Keshe Foundation

Home Forum PIANETA TERRA Keshe Foundation

Questo argomento contiene 1,808 risposte, ha 73 partecipanti, ed è stato aggiornato da Hypercom Hypercom 10 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1,171 a 1,180 (di 1,809 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #94954
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    La frittata…


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94956

    littleflower
    Partecipante

    pasgal non capisco il tuo commento sulla frittata.
    Penso che quando una persona porta delle informazioni così innovative e complicate e spazia in vari campi come fa Keshe qualche dubbio sul fatto che non sia tutta farina del suo sacco può venire. Questo è successo per Leonardo, per Tesla e per Ighina, non vedo cosa ci sarebbe di strano se fosse accaduto anche per Keshe
    In particolare sono stata molto colpita nel vedere come ha affrontato durante un “fuori onda” delle sue conferenze, un argomento di medicina.
    A parte che ha dato delle interpretazioni molto interessanti relativamente ai tumori e alla loro origine, e parlando di ghiandole e parti del corpo con una conoscenza che non ti aspetti da un fisico nucleare. ma ad un certo punto ad una domanda particolare abbiamo avuto l'impressione che la risposte stesse arrivando nello stesso momento in cui lui la dava. Non dico che sia esattamente così, ma in quel frangente non sono stata l 'unica ad avere la sensazione


    #94957
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Personalmente su Keshe ho sospeso il giudizio ma di fondo faccio il tifo per lui.
    A me non va di “bollarlo” perchè la storia ci insegna, alcuni nomi li ha fatti littleflower, che essere scettici non significa essere per forza furbi o intelligenti.
    Ma le forze contrarie esistono sempre ed è un bene che esistano.
    Tanto alla fine un uomo viene “giudicato” per i fatti, non per le parole.
    Una cosa, però, mi incuriosisce: un po' tutti siamo sapientoni quando di parla di personaggi del passato, appunto, ma pochi hanno il coraggio di appoggiare le tesi dei propri contemporanei.
    Personalmente penso che questa è una cosa un po' vigliacca ed incoerente ma, come ho detto, il coraggio non è da tutti.


    #94958
    camillo
    camillo
    Partecipante

    [quote1361971446=pancia37]
    Camillo ,mi sembra lo avevi già postato in un altro forum , forse qui è il posto giusto : http://www.iconicon.it/blog/2013/02/tutto-cio-che-esiste-e-sostanza-pensante/
    [/quote1361971446]

    Ciao Pancia37,
    in effetti su questo forum c'è molta più libertà e tolleranza.

    Su energeticambiente come avevo nominato quel fisico del Link lo hanno “denigrato” e azzerrato.
    Vedi anche quel signore ha avuto la “fortuna o sfortuna” di assistere a fenomemeni indiscutibilmente chiari e certi, proprio come è accaduto a me, queste esperienze ti destabilizzano nel profondo, e finisci col passare in una nuova categoria di fisici: quelli “fuori”.

    Ormai l'ho detto e scritto in tutte le salse: ho assistito a fenomeni in cui un carta da gioco in mano mia si trasformava da un tipo ad un altro senza possibilità alcuna di trucchi, nè ipnosi in quanto fotografato, ecc. (vi andate a vedere quanto ho già scritto “universo mentale”
    http://didatticacomputer.it/index.php?option=com_remository&Itemid=0&func=fileinfo&id=41)
    Sono certo al 100% di quello che ho controllato.

    Detto questo però c'è una domanda spontanea che impera:
    senza prove o verifiche come facciamo a distinguere il ciarlatano dallo scienziato scrupoloso?
    Sono indistinguibili.

    Prendiamo Keshe per esempio, ha scritto 3 libri e parla di scriverne 9 in tutto, in questi libri (scritti male didatticamente concordo con littleflower su questo punto), ha dato le “istruzioni” a molti governi, ha impostato alcuni brevetti, e ha detto un sacco di cose strane ed incredibili.

    Ma… dal punto di vista delle prove… stiamo a zero. Questo lo diciamo tutti da sempre.

    L'unico argomento in suo favore potrebbe essere la storia del “drone” catturato integro. L'alternativa del virus informatico che gli ha cambiato le coordinate di rientro, be.. lasciatemelo dire mi sembra altrettanto incredibile. Quel drone non è un sito tipo NASA, PENTAGONO, BANCA, che ha necessità di comunicare con moltissime altre fonti esterne per cui trovi una smagliatura e con un po' o molta fortuna ci entri. No non è la stessa cosa, questo “drone” ha una comunicazione specifica con SOLO uno o due centri ultrasegreti, i codici di accesso sono basati su numeri primi di oltre 200 cifre. Un fatto è evidente, fino a settembre dello scorso anno il problema Iran con il suo nucleare era sempre in prima pagina, pareva imminente un'azione militare. Dopo la cattura del drone… stranamente è calato un silenzio di tomba. E questo, se permettete, è un fatto reale.
    Questo non sostituisce certo la prova necessaria, è un indizio solamente.

    Certo che a parte la storietta dellla bottiglia di CocaCola non s'è visto proprio nulla, perchè?
    Questo ce lo deve spiegare Keshe.
    Questo andava detto al fine di soddisfare le esigenze di oggettività scientifica.

    Keshe mi è stato di grandissimo aiuto.

    Agganciandomi a lui io ho potuto finalmente raccontare la storia delle macchine agganciate all'attivatore umano. Poi ho potuto parlare di ciò che sta accadendo riguardo l'apertura del “Grande Portale”.
    Due argomenti di cui personalmente sono certo.

    Se mai mi viene da chiedermi se Keshe ha fatto le mosse giuste sapendo di farle o perchè “pilotato”.
    Dopo la sua azione l'attenzione sui plasmi è aumentata moltissimo, e l'influenza della mente dello sperimentatore sull'esperimento è stata ribadita sufficientemente.

    E se la nuova era (apertura del portale) avesse bisogno proprio del cambio di atteggiamento nei confronti delle macchine?
    Ricordate cosa mi ha detto Keshe “la macchina è nell'uomo”

    I plasmi interessano un livello inferiore della materia, più piccolo dei quark, lì i fenomeni quantistici potrebbero regnare alla grande.
    Già l'esperimento delle due fenditure con rilevamento ritardato mette in GRANDISSIMA evidenza quanto sia importante l'operatore nell'esperimento.

    In questi giorni sta per arrivare a compimento la questione E-CAt di Rossi.
    Personalmente ho visto da subito i segni dell'interazione umana che alterava il fenomeno.
    Quindi per esempio:
    Nichel + Idrogeno + catalizzatore + “attivatore umano” = produzione di calore se…
    Se “attivatore umano è “A Rossi” soprattutto se è solo funziona al 100%
    Se “attivatore umano è ” personaggio negativo e ipercritico” soprattutto se con altri scettici NON funziona al 100%

    Ribadisco che Keshe mi ha portato in questo forum, e qui finalmente posso dire apertamente ciò che per me è certezza per voi .. ad ognuno la propria esperienza.
    Quindi concordo co Littleflower mal che vada una certa azione Keshe l'ha fatta. Ma potrebbe anche essere che l'antigravità lui l'ha veramente scoperta e non esiste nessuna “frittata”.
    ai posteri..


    #94959
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Io non ho alcun giudizio certo sul lavoro di keshe, sono in attesa degli sviluppi
    Penso che non spieghi adeguatamente la sua teoria, diventa un problema se si vuole inserire una nuova tecnologia e se si vuole diffonderla e comunicarne il significato, ma io attendo soprattutto gli sviluppi pratici

    Haramein si sta sforzando per introdurre la concezione teorica e scientifica nel modo piu compatibile possibile con la fisica esistente e penso sia fondamentale

    Nel caso di Rossi non so dove stia l'attivazione, parlerei forse di influenza della coscienza che forse puo alterare la quantita di energia prodotta, dato che nella mia ignoranza, penso che si tratti di energia del vuoto


    #94960
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    [quote1361980127=littleflower]
    pasgal non capisco il tuo commento sulla frittata.
    Penso che quando una persona porta delle informazioni così innovative e complicate e spazia in vari campi come fa Keshe qualche dubbio sul fatto che non sia tutta farina del suo sacco può venire. Questo è successo per Leonardo, per Tesla e per Ighina, non vedo cosa ci sarebbe di strano se fosse accaduto anche per Keshe
    In particolare sono stata molto colpita nel vedere come ha affrontato durante un “fuori onda” delle sue conferenze, un argomento di medicina.
    A parte che ha dato delle interpretazioni molto interessanti relativamente ai tumori e alla loro origine, e parlando di ghiandole e parti del corpo con una conoscenza che non ti aspetti da un fisico nucleare. ma ad un certo punto ad una domanda particolare abbiamo avuto l'impressione che la risposte stesse arrivando nello stesso momento in cui lui la dava. Non dico che sia esattamente così, ma in quel frangente non sono stata l 'unica ad avere la sensazione
    [/quote1361980127]

    Non capisco il perchè dovresti capire, abbiamo solo opinioni differenti su Keshe, logicamente spero tanto di sbagliarmi, tutto quà.


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #94961

    corry
    Partecipante

    [quote1361990045=camillo]
    …in effetti su questo forum c'è molta più libertà e tolleranza. …
    [/quote1361990045]

    La libertà di espressione non dovrebbe essere un “optional”.
    Così invece è erroneamente intesa in alcuni luoghi, per il solo fatto che siano privati a gestirli…

    Nessun principio costituzionale perde vigore dentro una casa di qualsiasi italiano…

    Grazie agli amministratori di questo forum per aver capito tutto ciò.


    #94962

    Anonimo

    Che ne pensate delle date scelte?

    Keshe ha scelto il 21 marzo 2013 per la pubblicazione della documentazione e per la proposta di pace collettiva.

    Questa data, oltre che ovviamente essere il primo giorno di primavera, sembra avere un significato importante, allego del materiale in inglese a riguardo

    http://beforeitsnews.com/alternative/2013/02/no-kidding-march-2013-the-new-12-21-2012-25-events-to-watch-2565128.html


    #94963
    sphinx
    sphinx
    Partecipante

    Il 21 Marzo è l'equinozio di Primavera, ed è il giorno del Capodanno in Iran ( paese d'origine di Keshe)

    Niente di cio' che fa o non fa Keshe è dovuto al caso..ovviamente.


    #94964

    Erre Esse
    Partecipante

    [quote1362056197=.scorp]
    Che ne pensate delle date scelte?

    Keshe ha scelto il 21 marzo 2013 per la pubblicazione della documentazione e per la proposta di pace collettiva.

    Questa data, oltre che ovviamente essere il primo giorno di primavera, sembra avere un significato importante, allego del materiale in inglese a riguardo

    http://beforeitsnews.com/alternative/2013/02/no-kidding-march-2013-the-new-12-21-2012-25-events-to-watch-2565128.html

    [/quote1362056197]

    Non so, sono piuttosto stufo di essere costretto a porre attenzione a date fatte attendere così tanto dove poi non succede sostanzialmente nulla, e succede invece qualcosa in date dove non t'aspetti niente.
    C'è trasformazione, c'è cambiamento, ma non conosciamo bene i suoi ritmi, e stare lì ad attendere date precise lo vedo sempre meno appagante.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1,171 a 1,180 (di 1,809 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.