io NON sono Charlie

Home Forum L’AGORA io NON sono Charlie

Questo argomento contiene 874 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da  orsoinpiedi 7 mesi, 3 settimane fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 875 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #301977
    camillo
    camillo
    Partecipante

    @pasgal said:
    Per colpa delle religioni, o meglio per l’ottusità umana, abbiamo bruciato alcuni delle più grandi menti umana, tra cui Giordano Bruno.

    Parole sante, condivido in pieno.


    #301978

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @camillo said:
    Caro Orso tu vedi solo USA … USA… Usa…

    Se tu credi che gli stai islamici al 90% siano NON democratici a causa degli USA…
    USA e getta ah… ah…

    Gli USA non sono che il braccio armato di poteri superiori e trasversali al governo USA.La politica in medio oriente è esplicativa del famoso detto “Divide et impera”.
    Chi credi che tenga in piedi la monarchia saudita?Il kuvait?Israele?Chi si è messo contro,come in Libia Gheddafi.è stato spazzato via.
    Pensi che lo abbiano ucciso perche pagava i terroristi,e allora l’Arabia Saudita?
    Non ascoltiamo le parole,guardiamo ed analizziamo i fatti.

    @pasgal
    La religione,o meglio dire la spiritualità di ogni individuo,è per me un fatto assolutamente personale e non esportabile.Non difendo nessuna religione,ma il mio codice morale e spirituale,e difendo quello altrui nel momento che non mi viene imposto.
    Questa è la mia laicità.

    @camillo
    Per chi si aprirà il grande portale?


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da  orsoinpiedi.
    #301986
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    Ogni “credo” è schiavitù.
    Credere di sapere, ti impedisce di allargare l’orizzonte.
    Credere di aver capito, ti relega a non rivalutare la tua comprensione.

    Credere, è un limite mentale, una congettura
    .. nell’impermanenza delle emozioni e delle esperienze, è stupidità.


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #301987
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Sugli USA è inutile discutere, il guardare i fatti in realtà e un supporre di vedere dietro le quinte, ognuno sbircia ciò che il suo essere brama di vedere.

    Per la questione dell’apertura del grande portale… invece beh… la teoria dice che le religioni perderanno gran parte del loro terreno quindi l’episodio Charlie andrebbe visto proprio in quel senso.
    L’evento che più di ogni altro segna l’inizio del cambiamento è la messa in commercio di energia a costo bassissimo, io pensavo arrivasse dalla fusione fredda, o dalle riesumate teorie sull’energia “manasica” (orgonica, o di tesla, o altri nomi) descritte un po’ confusamente nel primo libro di Keshe, ma ultimamente sembra che su questo pianeta si scelga un’altra strada. Forse a breve verrà introdotta un varianza con la commercializzazione di una energia molto meno pericolosa delle altre, dovrebbe fare da ponte, da transizione, in attesa di una maggiore maturità.


    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 5 mesi fa da camillo camillo.
    #301991

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @prixi said:
    Ogni “credo” è schiavitù.
    Credere di sapere, ti impedisce di allargare l’orizzonte.
    Credere di aver capito, ti relega a non rivalutare la tua comprensione.

    Credere, è un limite mentale, una congettura
    .. nell’impermanenza delle emozioni e delle esperienze, è stupidità.

    Ti do ragione se il tuo pensiero è rivolto alle cose impescrutabili dello spirito.Un po meno alle cose terrene.Come si può andare avanti senza aver una chiara(per se stessi)visione delle cose del mondo?
    La mia è una visione scaturita da anni di studio,e da conseguenze logiche.
    Cio che penso è la verità?Per me si!
    Posso cambiare la mia visione?Certamente,se mi si convince che sbaglio.Sono apertissimo alla discussione.
    cito:”Credere, è un limite mentale, una congettura…..”
    Ti sbagli.Se vedi tuo figlio stanco,poco reattivo,indolenzito,non “credi” che possa essere malato?E’ una congettura,ma gli misuri la febbre.
    Il credere non è che la conseguenza di uno studio su fatti che non ti spieghi.Ti informi,studi,e su quei fatti ti fai una tua ragione.La vita stessa ti chiede di capire e non ripetersi continuamente “essere o non essere….”


    #302022
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    @orsoinpiedi said:
    Ti do ragione se il tuo pensiero è rivolto alle cose impescrutabili dello spirito.Un po meno alle cose terrene.Come si può andare avanti senza aver una chiara(per se stessi)visione delle cose del mondo?
    La mia è una visione scaturita da anni di studio,e da conseguenze logiche.
    Cio che penso è la verità?Per me si!
    Posso cambiare la mia visione?Certamente,se mi si convince che sbaglio.Sono apertissimo alla discussione.
    cito:”Credere, è un limite mentale, una congettura…..”
    Ti sbagli.Se vedi tuo figlio stanco,poco reattivo,indolenzito,non “credi” che possa essere malato?E’ una congettura,ma gli misuri la febbre.
    Il credere non è che la conseguenza di uno studio su fatti che non ti spieghi.Ti informi,studi,e su quei fatti ti fai una tua ragione.La vita stessa ti chiede di capire e non ripetersi continuamente “essere o non essere….”

    se CREDI che tuo figlio abbia la febbre, non lo verifichi .. per te è una certezzza.
    se lo supponi, allora la misuri 🙂

    non ho certezze
    agisco in coscienza


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #302028
    camillo
    camillo
    Partecipante

    A proposito della mobilitazione dei laici..
    siamo in tanti, finora silenziosi,
    ma adesso basta!!!!
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-libero-pensiero-e-il-sangue-dei-martiri-laici/?printpage=undefined


    #302029

    orsoinpiedi
    Partecipante

    @prixi said:
    se CREDI che tuo figlio abbia la febbre, non lo verifichi .. per te è una certezzza.
    se lo supponi, allora la misuri 🙂

    non ho certezze
    agisco in coscienza

    Lacia perdere i giochini di parole,hai capito bene il mio pensiero.


    #302040
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    @orsoinpiedi said:
    Lacia perdere i giochini di parole,hai capito bene il mio pensiero.

    non è un gioco Orso caro
    non servono ideali o credenze a cui corrispondere (e non mi riferisco solo a cose spirituali).
    L’autocoscienza è sufficiente in ogni situazione e contesto


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #302041

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Cara prixi
    che conoscere se stessi sia la cosa principale,non lo metto in dubbio,ma questo non è che l’inizio e non il momento finale.
    L’autocoscienza ti permette di capire il “mondo esterno” senza i filtri che ti vengono imposti.
    In parole povere se vuoi capire come va il mondo,si parte sempre da un acquisizione di autocoscienza,per poi rivolgersi all’esterno.Osservare,valutare e….credere in ciò che hai analizzato.
    L’autocoscienza diventa uno strumento e non è mai fine a se stesso.


Stai vedendo 10 articoli - dal 41 a 50 (di 875 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.