a posteriori Obama in maniera positiva..


    #76372
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    chiaramente attendiamo i fatti

    ——–
    intanto

    ANSA) -MOSCA, 5 NOV-La speranza di un nuovo respiro nei rapporti bilaterali con l'elezione di Obama:nel suo primo discorso da presidente,Medvedev apre a Washington. ''Non abbiamo problemi con il popolo americano e non c'e' qui un anti-americanismo congenito – ha sottolineato -. Speriamo che i nostri partner e la nuova amministrazione Usa scelgano rapporti piu' validi con la Russia''. Dopo il voto americano, le borse russe hanno reagito in modo euforico, aprendo con rialzi dell'ordine del 10%.
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2008-11-05_105278823.html

    ——–
    (ANSA) – MOSCA, 5 NOV – Complessi missilistici Iskander verranno installati a Kaliningrad in risposta allo scudo antimissile Usa in Polonia e Repubblica ceca. Lo ha annunciato il presidente Medvedev aggiungendo che da Kaliningrad verra' effettuata una operazione di disturbo radio degli impianti Usa. Medvedev ha anche proposto di prolungare il mandato presidenziale e quello dei deputati della Duma, fino a sei anni per il capo di stato e fino a cinque per i deputati. Attualmente sono entrambi di quattro anni.
    http://www.ansa.it/site/notizie/awnplus/mondo/news/2008-11-05_105277598.html
    ——–

    siamo comunque troppo abituati al pessimiso


    #76373
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Mi riquoto 😀

    [quote1225893450=Richard]
    vi ricordo la visione di Wilcock

    Il direttore per la comunicazione della campagna di McCain, Michael Goldfarb, ha detto: “Non c'è dubbio che Al Qaeda sia ancora pericolosa e desideri ancora colpire l'America e i nostri alleati. Però gli Americani non si faranno intimidire e i loro voti non verrano presi col terrore.”

    Tradotto: “Speriamo davvero di poter cucinare un falso attacco terroristico per convolgiare i voti verso di noi”.

    Non funzionerà. Persino se cercheranno di rubare le elezioni, persino se avremo una Sorpresa d'Ottobre con la perdita di migliaia di vite, NOI VEDREMO la caduta del Nuovo Ordine Mondiale. Sicuramente. Sta avvenendo…e molto prima di quanto crediate….

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.303

    “..Alcuni analisti hanno ipotizzato che Bush possa spalleggiare un attacco Israeliano per aiutare la campagna di John McCain, creando una crisi di sicurezza precedente ai sondaggi.
    Altri hanno detto che nel caso di vittoria di Obama, il vice-presidente, Dick Cheney, il principale falco della Casa Bianca, voglia azzoppare il programma nucleare Iraniano nelle ultime settimane del termine di Bush.

    E' favoloso che possiate leggere queste parole, visto che sono apparse dai media principali! Hanno discusso apertamente i piani della “Sorpresa d'Ottobre” per rubare le elezioni a favore di McCain provocando una guerra. Nessuno ha mai parlato prima così nei media.
    Quando arrivate al punto che i piani vengono discussi apertamente nei media, sarà difficile usare tali sporchi trucchi, non ci sarà più modo di fregare le persone.

    La verità sta esplodendo. Devono rilasciarla, perchè se c'è qualche verità nella notizia di cattura dei documenti in Russia, allora la storia uscirebbe comunque.
    Può essere che lasceranno davvero andare correttamente le elezioni, che saranno molto probabilmente vinte da Obama, in quanto ogni tentativo di truccarle porterebbe comunque alla loro caduta.
    ..”

    ————
    Persino quelli che si unirebbero con questi fondamentalisti, non lo fanno. Ne stanno lontani, perchè tutti vogliono vedere il pianeta muoversi verso la pace. Nessuno vuole ancora vedere queste cose. Questi ragazzi che sarebbero divenuti terroristi ora stanno vedendo, “hey, se attaccare l'America servirebbe a loro solo per prendere maggiore potere, dichiarare la Legge Marziale, portare le persone nei campi” e tutte ste ridicole idee Nazi che dubito molto che avverranno. Non importa cosa accade nelle elezioni per me, noi vinciamo.

    Con “NOI” intendo le persone che desiderano la libertà, la sopravvivenza e la non violenza. Se McCain ruba le elezioni con qualche rito voodoo usando la macchina Diebold, o altro, comunque avremo lo stesso risultato, il pubblico si mobiliterà per bloccare questi eventi ridicoli.

    Inoltre abbiamo Fulford che dice che loro hanno limitato questi ragazzi a 50 e possono essere catturati o uccisi. Abbattendo queste 50 persone, praticamente risolvi il problema. Ora credo che stiano cercando di catturarle piuttosto che ucciderle.
    Fulford dice che dovrebbero fermarsi nelle loro azioni, uscire dal controllo e allora verrebbero lasciati tornare ai loro palazzi, ma non dovrebbero più impastarsi col mondo. Voi sapete se questo tipo di amnestia servirebbe per far funzionare questo piano. Io non so.

    Quello che sto dicendo è che il resto del mondo non collaborerà con questo. Tutti aspettano le elezioni. Non importa il risultato delle elezioni, comunque non verrà permesso ancora a loro, di fare ciò che vogliono. Per me la ragione è che i crop circles stanno evidenziando il 16 Agosto, in cui la Russia ha ottenuto questi documenti e li useranno, se McCain ruba le elezioni in particolare, per bloccare tutto.
    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.284
    [/quote1225893450]


    #76374

    mysterio
    Partecipante

    [quote1225893297=Mr.Rouge]
    Non è Obama il punto, Pyriel… sia che rispetti o meno il programma elettorale, ma LE MILIONI DI PERSONE CHE HANNO VOLUTO UN CAMBIAMENTO. L'america ha scelto di prendere le distanze dalla gentaglia che li ha rovinati. Questo conta… la consapevolezza sta crescendo. Poi vedremo, ma credo che se questo presidente farà peggio del precedente sarà davvero guerra civile! 🙂
    [/quote1225893297]

    Già..Mr.Rouge..la gente ha voluto un cambiamento. Ma tu la vedi davvero in Obama l'evidenza di questo cambiamento? Non sarà l'ennesima illusione alla quale l'umanità ciclicamente corre dietro..quando poi nella sostanza tutto resterà pressochè come prima?

    Mi ripeto di nuovo..spero di sbagliarmi..però le mie attuali sensazioni sono queste..


    #76375

    windrunner
    Partecipante

    Sono giuste osservazioni caro Mysterio e non credo siano da sottovalutare.
    Purtroppo non ho (ancora) il dono della preveggenza e quindi non posso sapere ciò che sarà.

    Quello che posso vedere è un CAMBIAMENTO, reale e tangibile… non come quando qui in Italia vince prima la sisnistra, poi la destra, poi la sinistra ed alla fine tutti capiscono che una vale l'altra… capisci cosa intendo? Sento che non solo perchè è afroamericano e di religione musulmana questo rappresenti un cambiamento ma perchè nonostante gli intoppi dove le macchinette davanno erroneamente voti a McCain (ma è quello delle patatine??? :hehe: ) e chissà quali altre cose ci sono state dietro i cittadini hanno alzato il culettino santo e dorato dalle calde poltrone americane davanti ai talk show e sono andati a votare.

    Ditemi se questo non è cambiamento! 😉

    Poi ripeto, non ho il dono della preveggenza e non so cosa succederà e non so se effettivamente possa fungere da collante per gli USA ma quello che sò e ciò che vedo un cambiamento tangibile condito con un po di ottimismo che oggigiorno sta diventando sempre più una perla rara…

    Un'abbraccio a tutti !!! 🙂


    #76376

    Pyriel
    Bloccato

    Caino ha perso, ora l'altra faccia della medaglia ritirerà gli
    invasori USA dal Medio Oriente?


    #76377

    paolo-r
    Partecipante

    però attenti…Obama sarà il prossimo presidente…non è ancora il prossimo presidente..e in 2 mesi si possono combinare parecchi guai


Stai vedendo 10 articoli - dal 121 a 130 (di 349 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.