Il Papa realizzerà il Più Grande Impianto Solare Fotovoltaico in Europa

Home Forum PIANETA TERRA Il Papa realizzerà il Più Grande Impianto Solare Fotovoltaico in Europa

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 8 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #85088

    marì
    Bloccato

    Il più piccolo stato al mondo, il Vaticano, ha dei grandi piani per l’energia solare. Il Papa, un noto sostenitore della lotta ai cambiamenti climatici, si sta attivando per costruire il più grande impianto solare fotovoltaico in Europa su un’area di circa 3 km2 di superficie vicino al villaggio medioevale di Santa Maria di Galeria.

    Il progetto da 500 milioni di euro sarà anche uno dei più costosi, ma eventualmente trasformerebbe il piccolo stato (il Vaticano ha circa 900 residenti) nel cuore di Roma in un grosso esportatore di energia elettrica. La stazione solare dovrebbe andare online nel 2014, e inizialmente produrrebbe 100 megawatt di energia elettrica, abbastanza per fornire elettricità a circa 40.000 abitazioni del nostro paese. L’energia generata sarebbe inoltre 9 volte quella necessaria per alimentare la radio Vaticana, che raggiunge 35 paesi del mondo fino all’Asia.

    Si stima che l’impianto fotovoltaico aiuterà a risparmiare l’emissione nell’atmosfera di 91.000 tonnellate di CO2. Il progetto è ritenuto un investimento oculato da parte del Papa e dei suoi consiglieri tenendo anche conto che attualmente in Italia ci sono incentivi per le energie alternative, sopratutto il fatto che le società elettriche acquistano l’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili a prezzo più alto di quello di mercato.

    Il Papa non è nuovo a progetti solari, in precedenza la società Solarworld aveva installato pannelli fotovoltaici sulla volta della sala da 6300 posti utilizzata dal Papa per le udienze settimanali.

    [link=hyperlink url][youtube=425,344]EID6J0QepaQ[/link]

    E sembra che un altro sistema a energia solare riscalderà la mensa vaticana.

    La mensa da 300 posti utilizzata dallo staff del Vaticano riceverà questa estate un sistema di riscaldamento a energia solare che potrà fornire sia calore che aria condizionata per l’intero edificio.

    Il Papa sembra essere un ambientalista ideologico, oltre ad aver aggiunto l’inquinamento ad una lista di peccati sociali, ha anche tenuto un discorso sulla protezione del nostro pianeta:

    “La distruzione dell’ambiente, il suo uso improprio ed egoistico e il violento sfruttamento delle risorse del pianeta causano proteste, conflitti e guerre, perchè sono le conseguenze di un concetto inumano di sviluppo.”

    http://tecnologia.anyblog.org/2009/04/18/il-papa-realizzera-il-piu-grande-impianto-solare-fotovoltaico-in-europa/

    :hehe:


    #85089
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    “La distruzione dell’ambiente, il suo uso improprio ed egoistico e il violento sfruttamento delle risorse del pianeta causano proteste, conflitti e guerre, perchè sono le conseguenze di un concetto inumano di sviluppo.”

    Quoto tutto!
    Evviva 🙂


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #85091

    patrizia.pr
    Partecipante

    Ho i miei dubbi che il Papa lo paghi quest'impianto… è più probabile che l'azienda costruttrice paghi l'affitto per l'area utilizzata ed incassi il contributo del c/energia per rientrare dell'investimento e poi…. è un'ottima pubblicità, senza contare che in cambio avranno l'utilizzo delle superfici in tutte le parrocchie disseminate sul territorio italiano e magari mondiale.

    Un bel business per il Vaticano che affitta tutte le sue proprità incassando delle belle cifrette.

    La Solarword non è un'azienda italiana per cui i soldi del contributo c/energia prenderanno il volo verso lidi esteri e la ricchezza prodotta non rimarrà qui, forse porterà dei posti di lavoro quest'operazione, spero, almeno questo oltre naturalmente al vantaggio per l'ambiente.
    :ummmmm:


    #85090

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1256726456=patrizia.pr]
    Ho i miei dubbi che il Papa lo paghi quest'impianto…

    [/quote1256726456]

    Io ho i miei dubbi sul fatto che lo realizzerà lui, lo farà fare :hehe:
    Come dici tu giustamente questi non fanno niente senza tornaconto, tuttavia ben vengano impianti di energia pulita.


Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.