INFIBULAZIONE

Home Forum SPIRITO INFIBULAZIONE

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  karonte 9 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #42766

    karonte
    Bloccato

    LO YOGA HA MOLTI ASPETTI; per aprire le vostre coscienze dovette essere temperati a leggere qualsiasi schifezza.Karonte

    L'ignoranza non ha limiti,in questo Mondo esiste ogni sorta di idiozia e crudeltà,questa pratica disumana viene giornalmente diffusa nei paesi citati qui sotto,io mi domando alle Nazioni unite che cacchio ci stanno a fare? non hanno nemmeno l'idea di quanta cattiveria viene versato contro quelle bambine ,le quali gli vengono esportate le grandi labbra della vagina , compreso il clitoride,per poi infine cucirgliela quasi del tutto,immaginate quanto dolore queste donne proveranno un domani con i rapporti sessuali,o partorendo,io personalmente mi vergogno di esistere in questa dimensione piena di ignoranza e dolore,quelli delle Nazioni unite dovrebbero ad immaginare che questa pratica fosse fatta alle loro figlie,forse si darebbero una mossa castigando quel luridume umano col cervello pieno di segatura: (scusate la parola) !! ma secondo voi cosa hanno in quella testaccia marcia?siete pregati di rispondermi,prima però ,mi farebbe piacere che guardaste una foto di una donna infibulata,questa foto la manderò a pasgal,poi se non siete deboli di stomaco ve la farete inviare da lui. Frank -Caronte

    Dove si pratica questa pratica Demoniaca

    Sono almeno 40 i paesi in cui è diffusa la pratica delle mutilazioni sessuali sulle bambine: ogni anno, due milioni di piccole vittime vanno ad aggiungersi ai 130 milioni di donne che vivono col marchio di questa ferita. L'Africa sub-sahariana, da est a ovest, è l'area di maggiore diffusione: Sudan, Somalia e Mali soprattutto, ma anche gran parte dell'Africa occidentale, l'Egitto, le zone meridionali della penisola araba, e più raramente alcune zone dell'Asia sud-orientale.
    Recentemente, tra le comunità di immigrati in Europa e Nord America, sono stati segnalati molti casi.
    In queste culture non aver subito la mutilazione genitale significa isolamento sociale: i Bambara, una delle etnie del Mali, chiamano “bikaloro” le bambine o donne non infibulate e questo è un gravissimo insulto, che vuol dire esseri privi di ogni maturità.

    I casi denunciati dall'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) sono tra i 100 e i 130 milioni.

    In Italia vivono alcune decine di migliaia di donne infibulate e, ogni anno, numerose bambine con genitori provenienti soprattutto dai paesi dell'Africa sub-sahariana rischiano di essere sottoposte a questo rituale.

    Questo è un post di praticomondo per Islamico Blog ,il nuovo mondo islamico,
    inserito alle ore giugno 30, 2007 22:04|


    #42767

    cenereo
    Bloccato

    …pianeta che vai ..inferno che trovi….


Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.