Fa' la cosa giusta

Home Forum PIANETA TERRA Fa' la cosa giusta

Questo argomento contiene 41 risposte, ha 13 partecipanti, ed è stato aggiornato da  mudilas 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 42 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80082

    mudilas
    Partecipante

    13-14-15 MARZO – MILANO: “FA' LA COSA GIUSTA!” – Consumare meglio, consumare meno. Link al sito: http://www.falacosagiusta.org
    Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili
    presso la FieraMilanocity, Milano, viale Scarampo – Padiglioni 1 e 2 (mappa qui)
    venerdi' 13 marzo: ore 9-20
    sabato 14 marzo: ore 9-23
    domenica 15 marzo: ore 10-19

    Nel pieno della gravissima crisi economica scatenata da una finanza spregiudicata e speculativa, questa 6a edizione di Fa' La Cosa Giusta! e' un'occasione importantissima di incontro e riflessione per tutte le persone e le organizzazioni che credono nella possibilita' di cambiare il mondo attraverso scelte di vita quotidiane responsabili nel modo di governare, produrre, consumare, viaggiare e naturalmente di utilizzare il proprio denaro.
    Da mesi i richiami all'etica nella finanza rimbalzano dai microfoni delle piu' importanti istituzioni nazionali e internazionali. Nell'attesa che dalle parole si passi ai fatti con nuove norme piu' attente, Banca Etica sente, piu' forte che mai, la responsabilita' di proporsi come esempio di “buona pratica” nell'uso responsabile del denaro.

    Alla fiera partecipano piu' di 450 espositori organizzati in 15 aree tematiche tra cui, oltre alla Finanza Etica, al Commercio Equo e Solidale, alle Energie Rinnovabili, vi sono 3 sezioni nuove, ECONOMIA CARCERARIA (Cooperative sociali e consorzi che operano negli Istituti di pena: dal settore alimentare ai tessuti, dall'allevamento all'orticoltura, dall'informatica alla cartografia), MANGIA COME PARLI (Aziende agricole, prodotti provenienti da Agricoltura Biologica, a km0, Agricoltura biodinamica. Ma anche cooperative sociali, presidi Slowfood per la salvaguardia della biodiversita', Gruppi d'Acquisto Solidale – G.A.S., progetti di educazione all'alimentazione, prodotti erboristici per uso alimentare), VIAGGIARE LEGGERI (Associazioni, enti pubblici e imprese profit e non profit impegnate nella diffusione di strumenti di mobilita' sostenibile: bicicletta, trasporto pubblico, car sharing, car pooling e apparecchi elettrici e a idrogeno).

    Molto ricco il programma dei seminari, tavole rotonde, convegni, laboratori. Tra questi segnaliamo:
    – venerdi' 13: ore 17-19 Sala Europa: Presentazione del “portale ZOES.it”, primo social network equosostenibile. Intervengono: Ugo Biggeri – Fondazione culturale responsabilita' etica; Jason Nardi – Zoes.it; Ezio Manzini – Politecnico di Milano; Luca De Biase – Nova / Sole 24 Ore; Adriana De Cesare – Fondazione Sistema Toscana; Pietro Raitano – Altreconomia.
    – venerdi' 13: ore 18-20 Sala Asia: Convegno a cura di Altreconomia “Oltre la crisi. Le economie solidali raccolgono la sfida”. Relatori: Loretta Napoleoni – economista e saggista; Tonino Perna – Sociologia economica, Universita' di Messina; Alessandro Volpi – Scienze Politiche, Universita' di Pisa; Tommaso Padoa Schioppa (in attesa di conferma). Coordina: Pietro Raitano (Direttore, Altreconomia).
    – sabato 14: ore 14-16 Sala Europa: Tavola rotonda “L'impatto della crisi finanziaria sul terzo settore: le risposte della Finanza Etica”. Partecipano: Flaviano Zandonai – Management del servizio sociale, Universita' di Bologna; Sabina Siniscalchi – Fondazione Culturale Responsabilita' Etica; Elisabetta Tramonto – rivista Valori.
    – sabato 14: ore 18-20 Sala Europa: “L'economia che fa la differenza”. Di fronte alle gravi crisi che stiamo affrontando e al fallimento del sistema neo-liberista, come orientare il nostro agire economico mettendo al centro i nostri desideri e bisogni essenziali, la vita, la cura e la relazione, come da sempre fanno le donne? Intervengono: Arianna Censi – consigliera delegata alle Politiche di Genere, Provincia di Milano; Loretta Napoleoni – economista; Ina Pretorius – teologa e studiosa di economia; Loredana Aldegheri – fondatrice Mag Verona; Ida Fare' – docente del Politecnico di Milano; Libreria delle Donne di Milano; Pietro Raitano – direttore di Altreconomia. Coordina: Silvia Marastoni – Rete delle Citta' Vicine.
    – domenica 15: ore 11-13 Caffe' Letterario: “Il giorno delle locuste”. Dal vivo, la trasmissione di Radio Popolare, con il prof. Di Stefano e Gian Marco Bachi. Dentro i meandri della finanza, cercando di svelare paradisi fiscali, truffe e giochi borsistici in Italia e all'estero.
    Per il programma completo delle diverse iniziative culturali, cliccare qui: http://falacosagiusta.org/milano/Download/venerdi.pdf

    La nostra Circoscrizione dei Soci di Milano (GIT Milano) sara' presente presso lo stand di Banca Etica con numerosi volontari a disposizione dei soci e del pubblico in genere per fornire informazioni sulla Finanza Etica e sulle possibilita' che offre Banca Etica per rispondere ai bisogni di un risparmio consapevole e di un credito solidale.


    #80084

    nirvana
    Partecipante

    peccato che queste cose non si svolgano mai nella mia citta'!


    #80085

    Pyriel
    Bloccato

    Sapete qual è il punto di arrivo? Questo:

    “Consumate poco, riducevevi all'osso, ed ogni grammo di porcheria per vivere ve la faremo pagare a peso d'oro”.

    By Milano's Mentalality, capitale italiana degli speculatori e madre dell'inflazione dal 1960.


    #80086

    mudilas
    Partecipante

    [quote1236614968=Pyriel]

    Sapete qual è il punto di arrivo? Questo:

    “Consumate poco, riducevevi all'osso, ed ogni grammo di porcheria per vivere ve la faremo pagare a peso d'oro”.

    By Milano's Mentalality, capitale italiana degli speculatori e madre dell'inflazione dal 1960.
    [/quote1236614968]
    forse si, si prova, senza sperare che la cosa giusta venga fatta dagli “speculatori”.

    ti dirò la mia impressione dopo che andrò.


    #80083

    Pyriel
    Bloccato

    Sai cosa è successo nei punti vendita diretta di ortofrutticoli?
    Che la Conf.Agricoltori ora vende quasi a prezzo pieno ed a quantitativi minimi di una cassetta. Niente cibo per i poveri.


    #80087
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Scusate ma non ho saputo resistere… Sebbene non c'entri nulla, il titolo del post era troppo invitante 🙂
    Do the Right Thing (Fa la Cosa Giusta) è un film del 1989 di Spike Lee, uno dei miei preferiti in assoluto (film e regista).
    Così (tra le altre cose) Spike Lee dipingeva la New York fine anni '80, in un'affresco di una “civiltà” ormai comune anche dalle nostre parti.

    [youtube=425,344]jLFywJ3hLwE

    Versione originale 🙂

    [youtube=425,344]tNXsRJgOTmk


    #80088

    mudilas
    Partecipante

    [quote1236681052=Pyriel]

    Sai cosa è successo nei punti vendita diretta di ortofrutticoli?
    Che la Conf.Agricoltori ora vende quasi a prezzo pieno ed a quantitativi minimi di una cassetta. Niente cibo per i poveri.
    [/quote1236681052]
    chi determina il costo della vita?
    l'ortomercato non è il contadino-agricoltore da cui si compra direttamente.
    se ci sono poveri che non possono comprarsi nemmeno da mangiare, dipende dai GAS (gruppi di acquisto solidale)?


    #80089

    xxo
    Partecipante

    [quote1236734007=Pyriel]

    Sapete qual è il punto di arrivo? Questo:

    “Consumate poco, riducevevi all'osso, ed ogni grammo di porcheria per vivere ve la faremo pagare a peso d'oro”.
    [/quote1236734007]
    Secondo me sei partito un po' sparato amico….
    Gli umani hanno ancora bisogno di mangiare.

    Questa “razza” ha due sole possibilità.
    1 – Mangiare prodotti farmaceutici, fatti in laboratorio con sporchi fini e con risultati programmati.
    2 – Mangiare prodotti provenienti direttamente dalla terra, naturali per scelta e non per business.

    Conosco bene questa particolare categoria di agricoltori e sanno molto di più loro dell'anima e del rispetto del tutto di moltissime altri parlatori.

    Essi non utilizzano la parola ed il dio denaro per affermare il proprio sapere ma semplicemente fanno in silenzio quello che gli altri dicono.
    L'amore che essi donano al pianeta non ha confronti.
    C'è moltissimo da imparare in silenzio insieme a costoro.

    E molti saranno a questa fiera……


    #80090

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1236816668=xxo]
    [quote1236734007=Pyriel]

    Sapete qual è il punto di arrivo? Questo:

    “Consumate poco, riducevevi all'osso, ed ogni grammo di porcheria per vivere ve la faremo pagare a peso d'oro”.
    [/quote1236734007]
    Secondo me sei partito un po' sparato amico….
    Gli umani hanno ancora bisogno di mangiare.

    Questa “razza” ha due sole possibilità.
    1 – Mangiare prodotti farmaceutici, fatti in laboratorio con sporchi fini e con risultati programmati.
    2 – Mangiare prodotti provenienti direttamente dalla terra, naturali per scelta e non per business.

    Conosco bene questa particolare categoria di agricoltori e sanno molto di più loro dell'anima e del rispetto del tutto di moltissime altri parlatori.

    Essi non utilizzano la parola ed il dio denaro per affermare il proprio sapere ma semplicemente fanno in silenzio quello che gli altri dicono.
    L'amore che essi donano al pianeta non ha confronti.
    C'è moltissimo da imparare in silenzio insieme a costoro.

    E molti saranno a questa fiera……

    [/quote1236816668]

    Auguri allora.


    #80091

    xxo
    Partecipante

    [quote1236822471=Pyriel]
    [quote1236816668=xxo]

    Secondo me sei partito un po' sparato amico….
    Gli umani hanno ancora bisogno di mangiare.

    Questa “razza” ha due sole possibilità.
    1 – Mangiare prodotti farmaceutici, fatti in laboratorio con sporchi fini e con risultati programmati.
    2 – Mangiare prodotti provenienti direttamente dalla terra, naturali per scelta e non per business.
    [/quote1236816668]

    Auguri allora.
    [/quote1236822471]
    Complimenti a te per la dieta allora…. !alien


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 42 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.