Global Consciousness Project

Home Forum PIANETA TERRA Global Consciousness Project

Questo argomento contiene 279 risposte, ha 28 partecipanti, ed è stato aggiornato da Pasquale Galasso Pasquale Galasso 9 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 280 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #74240
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    All'Università di Princeton è in atto un progetto chiamato Progetto di Coscienza Globale (Global Consciousness Project) che utilizza una rete fisica di generatori di numeri casuali per registrare eventi di importanza globale, allo scopo di valutare l'ipotesi che esista una coscienza umana collettiva in azione nel mondo.

    Su AG, abbiamo inserito l'indicatore, lo trovate in fondo alla colonna destra del Portale.

    L'indicatore è reale ed è collegato ai dati che arrivano dai REG (generatori di eventi casuali), praticamente dei dati elettronici.

    E' un iniziativa di Richard.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74242
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Beh, l'ho visto su un sito e ho controllato la fonte, tutto a posto, ora non ho approfondito totalmente come fanno a calcolare la coerenza dai cambiamenti dei risultati dei REG (praticamente dei dadi elettronici), però l'indicatore viene direttamente dal server che li raccoglie in tempo reale.
    Anche questo articolo di Wilcock vi spiega che la coscienza collettiva altera i circuiti elettronici
    sono stati fatti molti e diversi test in merito.
    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1399

    DR. RENE PEOC'H: PROVA SCIENTIFICA DELLA “LEGGE DELL' ATTRAZIONE”

    Nondimeno, la scienza per comprendere questo campo di energia nascosto ora è pienamente disponibile.
    Consideriamo il lavoro del Dr. Rene Peoc'h, per esempio.

    Il testo originale era difficile ( ) da comprendere, finchè non è stato scritto in Inglese, la sostanza dello studio è stata che in piu' di 80 diversi test sperimentali, un gruppo di 15 pulcini sono stati “impressi” in un robot..e capaci di controllarlo..senza altro che la loro intenzione conscia!
    I pulcini guardavano attraverso un pannello di vetro dentro una stanza oscura e tutti potevano vedere una luce, messa sopra il robot. Questo ha fatto credere loro che la luce fosse la loro madre..e hanno prodotto un forte desidero emotivo di far avvicinare la luce.
    Il robot aveva una generatore di eventi casuali all' interno che controllava l' angolazione che avrebbe preso ad ogni cambio di stato. Gli stati cambiavano ad intervalli rapidi e regolari. Incredibilmente, in poco tempo, i pulcini hanno fatto viaggiare il robot proprio difronte al vetro.

    Come potete vedere in queste foto comparative dal libro del Dr. Claude Swanson The Synchronized Universe ( ), quando i pulcini non potevano VEDERE il roboto (A), il suo comportamento era totalmente casuale e si muoveva per la stanza. Quando la finestra è stata aperta e i pulcini potevano vedere il robot (B), questo si mosse avanti e indietro dritto difronte alla finestra.

    In qualche modo, la potente intenzione emozionale dei pulcini ha fatto muovere il robot vicino a loro. Il loro forte desiderio emotivo ha creato un cambiamento di base nel modo in cui l' elettricità fluiva nei circuiti del chip dentro il robot! Il risultato è stato che hanno potuto controllare continuamente la generazione dei numeri in modo da portarlo vicino a loro.

    Questo indica fortemente che l' energia che ora conosciamo ha una intelligenza di base e risponde all' intenzione, particolarmente a livello quantico. Questo concetto è totalmente estraneo agli scienziati in linea ufficiale, ma non significa che sia falso.


    #74244

    xxo
    Partecipante

    Lodevole iniziativa, chiare le spigazioni.
    :tk:


    #74245

    El Mojo
    Partecipante

    Bello.
    Che vi dicevo, se volessimo potremmo incendiare anche la luna!
    A quando un esperimento collettivo con risultati fisici verificabili (no, non incendiare la luna ovviamente..) ?


    #74246

    mudilas
    Partecipante

    è verde, che significa, distribuzione normale del pensiero; ma si riferisce ad AG in toto?


    #74247
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1219248303=mudilas]
    è verde, che significa, distribuzione normale del pensiero; ma si riferisce ad AG in toto?
    [/quote1219248303]

    L'indicatore non si riferisce ad AG, leggi qui: http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.1371.9


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #74248

    io
    Bloccato

    Personalmente non la trovo un'ottima iniziativa…

    Io conosco me stesso ed il creato…

    So' anche come andare liberi,ovvero fuori dal Pianeta…


    #74243

    deg
    Partecipante

    Quando si è verificato il terremoto in Cina ci eravamo già chiesto se il GCP aveva registrato qualche cosa, ma non so come si può controllare questa cosa…
    Io avevo il monitoraggio in realtime ma non lo trovo più (ho formattato il mio pc, poco tempo fa..). Quello che hai postato Pasgal non mi funziona…..

    Bell'iniziativa ragazzi, questo progetto è da seguire!


    #74250

    mirach72
    Partecipante

    Dai Io, dà una possibilità anche agli altri. :hehe:


    #74251

    xxo
    Partecipante

    [quote1219248797=io]
    Personalmente non la trovo un'ottima iniziativa…

    Io conosco me stesso ed il creato…

    So' anche come andare liberi,ovvero fuori dal Pianeta…

    [/quote1219248797]
    Socrate, So di non sapere (Platone, Apologia)
    http://www.filosofico.net/Antologia_file/AntologiaS/SOCRATE_%20SO%20DI%20NON%20SAPERE%20(PLATO.htm


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 280 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.