GIUSEPPE OCCHIALINI

Home Forum L’AGORÀ GIUSEPPE OCCHIALINI

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #130087

    marì
    Bloccato

    Molti si chiederanno, chi e'?

    Ecco chi era

    http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Occhialini

    due anni fa a cento anni dalla nascita
    http://www.museodelbali.org/files/ita/mostra/index_gen.php

    c'e' chi lo chiamava Beppo parlando di lui
    http://www.asdc.asi.it/bepposax/sax_beppo.html

    addirittura una piazza per Giuseppe Occhialini
    http://www.unimi.it/news/37532.htm

    L'annuncio
    http://www.comunicazione.provincia.pu.it/index.php?id=5377

    Valeria delle Cave gli dedica un libro … Cesare Lattes http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lattes lo ha definito: ”
    È stato uno dei più grandi fisici sperimentali del Novecento “un uomo impulsivo ma gentile … di grande morale e con coraggio fisico. Un amico leale, prezioso, un'anima comprensiva. Un instancabile romantico ma con i piedi per terra”. A cento anni dalla sua nascita, questo libro è la sua prima biografia. E come tale è solo l'inizio di un omaggio che il futuro vorrà garantirgli. Aveva l'abilità di chi sa fare “un buco tondo con una lima quadra” e l'intuito di chi intrattiene con la natura un sano rapporto. Circuiti, lastre fotografiche con speciali emulsioni, camere a nebbia: gli attrezzi di laboratorio; i raggi cosmici, il tema di ricerca. Partecipò a due importanti scoperte: la coppia positrone-elettrone, dimostrando la trasformazione della materia in radiazione; e il pione, svelando i misteri delle forze nucleari. Eppure venne escluso quando entrambe furono premiate con il Nobel. Scritta ascoltando le testimonianze degli amici, dei colleghi e dei famigliari; consultando i documenti messi a disposizione dell'Archivio Occhialini-Dilworth; e dando uno sguardo ai personaggi e alle scoperte che s'intrecciarono con la sua storia. Storia avventurosa e intensa di un uomo che amò se stesso e la vita, che credette nella libertà e che visse con il timore che il tempo avrebbe rubato tutto.
    http://www.hoepli.it/libro/giuseppe-occhialini.asp?ib=9788896159026&pc=000012010003000

    Torinoscienza
    http://www.torinoscienza.it/personaggi/apri?obj_id=79

    La fondazione Giuseppe Occhialini
    http://www.fondazioneocchialini.it/

    chi naviga in Internet puo' trovare pagine e pagine che parlano di lui …

    Ho trovato anche questi due video in suo ricordo

    altro video:

    Intervista al grandissimo professore di Fisica Antonio Vitale, docente ordinario presso l'Università di Bologna. Fautore della Fondazione Giuseppe Occhialini, insegna ai giovani la fisica e le grandi possibilità lavorative che essa può portare.

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]JGksSsYP9tU[/link]

    … ho chiesto in giro tra gli amici di lui ma, pare che nessuno lo conosce, perfino al nostro Richard … mentre invece fuori Italia qualcuno si ricorda ancora di lui … MAH!

    E' il caso di dire “Madre matrigna” e “Fratelli fratellastri” … un quasi Nobel che certamente avrebbe meritato, meriterebbe piu' lustro … echecacchio! (scusa Pasgal)

    Scusate lo sfogo, ho voluto solo raccontarvi una storia … tutto qui.

    :bay:


    #130088
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Mari purtroppo è così….
    se era la defilippi….
    me la prendo sempre con lei…ma è più forte di me, quasi tutte le mie amiche la guardano e sanno vita e miracoli su tutti i personaggi del c…xxxo….ma non sanno nulla di qualcuno che gli ha permesso di vivere in comodità…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #130089

    raistlin
    Partecipante

    [quote1254607923=farfalla5]
    Mari purtroppo è così….
    se era la defilippi….
    me la prendo sempre con lei…ma è più forte di me, quasi tutte le mie amiche la guardano e sanno vita e miracoli su tutti i personaggi del c…xxxo….ma non sanno nulla di qualcuno che gli ha permesso di vivere in comodità…
    [/quote1254607923]

    Ah, come ti comprendo, a prendersela sempre con la De Filippi :hehe:

    E' più forte di me anche nei miei pensieri. Ma sono fortunata, gli amici che frequento di più la pensano come me e sono più interessati a notizie come questa.


    #130090

    marì
    Bloccato

    [quote1254608144=farfalla5]
    Mari purtroppo è così….
    se era la defilippi….
    me la prendo sempre con lei…ma è più forte di me, quasi tutte le mie amiche la guardano e sanno vita e miracoli su tutti i personaggi del c…xxxo….ma non sanno nulla di qualcuno che gli ha permesso di vivere in comodità…
    [/quote1254608144]

    Purtoppo diceva bene Orson Welles nel fim “La ricotta”

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]kfFvzGOvZFo[/link]


    #130091

    sephir
    Partecipante

    [quote1254617334=Marì]
    [quote1254608144=farfalla5]
    Mari purtroppo è così….
    se era la defilippi….
    me la prendo sempre con lei…ma è più forte di me, quasi tutte le mie amiche la guardano e sanno vita e miracoli su tutti i personaggi del c…xxxo….ma non sanno nulla di qualcuno che gli ha permesso di vivere in comodità…
    [/quote1254608144]

    Purtoppo diceva bene Orson Welles nel fim “La ricotta”

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]kfFvzGOvZFo[/link]
    [/quote1254617334]

    bellissimo… pasolini potevano solo ammazzarlo per farlo tacere…ma anche così, quando siamo pronti, parla.


    #130092

    sephir
    Partecipante

    [quote1254617432=Marì]

    Molti si chiederanno, chi e'?

    Ecco chi era

    http://it.wikipedia.org/wiki/Giuseppe_Occhialini

    due anni fa a cento anni dalla nascita
    http://www.museodelbali.org/files/ita/mostra/index_gen.php

    c'e' chi lo chiamava Beppo parlando di lui
    http://www.asdc.asi.it/bepposax/sax_beppo.html

    addirittura piazza per Giuseppe Occhialini
    http://www.unimi.it/news/37532.htm

    L'annuncio
    http://www.comunicazione.provincia.pu.it/index.php?id=5377

    Valeria delle Cave gli dedica un libro … Cesare Lattes http://it.wikipedia.org/wiki/Cesare_Lattes lo ha definito: ”
    È stato uno dei più grandi fisici sperimentali del Novecento “un uomo impulsivo ma gentile … di grande morale e con coraggio fisico. Un amico leale, prezioso, un'anima comprensiva. Un instancabile romantico ma con i piedi per terra”. A cento anni dalla sua nascita, questo libro è la sua prima biografia. E come tale è solo l'inizio di un omaggio che il futuro vorrà garantirgli. Aveva l'abilità di chi sa fare “un buco tondo con una lima quadra” e l'intuito di chi intrattiene con la natura un sano rapporto. Circuiti, lastre fotografiche con speciali emulsioni, camere a nebbia: gli attrezzi di laboratorio; i raggi cosmici, il tema di ricerca. Partecipò a due importanti scoperte: la coppia positrone-elettrone, dimostrando la trasformazione della materia in radiazione; e il pione, svelando i misteri delle forze nucleari. Eppure venne escluso quando entrambe furono premiate con il Nobel. Scritta ascoltando le testimonianze degli amici, dei colleghi e dei famigliari; consultando i documenti messi a disposizione dell'Archivio Occhialini-Dilworth; e dando uno sguardo ai personaggi e alle scoperte che s'intrecciarono con la sua storia. Storia avventurosa e intensa di un uomo che amò se stesso e la vita, che credette nella libertà e che visse con il timore che il tempo avrebbe rubato tutto.
    http://www.hoepli.it/libro/giuseppe-occhialini.asp?ib=9788896159026&pc=000012010003000

    Torinoscienza
    http://www.torinoscienza.it/personaggi/apri?obj_id=79

    La fondazione Giuseppe Occhialini
    http://www.fondazioneocchialini.it/

    chi naviga in Internet puo' trovare pagine e pagine che parlano di lui …

    Ho trovato anche questi due video in suo ricordo

    … ho chiesto in giro tra gli amici di lui ma, pare che nessuno lo conosce, perfino al nostro Richard … mentre invece fuori Italia qualcuno si ricorda ancora di lui … MAH!

    E' il caso di dire “Madre matrigna” e “Fratelli fratellastri” … un quasi Nobel che certamente avrebbe meritato, meriterebbe piu' lustro … echecacchio! (scusa Pasgal)

    Scusate lo sfogo, ho voluto solo raccontarvi una storia … tutto qui.

    :bay:

    [/quote1254617432]

    é bello scoprire l'esistenza di scienziati che hanno agito lasciando che la finta gloria andasse ad altri… grazie marì!


Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.