Informazzione e gravita'

Home Forum SPIRITO Informazzione e gravita'

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Siberian Khatru Siberian Khatru 4 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #49412
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Non trovo piu' il topic dove parlavo di informazzione scusa Pascal ne apro uno ..

    Mi sono imbattuto in un nuovo articolo di Alfredo di Prinzio http://www.kuthumadierks.com/pageopen.asp?r=trio&id=184
    che parla di informazzione, evoluzione e gravita'cercando legami tra questi.
    Alcuni stralci per incuriosire chi e'interessato.

    Ora, da quanto descritto, se la gravità è strettamente legata alla presenza di informazioni in un dato ambito, come può essere lo stesso corpo umano, si può dedurre che nel caso si volesse accelerarne la frequenza fino a portarlo
    ad una rarefazione della materia, e quindi spiritualizzarlo, dovremmo impoverirlo di informazioni in modo da procurare un annullamento della gravità.

    L’informazione infatti, proprio per il suo etimo di “mettere in forma” (anche se oggi la s’intende come immissione di dati), implica la predisposizione a creare nella materia; come sostanzialmente se l’informazione la influenzasse già.

    Come lo sviluppo di ogni manifestazione implica un allontanamento progressivo dalla sua origine (teoria del Big Bang), così riscontriamo lo stesso effetto ad esempio nello sviluppo del feto all’interno dell’utero: è un processo entropico in cui le informazioni che intervengono per la costruzione del corpicino del futuro neonato, ne aumentano gradualmente anche la gravità, in quanto creano massa.

    Praticamente la nostra evoluzione quindi crescita dipende dalle informazzioni che diventano massa e' quindi gravita'.

    Qualsiasi oggetto deriva dalle informazzioni che riceve .. per esempio per costruire un'auto ci vogliono le informazzioni, il progetto e unite le parti ecco la creazione dell'auto che in questo caso ha una speciale forza di gravita' ovvero ci
    puo' attrarre in modo di spirito, ci piace, come fanno anche tutti gli oggetti pieni di informazzione i computer, telefonini ma anche sculture quadri libri ecc.
    Non dimentichiamo che tutta la creazione e' scaturita dal verbo ovvero la parola che e' informazzione.

    «In Principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio, e il Verbo era Dio […]
    Ogni cosa è stata fatta per mezzo di esso e in esso era la vita e la vita era la luce degli uomini».

    Valgelo di Giovanni « In Principio era il Verbo e il Verbo era presso Dio»… e ci dice che per mezzo di questo Verbo tutto è stato creato.

    Queste cose nei vangeli sono molto presenti pensiamo anche solo al camminare di Gesu' sopra le acque .. antigravita ?? Gesu' ascese al cielo.

    Oggi l'informazzione e' un caos martellante e quindi crea sempre piu' materia cioe' massa tenendoci legati, pesanti senza spirito quasi come a dire appunto beati i poveri, gli ignoranti, i puri perche' appunto con poche informazzioni sono leggeri e piu' vicino al regno che e' in alto.Come dire appunto da un lato le informazzioni evolgono l'uomo ma solo come massa e chi pesa non vola.
    Prendiamo le Piramidi ci sono calcoli da tutte le parti sulle piramidi altezza pigreco, circonferenza terra, distanza sole luna ecc.. e' un oggetto pesantissimo pieno di informazzioni ecco perche' attira.
    Di Prinzio dice una cosa bellissima
    Per spiritalizzare un corpo dovremmo impoverirlo di informazioni in modo da procurare un annullamento della gravità.

    Naturalmente e' tutto teorico ma sono contento di aver trovato questo articolo perche' mi ero arenato.Avevo solo il pensiero che le informazioni non me la raccontavano giusta e come nella spirale di fibonacci stanno aumentando in modo esponenziale.
    Casaleggio usa le informazzioni per attrrarre persone .. visto questo.. guarda qui.. sentite qua… ecc.. Usa questo sistema fare massa ma sta impoverendo lo spirito.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #49413
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    quindi le persone che perdono la memoria o che sono totalmente ignoranti o diventare totalmente ignorante per un colpo in testa secondo te accelera la pulsazione dei tuoi atomi e la tua materia cambia di stato? Ti sembra una cosa che abbia senso? Ti sembra che le persone piu ignoranti o senza capacità di memoria trasmutino la materia del proprio corpo?

    Sicuramente ti ho frainteso

    Io penserei alla qualità dell'informazione di cui ti nutri


    #49414
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Cmq il concetto è curioso, forse deve essere capito fino in fondo. Credo che solo attraverso la conoscenza l'uomo può elevarsi, ma dobbiamo imparare ora a setacciare bene le informazioni. Con Internet ci siamo drogati, ora c'è in giro un esagerazione di tutto..districarsi da questa ragnatela non è facile.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #49416

    Omega
    Partecipante

    [quote1403530893=Tru]

    [/quote1403530893]
    Tru, sono d'accordo. Le informazioni sono indispensabili quando ti trovi in una gabbia e senza la chiave. Ma una volta che hai compreso il meccanismo delle varie trappole del mondo, più siamo “leggeri” e più siamo coscienti della nostra vera essenza. Nel Buddhismo questo viene chiamato Śūnyatā. http://it.wikipedia.org/wiki/%C5%9A%C5%ABnyat%C4%81 Anche nella “vita ordinaria” ovvero nella prigione mentale, avere troppi dati è peggio del non avere dati.


    #49415
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1403535423=Omega]
    [quote1403530893=Tru]

    [/quote1403530893]
    Tru, sono d'accordo. Le informazioni sono indispensabili quando ti trovi in una gabbia e senza la chiave. Ma una volta che hai compreso il meccanismo delle varie trappole del mondo, più siamo “leggeri” e più siamo coscienti della nostra vera essenza. Nel Buddhismo questo viene chiamato Śūnyatā. http://it.wikipedia.org/wiki/%C5%9A%C5%ABnyat%C4%81 Anche nella “vita ordinaria” ovvero nella prigione mentale, avere troppi dati è peggio del non avere dati.
    [/quote1403535423]

    secondo me è proprio tutt'altra cosa…perchè interessa “piani differenti”
    puoi essere un'enciclopedia vagante ed al contempo “vuoto”
    altrimenti ne fai sempre una questione mentale


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #49417

    Omega
    Partecipante

    [quote1403536385=prixi]
    secondo me è proprio tutt'altra cosa…perchè interessa “piani differenti”
    puoi essere un'enciclopedia vagante ed al contempo “vuoto”
    altrimenti ne fai sempre una questione mentale

    [/quote1403536385]
    Vero, poiché la memoria biologica di un “Buddha” (risvegliato alla realtà) non viene cancellata.

    Infatti un Buddha non è ignorante né stolto ma saggio, quindi pieno di dati (corretti, veritieri, oggettivi, equilibrati).

    La differenza tra un Buddha e un non buddha è che il primo attinge dalle sue esperienze per arricchire l'Essere che è, mentre il secondo è affogato nelle sue e/o altrui esperienze 24 ore su 24 senza mai essere se stesso.

    C'è chi si ubriaca di alcolici, chi di fumo, chi di pensieri. Ma ci sono gravi controindicazioni. Che meraviglia invece “ubriacarsi” di Coscienza. Nessuna controindicazione.


    #49418
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    non so se Tru cerca qualche legame con questa ricerca di Wilcock

    http://www.altrogiornale.org/news.php?extend.9212.1
    ” Questo non è ciò che accade quando la maggior parte di persone muore e non si tratta del “Corpo di Luce” che abbiamo naturalmente dopo la morte fisica. Si tratta letteralmente di un balzo quantistico dell'evoluzione umana. Padre Tiso ha voluto studiare più seriamente questo fenomeno, sentiva che questa conoscenza avrebbe aiutato la trasformazione delle vite e dei percorsi spirituali nel mondo occidentale.

    Padre Tiso è questo

    http://noetic.org/library/audio-lectures/the-rainbow-body-phenomenon-with-father-francis-ti/

    Il “corpo arcobaleno” di cui si parla è questo argomento


    #49421
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    [quote1403543079=Tru]
    [quote1403540251=Richard]
    quindi le persone che perdono la memoria o che sono totalmente ignoranti o diventare totalmente ignorante per un colpo in testa secondo te accelera la pulsazione dei tuoi atomi e la tua materia cambia di stato? Ti sembra una cosa che abbia senso? Ti sembra che le persone piu ignoranti o senza capacità di memoria trasmutino la materia del proprio corpo?

    Sicuramente ti ho frainteso

    Io penserei alla qualità dell'informazione di cui ti nutri
    [/quote1403540251]

    La memoria scusa non centra nulla ti sto parlando di una creazione data dalle informazzioni ovvero qui non ci sono Elefanti perche?. Nei testi antichi si parla di creazione per adattamento ovvero la natura opera a secondo dei luoghi ed e' vero qui non ci sono leoni la natura opera per mezzo del clima quindi il clima e' l'informazzione e quindi potremo avere leoni ed elefanti a seconda del clima cioe' dell'informazzione.Essa e' superiore alla natura perche' la governa una e' semplice come il corpo l'altra complessa come lo spirito. Sto cercando di introdurre un nuovo concetto nella natura che e' appunto l'informazzione che ha a che fare con gli spiriti e le anime in natura sono il vento il caldo il clima ..in noi le parole. Io non so nulla si cerca ma che l'informazione ci governa e' un dato di fatto e quindi forse anche in natura e' cosi'. I semi delle piante crescono mediante informazzioni il DNA in fondo e' quello.

    La seconda scusa non riesco a leggerla tibetani ebetini.

    Ma se il clima e' la chiave per l'evoluzione si capisce perche' cercano in ogni modo di manipolarla
    stamattina ci stavano scie incrociate sopra la mia citta' che rotte fanno questi aerei sono incredibili con la speranza che fossero aerei normali.
    Il punto e' il clima controlla la natura si la natura controlla i viventi si i viventi .. muoiono
    [/quote1403543079]


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #49419
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Sono veramente scocciato ogni volta che provo a inserire in questo mondo MALATO un seme di conoscenza confortato da pochissimi che supportano e che vedono le cose come davvero stanno ci si trova davanti un muro che da spirutuale diviene materiale The WALL ma andate fuori di testa ogni tanto drogatevi ubriacatevi perche' non avete nulla da perdere spogliatevi di voi stessi entrate nel mondo fantastico tirate fuori qualsiasi invece di affossarle tutte e tenere questo stupido insulso mondo.. Cristo santo dove e' la resurrezzione il nuovo pane la terra promessa sempre li a mangiare lo stesso pane tutti i giorni come i politici incancriniti e odiosi corrotti arconti portatori di male liberatevi dal male e cercate il bene sempre in alchimia il sole e la luna la luna e il mare ovvero maria quindi dite a voi stessi io sono il mare e immaginate il mare la calma e le onde il sole non so cosa sia l'informazzione e' tutto.

    Pure qui pubblicita con la musica .. poi dite che non conta nulla l'informazzione


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #49420
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1403595136=Tru]
    Sono veramente scocciato ogni volta che provo a inserire in questo mondo MALATO un seme di conoscenza confortato da pochissimi che supportano e che vedono le cose come davvero stanno ci si trova davanti un muro che da spirutuale diviene materiale The WALL ma andate fuori di testa ogni tanto drogatevi ubriacatevi perche' non avete nulla da perdere spogliatevi di voi stessi entrate nel mondo fantastico tirate fuori qualsiasi invece di affossarle tutte e tenere questo stupido insulso mondo.. Cristo santo dove e' la resurrezzione il nuovo pane la terra promessa sempre li a mangiare lo stesso pane tutti i giorni come i politici incancriniti e odiosi corrotti arconti portatori di male liberatevi dal male e cercate il bene sempre in alchimia il sole e la luna la luna e il mare ovvero maria quindi dite a voi stessi io sono il mare e immaginate il mare la calma e le onde il sole non so cosa sia l'informazzione e' tutto.

    Pure qui pubblicita con la musica .. poi dite che non conta nulla l'informazzione
    [/quote1403595136]
    Tru
    rilassati e respira e spiegati
    non è chiudendoti sul picco di una montagna nel totale isolamento che risolvi i problemi del mondo


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 14 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.