idee SEMPLICI che faranno la differenza

Home Forum L’AGORA idee SEMPLICI che faranno la differenza

Questo argomento contiene 12 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da NEGUE72 NEGUE72 9 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #126893
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Questo “alberello” fotovoltaico mi ha molto colpito perchè a mio giudizio è proprio grazie e queste innovazioni SEMPLICI che tutti possono avere a casa che si puo' far qualcosa di CONCRETO per l'ambiente….anche delle cose coì piccole e semplici come questo BONSAI che può ricaricare a costo 0 i piccoli apparati elettronici faranno la differenza!!!

    Molto puo' cambiare se tutti avessero dispositivi simili (ovviamente non di design…) per ricaricare semplicemente cellulare,iPod e computer…senza costi e senza INQUINARE!
    che ne pensate?

    http://decorazionisegrete.blogspot.com/2009/06/lalberello-carica-tutto-ecologico.html




    #126894

    perdi
    Partecipante

    neg è bellissimo!! l'hai fatto tu?
    grazie per il ” ricorda io so solo dare ” , l'ho letto l'altra notte , che meraviglia..


    #126895
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    [quote1244811556=perdi]
    neg è bellissimo!! l'hai fatto tu?
    grazie per il ” ricorda io so solo dare ” , l'ho letto l'altra notte , che meraviglia..
    [/quote1244811556]

    no..no…l'alberello ed i un designer ( http://10ein.blogspot.com/2007/07/il-vous-suffit-de-poser-ngligemment-le.html )

    il blog “io so solo dare” invece l'ho fatto io…sono felice che ti sia piaciuto!
    ;-))

    .


    #126896

    perdi
    Partecipante

    [quote1244812588=NEGUE72]
    [quote1244811556=perdi]
    neg è bellissimo!! l'hai fatto tu?
    grazie per il ” ricorda io so solo dare ” , l'ho letto l'altra notte , che meraviglia..
    [/quote1244811556]

    no..no…l'alberello ed i un designer ( http://10ein.blogspot.com/2007/07/il-vous-suffit-de-poser-ngligemment-le.html )

    il blog “io so solo dare” invece l'ho fatto io…sono felice che ti sia piaciuto!
    ;-))

    .
    [/quote1244812588]

    mi è piaciuto tanto e mi sono venuti i brividi mentre lo leggevo
    !heart
    costerà molto l'alberello?
    è utile , ma darebbe un tocco fantastico all'arredamento :ok!:
    complimenti al designer


    #126897

    Omega
    Partecipante

    Tra le idee semplici soprattutto per gli amanti della Fotografia aggiungo questo link, un modo divertente di riprendere la realtà: http://www.sandordobos.hu – [color=#0099ee]Photogallery of Sándor Dobos Copyright 2008[/color]


    #126898
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Ancora una volta il DESIGN ha una idea semplice ma che abbatte notevolmente i costi di prouzione,imballaggio e spedizione!!!!
    soldi risparmiati e soprattutto un maggior rispetto dell'ambiante…

    basta poco,come una lampadina semplice e speciale:
    http://decorazionisegrete.blogspot.com/2009/06/se-la-lampadina-fa-la-dieta.html


    #126899
    NEGUE72
    NEGUE72
    Partecipante

    Ecco un altra idea semplice semplice che potrebbe cambiare davvero tanto!
    Il telefonino Nokia che va a Coca Cola (vanno bene tutte le bevande con zucchero,anche la semplice acqua e zucchero…),grazie alla batteria ad enzimi che usa gli zuccheri nel liquido e come scorie emette solo ACQUA ED OSSIGENO.
    http://decorazionisegrete.blogspot.com/2010/01/il-telefonino-che-va-coca-cola.html
    Basta scorie e rifiuti tossici…basta dipendenza dal petrolio.

    Speriamo che il futuro possa essere davvero VERDE!

    [coke_cellphone_01.jpg]
    .


    .


    #126900
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Beh, l'ho inviata come news qui in redazione, ma questo thread sembra fatto apposta 🙂

    Airnergy, ricarica senza fili per i cellulari
    Un nuovo sistema cattura i segnali wi-fi dispersi nell'aria e li trasforma in energia utile per i dispositivi elettronici

    MILANO – Nell'attesa che arrivi il caricatore universale per i cellulari, prende sempre più piede l'elettricità senza fili come alternativa più comoda per alimentare i nostri gadget elettronici. All'ultimo Consumers Electronic Show (CES) di Las Vegas è stato presentato un nuovo dispositivo che consente di ricaricare cellulari e lettori mp3 in modalità wireless, senza muovere un dito.
    ENERGIA DALL'ARIA – Si chiama Airnergy ed è un sistema messo a punto dalla compagnia statunitense RCA (la stessa che 61 anni fa ha ideato il 33 giri). Si presenta come un piccolo dispositivo in grado di catturare i segnali wi-fi trasmessi dai vari access point presenti in casa o in ufficio. I segnali vengono convertiti in energia utile per ricaricare (sempre in modalità senza fili) cellulari e lettori mp3 dotati di una speciale batteria. Una sorta di riciclo di energia, quindi, che potrebbe essere esteso anche alle altre fonti elettromagnetiche presenti tra le mura domestiche. Per ora, la capacità di Airnergy dipende dalla potenza del segnale wi-fi nelle vicinanze. Durante la dimostrazione al CES, è riuscito a ricaricare un Blackberry in circa 90 minuti.

    WI-TRICITY – Airnergy sarà messo in commercio dal prossimo autunno negli Stati Uniti, al costo di 40 dollari. Ma non si tratta dell'unico dispositivo a fare da apripista per la nuova frontiera dell'elettricità senza fili. Lo scorso anno, sempre al CES di Las Vegas, la startup PowerBeam ha presentato il sistema WiTricity che permette di alimentare piccoli gadget elettronici in modalità wireless. La compagnia Case-Mate ha di recente presentato The Hug: basta poggiarci il cellulare sopra per ricaricare la batteria. The Hug costa 90 dollari ed è già disponibile per iPhone.

    Nicola Bruno
    11 gennaio 2010

    http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/10_gennaio_11/ricarica-senza-fili-telefonini_0bedb322-febb-11de-a5d5-00144f02aabe.shtml


    #126901
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    e chissà cosa altro c'è, ma noi non sappiamo che esiste…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #126902
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    A Ruviano (Ce) differenziata al 90% grazie al baratto
    http://www.ecoblog.it/post/12052/a-ruviano-ce-differenziata-al-90-grazie-al-baratto?utm_source=newsletter&utm_medium=mail&utm_campaign=Newsletter:+ecoblog/it+(ecoblog)
    Ruviano è un comune dell’alto casertano, siamo nella terra de La Peste raccontata da Tommaso Sodano. Eppure questo piccolo comune che conta poco più di 1800 abitanti “rischia” di superare Capannori, in provincia di Lucca (che raggiunge l’80% di differenziata) e di essere eletto Comune più virtuoso d’Italia, grazie al 90% di raccolta differenziata.

    Dichiara Roberto Cusano il sindaco a Il Mattino di oggi (pag. 24).

    Non è stata organizzata una raccolta porta a porta ma le famiglie conferiscono carta, vetro, plastica e quant’altro direttamente in Isola ecologica dove è impegnato l’unico operaio. Il che ci permette la più esigua imposta della Campania.

    Nell’isola ecologica ci finisce il 50% dei rifiuti mentre l’altro 40% è umido che raccolto nel dissipatore e poi portato al depuratore da chi abita in centro; chi abita in campagna, invece lo trasforma in fertilizzante. L’idea geniale, consiste invece, nell’usare l’isola ecologica anche come isola di scambio e baratto per gli ingombranti.

    Spiega ancora il sindaco Cusano:

    In questo luogo avviene una forma di riciclo. I ruvianesi possono prelevare gratuitamente quanto gli occorre.

    E così che la scorsa settimana sono stati ricollocati 6 passeggini praticamente nuovi.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 13 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.