Esseri di altri "Mondi", Salvezza

Home Forum EXTRA TERRA Esseri di altri "Mondi", Salvezza

Questo argomento contiene 110 risposte, ha 18 partecipanti, ed è stato aggiornato da giusparsifal giusparsifal 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 111 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24398
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Volevo aprire questo topic perchè ho visto che questo è un argomento molto “caldo” ma a cui io non avevo mai pensato.
    Forse era nei meandri della mia mente, quindi fra qualche sfottò e post deprecabile, qualcuno è riuscito a farmi vedere una cosa che ignoravo o magari non c'era (parlo per me naturalmente).
    Sono di “natura” propenso a credere alle civiltà extraterrestri, praticamente da sempre. Non ricordo quando l'ho deciso, sono portato a credere che sono nato così 🙂
    A circa 12 anni credo di averne visto uno, dal balcone di casa mia, ma questa è storia ormai vecchia.
    Ora, in concomitanza del mancato evento del 14 (lapsus, avevo scritto il 12…) ottobre, ho notato che sono apparsi degli utenti che in una maniera o l'altra hanno insistito su questo punto: non verranno, specialmente non verranno a salvarvi.
    Ora vorrei chiedervi: ma quanti di voi legano la venuta di altri Esseri con la salvezza personale o della Terra?
    Io non ci avevo mai pensato, per me incontrare un Essere mi da quel misto di paura e gioia, così naturale ma allo stesso tempo inspiegabile, ma non ho mai creduto che venissero per salvarci. E poi da chi? Vabbè quest'ultima domanda è di facile risposta ora per me, ma davvero è questo il movimento? Cioè gli appassionati di UFO per il mondo, vogliono gli extraterrestri per questo?
    Ora che ci ripenso in qualche film avevo visto cose del genere, Contact, Indipendence Day, gruppi di esaltati che gli accoglievano come dei, ma pensavo fossero esagerazioni, non credevo che fosse così…


    #24400

    windrunner
    Partecipante

    Ciao caro gius, ti dico come la penso… e sai che non sarei mancato dal risponderti 😉

    Esistono altri esseri su altri mondi nell'infinito Universo.
    La manifestazione è inifinita. Yogananda diceva che viviamo nel sogno di Dio e questo per indicare che siamo nella Fonte manifesta.

    Credo che ci siano abitanti di altri mondi che sono consciamente legati alla Fonte e quindi noi li interpretiamo come più evoluti di noi. Si lo sono. Ma con questo dico che anche noi potremmo esserlo… dobbiamo solo riscoprirlo 😉

    Questi esseri viventi se più evoluti di noi seguono delle leggi che sono Leggi Cosmiche, Universali e di conseguenza mai e poi mai agirebbero sul nostro pianeta e tanto per citare una legge universale… se si facessero vedere in massa violerebbero il libero arbitrio.

    E' vero. Credo che nessun abitante evoluto verrà a salvarci.
    Ma questo è perchè non vediamo la realtà delle cose. Siamo limitati nei sensi che ci intrappolano. Se noi riuscissimo ad eleverci al di sopra della nostra vita terrena e vederla dall'alto vedremmo come ogni evento negativo o positivo sia stato generato DA NOI e da NESSUN ALTRO. Siamo fautori e creatori della vita Terrena. Raccogliamo ciò che seminiamo.

    ERGO

    Siamo solo NOI che possiamo salvarci… uscire dalla cacca che ci siamo creati intorno insomma.
    Prima ho parlato di libero arbitrio… ora ti dico… credo che dobbiamo SCEGLIERE di salvarci.

    Si parla della venuta di Gesù. E' vero, io ci credo… ma è stato molto male interpretato da tutti secondo me… Gesù non verrà sottoforma di uomo… tanti emuleranno questo approfittando della scarsa conoscenza che si è volutamente creata in questi secoli.

    Gesù arriverà dentro ognuno di noi. Si legge nella Bibbia: “Farete cose più grandi delle mie”.
    Non si capisce ancora?
    Dobbiamo risvegliare la coscienza che risiede in noi… e così potremmo agire su questo programma che è la nostra esistenza nell'illusione. In questo modo si può quindi modificare il programma nel quale viviamo… e fare delle cose che ad oggi sembrano miracoli… ma tali non sono. Lo so sembro un visionario… ma lo sento forte questo.

    FORSE

    solo dopo che avremo eseguito questo passaggio ci sarà dato di interagire con altri abitanti… evoluti come noi, al nostro livello… i simili stanno con i simili… a quel punto potremmo dichiararci esseri umani cosmici… non prima…

    Se avessimo la possibilità di esplorare l'Universo… quanti casini che combineremmo… prendermmo ogni essere su ogni pianeta… per studiarlo e sezionarlo… in quanto abbiamo la presunzione di essere superiori a tutto…

    Ma non giudico questo… è il fatto che ci sentiamo separati da Dio che provoca questi sentimenti…

    Concludendo… no, non verranno a salvarci.

    Ad ogni azione corrisponde una re-azione. Siamo noi con il nostro operato che decidiamo ogni giorno il destino di liberazione o distruzione che ci attende.

    A noi la scelta.

    Ciao ! 🙂


    #24399
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Ciao wind, e grazie, ma allora è così? Tutta questa ricerca che facciamo su questi Esseri (dico da parte di ufologici ed appassionati) è volta solo al finire di trovare una salvezza?
    Mah, per quanto mi riguarda non è così, ti ripeto, e prima di questi giorni questa idea non mi era mai venuta…


    #24401
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ciao Gius, penso come Wind che gli Esseri Celesti, i nostri Fratelli Cosmici esistono davvero e che non tutti sono pronti o a vederli o a sentirli.

    Loro non possono intervenire nel nostro libero arbitrio come noi non possiamo andare da qualcuno e dire come devono fare..

    Ti volevo dire che mio marito è un ATEO convinto, io invece sono quella che definiresti credente….ma guarda un po' chi ha visto un bellissimo ufo (una palla sospesa sopra il mare)…è lui….infatti lui non cerca, lui sa che ci sono…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #24402

    windrunner
    Partecipante

    [quote1224151570=giusparsifal]
    Ciao wind, e grazie, ma allora è così? Tutta questa ricerca che facciamo su questi Esseri (dico da parte di ufologici ed appassionati) è volta solo al finire di trovare una salvezza?
    Mah, per quanto mi riguarda non è così, ti ripeto, e prima di questi giorni questa idea non mi era mai venuta…
    [/quote1224151570]

    Sicuramente no caro gius.
    Alcuni cercano salvezza, altri cercano fama (e sono falsi), altri cercano l'ignoto…

    I migliori sono quelli che cercano l'ignoto… non per fama o per soldi… sono i veri ricercatori (ed AG ne è piena 😉 ) anche se il fine di tutte le ricerche… di tutto ciò che siamo…

    CREDO che si possa riassumere nella ricerca di Sè stessi e di Dio la Sorgente.

    Ciao gius ! 🙂

    P.S. sintetico ma spero si capisca !!! 😉


    #24404
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Si wind, ti sei spiegato benissimo e concordo, sarà che sono un po' ingenuo io allora…


    #24403
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Caro gius, a mio avviso abbiamo altri fratelli, nemici o amici nell'Universo; sono certo ci siano là fuori migliaia di altre forme di vita.

    Anche se mi piacerebbe vederli arrivare in visita sulla terra e non perchè spero che”qualcuno ci salvi”, in realtà temo molto un incontro del genere, dato che causerebbe l'anarchia totale sulla Terra. Voglio dire che in un baleno potrebbero cadere molte credenze popolari e andare in fumo molte religioni.

    L'arrivo di essere di altri mondi, in primis, causerebbe il convogliamento di tutte le Religioni (vere o false che siano) in un un unica dottrina o verità e questo non senza passare da atroci scontri tra masse.

    Molti, “uomini cattivi“, inoltre, ne approfitterebbero commettendo questo o quell'altro crimine… tanto ora che sono arrivati gli Alieni moriremo tutti, ci distruggeranno prima o poi, divertitevi finchè potete… etc etc etc

    Un disastro.

    Ecco perchè non ho mai creduto in un arrivo eclatante degli extraterrestri sulla Terra, perchè (se fossero buoni) saprebbero il caos che porterebbero sulla Terra con una loro manifestazione di massa; altrimenti (se fossero cattivi) arriverebbero direttamente con intenti distruttivi, senza preavvisi di nessun genere.

    Cosa voglio dire? Che desidero sì “vedere” altri esseri, ma sono certo che questo potrà avvenire solo se l'uomo abbandona definitivamente la sua “parte malata” diventando davvero un essere stupendo in [u]pieno equilibrio[/u] con la Madre Terra che lo ospita e, quindi, non prima di questo nostro cambiamento spirituale.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #24405

    deg
    Partecipante

    Eccomi Gius!!!
    Io la penso esattamente come te.
    Ho sempre considerato naturale l'esistenza di altre forme di vita sparse per l'universo, non ho mai sperato incontrarle ma, alla luce di alcuni avvistamenti di carattere ufficiali la mia curiosità sta cominciando a trasformarsi in speranza…
    Soltanto che, non essendo credente, anche se penso che ci sia altra vita nell'universo non devo necessariamente cadere nell'ufologia religiosa!

    E anche se la teoria del Tutto Intelligente, che ho scoperto qui, soprattutto grazie a Richard che sapientemente riesce a far coabitare scienza e spirito, mi suona bene, non ho nessunissima idea quanto al ruolo e le intenzioni degli altri abitanti dell'universo.

    Non ho aspettative particolari ma una grande voglia di conoscenza, senza traslaciare nulla ma senza cadere nel fanatismo.


    #24406

    windrunner
    Partecipante

    Hey pas! Lo sai che la pensiamo uguale ???? !!!!!! :fri:


    #24407

    Mihavistounufo
    Partecipante

    [quote1224153143=giusparsifal]
    Volevo aprire questo topic perchè ho visto che questo è un argomento molto “caldo” ma a cui io non avevo mai pensato.
    Forse era nei meandri della mia mente, quindi fra qualche sfottò e post deprecabile, qualcuno è riuscito a farmi vedere una cosa che ignoravo o magari non c'era (parlo per me naturalmente).
    Sono di “natura” propenso a credere alle civiltà extraterrestri, praticamente da sempre. Non ricordo quando l'ho deciso, sono portato a credere che sono nato così 🙂
    A circa 12 anni credo di averne visto uno, dal balcone di casa mia, ma questa è storia ormai vecchia.
    Ora, in concomitanza del mancato evento del 14 (lapsus, avevo scritto il 12…) ottobre, ho notato che sono apparsi degli utenti che in una maniera o l'altra hanno insistito su questo punto: non verranno, specialmente non verranno a salvarvi.
    Ora vorrei chiedervi: ma quanti di voi legano la venuta di altri Esseri con la salvezza personale o della Terra?
    Io non ci avevo mai pensato, per me incontrare un Essere mi da quel misto di paura e gioia, così naturale ma allo stesso tempo inspiegabile, ma non ho mai creduto che venissero per salvarci. E poi da chi? Vabbè quest'ultima domanda è di facile risposta ora per me, ma davvero è questo il movimento? Cioè gli appassionati di UFO per il mondo, vogliono gli extraterrestri per questo?
    Ora che ci ripenso in qualche film avevo visto cose del genere, Contact, Indipendence Day, gruppi di esaltati che gli accoglievano come dei, ma pensavo fossero esagerazioni, non credevo che fosse così…
    [/quote1224153143]

    Se chiedi salvarci da chi la risposta e' semplice, salvarci da noi stessi.
    Ma la domanda e': se esistono perche' mai dovrebbero venire a salvarci?
    E se invece (sempre ammettendo l'esistenza) stanno li ad aspettare che ci autodistruggiamo, giusto per studiare i danni causati da civilta' primitive come la nostra.
    Credo che la speranza di salvezza da parte degli ET sia assolutamente paragonabile alla speranza data dalla religione, alla speranza di un premio dopo la morte (paradiso), alla speranza nella reincarnazione ecc. ecc.
    L'idea non e' forse uguale a qualcosa che sentiamo dire sempre? Ossia: Dio provvede.
    Io da ateo penso che nessuno provveda naturalmente, non sto alla speranza di nulla che non sia governato dalle nostre azioni o dalla pura e semplice casualita' degli eventi.

    Proverbio del giorno:
    Chi di speranza vive, disperato muore.

    p.s. Artu' se la faceva con Ginevra; Lancillotto se la faceva con Ginevra; e Parsifal?


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 111 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.