influenza suina

Home Forum L’AGORA influenza suina

Questo argomento contiene 361 risposte, ha 42 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ezechiele 9 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 311 a 320 (di 362 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #125710
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Traduco (è un testo di Wilcock)
    solo per darvi un punto di vista alternativo e ottimistico

    I virus hanno una componente energetica

    Incredibilmente, la maggioranza dei virus hanno una struttura dalla perfetta “geometria sacra”, piu comunemente icosaedrica

    Ancora piu incredibile il ricercatore russo Dr. Vlail Kaznacheyev ha provato che una malattia puo essere trasmessa energeticamente a cellule sane, sigillate ermeticamente a distanza:

    Questo prova che i virus non sono semplicemente “cose fisiche”. Kaznacheyev ha provato che sono frequenze
    Ha usato tessuto esistente che stava gia ammalandosi perche separato dai suoi biocampi protettivi dell'organismo ospite. Quindi ha mandato frequenze energetiche di virus in queste cellule separate non protette
    La frequenza del virus da sola ha riorganizzato il materiale genetico in queste cellule separate e ha generato spontaneamente il virus, formando l'infezione
    Potete vedere come la “geometria sacra” del virus sia una forma d'onda cristallizzata guardando il lavoro “Cymatics” del dr.Hans Jenny. Ecco come funziona davvero
    Benche i Russi comprendano il componente energetico, per fortuna la fazione NWO non lo comprende. Ecco perche non riescono a infettare un gran numero di persone

    Anche se lo capissero e trovassero un modo per usarlo, non funzionerebbe. Gli studi sulle piramidi in Russia hanno mostrato chiaramente che campi di torsione ad alta frequenza mandano fuori risonanza automaticamente qualsiasi cosa vada contro la vita, addirittura rendendo inerti pozioni tossiche.

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.2037

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.4333

    http://www.altrogiornale.org/comment.php?comment.news.4292

    come spiega anche Braden
    cio che ci fa male ora potrebbe non farci piu male dopo, perchè tale informazione può non significare piu nulla e non essere letta dal nostro organismo o significare altra cosa, quindi qualcosa che prima faceva male puo poi fare bene, concetto in generale, dipende cosa significa per noi

    ..Avete domande? Alzate la mano! Se avete capito tutto, questo ci aiuterà a capire cosa sta accadendo nel mondo ora.
    Qui abbiamo la quarta densità, la transizione e la terza densità. Siete condizionati. State vivendo in un insieme d’informazione regolarmente spaziato, chiamato terza dimensione.
    Che cosa definisce la tridimensio-nalità? Un certo magnetismo e certe frequenze. Il magnetismo sta cambiando, diminuendo, e le frequenze pure stanno cambiando, stanno aumentando, questo non ha più lo
    stesso significato per voi. Vi state muovendo verso uno spazio di transizione che vi porterà a questo quassù.
    Ma prima che ci arriviate c’è un periodo di transizione, di interfaccia, un tempo in cui tutte e due le realtà sono presenti contemporaneamente ed ora siamo proprio qui, siete proprio qui. State vivendo una connessione fra due realtà molto forti. Quante persone sentono che stanno vivendo in due realtà differenti? Come se si fosse
    fuori della realtà.
    Dobbiamo veramente essere straordinariamente forti e potenti per riuscire a integrare queste due realtà anche per 5 minuti e ancor più per 20 anni!

    http://www.stazioneceleste.it/articoli/braden/risvegliarsi_al%20punto_0.pdf


    #125711
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    L'uiverso frammentato in trilioni di trilioni di trilioni di trilioni di pezzi differenti, pezzi apparenti, ognuno dei quali ha il suo libero arbitrio per fare le scelte che vuole. Così abbiamo il dono di poter prendere un'arma e sparare a qualcuno, ecco il nostro dono. Se vogliamo farlo, possiamo.
    Abbiamo il dono per progettare armi biologiche specifiche per una etnia e rilasciarle, se vogliamo farlo. Comunque, se non è richiesto, non avrà successo oltre un certo livello ed ecco perchè ti dico, che loro parlano di queste cose, ma ci sono prove di un virus che può eliminare l'intero pianeta? Non è mai accaduto.

    C'è il grande problema dell'AIDS, ma sto dicendo anche che queste armi hanno un raggio limitato di efficacia, perchè la tua coscienza si interfaccia con la biologia e questo si può documentare a fondo e provare ed è stato fatto.
    Il Dr. William Broad, per esempio, ha fatto studi in cui c'erano persone in una stanza con una camera a circuito chiuso. Non sapevano della camera, era nascosta. Quindi in un'altra stanza qualcuno le guardava sul video. Potevano guardarti, fissarti un momento e quindi guardare altrove.

    La persona nell'altra stanza con la camera nascosta…era legata ad un sistema di misurazione della conduzione elettrica della pelle. In questo periodo vieni osservato e la tua pelle inizia a condurre corrente. Quando non vieni guardato non avviene.

    Ora pensa a qualche paparazzo dei giornali. Guarda come queste persone cercano in tutti i modi di attirare attenzione.
    Quando la ottengono, diventano dipendenti come da una droga e la loro vita diventa una continua ricerca di questa stimolazione. Se non pensi che ci sia un guadagno di energie quando le persone ti osservano costantemente…pensa che una persona sola che ti fissa con una camera a circuito chiuso accende la tua pelle.

    B: Quindi uniamo questo ai campi di prigionia.

    D: Quindi….si, è tutto connesso.

    B: Ok.

    D: Questa coscienza…quando hai paura di qualcuno che ti opprime, la tua energia carica il suo campo. Quando provi paura mandi energia fuori dal tuo campo. Quando senti amore e fiducia allora prendi energia per te dal cosmo. Questo ha un effetto biologicamente curativo.
    Ho una intervista che pubblicherò col Dr.Glen Rein in cui ha provato a livello microbiologico con la genetica molecolare, che la molecola del DNA cambia la sua forma in base all' energia che le mandi con la coscienza e quando mandi l'emozione della gratitudine, questa è la parola che ha trovato più importante.

    La gratitudine, più di tutto il resto, cura il DNA danneggiato. Puoi uccidere il DNA col cosiddetto “heat fix” e si srolota e col senso di gratitudine, il DNA si riavvolge e ritorna assieme, letteralmente.

    K: Questo vale anche per il progetto “Lotus” di Dan Burisch, perchè abbiamo visto la guarigione in video, si crea da sola. Hai la cellula malata qua e la cellula sana qua e vedi l' energia che passa dal cristallo con la luce e arriva sulla cellula malata e la cura è un fenomeno favoloso!
    Stai parlando di energia che si può attrarre o respingere.

    D: Si. Ho parlato con Dan al Caltech. Un evento suo, voi eravate lì e avete visto ed è stata la prima pubblicazione del video di quello che ha visto davvero.
    Ora il contributo a questa scienza di Dan è quello di avere un filmato che mostra come funziona e mostra l'aprirsi di questi piccoli wormhole che sembrano noci, piccoli portali e mostra come passa l' energia.

    Ora, immaginate questo per un secondo, immaginate di essere infettati da un virus e cosa vi ho insegnato del DNA? Sappiamo che quando sentiamo rabbia, il DNA si danneggia. Il DNA può srotolarsi e danneggiarsi quando provi rabbia. Quando senti amore e gratitudine il DNA malato si riavvolge veramente e torna sano. Quindi anche se prendete il virus, è importante quanto la vostra coscienza controlla il corpo.

    Quindi accade che, in questi paesi in cui le persone vivono in uno stato di assoluta disperazione dove non c'è speranza e gratitudine, non c'è attitudine positiva, per loro è difficile combattere i virus perchè la loro coscienza non ripara il corpo. Però puoi prendere una malattia ma senza subirne effetti.

    Ancora, altro punto fondamentale è che ci sono potenti entità e il vostro Deacon descrive energie e poteri ed esseri che sono abbastanza potenti per generare la luna e metterla in posizione. Perchè non pensano anche che queste entità possano essere abbastanza potenti per fermare una epidemia prima che inizi, finchè non è ciò di cui abbiamo bisogno?
    Perchè non pensano che queste entità possano controllare una eiezione coronale dal sole se questo non è di nostra utilità?
    http://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.237


    #125712
    PRHOTEUS
    PRHOTEUS
    Partecipante

    ciao a tutti,
    vi propongo questo sito: http://www.margheritacampaniolo.it/Feltri/virus.htm
    non so se già sia stato postato, comunque é di attualità.
    si parla di un virus creato artificialmente , cioé un robot, non so se sia effettivamente reale oppure solo un'ipotesi ma in questo caso ci lascia molto pensare


    #125713
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    dice
    http://www.margheritacampaniolo.it/Feltri/virus.htm

    “ma sono composti di materia, che però è dotata di mobilità.

    In parole povere, i virus sono delle macchine.”

    nel senso che sono come contenitori di informazione/dna con capacita di movimento quindi in qualche modo paragonabili a macchinette

    “..Ma torniamo alla spinosa questione della ricombinazione. Se il virus fosse una forma di vita, potremmo definirlo un parassita, visto che per riprodursi ha bisogno di cellule di altri organismi, ma il virus non è una forma di vita, per cui, una volta iniettato il genoma virale nella cellula ospite, il virus non “cresce”, ma “si costruisce”. ..”

    “La scienza si occupa con ottimi risultati di capire e copiare i meccanismi operativi del DNA e del virus, ma ben poco ci ha mai detto sulla loro origine, almeno ufficialmente. Accontentiamoci di estrapolare dal contesto alcuni concetti basilari, che ci saranno utili.”

    ” Le malattie sono solo un aspetto dell’enigma virus e nemmeno il più importante. Dallo studio dei virus oncogeni sappiamo che questi ultimi in alcuni casi provocano un’incontrollata proliferazione cellulare, mentre in altre circostanze si limitano ad indurre modificazioni innocue nel DNA.

    In altre parole il virus se non ti uccide, ti cambia. Si potrebbe essere anche tentati di considerarli un raffinato espediente per automatizzare il controllo della quantità e del comportamento della biomassa planetaria, un motore occulto dell’evoluzione. Fantascienza? Forse, ma pare che la questione sia proprio questa.”

    E' quello che in altre parole spiega anche wilcock in base ad altre ricerche
    il virus trasporta informazione, però la tua coscienza, il tuo campo di coscienza, diciamo la coscienza del tuo organismo interagisce con questa informazione del virus
    grazie 🙂


    #125714

    14notte
    Partecipante

    Praticamente ci vogliono fare un bell aggiornamento….interessante!


    #125715
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    un conto è che lo faccia la natura
    un conto è che lo faccia l'uomo, non credo possibile che l'uomo con un virus possa riuscirci ancora a fare, teoricamente, una cosa del genere..che poi possa essere nell'obiettivo di qualcuno ci può stare per me..

    [youtube=425,344]iiqXudBY4-M

    Hramein spiega che secondo le sue ricerche all'essere umano verrà rivelato l'Universo praticamente e certe conoscenze una volta equilibrato il femminino col masculino
    forse ha anche a che fare col nostro dna questo equilibrio..però sono tutte idee cosi che butto lì…


    #125716

    14notte
    Partecipante

    Ok richard, ti spiego il mio punto di vista, come hai scritto nel post precedente hramein spiega che l'universo sarà rivelato e certe conoscenze svelate solo quando l'uomo avrà raggiunto uno stato di equilibrio tra maschile e femminile e che questo processo potrebbe passare per il dna, e fin qua va tutto bene, però cè una cosa che mi lascia interdetto, io parto dal presupposto che cè gia chi conosce l'universo meglio di noi e ha conoscenze più ampie delle nostre, secondo te questi elementi sono effettivamente più equilibrati o evoluti di noi? ti faccio un esempio un pò forzato,però rende bene l'idea, presupponiamo che esista il nwo, questi elementi di sicuro non sono più equilibrati di noi, però hanno conoscenze più ampie delle nostre…cosa ne pensi?…


    #125717
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    il discorso di Haramein era piu ampio, ho preso solo uno spunto particolare per buttare la pulce nell'orecchio: forse stiamo per raggiungere un equilibrio genetico (non dico tutti magari..ma l'onda creata da alcuni potrebbe amplificare l'effetto sugli altri..) e qualcuno con conoscenze metafisiche crede di poterlo bloccare? Andando contro il potere della natura che ci sta portando o offrendo o facilitando questo equilibrio,credendo di poterla fregare perchè per loro non esiste Dio?

    prendila cosi è una sparata un po estrema ma non troppo forse..

    Il discorso di Haramein parte dal fatto che ha esaminato antichi testi dove Dio viene rappresentato con la geometria e in particolare un tetraedro singolo ad esempio posto su un trono.
    [youtube=425,344]TKhK_QP0QaU

    Quindi sarebbe stata finora tramandata una idea di Dio non equilibrata e della conoscenza che riguarda l'Intelligenza che struttura la realtà in modo dimezzato della sua parte femminina che è l'altro tetraedro rivolto in senso opposto.
    Quindi è stata tramandata una idea di un Dio masculino e violento ecc..

    Quindi Haramein dice che gli Dei Solari degli antichi miti o gli ET attendono e hanno atteso che noi equilibrassimo il valore femminino nelle nostre coscienze in modo che ora possiamo comprendere l'altra metà di questa conoscenza e applicare questo a tutti i rami della nostra cultura.

    Quindi finora chi ha saputo di piu in realtà non ha compreso a pieno perchè manca della parte di comprensione femminina diciamo, e si vede da come a quanto pare applicano questa loro conoscenza.
    Quando dico equilibrare intendo per entrambi i sessi, che la donna apprenda dall'uomo e viceversa, perche siamo due metà di uno stesso essere.

    sapere tante cose non significa conoscere ed essere piu evoluti ed equilibrati
    per conoscere potrei dire che bisogna essere equilibrati, perche altrimenti vedi solo una faccia della medaglia e rifiuti di comprendere l'altra o non riesci a percepirla

    Spero di aver spiegato bene, non sono abituato a fare queste discussioni filosofiche, sto imparando anche io.


    #125718

    14notte
    Partecipante

    Grazie della risposta,sono felice di confrontarmi con qualcuno su un tema che non sia la gradazione alcolica del ginlemon #p per il resto non ti preoccupare se ti spieghi bene o no, ad essere sincero quando vedo quello che scrivo io, sto male a pensare che qualcuno debba capirci qualcosa….


    #125719
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    la mia preoccupazione è quella di trasferire certi concetti che apprendo anche da persone molto piu preparate di me, in modo corretto, per rispetto al loro lavoro e alla profondità e importanza di tali informazioni

    quindi anche io sto male se penso che qualcuno non ci capisce na mazza 🙂 (io stesso ho le mie difficoltà comunque a capire a fondo, sto studiando queste cose per quanto posso..)

    http://www.repubblica.it/2009/07/sezioni/scienze/cromosoma-maschile/cromosoma-maschile/cromosoma-maschile.html


Stai vedendo 10 articoli - dal 311 a 320 (di 362 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.