I sensi, usarli davvero..

Home Forum SPIRITO I sensi, usarli davvero..

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  civile 4 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49244

    civile
    Partecipante

    sensi, usarli davvero

    Dipingiamo il nostro mondo tramite i nostri sensi, ognuno di loro ci offre sensazioni diverse, sono in grado di regalarci un mondo di emozioni.
    Senza di essi, il nostro mondo sarebbe cupo, quasi inesistente, siamo sicuri di saper usare i nostri sensi?
    Assaporare i cibi é arte, annusare dei fiori é meraviglia, dipingere con i colori il mondo che ci circonda é poesia, udire i suoni del mare é divino.
    Il problema é che la nostra mente é selettiva, essa sente quel che vuole se non é ben gestita e se non siamo presenti in noi stessi.
    Il nostro modo di vivere sta diventando insensibile, siamo presi da un mondo che va veloce, una marea di impegni superficiali che ci allontanano da noi stessi.
    L'importanza di essere consapevoli e presenti dentro di noi sempre, ci permetterà di concentrarci sui sapori dei sensi, assaporare a pieno le varie sfumature.
    Immaginate una persona che consuma il cibo in preda a mille pensieri, con un telefono che squilla in continuazione, un computer connesso e una completa assenza di se stesso, i suoi sensi di certo sono sconnessi, non potranno offrire di certo grandi sensazioni, la mente é troppo impegnata a gestire più canali contemporaneamente, l'esperienza nutrimento non sarà di certo un esperienza paradisiaca. Quando pilotiamo i sensi e li dirigiamo verso l'oggetto in questione, possiamo ottenere sensazioni molto profonde. Questo é solo uno stupido esempio, essere presenti nel respiro e nei sensi aumenterà la qualità dell'esperienza selezionata.
    Una mente assente in preda a connessioni di pensieri non suoi é quasi inconsapevole, non può assaporare il mondo. Dobbiamo rallentare la mente, selezionare il positivo, immergersi nei sensi a pieno, così anche l'acqua acquisterà sapore.
    Dobbiamo ascoltarci per poterci sentire, la meditazione aiuta in tutto ciò, il controllo del respiro aiuta, coi come tanti altri esercizi mentali per essere presenti qui ed ora.
    Buona immersione.


    #49245

    Anonimo

    [quote1374680684=civile]
    Immaginate una persona che consuma il cibo in preda a mille pensieri, con un telefono che squilla in continuazione, un computer connesso e una completa assenza di se stesso, i suoi sensi di certo sono sconnessi, non potranno offrire di certo grandi sensazioni, la mente é troppo impegnata a gestire più canali contemporaneamente, l'esperienza nutrimento non sarà di certo un esperienza paradisiaca.[/quote1374680684]
    In mezzo ad una cultura autolesionista che individua il diavolo nel piacere, difficilmente riuscirai a far passare questa grande verità ovvero che siamo connessi all'infinito proprio tramite i sensi o sensori biologici dunque il piacere che procurano quando adoperati con coscienza e non per abitudine. 🙂


    #49246

    Olegna
    Partecipante

    [quote1374691074=civile]
    Dobbiamo ascoltarci per poterci sentire, la meditazione aiuta in tutto ciò, il controllo del respiro aiuta, coi come tanti altri esercizi mentali per essere presenti qui ed ora.
    Buona immersione.

    [/quote1374691074]
    Sono d'accordo, la meditazione ci connette con il tutto o la sorgente, può solo fare bene ritrovarsi un pò ogni tanto.


    #49247

    civile
    Partecipante

    [quote1374830816=Olegna]
    [quote1374691074=civile]
    Dobbiamo ascoltarci per poterci sentire, la meditazione aiuta in tutto ciò, il controllo del respiro aiuta, coi come tanti altri esercizi mentali per essere presenti qui ed ora.
    Buona immersione.

    [/quote1374691074]
    Sono d'accordo, la meditazione ci connette con il tutto o la sorgente, può solo fare bene ritrovarsi un pò ogni tanto.
    [/quote1374830816]
    il segreto é ritrovarsi e rimanere connessi, essere presenti ora.. é già un grande passo,così la percezione dei nostri bisogni cambia e vediamo gli automatismi della mente inconscia come ci influenzano, impariamo a gestirli…


Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.