il percorso dopo il 14 ottobre

Home Forum EXTRA TERRA il percorso dopo il 14 ottobre

Questo argomento contiene 147 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  world 10 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 148 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #24068

    world
    Bloccato

    buongiorno a tutti, dopo un periodo medio lungo di sola osservazione ho deciso oggi di iscrivermi al vostro forum, convinto da una forza a me conosciuta, quella stessa forza che è nata con me e con tutti voi.

    Si legge ormai ovunque questa data del 14 ottobre.

    Io la chiamo “la data della disperazione e del lamento”, della disperazione umana incapace di dare un senso al suo lamento.

    Una data ultima che inconsciamente si è data, alla ricerca della salvezza dall'esterno, in qualche modo cercando l'anticipo, la preghiera che qualcosa di epocale possa traghettarci nel mondo della nostra fantasia.

    Una regressione tale l'uomo l'ha già conosciuta e le stesse molte civiltà passate si sono estinte per questo motivo, causa la loro incapacità di evolversi in sintonia con il proprio pianeta.

    Cosa accadrà il 14 ottobre ? assolutamente nulla all'apparenza, ma sarà il vero start della vera follia umana.

    Io sono testimone dei cosiddetti ufo, fotografati e ripresi in videocamera, ho visto cosiddetti aerei entrare in una nuvola isolata e non uscirne piu' se non sottoforma di energia.

    Non sono alieni, non esiste mistero che non sia fabbricato dall'uomo stesso.

    I miliardi di uomini trucidati nel nostro passato ad opera di altri uomini.

    Per le vittime il mondo finiva quel giorno, e quel giorno era l'apocalisse poichè mai avrebbero potuto vedere il progresso che quello stesso uomo assassino avrebbe continuato a perpetrare fino ai giorni nostri.

    Il futuro è già scritto dall'uomo stesso.

    Il benessere raggiunto dai paesi “civilizzati” e occidentali non li rende comunque immuni.

    Il risveglio è questo.

    il risveglio del mattino di un milanese è assai diverso del risveglio del mattino di un uomo del burkina faso.

    Due mondi estremamente diversi in un solo mondo.

    migliaia di mondi in un solo pianeta.

    miliardi di mondi di fantasia in miliardi di paure diverse in un mattino reale.

    una cosa sola ci accomuna la paura del dolore fisico e della morte.

    quanto realmente ci interessa sapere se siamo figli unici o se abbiamo altri fratelli nuovi fuori dai confini terrestri, quanto realmente vorremmo non essere figli unici di un miracolo come la vita sulla terra ?

    e se fossimo realmente figli unici ?

    se fossimo noi i pionieri di tutta la storia dell'universo abitato di un lontanissimo domani ?

    non è tanto in fin dei conti che si sono estinti i dinosauri.

    non è da tanto che facciamo i viaggi spaziali.

    forse non è stata la nostra fretta di vivere a portarci a questo stallo epocale ?

    e gli stalli sono i momenti piu' pericolosi nell'essere uomo, poichè privi di controllo i comandi passano a chi guida i nostri passi verso il baratro del futuro… certo per loro, non indispensabile per chi comunque deve morire.

    è l'energia della morte che illumina ed evolve la vita. senza essa non puo' esserci evoluzione.

    nella morte tutto si presta a vita.

    quando l'uomo non avrà piu' paura di questo potrà essere certo di non essere figlio unico.

    quel giorno arriva, ma non sarà il 14 ottobre di quest'anno.

    pace e consapevolezza a tutti.

    ——-
    world
    ——-


    #24071
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1223805501=world]il risveglio del mattino di un milanese è assai diverso del risveglio del mattino di un uomo del burkina faso.[/quote1223805501] Si lo è e molto anche, c'e' comunque, anche se in piccola parte, povertà, abbandono e degrado anche nelle nostre città.

    [quote1223805501=world] quanto realmente ci interessa sapere se siamo figli unici o se abbiamo altri fratelli nuovi fuori dai confini terrestri, quanto realmente vorremmo non essere figli unici di un miracolo come la vita sulla terra ?
    [/quote1223805501] A me moltissimo, davvero tanto.

    Un grosso benvenuto ed un grazie per esserti iscritto :amicil:


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #24074

    world
    Bloccato

    [quote1223805961=pasgal]
    [quote1223805501=world]il risveglio del mattino di un milanese è assai diverso del risveglio del mattino di un uomo del burkina faso.[/quote1223805501] Si lo è e molto anche, c'e' comunque, anche se in piccola parte, povertà, abbandono e degrado anche nelle nostre città.

    [quote1223805501=world] quanto realmente ci interessa sapere se siamo figli unici o se abbiamo altri fratelli nuovi fuori dai confini terrestri, quanto realmente vorremmo non essere figli unici di un miracolo come la vita sulla terra ?
    [/quote1223805501] A me moltissimo, davvero tanto.

    Un grosso benvenuto ed un grazie per esserti iscritto :amicil:

    [/quote1223805961]

    un bentrovato anche a te.

    dici degrado e povertà nelle nostre città, ma è sempre una povertà in relazione a quello che abbiamo noi (fortunosamente).
    la maggiorparte di noi beve esclusivamente acqua minerale da anni.
    mentre milioni di persone avessero la nostra acqua (buonissima) dei nostri rubinetti sopraviverebbero.

    e l'errore sta proprio qui , diciamo il “bug”.
    il nostro scarto non raggiunge nemmeno chi di quello scarto vivrebbe.

    è da questo particolare che si capisce che l'evoluzione ci sarà solo per pochi.

    quindi in lunghi termini si tratterebbe di involuzione.

    ed ecco dove noi ci troviamo adesso.


    #24075
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    il punto è che non muore nessuno se non succede nulla, sappiamo tutti che al 99% non succede nulla…


    #24076
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ciao Word è giustissimo quello che hai scritto, non per tutti la giornata appare uguale, la vita spesso è crudele ma se è vero che tutto dipende da noi allora diamoci da fare…

    intanto noi sforziamoci di dare un esempio del nostro cambiamento…a parole è facile…ora dobbiamo passare ai fatti..

    Benvenuto….


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #24073

    world
    Bloccato

    la speranza dell'egoismo.
    ricchi egoisti e speranzosi.

    e la morte continua per tutti.

    presto vi daro' prova che le lucertole invaderanno dall'alto del nostro piano visivo. e ve lo faro' vedere con i vostri occhi entro la giornata di oggi. a voi e a tutto il mondo.

    8002 ǝɹqoʇʇo 21 lǝp oılƃǝʌsıɹ lı ouos oı


    #24077
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1223808282=world]
    la speranza dell'egoismo.
    ricchi egoisti e speranzosi.

    e la morte continua per tutti.

    presto vi daro' prova che le lucertole invaderanno dall'alto del nostro piano visivo. e ve lo faro' vedere con i vostri occhi entro la giornata di oggi. a voi e a tutto il mondo.

    8002 ǝɹqoʇʇo 21 lǝp oılƃǝʌsıɹ lı ouos oı
    [/quote1223808282]

    non ci sono i lucertoloni che invadono la Terra e i pianeti…


    #24078
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ma che è questa storia…??????


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #24080
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1223808882=farfalla5]
    Ma che è questa storia…??????
    [/quote1223808882]
    è la storia di altro , a mio parere, terrorismo psicologico fornito dai libri enormi di David Icke, che in parte mi possono andare bene, ma oltre un certo limite, poi per me diventa solo terrorismo..la storia dei Rettiliani che prendono forma umana e controllano il mondo e stanno nei gruppi di elite….e che si riveleranno palesemente prendendo totale controllo del pianeta perchè nessuno li puo fermare….eccc..una cosa del genere.

    ———-
    per quanto ne so, sicuramente esistono tantissime altre civilta, alcune di queste piu aggressive di altre, noi certo non siamo angioletti, e alcune potranno sembrare rettili, le piu avanzate sapranno viaggiare tra le galassie e le dimensioni, ma a mio parere ci sono poi determinate leggi che regolano i rapporti tra le civiltà, soprattutto tra quelle piu sviluppate e quelle meno…ci sarà chi o qualcosa che sostiene queste leggi.

    Una di queste che sembra possa essere rettiliana diciamo, è quella descritta da Zanfretta, ma a quanto pare hanno portato a Zanfretta una tecnologia free energy che ci aiuterebbe e non per distruggerci, lui stesso ha detto che è stato lui piu aggressivo di loro, dei bestioni di piu di quasi 3m…
    http://www.rinodistefano.com/it/

    Comunque non credo che non esistano leggi a regolare il rapporto tra le civiltà nell'Universo, chiaramente parliamo sempre in modo astratto, non abbiamo, fino ad un certo punto, delle prove, ma seri indizi si.

    ——–
    Anche per Icke se non erro, tutti gli ET sono cattivoni e parassiti e ci ingabbiano qua e noi con le nostre emozioni siamo i migliori e ci salveremo stando uniti e risvegliandoci.
    Pensare che esistano ET buoni è da illusi e creduloni e dobbiamo però sentire l'Amore, son tutti brutti e cattivi ma dobbiamo usare il nostro Amore..
    Chiaramente siamo abituati a credere che cio che è bello è utopia e ciò che è spaventoso e brutto è sicuramente reale, a me pare follia di massa questa, io voglio credere agli Angeli, agli ET buoni e salvatori eccc.piuttosto , allora cosi posso mantenere un po di speranza e Amore dentro , sbaglio? ..per alcuni sbaglierò, ma mi pare più normale così.
    Voglio credere che fuori di qua vinca l'Amore e la Giustizia e la Saggezza, che siano le forze che regolano e uniscono l'Universo..


    #24079

    world
    Bloccato

    visto cosa intendevo sui lavaggi del cervello ? e sulle fantasie ?

    io parlo di lucertole e qualcuno intende rettiliani.

    io parlo di lucertole.

    e vi daro' prova di cio' che ho scritto per fare risvegliare altri entro oggi 12 ottobre 2008.
    con due giorni di anticipo quindi…..aspettate e vedrete con i vostri occhi lucertole dall'alto.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 148 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.