Il mondo cambiera?

Home Forum PIANETA TERRA Il mondo cambiera?

Questo argomento contiene 83 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Pyriel 9 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 84 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #80184

    Pyriel
    Bloccato

    Una domanda ricorrente in ognuno e in ogni generazione, quasi un tormento nei giovani della specie umana, un dilemma che in ogni tempo non ha portato le risposte sperate.
    Certo, il mondo è sempre cambiato fin dal principio, almeno nelle apparenze, ma l'insoddisfazione umana e le speranze inutili si ripetono senza tregua, mentre chi non si pone domande assolve sempre i doveri imposti da qualche altro, doveri che alla fine non lo fanno felice, ma schiavo di un ripetersi ossessionante delle solite cose di ogni giorno, verso una meta sicura, l'unica uguale, la bara.
    Ora, razionalmente ragionando, non c'è nulla che possa allietare o soddisfare dei condannati a morte, i quali pur dandosi a solerti progetti per il futuro, non li vedranno, ma seppure il mondo cambiasse a loro piacimento perderebbero tale paradiso morendo a breve.
    La domanda è: come possono definirsi sani di mente quelli che sperano di vedere il paradiso in Terra e quelli che si affannano a costruirlo, se tutto dovrà finire con la morte?
    Molti credono di ritornare, ma pur se fosse troverebbero un mondo che non gli piace, come sempre, allora si accorgerebbero che il mondo è stato creato dai loro antenati su commissione dei signori del tempo, i demoni, non essendo affatto una propria creazione, ma una galera in cui periscono.
    Quale cosa migliore sarebbe da fare se non riscoprirsi Anime, anzichè aspettare gli Extraterrestri, l'NWO e favole varie?


    #80185

    romagnoloverace
    Bloccato

    e come si fà a riscoprirsi anime?


    #80187

    apolon
    Partecipante

    sto pensando seriamente di mollare la vita che faccio,se si puo chiamare vita e di trasferirmi nel mondo,come tetto le stelle e dimora nessuna,credo che avrei taaaante possibilità di aiutare e di essere aiutato a “campare”,la domanda che mi faccio è se invece di andarmene nn è meglio rimanere per aiutare le persone a me care,quelli della mia zona,che presto si troveranno a capire che il “certo e scontato”che credevano svanirà.


    #80188

    patrizia.pr
    Partecipante

    :ummmmm:
    Che vita fai Apolon?
    Anch'io sono abbastanza propensa a tornare alla terra, mi hanno sempre detto: schiena rubata all'agricoltura!!
    Quasi quasi rendo il mal tolto!!!
    :ummmmm:


    #80189
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    non comment !!!

    edit…
    riferito a Pyriel


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #80190

    apolon
    Partecipante

    una vita senza stimoli,mi pare inutile continuare solo perche ho un lavoro sicuro”dicono”una casa in affitto,una moto che prima aveva un significato di libertà,ora sono libero dentro,e la possibilita di continuare cosi ma sentire che nn è la mia vita.Il mio percorso ha bisogno di una svolta completa.


    #80191

    patrizia.pr
    Partecipante

    ……
    E' un'esigenza che sentono in molti, almeno quelli un po' più svegli degli altri.

    Il mondo cambierà grazie al nostro impegno e proporzionalmente alla nostra voglia di cambiare soprattutto dentro, riscoprendo la nostra Anima.

    Vorrei tanto poter parlare con Lei e capire, ma come distinguerla tra i pensieri, qual'è la sua voce, qual'è il mio desiderio, qual'è il giusto cambiamento!!!
    Segnali discordanti confondono il messaggio che mi invia, a volte sono certa e poi dubito…….
    :medit: :mah:


    #80192
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1237451995=apolon]
    una vita senza stimoli,mi pare inutile continuare solo perche ho un lavoro sicuro”dicono”una casa in affitto,una moto che prima aveva un significato di libertà,ora sono libero dentro,e la possibilita di continuare cosi ma sentire che nn è la mia vita.Il mio percorso ha bisogno di una svolta completa.
    [/quote1237451995]

    un po' di ottimismo ragazzi….per favore…. :cor:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #80193
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1237452255=patrizia.pr]
    ……
    E' un'esigenza che sentono in molti, almeno quelli un po' più svegli degli altri.

    Il mondo cambierà grazie al nostro impegno e proporzionalmente alla nostra voglia di cambiare soprattutto dentro, riscoprendo la nostra Anima.

    Vorrei tanto poter parlare con Lei e capire, ma come distinguerla tra i pensieri, qual'è la sua voce, qual'è il mio desiderio, qual'è il giusto cambiamento!!!
    Segnali discordanti confondono il messaggio che mi invia, a volte sono certa e poi dubito…….
    :medit: :mah:
    [/quote1237452255]

    Patrizia Cara ma non hai posto tu quel meraviglioso video di come cambia il mondo…quante organizzazioni ONLUS nascono tutti i giorni…. https://www.altrogiornale.org/_/forum/forum_viewtopic.php?45678.0#post_47767

    è questo il sistema….dietro le quinte…. !lol


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #80194

    apolon
    Partecipante

    certo farfalla il nostro porsi è fondamentale e già la parola ottimismo da i suoi riscontri.

    per patrizia:mi sforzo tanto anch'io di capire quale sia la voce dell'anima che mi chiama ed ho capito che è la più semplice da sentire,quello che complica è la nostra mente,i nostri dubbi.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 84 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.