Gennaro Gelmini e Nibiru

Home Forum EXTRA TERRA Gennaro Gelmini e Nibiru

Questo argomento contiene 455 risposte, ha 41 partecipanti, ed è stato aggiornato da  CANERO 8 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 151 a 160 (di 456 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31334

    gennaro-gelmini
    Partecipante

    Grazie a XXO per avermi postato il video “ufo informazioni, forse bisognava inserire il “codice da incorporare?” Mille impegni mi premono, ma comunque le 30mila lettere non le ho mandate tutte ad Obama, caro KINGOFPOP, ho mandato ad Obama una di quelle lettere,non tutte, non mi ha risposto lui ma chi per lui si, non ti rispondono sovente in maniera diretta, ma ci rimangono quando vedono che un “comune mortale” come me, rispetto a loro, ha fatto tutto ciò che ha fatto, avevo un istante ancora di tempo perché sto aspettando l'idraulico, domani continuo le consegne dei miei scritti, ho poco tempo ma cerco di utilizzarlo al meglio.


    #31335

    CANERO
    Partecipante

    [quote1274459608=gennaro-gelmini]
    Eccomi ancora qui, ciao da Gennaro Gelmini e scusate se mi faccio sentire poco, ma gli impegni sono incredibilmente tanti, sono anche tornato in Procura a Torino e tra poco vi posterò il mio nuovo Esposto pro Nibiru; oltre a ciò sono stato anche impegnato nel girare il mio nuovo video dal titolo “ufo informazioni” postato su YouTube il 12 maggio 2010, ma che non riesco a postarvi su questo forum, forse potete farlo voi che siete in amministrazione? Grazie! Per ora sono riuscito a postarlo anche sul mio sito http://gennaro-gelmini.over-blog.it .
    In risposta a Canero sulle immagini ad infrarosso di Nibiru esiste un filmato della sonda Soho del 23 aprile 2010 presente anche su YouTube, per quanto poi concerne chiarezza, dati sull’orbita e sulla velocità di Nibiru io non sono un astronomo, sono un ex politico, ma una prova alla nostra maniera di amministratori della cosa pubblica la posso dare: dovete sapere che se io divulgassi il mio materiale in Stati dove vogliono subito delle prove palpabili, altrimenti addio divulgazione, la cosa non sarebbe semplice, invece in Italia e in numerosi altri Stati come la Russia, in cui mi sono recato dall’agosto 2001 al luglio 2005 in molteplici occasioni, ti lasciano libera divulgazione per poi controllare il tuo operato se è lecito e veritiero oppure no, è questa è stata sempre una cosa moto bella per me, perché mi è capitato spesso di far la conoscenza di persone importanti che mi hanno detto che mi avrebbero ricontattato, fatto sta che queste persone, che magari prima di Nibiru ne sapevano poco o nulla, svolgono indagini sicuri che chi conosce la verità e verrà da loro interrogato non potrà negarla, quindi conclusa la loro indagine mi ricontattano mantenendo il loro segreto investigativo, ma al contempo incitandomi a continuare nella mia attività di divulgazione di Nibiru, queste sono per me ulteriori conferme che mi obbligano a non mollare dalla lotta da me intrapresa, seppure non ne avrei bisogno, che mi basta la Fede, ma ben vengano queste conferme.
    Per il resto, per quanto ha postato FARFALLA5 il 15 maggio: certo, Nibiru è abitato dagli Annunaki che hanno contatti col Governo degli Stati Uniti.
    Grazie anche a CANERO per il video della comferenza di Parma pro Nibiru.
    Vi ringrazio tutti per il vostro interessamento a Nibiru.
    Ciao da Gennaro Gelmini (veramente, veramente ho poco tempo, che adesso se non chiamo ad esempio l’idraulico per far aggiustare il rubinetto del lavandino in bagno, che perde copiosamente, chissà cosa succede).
    :dsfg:
    [/quote1274459608]

    …caro gennaro,
    c'è da scremare un pò di confusione riguardo Nibiru e il materiale, che come ti ho mostrato, si trova facilmente sul web.

    Sono due fondamentalmente le cose poco chiare:

    1- è un pianeta delle dimensioni pari a 4 volte giove. (credo sia la meno veritiera)
    2- è una nana bruna con un mini sistema solare, dove alcuni pianeti tra cui Nibiru e altri satelliti orbitano attorno a questa stella. (questa secondo me è la più attendibile)

    …mi farebbe piacere sapere cosa ti ha risposto la nasa, di cui NON mi fido per niente, a parte i complimenti.


    #31336
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    [quote1274462495=gennaro-gelmini]
    Grazie a XXO per avermi postato il video “ufo informazioni, forse bisognava inserire il “codice da incorporare?” Mille impegni mi premono, ma comunque le 30mila lettere non le ho mandate tutte ad Obama, caro KINGOFPOP, ho mandato ad Obama una di quelle lettere,non tutte, non mi ha risposto lui ma chi per lui si, non ti rispondono sovente in maniera diretta, ma ci rimangono quando vedono che un “comune mortale” come me, rispetto a loro, ha fatto tutto ciò che ha fatto, avevo un istante ancora di tempo perché sto aspettando l'idraulico, domani continuo le consegne dei miei scritti, ho poco tempo ma cerco di utilizzarlo al meglio.
    [/quote1274462495]

    grazie per la risposta


    #31337

    zret
    Partecipante

    E' vano confidare nelle istituzioni: non esistono istituzioni buone, a meno che…


    #31339
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    LO DICE UN ASTROBIOLOGO DELLA NASA

    IRAS (l'Infrared Astronomy Satellite della NASA, che effettuò un censimento del cielo per dieci mesi nel 1983) scoprì numerose sorgenti infrarosse, ma nessuna di esse era Nibiru o il Pianeta X o altri oggetti nella zona esterna del sistema solare.

    http://www.segnidalcielo.it/nibiru_non_esiste.html

    http://astrobiology.nasa.gov/ask-an-astrobiologist/intro/nibiru-and-doomsday-2012-questions-and-answers


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #31340
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1274886879=brig.zero]
    LO DICE UN ASTROBIOLOGO DELLA NASA

    IRAS (l'Infrared Astronomy Satellite della NASA, che effettuò un censimento del cielo per dieci mesi nel 1983) scoprì numerose sorgenti infrarosse, ma nessuna di esse era Nibiru o il Pianeta X o altri oggetti nella zona esterna del sistema solare.

    http://www.segnidalcielo.it/nibiru_non_esiste.html

    http://astrobiology.nasa.gov/ask-an-astrobiologist/intro/nibiru-and-doomsday-2012-questions-and-answers
    [/quote1274886879]

    Quindi afferma che non esiste giusto?


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #31341

    CANERO
    Partecipante

    …giusto ma non lo darei per assodato.


    #31342

    zret
    Partecipante

    mi pare disinformazione, tra l'altro contraddice la notizia di pochi giorni prima su Tyche. Nasuta NASA…


    #31343

    gennaro-gelmini
    Partecipante

    Nella prossima mezz'ora risponderò alle domande di CANERO e a puntualizzazioni riguardo Nibiru, ma ora trovo urgente postarvi l'appena consegnato aggiornamento all'Esposto riguardante il pianeta Nibiru:

    Torino, 19 maggio 2010, mercoledì

    (Al Procuratore e ad altri intestatari vari)

    Oggetto: 2° aggiornamento all’Esposto, consegnato a Signoria Vostra Procuratore della Repubblica di Torino in data 08 marzo 2010 e in 1° aggiornamento il 14 aprile 2010, richiamante al rispetto della Fede e richiedente divulgazione informativa riguardo il pericoloso influsso gravitazionale esercitato dal pianeta denominato Sedna, Xena, Eris, Nibiru e siglato 2003 UB 313, causante sul pianeta Terra il considerevole e continuo aumento degli eventi quali terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, uragani e tifoni, maremoti ed onde anomale, repentini sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, cadute meteoriche ed interferenze elettromagnetiche, frane e siccità, comunicando ciò attraverso i media a tutta la popolazione mondiale in modo da metterla nella condizione di potersi salvaguardare.

    Vostra Signoria Procuratore della Repubblica di Torino, io sottoscritto Gennaro Gelmini, nato a Milano il 24 novembre 1974, residente a Varese in Viale Valganna 216, avente numero di telefono 0332232143, e-mail gennaro.gelmini@email.it e sito internet http://gennaro-gelmini.over-blog.it , espongo quanto segue:

    precedentemente all’analisi Sindonica di cui quivi riporto aspetti che nessun altro aveva mai notato, detto o scritto, occorre dapprima soffermarci brevemente su quanto dichiarato da influenti Astronomi, secondo cui a 20 unità astronomiche dal Sole, poco più della distanza media tra il Sole e Urano, sembra esservi presente un oggetto spaziale avente un’influenza gravitazionale verso i pianeti del Sistema Solare, seppure nell’autunno del 2003, notizia ufficializzata a metà marzo del 2004, il pianeta Sedna, da allora siglato 2003 UB 313, ovvero Nibiru, veniva annoverato a 67 unità astronomiche dal Sole, quindi Nibiru ha percorso nella sua orbita 47 unità astronomiche in 6 anni e mezzo, mancandogli 23,25 unità astronomiche al suo perielio situato a metà distanza tra i pianeti Marte e Giove, giungendo fino alla distanza minima di 3,25 unità astronomiche dal Sole. Del perché Nibiru non sia già visibile ad occhio nudo è presto detto, difatti già nel 1983 gli era stata conferita la sigla di denominazione in greco ΩΡΚ (che si pronuncia omega rho cappa) come sovente si attribuisce alle stelle per catalogarne la luminosità, secondo cui Ω, che è l’ultima lettera dell’alfabeto greco, in questo contesto significa luminosità estremamente bassa: Nibiru irradia poco e soprattutto raggi ultravioletti, che gli umani non percepiscono, inoltre risulta visibile al crepuscolo e sovente invisibile poiché coperto dalla luce solare.
    Riguardo invece la Santa Sindone, avendo a tal proposito l’ulteriore importantissima nozione secondo cui l’analisi radiometrica ad Essa del 1988 fu eseguita in maniera quantomeno distratta, poiché con l’allora tecnologia esistente, le foto al Santo telo di Gesù sarebbero dovute essere scattate con una macchina fotografica avente un rullino del tipo “ISO 400”, mentre sono state utilizzate pellicole “ISO 100”, con la conseguenza che l’immagine lasciata sulla Santa Sindone da Gesù appaia meno marcata in tutte le sue sfaccettature e tale mancanza è stata ovviata nello sviluppo della fotografie scurendole leggermente, una superficialità che di fatto ha ritardato una sua più attenta analisi.
    L’aumento di terremoti e di eruzioni vulcaniche sul pianeta Terra è sempre più palpabile, il 04 aprile 2010 è avvento in California (USA) al confine col Messico un terremoto di 7.2° Richter, un’anticipazione del forte terremoto “Big One” che ancora incombe sulla California, a partire dal 14 aprile 2010 una nube di cenere vulcanica sprigionatasi dall’eruzione del vulcano Eyjafjallajokull in Islanda blocca periodicamente i voli aerei, un terremoto ha devastato la Cina lo stesso 14 aprile 2010 causando 600 vittime, ma anche nel mese di agosto 2009 sono avvenuti 27 distinti fortissimi terremoti che ho riportato sui miei siti internet a settembre 2009, ma è chiaro che anche nell’immediato futuro ne avverranno di molto forti così come in California (USA) anche in Italia e nel resto del Mondo, con ulteriori eruzioni vulcaniche.
    Signoria Vostra Procuratore della Repubblica di Torino, io sottoscritto Gennaro Gelmini, abitante in Viale Valganna 216 a Varese, avente e-mail gennaro.gelmini@email.it , sito internet http://gennaro-gelmini.over-blog.it e numero di telefono 0332232143, le chiedo nuovamente di adoprarsi alla divulgazione informativa riguardo i sempre più numerosi e consistenti eventi quali terremoti, eruzioni vulcaniche, alluvioni, tornado, uragani e tifoni, maremoti ed onde anomale, repentini sbalzi di temperatura e pressione atmosferica, grandinate, cadute meteoriche ed interferenze elettromagnetiche, frane e siccità, che sono da addebitarsi per la quasi totalità al pianeta distintamente denominato Sedna, Xena (che si pronuncia Scila), Eris, Nubiru e siglato 2003 UB 313, descrivente un’orbita estremamente ellittica, a cui quindi corrisponde una sempre mutevole distanza dal Sole e dagli altri pianeti del Sistema Solare, e avente una massa estremamente compatta a cui corrisponde un’elevata attrazione gravitazionale: questi due fattori d’influsso assieme combinati sono la principale causa degli eventi sovraccitati, io sottoscritto Gennaro Gelmini, chiedo a Vostra Signoria Procuratore della Repubblica di Torino di intervenire per codesta causa, in base ai reati espressi dall’art. 404 per un esplicito richiamo al rispetto della Fede, e dall’art. 40 comma 2° e dagli artt. 361, 362, 432, 434, 449, 450 del C.P. per i reati concernenti la mancata divulgazione informativa concernente il pericoloso influsso gravitazionale del pianeta denominato Sedna, Xena, Eris, Nibiru e siglato 2003 UB 313 esercitato avverso la Terra.
    Allego al presente Esposto, per Signoria Vostra Procuratore della Repubblica di Torino e per tutti i suoi intestatari che non lo abbiano già ricevuto o che lo richiedano nuovamente per motivi d’ufficio, tranne che per gli abitanti delle Vie Conciliazione, Borgo Santo Spirito e limitrofi a Roma, di Coccolia di Ravenna, di Lozza (VA), della castellanza (ovvero frazione) di Varese Santa Maria del Monte, unicamente al fine di limitarne le spese di stampa, e comunque gratuitamente visualizzabili sui miei siti internet http://gennaro-gelmini.over-blog.it e http://gennarogelmini.maxiblog.it : copia dell’Esposto consegnato a Signoria Vostra Procuratore della Repubblica di Torino in data 08 marzo 2010 e del suo primo aggiornamento del 14 aprile 2010, a cui segue il presente; copia dell’Esposto consegnato il 12 gennaio 2010 al Procuratore della Repubblica di Genova; copia dell’Esposto del 10 settembre 2009, consegnato al Procuratore della Repubblica di Varese; copia della richiesta di una Santa Processione a tutela dagli effetti dei cambiamenti climatici consegnata il 02 aprile 2009 al Prefetto di Varese; copie delle 5 lettere inviate dalla National Aeronautics and Space Administration (NASA) al sottoscritto Gennaro Gelmini il 08 settembre 2006, il 30 gennaio 2008, il 29 ottobre 2008, il 29 luglio 2009 e il 01 novembre 2009 con la fotocopia della sua busta riportante la dicitura “Priority A”.
    Segnalo i miei video aventi titolo “ufo informazioni” e “Nibiru cambiamenti climatici” postati su YouTube, ringrazio gli amici e l’immancabile stupenda mia fidanzata Patrizia Gigli per lo spirito d’iniziativa; posseggo inoltre anche il sito http://gennarogelmini.maxiblog.it e la e-mail gennaro.gelmini@katamail.com ; poesie su http://anna-rinaldi.over-blog.it .

    Torino, 19 maggio 2010, mercoledì

    IN FEDE
    GENNARO GELMINI

    Gelmini Gennaro, viale Valganna 216, 21100 Varese – telefono 0332232143
    e-mail: gennaro.gelmini@email.it – sito internet: http://gennaro-gelmini.over-blog.it


    #31344

    zret
    Partecipante

    Non esistono apparati deviati dello stato: lo stato è una deviazione.


Stai vedendo 10 articoli - dal 151 a 160 (di 456 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.