GIOVANI TALENTI, A TU PER TU CON LO STAR SYSTEM, DEBUTTANO AL SAN BABILA IN UNO SPETTACOLO DI DUE OR

Home Forum L’AGORÀ GIOVANI TALENTI, A TU PER TU CON LO STAR SYSTEM, DEBUTTANO AL SAN BABILA IN UNO SPETTACOLO DI DUE OR

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  GUNA 7 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #137016

    GUNA
    Bloccato

    Un progetto concretamente sostenuto da GUNA per avvicinare le giovani generazioni al mondo dello spettacolo riducendo la distanza tra esordienti e professionisti. L’evento ha anche uno scopo sociale:
    sostenere la scuola nazionale di danza di Cuba, a L’Avana

    Milano, 23 gennaio 2010
    “Tu come noi” è nuovo format teso a valorizzare i giovani talenti, “azzerando” la distanza che normalmente li separa dalle “star” e dai professionisti del mondo dello spettacolo e della TV, promosso ed ideato da Antonio Crapanzano, che ha una lunga carriera come autore di “Domenica In”, del “Paolo Limiti Show”, della trasmissione “Urlo” condotta da Justine Mattera, e con all’attivo molte altre collaborazioni con la RAI e Tele Cinco.
    Il progetto, sostenuto concretamente da GUNA S.p.a., azienda lombarda leader in Italia nel settore omeopatico (www.guna.it), debutta con uno spettacolo di 2 ore al Teatro San Babila di Milano domenica 23 gennaio e si pone il duplice obiettivo di diventare un momento di aggregazione sociale e contemporaneamente di formazione e di incoraggiamento per i partecipanti. I ragazzi assisteranno ad uno show che svelerà loro i segreti dello spettacolo, e saranno coinvolti in differenti momenti d'intrattenimento e di teaching con testimonianze delle star presenti in teatro e simulazioni di programmi televisivi. Ci saranno inoltre momenti di confronto con i personaggi dello star system, con l’opportunità di scambiare con loro opinioni e chiedere suggerimenti sulla migliore formazione possibile per affrontare una sfida complessa com’è oggi quella della TV.
    L’evento ha infine una finalità benefica: infatti, in un ideale “gemellaggio” a distanza tra i giovani di talento italiani e i giovani di talento de L'Avana, il ricavato delle quote di iscrizione dei partecipanti all'evento verrà devoluto al netto delle spese alla scuola nazionale di ballo cubana di Tony Menendez, per l'acquisto di un nuovo impianto audio. La scuola, di assoluta eccellenza internazionale e vera “fucina” di talenti, svolge infatti tutt'ora le proprie lezioni utilizzando per la diffusione audio un piccolo stereo amatoriale donato da un turista, in condizioni precarie
    GUNA sostiene lo start-up di “Tu come noi” nell'ambito delle proprie attività sociali a favore delle giovani generazioni, con l'auspicio che l'iniziativa possa poi proseguire grazie ai finanziamenti di sponsor istituzionali e privati.


Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.