l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina

Questo argomento contiene 3,614 risposte, ha 101 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 4 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 3,471 a 3,480 (di 3,615 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #70792
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    6 Premi Nobel (P.Krugman, M.Friedman, J.Stigliz, A.Sen, J.Mirrless, C.Pissarides):
    “l’Euro e’ una patacca”

    http://www.rischiocalcolato.it/2013/12/6-premi-nobel-p-krugman-m-friedman-j-stigliz-a-sen-j-mirrless-c-pissarides-leuro-e-una-patacca.html


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #70793
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #70784

    giorgi
    Partecipante

    [color=#0000cc]Antonio Pappalardo, sentite questo:[/color]


    #70794
    Siberian Khatru
    Siberian Khatru
    Partecipante

    Io sono convinto che se riusciamo a mandare via questa gente in italia nasce un nuovo rinascimento una nuova epoca una nuova Atlantide perche' siamo un popolo meraviglioso pieno di idee e di rispetto della vita.Ma la lotta e' difficile le forze del male della menzogna sono sempre in agguato non vogliono farci nascere e ci tengono schiavi con il denaro in primus e ci riempiono di menzogne dai loro palchi delle TV oscurando ogni altra via di benessere che non sia la loro strada possiamo sbagliare ma sarebbe meglio saperlo da noi stessi almeno per le altre generazioni.. invece senti in tv frasi del tipo L'energia non e' gratis costa .. Cosa costa .. il moto del mare ..il sole ..il vento..i vulcani siamo pieni di energia gratis la ionosfera.. Tesla lo sapeva ma il mondo deve guadagnare il suo obolo per i morti e deve fare morti questo e' quello deve fare il principe di questo mondo fare morti di ogni tipo quelli veri delle guerre e quelli falsi della coscienza dicendoti che questo e' l'unico mondo possibile nulla di piu' falso.Siamo in volo su ustica siamo quei passeggeri uccisi da chi non si sa per dirla a noi ma lo sanno bene chi e' stato loro non possiamo morire cosi' ancora e per sempre basta non salite scendete lasciateli soli a spararsi tra loro.


    « Con la modernità, in cui non smettiamo di accumulare, di aggiungere, di rilanciare, abbiamo disimparato che è la sottrazione a dare la forza, che dall’assenza nasce la potenza.
    E per il fatto di non essere più capaci di affrontare la padronanza simbolica dell’assenza, oggi siamo immersi nell’illusione inversa, quella, disincantata, della proliferazione degli schermi e delle immagini »
    Jean Baudrillard

    #70795
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

    #70796

    giorgi
    Partecipante

    [color=#0000cc]Ciò che ci aspetta a tutti quanti[/color]

    Come tutti sappiamo su questo pianeta in tutti questi millenni ci sono state guerre, ci sono state ingiustizie in tutti i sensi.

    Ad ogni fine guerra c'è stato una ripresa, un cambiamento, oggi come oggi non ci sarà più questa ripresa perché tutto ciò che è inutile dovrà cadere e mai più rimettersi in piedi.

    Nessuno su questo pianeta sarà in grado di mettere giustizia e pace mondiale, la corruzione ha preso il sopravvento, questi personaggi ingiusti hanno in mano tutto.

    Non serve a nulla criticare la politica, o voler cambiare valuta dall'euro ritornando alla moneta sovrana, il denaro pure questo deve essere eliminato, e fino che sarà in funzione lascerà sempre maggior problemi.

    Non serve andare contro la massoneria, nemmeno serve andare contro a coloro che spargono nei cieli scie chimiche, oppure coloro che manipolano la tecnologia chiamata Harp.

    Tutto ciò che non avrebbe dovuto essere fatto è in mano ai potenti e questi hanno in mano il potere di fare ciò che vogliono loro, e noi tutti siamo costretti a subire.

    Molte persone non credono alla verità che tutti siamo eterni e molte persone non credendo a questo si comportano nel modo scorretto.

    Tutti noi avremo a che fare con la Giustizia Divina e sta ad ognuno di noi a scegliere quella strada se vogliamo evitare guai da quando lasceremo il nostro corpo fisico, di la del fatto di questa vita ingiusta che purtroppo anche coloro che non meritano queste ingiustizie sono costrette a subire per causa di quelle persone incoscienti.

    Questa vita terrena non è nulla rispetto ad altre vite che tutti avremo davanti, quindi è importante saper affrontare tutte le situazioni lavorando nel modo giusto, ognuno di noi ha un suo modo da fare ma è importante che in noi rimanga costantemente l'Amore e la Giustizia, che solo in questo modo ci porta alla vera liberazione, di la del fatto a tutto ciò che può succedere su questa Terra.

    [color=#990099]Continua:[/color]
    http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2013/12/Ci%C3%B2-che-ci-ascpetta-a-tutti-quanti.pdf
    ……………………….
    [color=#990000]BUON NATALE A TUTTI:[/color]
    http://risveglio.myblog.it/wp-content/uploads/sites/245753/2013/12/Buone-Feste.pdf


    #70797
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

    #70798

    Spiderman
    Partecipante

    Senza la casa, senza la dignità

    “Sfrattato, 50enne si suicida impiccandosi al balcone. Aveva ricevuto la sera prima l’ingiunzione a lasciare il monolocale dove viveva da solo da due anni. Sconvolti i vicini. Doveva lasciare quella casa. Un monolocale al primo piano, in via Borsi, zona Parella, a Torino. Appena ieri l’ufficiale giudiziario si è presentato davanti alla sua porta per notificargli lo sfratto. Lì per lì non ha battuto ciglio. Ma dopo averci pensato su, invece di abbandonare l’alloggio, ha preferito togliersi la vita. Nella notte ha cercato una corda e si è impiccato al balcone del ballatoio di sopra. Di fatto il terzo piano della piccola palazzina. “L’ha trovato mio marito – racconta una vicina ancora sotto choc – E’ stato terribile”. Gli altri condomini hanno chiamato il 118 e la polizia, ma per l’uomo, Roberto Canavese, 50 anni, non c’era già piùnulla da fare. Nessuno, tra gli inquilini del palazzo, che si immaginasse un simile epilogo.”

    http://www.beppegrillo.it/2013/12/senza_la_casa_s.html


    #70799
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    Soldi ai partiti? Conviene più che darli alle associazioni. Accuse al governo
    La riforma del finanziamento pubblico consente ai privati di detrarre il 52% delle donazioni con un vantaggio 12 volte superiore a quello delle associazioni che tutelano l'ambiente o fanno ricerca contro il cancro. Rabbia tra le onlus, stupore di Greenpeace, Amnesty, Emergency e disagio tra fondazioni e associazioni istituzionali come Telethon, Airc e Ail
    http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/03/finanziamento-ai-partiti-sconto-per-politici-lascia-sgomento-terzo-settore/614618/

    L'imposizione del tetto massimo sul 5permille ha fatto perdere alle onlus nel biennio 2010/2011 oltre 172 milioni di euro.
    Anche Dianova si mobilita per la salvaguardia del 5permille. In due anni (2010/2011), infatti, lo Stato avrebbe sottratto al 5permille voluto dai contribuenti ben 172 milioni. Già nell’esercizio 2010 i contribuenti italiani avevano destinato tramite la scelta del 5permille la somma di 463 milioni di euro alle organizzazioni non profit; di questi fondi, lo Stato avrebbe trattenuto 80 milioni di euro, accreditandone solo 383 milioni.

    Su Vita, portale dedicato al mondo non profit, è possibile firmare la petizione on-line per l'eliminazione del tetto che ogni anno riduce i contributi che gli italiani destinano al terzo settore. Il primo obiettivo di 5.000 firme è stato raggiunto, ma per far sì che il 5permille diventi legge a tutti gli effetti c’è ancora tanta strada da fare.
    http://www.dianova.it/news-da-dianova/5permille-on-line-la-petizione-per-abolire-le-trattenute-sulle-donazioni


    #70800
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

Stai vedendo 10 articoli - dal 3,471 a 3,480 (di 3,615 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.