l’ italia in rovina

Home Forum PIANETA TERRA l’ italia in rovina

Questo argomento contiene 3,614 risposte, ha 101 partecipanti, ed è stato aggiornato da prixi prixi 3 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 3,551 a 3,560 (di 3,615 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #70871
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Ecco, se volete capire del perchè ci troviamo in questa situazione ascoltate l'intervista di Rudy Seery (RTS Forme d'Onda) con Solange che parla di questa assurda situazione. Della manipolazione dell'opinione pubblica prima delle elezioni, dei scandali preconfezionati, degli omicidi e colpi di stato.
    Un'attenta analisi sulle questioni molto delicate della prima repubblica, dove ritroviamo Andreotti (che voleva salvare l'Italia), Cossiga (il grande costituzionalista che ha detto un sacco di cose esatte e vergognose), la mafia e il pool di mani pulite…(una perfetta manipolazione della CIA).


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #70872
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Splendida lettura!
    Cito solo un'affermazione delle molte informazioni:
    In Italia non c'è partito che non possa essere messo sotto accusa per tangenti

    Per cui basta far sventolare un filmato con una busta magari di valore insignificante, questo “permette” di aprire una “giusta” inchiesta contro quel partito o associazione o gruppo industriale (facilissimo a farsi) poi il giochino è fatto. Parte l'inchiesta bella, rigorosa, conforme alle normativa, finisce sui giornali tutto e di più e quant'altro. Fatto! Il magistrato diventa strumento cosciente o incosciente di gruppi di potere forti. Io chiamo questa situazione “magistropoli” non tanto perché ce l'abbia con i magistrati .. anche se una grossissima colpa ce l'hanno, ma questa è la strada per “dominare” l'Italia.

    Insomma guardate gli ultimi anni… tutto passa per la magistratura da mani pulite in poi non c'è situazione che non sia toccata dalla magistratura. Per il momento il movimento cinque stelle sembra immune, ma vedrete che, anzi ci hanno già provato accusando Grillo di assassinio per un incidente stradale, i partiti poi sono attaccati e liquidati a seconda degli interessi dominanti o del pregiudizio del magistrato… Interessante la demolizione di Bossi ( che a me fra parentesi è piaciuta perché lo ritenevo “inadeguato”…) è stata fatta per un'inchiesta, non tanto di tangenti quanto di improprio utilizzo del finanziamento… fra l'altro con una quantità di denaro decine di volte inferiore rispetto al solito, non si è mai parlato di milioni … certo quello che conta è il “principio”… e il risultato politico.

    Beh se andassero a vedere con lo stesso rigore QUALSIASI partito nelle sue spese interne… ci sarebbe da morire da ridere. Ricordate Fini? Casa del partito venduta al cognato per 350.000 eu a MONACO dove con quella cifra non comprate neppure uno sgabuzzino? Indagine della mistratura… prezzo equo Ah .. Ah… ah roba da matti.

    Insomma l'attacco per via magistratura è diventato uno strumento FONDAMENTALE per la gestione del potere.
    Ma chi dovrebbe essere il garante dell'equità della Magistratura? Beh innanzitutto dal capo dello stato, ora il caro Napolitano ha quasi 90 anni e per contrastare questi sotterfugi occorre freschezza mentale e… Quindi forze potenti tipo CIA o qualsiasi altra ben organizzata hanno mano libera.
    E si stupiscono poi che ci sia stato un voto contro la magistratura su un emendamento… è evidente che molti cominciano ad usare la testa in proprio e non sono più disponibili a seguire questa falsa giustizia.


    #70873

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1402667590=camillo]

    Insomma l'attacco per via magistratura è diventato uno strumento FONDAMENTALE per la gestione del potere.
    [/quote1402667590]
    E' vero,ma non come intendi tu.

    [quote1402667590=camillo]
    Ma chi dovrebbe essere il garante dell'equità della Magistratura? Beh innanzitutto dal capo dello stato, ora il caro Napolitano ha quasi 90 anni e per contrastare questi sotterfugi occorre freschezza mentale e… Quindi forze potenti tipo CIA o qualsiasi altra ben organizzata hanno mano libera.

    [/quote1402667590]

    Napolitano è colluso con i poteri forti,alias quelli finanziari.Lui è garante solo verso questi poteri.
    La Cia,o parte di essa, è solo uno strumento in mano al Bilderberg,o meglio:il club di roma ecc… ( consiglio vivamente questa lettura http://coscienzeinrete.net/I_Club_Mondialisti_e_il_risveglio_delle_coscienze.pdf ).
    Caro Camillo,se non parti dal presupposto che i politici alla Mario Monti,alla Giovanni Letta,alla Matteo Renzi,non sono altro che pupi in mano a dei pupari,e che la magistratura,non tutta è ovvio,è il controllo sulla politica che si discosta da questi parametri,non capiremo mai veramente le condizioni in cui agiamo e che subiamo.


    #70875

    Omega
    Partecipante

    [quote1402741123=camillo]
    In Italia non c'è partito che non possa essere messo sotto accusa per tangenti…
    [/quote1402741123]
    Basterebbe non prendere tangenti, logico no!?


    #70874
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1402744228=Omega]
    [quote1402741123=camillo]
    In Italia non c'è partito che non possa essere messo sotto accusa per tangenti…
    [/quote1402741123]
    Basterebbe non prendere tangenti, logico no!?
    [/quote1402744228]
    si questo funzionerebbe forse su un altro pianeta… !alien
    e non possiamo esserne sicuri…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #70876

    dani
    Partecipante

    [quote1403040087=camillo]
    Nuovo scandalo MOSE
    Ogni anno mi faccio un giro per l'isola di Pelestrina e guardo le opere del MOSE. L'ultima visita risale a 1 mese fa.
    Finora i lavori proseguono incredibilmente bene e secondo la tabella di marcia. STRANO! In Italia che qualcosa funzioni pensavo.

    Ma ecco che arrivano i “giudici” arresti denunce ecc.

    Gli arresti come ormai sappiamo servono a far “cantare”, ma quando gli arrestati “cantano” in quella situazione dicono ciò che serve a togliersi dalla situazione vero o falso che sia e, guarda caso, porta sempre acqua al mulino dei magistrati.
    Spesso è lì che compaiono le prove che avrebbero giustificato l'arresto che magari era diciamo “equivoco”, ma se l'ingiustamente arrestato prova a fare causa contro un arresto ingiustificato… Si ritrova in galera con altri cavilli. Quindi… il magistrato non sbaglia mai…
    I poteri forti una volta erano in mano ai: politici, P2, mafie… ora forse occorre aggiungere un'altra categoria che possiede una forte arma di ricatto.

    Mi fa specie invece che il gruppo “magistropoli” non si accorga delle centinaia migliaia di opere incompiute che abbiamo in ITALIA.

    In quei casi, non solo ci sono state laute tangenti, ruberie ecc, ma sono soldi buttati al vento.

    Ma lì, forse c'era di mezzo la mafia e &. Quindi molti pericoli e poca pubblicità, meglio la politica e le grandi opere si rischia poco e si ha notorietà e carriera.
    Certo la legge… va rispettata ma non selezionato dove applicarla….

    E' chiaro che sono d'accordo sul fatto di indagare! Ma che non SIA UNA SEEZIONE ACCURATA su DOVE e COME INDAGARE

    Se i magistrati entrassero in QUALSIASI grossa società dove girano soldi troverebbero il marcio ovunque persino nei bilanci dei sindacati.

    Soldi erogati abbondantemente per ospedali INCOMPIUTI, strade INCOMPIUTE, dighe INCOMPIUTE… . Abbiamo case, palazzi, quartieri che sono costruiti contro ogni legge.
    Per contro abbiamo zone d'Italia (vedi Veneto) dove i 10 centimetri di una finestra sono contestati e multati. Insomma la legge si applica rigorosamente dove si può e dove magari invece si potrebbe essere più tolleranti.. insomma in Italia la cosa che funziona meno è la Giustizia e gli stipendi di questa categoria NON sono certo quelli degli insegnanti. Se poi mettiamo in conto tutte le denunce e multe che ci da l'Europa per gli eccessivi ritardi nei processi il costo di questo carrozzone è enorme.

    Caro Magistrato cosa ti costava aspettare la fine dei lavori? Manca 1 anno e mezzo.
    Ah capisco era urgente altrimenti scappano, ora se si bloccano i lavori (non sarebbe nuova) e piantiamo lì a 4/5 i lavori in nome di una giustizia che nel suo complesso fa schifo, la magistropoli ha fatto un servizio al paese o un disservizio, aspettare qualche tempo in più no! Non ci arrivano… ah capisco questi applicano RIGOROSAMENTE LA GIUSTIZIA
    VA a finire che regioni che tirano la carretta alla grande Lombardia e VENETO son o la causa del malcostume in Italia Eh?????

    Per me siamo in un regime che io chiamo Magistropoli.
    Troppo potere! Troppa fama! Troppo alti gli stipendi a fronte di una conclamata INEFFICIENZA Magistropoli sta salvando l'Italia o la sta affossando?

    Ora Sicuramente le tangenti ci sono, figuriamoci, ma NON si tratta di cattedrale nel deserto. Il MOSE c'è! ed è ben progettato e realizzato, a mio parere.
    [/quote1403040087]
    Mamma mia avevo appena finito di leggere quel bel pensiero sull essere felici ke mi hai mandato ..poimdomun occhiata sul sito no censura.com leggo ke : hai presente Umberto rapetto quel povero maresciallo della finanza ke due anni fa scopri APL evasione delle lobbi delle slot ( ke poi sono tutte riconducibili ovviamente ai politici stessi ) ke nonostante le intimidazioni di smettere di indagare e portati al processo ..i giudici hanno chiuso tutto condonando con una multina da due milioni su 98 MILIARDI di evasione ( così in giudicato il caso e' chiuso e nessuno può piu avere da ridirebbe) e ke alla fine lo hanno spinto a dimettersi ? E ne hanno parlato pure le iene su Italia 1 beh adesso ancora e' già stata riconteggiata la continuazione Dell evasione di altri 10 MILIARDI ancora evasi , a quest ora si sarebbe ripiantato il debito della nazione in gran parte , la nostra serenita dove c e la possiamo mettere ….un sospiro e facciamo finta di niente come al solito . Nonostante tutto ..un sorriso e grazie ancora per esserci .


    #70877
    camillo
    camillo
    Partecipante

    [Dani ha scritto
    Mamma mia avevo appena finito di leggere quel bel pensiero sull essere felici ke mi hai mandato ..poimdomun occhiata sul sito no censura.com leggo ke : hai presente Umberto rapetto quel povero maresciallo della finanza ke due anni fa scopri APL evasione delle lobbi delle slot ( ke poi sono tutte riconducibili ovviamente ai politici stessi ) ke nonostante le intimidazioni di smettere di indagare e portati al processo ..i ..

    Premesso che in Italia le regalie e le tangenti… hai voglia. Ora QUALSIASI agente di commercio alla fine d'anno fa il giro con le buste… Come? Il magistrato non lo sa? Casca dalle nuvole, vuole prove?…
    Ma vogliamo scherzare!!!
    Se un magistrato vuole VERAMENTE fare qualcosa in merito non ha che l'imbarazzo della scelta. Partendo dai bilanci dei partiti, dei sindacati, di qualsiasi grossa industria… Se lo decide si fa arrivare una “lettera ad oc ” e la sua indagine diventa un “atto dovuto.” Con questi stratagemmi possiamo condizionare tutto quindi esiste magistropoli che possiede un'arma tremenda.
    Hanno formato una super-casta di intoccabili.
    Ogni tanto scopriamo che ci sono magistrati con un sacco di incarichi extra ( equivalente di regalie giudica tu?), che sono in posti di controllo extra ecc. Le loro paghe sono intoccabili, le loro conoscenze fisico matematiche.. trascurabili.

    Il Magistrato invece di stare attento ai danni che può creare, vedi contratti saltati per vendita di elicotteri all'India con un sacco di posti di lavoro saltati per tangenti date a gente di altro paese per avere LAVORO! per dare lavoro agli Italiani in un contesto di acquisizione internazionale difficilissimo in cui TUTTI…, Sembra che il magistrato se ne freghi dei posti di lavoro che fa saltare e cerchi spesso la fama, non tutti ma molti, basta vedere quanti parlamentari arrivano da lì.
    Mentre nel caso delle Slot andava chiaramente portata avanti anche perché impoverisce e droga il paese, altre indagini vanno fatte con la testa sulle spalle, cercando in primis di NON danneggiare il paese, e in segreto proprio per non danneggiare anche l'operaio.

    Nel Mose avevano cercato di tirare in ballo anche Cacciari che conosco come collega filosofo e di una integrità assoluta, l'ho visto in TV incazzato nero che si difendeva da… Il fatto è che ha cercato di fare tutto alla luce del sole, chiedendo apertamente aiuto a tutti, fra l'altro Cacciari era contrario al Mose. Tuttavia si è dimostrato un VERO DEMOCRATICO una volta messo in minoranza ha accettato il verdetto della maggioranza e ha lavorato con il massimo impegno come se ci credesse. Quanti invece si riempiono la bocca di democrazia? Il caso Mineo insegna avevano fatto una riunione e la stragrande maggioranza era contraria alla posizione Mineo ma lì in commissione con il suo voto contrario si rischiava…Mineo è liberissimo di votare contro in parlamento e non in una commissione in cui deve essere l'espressione di una maggioranza monte. Cacciari non avrebbe mai avuto un simile comportamento.

    Oggi per RAI 3 un signore ha detto che l'elezione del presidente della repubblica fatta dai cittadini non è importante perché il presidente della repubblica NON è un sindaco.
    Non so chi sia questo signore ma, se non si è accorto della super-casta magistropoli che DOMINA il paese e che SOLO IL CAPO DELLO STATO PUO' CONTROLLARE IN UNA QUALCHE MISURA , ebbene quel signore vive fuori dal mondo.
    Io dico che in questo momento storico il capo dello stato detiene il vero potere proprio perché ha controllo sulla magistratura.
    L'elezione diretta del capo dello stato è una necessità minima ed è trasversale politicamente e chiunque la proponga mi trova assolutamente concorde.


    #70878

    orsoinpiedi
    Partecipante

    Caro Camillo,possiamo rigirare la frittata quanto vogliamo,ma gira che ti rigira il problema fondamentale è uno solo:La colpa è solo di noi italiani.Chiunque(salvo rare eccezioni)raggiunga un potere,porterà con se tutti i nostri difetti.
    Di una cosa mi sono accorto:negli ultimi 20 anni gli italiani sono cambiati profondamente.Prima,anche se con molti difetti,avevamo anche grandi pregi,grandi potenzialità.Eravamo geniali,eravamo altruisti ecc.ecc.Oggi sono rimasti solo i difetti,e la classe politica li rispecchia benissimo.
    Un bell'articolo sul tema http://www.santantonio.org/messaggero/pagina_stampa.asp?R=&ID=1781


    #70879
    camillo
    camillo
    Partecipante

    Caro Orso, è vero che gli italiani hanno le loro colpe ma in fisica noi assegniamo ad ogni variabile un peso che corrisponde all'importanza che ha quella variabile,
    Magistropoli ha MOLTA importanza perché in posizione di potere, l'uomo medio cosa può fare. Il tirare in ballo che tutti siamo colpevoli in questo caso serve solo a diluire la colpa di molta classe dominante.
    Finisce con essere una giustificazione al Magistropoli.
    Sai ci sono casi per cui un magistrato molto attento ha condannato un malcapitato per errore di persona con stesso nome 7 anni di carcere Paga lo stato? Di chi è la colpa del cittadino qualsiasi? Le leggi sembrano fatte apposta per creare lavoro,… si del tipo avvocato o commercialista se devi pagare una tassa o capire una legge devi pagare un interprete.
    Ma è mai possibile!!!? Si può essere chiari volendolo, si potrebbe addirittura creare programmi di anticipo di un giudizio legislativo al computer. In grado di darti la probabilità di aver ragione o torto con le carte e prove che hai in mano, ma… in tal caso cancelleremmo molti posti di lavoro. NO! molto meglio usare linguaggi arzigogolati con continui rimandi a leggi precedenti, con cavilli di tutti i tipi per cui alla fine nulla è certo nulla è chiaro Per ogni legge ne puoi trovare una uguale e contraria se riesci ad essere un Azzecagarbugli.
    Tu vuoi dire che è colpa del cittadino? No gli italiani sono schiacciati da tutto. La burocrazia è diventata incredibilmente farraginosa. Per un'opera pubblica nel Veneto e non solo occorrono come minimo 30 permessi insomma NON dare la colpa al cittadino se non in minima parte.


    #70880

    orsoinpiedi
    Partecipante

    [quote1403187350=camillo]
    …… NON dare la colpa al cittadino se non in minima parte.
    [/quote1403187350]

    I Parlamentari non vengono dalle stelle.Erano,sono e saranno cittadini italiani.Loro sono lo specchio dove vediamo riflessi tutti i nostri vizi.
    Per carità,non è certo mia intenzione polemizzare,sopratutto con te,ma è evidente che i “furbetti”in Italia abbondano.Mai avuto pratiche da mandare avanti in catasto o in comune?Allora sai di cosa parlo.
    Noi siamo quelli del:si,ma…..!Chi ammiriamo?Forse persone oneste e buone,o i furbi che nella vita sono arrivati(stendiamo un velo sul come).
    Daremmo il nostro voto ad uno come Giorgio Perlasca od una come Irena Sendlerowa,oppure al Berlusconi di turno?Io saprei gia il risultato.
    Il lezzo sale dal basso,non viceversa.
    E la magistratura non fa eccezione(come dici tu:Tortora docet).


Stai vedendo 10 articoli - dal 3,551 a 3,560 (di 3,615 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.