I nostri libri.

Home Forum L’AGORÀ I nostri libri.

Questo argomento contiene 188 risposte, ha 35 partecipanti, ed è stato aggiornato da  altair 10 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 189 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #103855

    skorpion75
    Partecipante

    A parer mio la conoscenza è già di tutti, lo è sempre stata e sempre lo sarà; in effetti non può essere diversamente.
    Ma come dici Ele, bisogna solo togliere il velo e aver occhi per vedere e orecchie per sentire.Prova invece a farlo capire a chi vuole solo calcio, de filippi & C….credo che un pò noi tutti ci siamo passati e inc…..ti per questo,no? Poi passa e si oltre, o così dovrebbe.

    Credo che Gurdjief “esotericamente parlando” si riferisce a questo quando dice chi è pronto e chi no per ricevere “la conoscenza”.


    #103856
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io trovo invece giusto che la conoscenza non sia per tutti, e matematicamente, non è possibile che tutti quanti siano pronti per riceverla.
    Siamo dentro una scuola eterna, ognuno deve fare un gradino per volta per arrivare sempre più su e il materiale è così vasto che non basterebbero 100 vite per imparare il visibile…
    Non ho letto il libro ma penso che sia molto realistico, del resto anche nella Bibbia c'è questo ammonimento, non dare le perle ai porci…
    che sia data la possibilità a tutti di accedere al pozzo, questo si, assolutamente.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #103857

    zret
    Partecipante

    Conoscenza e Gnosi.


    #103858
    elerko
    elerko
    Partecipante

    sono daccordo sul fatto che la conoscenza non è per tutti ma che sia limitata e quindi concessa a pochi perchè altrimenti il suo effetto sarebbe nullo, secondo me, è da discutere.

    Mi pare più una teoria che punta sul dominio di pochi su molti!

    Attenzione io sono un grande estimatore di Gurdjieff ma non per questo prendo per oro colato tutto quello che insegna.
    Questo vale per questa o altre dottrine che incontro nel mio percorso di crescita!

    Nessun profeta nessuna dottrina… …tu sei la verità!


    #103859

    zret
    Partecipante

    “Nessun profeta nessuna dottrina… …tu sei la verità!”

    Sì!!!


    #103860
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1269802207=zret]
    “Nessun profeta nessuna dottrina… …tu sei la verità!”

    Sì!!!

    [/quote1269802207]

    Infatti Zret nello gnosticismo questa distinzione si fa con gli Illici, gli Psichici e i Pneumatici.
    ma credo, correggimi se sbaglio, che lo gnosticismo non parla di conoscenza riservata a pochi ma aperta a tutti quelli che vogliono far cadere il velo!
    Giusto?


    #103861
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    io penso che intenda dire che solo chi arriva ad una certa sintonia può superare i limiti della mente materiale e percepire la Conoscenza

    Tesla:
    La scienza non è nient'altro che una perversione se non ha come suo fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità.
    http://www.pensieriparole.it/aforismi/autori/n/nikola-tesla/pag1

    Cayce:
    Dalla parte del canale attraverso il quale tale informazione può venire ci deve essere il desiderio altruistico di essere di aiuto al proprio simile. E non auto-esaltazione per essere un canale…
    http://www.edgarcayce.it/media/ECcronaca.htm

    [youtube=420,347]portalplayer.swf


    #103862

    Detective
    Partecipante

    Per chi crede ai buoni propositi di Ashtar Sheran, come ad esempio io, consiglio la lettura dei suoi messaggi… [link=hyperlink url] http://ashtarsheran.altervista.org/ [/link] …che da poco ho finito di leggere, e vi assicuro che sono molto illuminanti e che indirizzano la vita di ognuno, se presi sul serio, su un cammino più armonioso, retto e giusto.


    #103863
    elerko
    elerko
    Partecipante

    [quote1269804229=Richard]
    io penso che intenda dire che solo chi arriva ad una certa sintonia può superare i limiti della mente materiale e percepire la Conoscenza

    [/quote1269804229]

    No, perchè in quel passo si dice che la coscienza è materiale!
    Se riesco riporto qui il paragrafo così potremo discuterne meglio! :legg:


    #103864
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
Stai vedendo 10 articoli - dal 131 a 140 (di 189 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.