La macchina del Big Bang si blocca.

Home Forum MISTERI La macchina del Big Bang si blocca.

Questo argomento contiene 54 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 8 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 55 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11350
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1257703104=Detective]
    Se il sistema si blocca può essere per un'intervento Divino.
    Questa è una gran consolazione!!
    [/quote1257703104]
    il punto è che significato dai a “intervento Divino”
    non parliamo di una intelligenza esterna che guarda e interviene
    ma di una intelligenza intrinseca nella natura stessa, nella coscienza della natura stessa


    #11352
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1257703210=giusparsifal]
    Purtroppo non ho capito quel che vuoi dire, però in generale, per quanto mi piaccia disquisire un po' su tutto devo ammettere la mia totale ignoranza sulla questione.
    Cioè chi di noi ha davvero le cognizioni necessarie per capire se questo esperimento sia pericoloso o meno?
    A me viene da pensare (data la mia ignoranza in materia) che sia sabotato da chi non vuole che questo acceleratore funzioni e non certo dal futuro ma magari dai costruttori e proprietari di altri acceleratori.
    Ricordiamo che c'è ne almeno un altro nel mondo e che non aspetta altro che questo europeo fallisca.
    Chi mi conosce sa che non sono quasi mai polemico, ma a sentirvi, se fosse la mia prima volta qui, crederei di esser venuto in un forum di fisici teorici di grande esperienza…
    Mah…
    [/quote1257703210]
    non sono un fisico teorico da premio nobel
    pero a scuola ho studiato chimica e fisica e qualche concetto riesco a metterlo assieme

    fatti aiutare se puoi e guardati questo
    [youtube=425,344]KSyh6G2cXuA


    #11353
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Richard quel link da una pagina vuota, ma dico, stiamo parlando di fisica ad altissimi livelli, cosa c'entra aver fatto fisica e chimica a scuola?
    Cmq volevo sottolineare la sensazione che ho avuto, la certezza (i ringraziamenti al Signore e così via) che questo sia un esperimento “cattivo”… tutto qui.


    #11354
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1257703473=giusparsifal]
    Purtroppo non ho capito quel che vuoi dire, però in generale, per quanto mi piaccia disquisire un po' su tutto devo ammettere la mia totale ignoranza sulla questione.
    Cioè chi di noi ha davvero le cognizioni necessarie per capire se questo esperimento sia pericoloso o meno?
    A me viene da pensare (data la mia ignoranza in materia) che sia sabotato da chi non vuole che questo acceleratore funzioni e non certo dal futuro ma magari dai costruttori e proprietari di altri acceleratori.
    Ricordiamo che c'è ne almeno un altro nel mondo e che non aspetta altro che questo europeo fallisca.
    Chi mi conosce sa che non sono quasi mai polemico, ma a sentirvi, se fosse la mia prima volta qui, crederei di esser venuto in un forum di fisici teorici di grande esperienza…
    Mah…
    [/quote1257703473]
    leggiti anche questo
    http://www.bioenergyresearch.com/ita/corbucci/index.htm

    e divinecosmos in pdf


    #11355
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1257703559=giusparsifal]
    Richard quel link da una pagina vuota, ma dico, stiamo parlando di fisica ad altissimi livelli, cosa c'entra aver fatto fisica e chimica a scuola?
    [/quote1257703559]
    i concetti non sono cosi complicati come pensi, li abbiamo resi complessi cosi che sembra che solo i sacerdoti della scienza possano e debbano capire


    #11356
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum
    #11357
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    leggi gius

    Un povero surfista, considerato da alcuni come il santo Graal della fisica, ha elaborato una nuova teoria dell’universo, che ha ricevuto recensioni entusiastiche dagli scienziati.

    Garrett Lisi, 39 anni, possiede un dottorato ma non un’affiliazione universitaria e trascorre la maggior parte dell’anno facendo surf alle Hawaii, dove è stato anche guida per escursionismo e pontiere (che spesso dormiva in tenda nella giungla).

    In inverno si dirige verso le montagne vicino al Lago Tahoe, nel Nevada, dove pratica lo snowboard. “Essere poveri assorbe,” sostiene Lisi. “Non è facile capire i segreti dell'universo quando cerchi di capire dove dormirai il prossimo mese.”

    Nonostante l’insolito percorso della sua carriera, la sua proposta è notevole perché, secondo i misteriosi standard della fisica delle particelle, essa non richiede calcoli matematici di particolare complessità.

    Ancora meglio, essa non richiede l’impiego di più di una dimensione temporale e di tre spaziali, mentre alcune teorie opposte richiedono dieci o anche più dimensioni spaziali e altri concetti bizzarri. Inoltre è possibile collaudare questa teoria, che prevede una quantità di nuove particelle, probabilmente anche utilizzando il nuovo acceleratore di particelle Large Hadron Collider che entrerà in azione a Ginevra il prossimo anno.

    Sebbene il lavoro del 39enne Garrett Lisi abbia ancor un modo per convincere le istituzioni e tanto meno per avvicinarsi alle scoperte di Albert Einstein, i due hanno una cosa in comune: anche Einstein diede inizio alla sua grande avventura nella fisica teorica al di fuori dell’ambiente scientifico tradizionale, lavorando come responsabile di brevetto, sebbene non riuscì a raggiungere il santo Graal, per una spiegazione esaustiva per unire tutte le forze e le particelle dell’annuncio del cosmo…..
    http://www.coscienza.org/_ArticoloDB1.asp?ID=708

    [youtube=425,344]mMshHd7MnO4


    #11358
    giusparsifal
    giusparsifal
    Partecipante

    Prometto che lo leggerò con calma, ma gente, sono tutte teorie, nessuno, nessuno, possiede la verità, sono pareri autorevoli e sicuramente avallati da esperienza ma nessuno, i pro e i contro, “sa”.
    Cioè immaginate di essere negli anni 20-30 e sentire che Einstein (nientepopodimenocheEnistein) si scaglia contro la sua stessa “creatura” e contro il gruppo di Copenhagen.
    Cosa avremmo scritto su questo forum? Che andavamo verso la distruzione del mondo?
    Einstein aveva torto, è stato uno scienziato enorme, ma in questo caso aveva torto.
    Io non so chi abbia ragione, gli esperimenti son fatti per capirlo.


    #11359

    marì
    Bloccato

    [quote1257703712=Richard]
    “Una macchina studiata per accelera­re protoni e ioni pesanti fino al 99,9999991% della velocità del­la luce, e scoprire l’origine del­l’ universo, bloccata da una bri­ciola.”

    Dio è in ogni cosa anche in una briciola, Dio è anche in un uccellino, in ogni atomo, ogni atomo è una singolarità da cui si produce la forza elettromagnetica che crea ciò che percepiamo come massa, questo presunto uccellino potrebbe essere proprio Dio che agisce per avvisare che qualcosa, quell'uccellino può essere un messaggero della natura stessa, dell'Intelligenza del Cosmo, mettetela come vi pare, che ha fermato l'esperimento sapendo come farlo in modo semplice.
    Ognuno poi percepisce ciò che vuole…..ma parlando sempre di
    [color=#ff0000]coincidenze[/color] ad un certo punto…
    [/quote1257703712]

    Noto che abbiamo recepito la stessa sensazione/messaggio … senza usare forze o cos'altro, un semplice “uccellino” … per me non e' coincidenza, non puo' esserlo E' li che c'e' il mistero e, non a caso l'articolo l'ho pubblicato nella sezione Misteri 😉


    #11360

    Detective
    Partecipante

    [quote1257704449=Marì]

    e, non a caso l'articolo l'ho pubblicato nella sezione Misteri 😉

    [/quote1257704449]

    Ottimo lavoro Marì :K:


Stai vedendo 10 articoli - dal 21 a 30 (di 55 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.