FORTE TERREMOTO IN ABRUZZO

Home Forum L’AGORA FORTE TERREMOTO IN ABRUZZO

Questo argomento contiene 1,071 risposte, ha 53 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 521 a 530 (di 1,072 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #123914

    Ken
    Bloccato

    Sisma, lieve scossa a L'Aquila
    Magnitudo 2,5 della scala Richter

    La Protezione civile segnala che una nuova scossa sismica è stata avvertita nella provincia dell'Aquila. Le località prossime all'epicentro sono L'Aquila, Collimento e Scoppitto. Dalle verifiche effettuate non risultano al momento danni a persone e cose. Secondo i rilievi registrati dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la scossa aveva una magnitudo di 2,5 gradi della scala Richter.


    #123915

    perdi
    Partecipante

    ancora???
    a che ora c'è stata?


    #123916

    Ken
    Bloccato

    1,30 circa è su tgcom….


    #123917

    perdi
    Partecipante

    poveri , ma quanto ancora durerà sto strazio?


    #123918

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1241157011=PRHOTEUS]
    all'epoca io volevo firmare per restare militare , e ci'avevo anche una bella raccomandazione conosciuta durante il mio servizio .
    fui trasferito a viterbo al corso sott'ufficiali per fare il corso per poter restare nell'esercito , ma sul treno cominciarono a venirmi i dubbi , arrivato a viterbo non mi presentai alla caserma e ripresi il treno per civitavecchia e ritornai nella mia caserma dove dovetti subirmi fino alla fine del servizio militare gli insulti del mio maresciallo, e del mio comandante perché loro si erano ebnegati per farmi passare al corso mentre io non mi ero presentato , bhe ne inventai di scuse il treno é arrivato in ritardo, non trovavo il pulman che mi prtasse alla caserma , mi sono perso e quando capii c he era orma tardi non mi restava che rientrare in caserma .
    ma non servi a niente per loro restavo un perdente , ma col tempo mi sono reso conto che loro erano i perdenti perché non erano in grado di fare niente nella vita e quindi non gli restava che arruolarsi, ( non voglio disprezzare chi si arruola ), ma é una mia opinione che mi sono fatto nella vita
    [/quote1241157011]

    Una stupenda vittoria.


    #123919
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    avevo messo il link delli ingv
    http://www.ingv.it/
    per far vedere che ce ne sono molte al giorno…allo stato attuale 3-4 anche 5.

    Non ne parlano gran che…ieri per esempio una di 3 gradi!
    Quando serve il tgcom…e gli altri ne prende una a caso…e neanche tra le piu' forti!!!!

    Questa mattina alle 7.30 una scossa di 3.8 in zona Aquila (valle dell'Aterno)
    come nessuno parla delle scosse in giro per l'Italia!

    questa mattina Golfo di Patti e di Milazzo un terremoto 3.1

    …nel mar ionio (calabria -sicilia)negli ultimi giorni un bel po0 di scossettE!


    #123920

    marì
    Bloccato

    OPS … doppione. #ha


    #123924

    marì
    Bloccato

    venerdì 1 maggio 2009
    Appena dopo le ore 07:12 questa mattina ci arrivano comunicazioni da Sulmona di una nuova scossa di terremoto abbastanza forte che ha risvegliato la paura dei cittadini. Tale ha epicentro in VALLE DELL'ATERNO. Le scosse si fanno sempre più forti a partire da ieri. Cosa ci stanno nascondendo di nuovo? E' tutto tranquillo?…

    fonte
    http://reporterpercaso.blogspot.com/2009/05/nuova-scossa.html

    ———-

    E poi leggo sull'ANSA di oggi 2009-05-01 11:11:

    CGIL, CISL, UIL ALL'AQUILA: “IMPEGNO SU CASE E LAVORO”
    ROMA – “Le differenze” con Cisl e Uil “restano, e anche molto forti, ma di fronte a una tragedia come questa e anche di fronte alla crisi industriale, laddove possibile le cose si fanno unitariamente”. Lo ha affermato il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani a L'Aquila per il Primo maggio con i leader di Cisl e Uil.

    Slogan dell'iniziativa “Il lavoro unisce: legalità, dignità, sicurezza, ambiente, diritti e solidarietà per uscire dalla crisi”. La manifestazione, nelle intenzioni degli stessi organizzatori, e' improntata alla sobrietà e sarà limitata anche dal punto di vista numerico per evitare ulteriori disagi alla popolazione e alle persone impegnate negli interventi di sostegno.

    “Una scelta dovuta di attenzione e di vicinanza” ai lavoratori e alla popolazione colpita dal terremoto”. Così Epifani ha motivato la decisione di celebrare il primo maggio all'Aquila, rinunciando alla iniziale scelta della città di Siracusa. Epifani ha sottolineato il “messaggio di futuro, speranza e impegno portato da tutto il mondo del lavoro” perché “questa tragedia possa essere una opportunità per far rinascere L'Aquila. Bisogna fare ogni sforzo – ha aggiunto il leader della Cgil – per la ricostruzione e per lasciare un insediamento produttivo stabile anche a ricostruzione avvenuta”.

    ANGELETTI: RICOSTRUZIONE SERIA CASE-LAVORO
    – “La cosa più importante da fare, nelle prossime settimane, nei prossimi mesi ma non nei prossimi anni è una ricostruzione fatta sul serio, velocemente ed efficacemente”. Questo è “l'impegno che siamo venuti qui a sostenere”, ha detto il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, parlando dal palco allestito all'interno della Scuola di formazione della guardia di finanza, all'Aquila, per la celebrazione del Primo maggio. Una ricostruzione “non soltanto di abitazioni. Occorre ricostruire anche i posti di lavoro, l'università, l'ospedale gli uffici e le aziende”, ha aggiunto il leader della Uil. “Questa è la sfida più importante”, e “questo è necessario e possibile”.

    “Dobbiamo dare una mano, sostenere la ricostruzione e soprattutto la ricostruzione di posti di lavoro, perché non basta avere una casa, bisogna avere anche un lavoro” e, per questo, “serve un impegno comune”, ha affermato Angeletti. “Le differenze restano ma oggi stiamo insieme”, ha aggiunto il numero uno della Uil riferendosi ai rapporti con gli altri due sindacati. Angeletti nel capoluogo abruzzese ha incontrato una delegazione di lavoratori della Reis Romoli, una realtà che si occupa di formazione nel settore della comunicazione. Si tratta, ha sottolineato, di 70 lavoratori che a L'Aquila rischiano di perdere il posto di lavoro “un'altra tragedia che si aggiunge a quella del terremoto”, di fronte alla quale “c'é stata la volontà del sindacato di portare il proprio segno di attenzione”.

    … aveva ragione Giorgio Gaber che non era ne di sinistra e ne di destra:

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]Mz2T0uYI_-M[/link]

    Buon 1 maggio.

    :bay:


    #123925
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1241169832=Marì]
    venerdì 1 maggio 2009
    Appena dopo le ore 07:12 questa mattina ci arrivano comunicazioni da Sulmona di una nuova scossa di terremoto abbastanza forte che ha risvegliato la paura dei cittadini. Tale ha epicentro in VALLE DELL'ATERNO. Le scosse si fanno sempre più forti a partire da ieri. Cosa ci stanno nascondendo di nuovo? E' tutto tranquillo?…

    [/quote1241169832]

    che palle…menomale sono a Roma…ma domenica sera torno a Sulmona…per l'ultima settimana.
    Già la gente era esaperata…immagino stamattina!
    Questo NON MI PARE uno sciame di assestamento!!!!!!!!!!!!!!


    #123921

    marì
    Bloccato

    [quote1241170162=NEGUE72]
    [quote1241169832=Marì]
    venerdì 1 maggio 2009
    Appena dopo le ore 07:12 questa mattina ci arrivano comunicazioni da Sulmona di una nuova scossa di terremoto abbastanza forte che ha risvegliato la paura dei cittadini. Tale ha epicentro in VALLE DELL'ATERNO. Le scosse si fanno sempre più forti a partire da ieri. Cosa ci stanno nascondendo di nuovo? E' tutto tranquillo?…

    [/quote1241169832]

    che palle…menomale sono a Roma…ma domenica sera torno a Sulmona…per l'ultima settimana.
    Già la gente era esaperata…immagino stamattina!
    Questo NON MI PARE uno sciame di assestamento!!!!!!!!!!!!!!

    [/quote1241170162]

    … manco a me … meno male che e' l'ultima settimana, stai attento comunque.


Stai vedendo 10 articoli - dal 521 a 530 (di 1,072 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.