la menzogna al potere

Home Forum L’AGORA la menzogna al potere

Questo argomento contiene 15 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  paolodegregorio 7 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 16 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #137034

    paolodegregorio
    Partecipante

    – la menzogna al potere –
    di Paolo De Gregorio, 3 febbraio 2011

    Ringraziamo San Travaglio e il Fatto Quotidiano, perché oggi 3 febbraio, pubblicano in prima pagina quelle elementari verità che nessun pennivendolo ricorda:
    “Dal 1980 al 92 si susseguirono i governi Cossiga, Forlani, Spadolini, Fanfani, Craxi. Goria, De Mita, Andreotti, Amato, 6 DC, 2 PSI, 1 PRI, nessun comunista (il PCI era all’opposizione).
    E grazie a loro in quei 12 anni il debito pubblico passò dal 60 al 118% del PIL.
    Consociativismo? L’aumento più vertiginoso si registrò nei 4 anni di Craxi (1983-1987), da 456.000 a 890.000 miliardi di lire, di cui Berlusconi era amico, finanziatore ed elettore.
    Chi erano i consiglieri economici di Craxi negli anni in cui il debito raddoppiava?
    Tremonti,Siniscalco, Brunetta e Sacconi. Berlusconi li ha promossi tutti e 4 ministri.”

    Vi sembra possibile che in un paese democratico un premier si possa permettere l’impudenza di sostenere che il debito pubblico glielo hanno lasciato i comunisti e il consociativismo?
    Possibile che in Italia non ci sia una presenza istituzionale che censuri chiunque falsifichi la realtà per ottenere il consenso elettorale, e che ciò sia considerato un reato grave in quanto porta la menzogna nel cuore della democrazia e premia coloro che controllano i messi di informazione?
    Perché la Corte dei Conti non obbliga tutti i giornali e telegiornali che hanno amplificato le menzogne di B. sulle “responsabilità dei comunisti” a pubblicare il pezzo di Travaglio senza alcun commento?

    Aggiungo di mio che B. parla anche della opposizione come il partito delle tasse e della patrimoniale, mentendo anche qui, poiché della patrimoniale ha parlato l’ex braccio destro di Craxi, Amato, e l’opposizione non ha ancora steso un programma elettorale dettagliato.
    E’ mai possibile parlare di democrazia se vince le elezioni chi dice balle in ragione del fatto che ha la prevalenza su tutti i media, e queste diventano verità e senso comune?
    Le carte sono truccate e il nostro è un regime in cui si accusano di complotto giudici che perseguono reati, si mente spudoratamente in ogni situazione, si comprano deputati, si fabbricano e si pubblicano dossier (con l’aiuto dei “servizi”) per screditare personalmente gli avversari.

    Visto che i “contrappesi” al potere mediatico privato non ci sono, e neppure Internet è sufficiente, propongo agli uomini e donne di buona volontà, di stampare qualche copia del pezzo di Travaglio e metterla nella cassetta delle lettere del proprio quartiere, per raggiungere coloro (l’80% della popolazione) che hanno nella TV il solo mezzo di informazione.
    Qui siamo messi male, se non torniamo ai manifesti per le strade, ai volantini e alle manifestazioni permanenti con la controinformazione, siamo destinati a perdere e la monarchia mediatica continua e propone anche i suoi eredi.
    Paolo De Gregorio


    #137035

    Anonimo

    Le future generazioni ringrazieranno padri e nonni per quello che avranno ereditato.
    In Italia si accetta passivamente tutto, ormai si tira a campare, niente di quello che sta succedendo scandalizza più.
    Ma attenzione, per dilra alla Grillo “gli zoccoli dei bisonti cominciano a sentirsi”, sarà la disperazione a generare quello che dovrebbe essere la normalità in altri paesi.


    #137036
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1296749793=Pier72Mars]
    Le future generazioni ringrazieranno padri e nonni per quello che avranno ereditato.
    In Italia si accetta passivamente tutto, ormai si tira a campare, niente di quello che sta succedendo scandalizza più.
    Ma attenzione, per dilra alla Grillo “gli zoccoli dei bisonti cominciano a sentirsi”, sarà la disperazione a generare quello che dovrebbe essere la normalità in altri paesi.
    [/quote1296749793]
    io penso che a livello piu o meno inconscio già molti di noi sapevano lo schifo della situazione insostenibile, forse fin da bambini intuitivamente..
    Il punto è credo, che il sistemino non funziona piu “strutturalmente” “matematicamente” e implode qualsiasi cosa si cerchi di fare, qualsiasi pezza si cerchi di mettere la situazione diviene sempre più palesemente insostenibile, quindi la “struttura” si riorganizza e il vecchio sistemino implode.
    Bisogna lavorare sulla nuova struttura, mettere lì le energie ognuno come può, in tutti i modi e le forme possibili e non bloccarsi pieni di rabbia sulla vecchia, concettualmente.


    #137037
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    https://www.facebook.com/brig.zero

    #137038
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Io a dir la verità non so più che fare, con internet mi sembrava di avere una grande opportunità di cambiare qualcosa. Avendo a disposizione l' informazione “libera” ognuno davvero, se vuole, può farsi l' idea di come funziona il sistema. Volendo oggi si sa più cose, invece cosa accade???
    La gente si è innamorata di quel stile di vita da “drive in” e pensa che sia tutto normale così…ma.
    Nessuno s' indigna, nessuno davvero protesta ….. :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #137039
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1296845260=farfalla5]
    Io a dir la verità non so più che fare, con internet mi sembrava di avere una grande opportunità di cambiare qualcosa. Avendo a disposizione l' informazione “libera” ognuno davvero, se vuole, può farsi l' idea di come funziona il sistema. Volendo oggi si sa più cose, invece cosa accade???
    La gente si è innamorata di quel stile di vita da “drive in” e pensa che sia tutto normale così…ma.
    Nessuno s' indigna, nessuno davvero protesta ….. :ummmmm:
    [/quote1296845260]
    Sai Farfy … l'altra sera ero un pò giù per il tuo stesso senso di impotenza verso quello che ci circonda … cosi, per sfogarmi mi sono messa a scrivere a me stessa … !dodge
    … questo è quello che ne è uscito …
    “La vita terrena non è eterna … e questa è una certezza …
    … allora che facciano un po’ come gli pare …
    Alla fine faranno i conti con quello che hanno prodotto
    … non è affar mio.
    Se subirò, sarà per me, una ricchezza, che mi porterà inevitabilmente a sperimentare un dolore dal quale trarrò crescita interiore …
    … ma per ora decido di dare sempre meno importanza alle malefatte del mondo …
    … perché nell’attenzione che io darei , aumenta il potere del male.
    Non esiste maggior forza dell’ignorare pur sapendo.
    Si, perché se vuoi sconfiggere, altro non esiste, che non dare valore.
    Qualunque cosa accadrà, sarà il mio bene comunque e sempre (e questo vale anche per chi amo).
    Quello su cui impiegherò il mio tempo e la mia energia, sarà dettato dal mio intendere la vita.
    Il rispetto, la dedizione e l’amore per essa.”
    …..

    a scanso di equivoci … quello che ho scritto era inteso sul piano puramente spirituale … 😉


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #137040

    FREESPIRIT
    Partecipante

    [quote1296847772=prixi]
    [quote1296845260=farfalla5]
    Io a dir la verità non so più che fare, con internet mi sembrava di avere una grande opportunità di cambiare qualcosa. Avendo a disposizione l' informazione “libera” ognuno davvero, se vuole, può farsi l' idea di come funziona il sistema. Volendo oggi si sa più cose, invece cosa accade???
    La gente si è innamorata di quel stile di vita da “drive in” e pensa che sia tutto normale così…ma.
    Nessuno s' indigna, nessuno davvero protesta ….. :ummmmm:
    [/quote1296845260]
    Sai Farfy … l'altra sera ero un pò giù per il tuo stesso senso di impotenza verso quello che ci circonda … cosi, per sfogarmi mi sono messa a scrivere a me stessa … !dodge
    … questo è quello che ne è uscito …
    “La vita terrena non è eterna … e questa è una certezza …
    … allora che facciano un po’ come gli pare …
    Alla fine faranno i conti con quello che hanno prodotto
    … non è affar mio.
    Se subirò, sarà per me, una ricchezza, che mi porterà inevitabilmente a sperimentare un dolore dal quale trarrò crescita interiore …
    … ma per ora decido di dare sempre meno importanza alle malefatte del mondo …
    … perché nell’attenzione che io darei , aumenta il potere del male.
    Non esiste maggior forza dell’ignorare pur sapendo.
    Si, perché se vuoi sconfiggere, altro non esiste, che non dare valore.
    Qualunque cosa accadrà, sarà il mio bene comunque e sempre (e questo vale anche per chi amo).
    Quello su cui impiegherò il mio tempo e la mia energia, sarà dettato dal mio intendere la vita.
    Il rispetto, la dedizione e l’amore per essa.”
    …..

    a scanso di equivoci … quello che ho scritto era inteso sul piano puramente spirituale … 😉
    [/quote1296847772]
    Scusa Prixi, ma iltuo pensiero, mi sembra un pensiero di una persona perdente, e rassegnata!
    Tanto non cambia niente vero???
    E INVECE NOOOOOOOOO!
    cavolo
    ricordiamoci dei nostri nonni che si sono battuti fino al limite di perdere la vita per un cambiamento!!!
    Le cose ingiuste, quelle cher ti fanno sentire male, vanno comunque combattute, nel nostro piccolo e cercare di capire dove stà la giustizia.
    Guarda cosa stà succedendo in Italia,(e parliamo solo di Italia, e non di altri paesi,ci sarebbe da scrivere un romanzo)
    La nostra Italia.”ITALIANI BRAVA GENTE” (n.d.r) che si permette di togliere un pasto scolastico a una bimba di 4 anni , e per di piu minacce di denunce nei confronti di coloro(insegnanti e personale parascolastico>) che in comune accordo rinunciavano al loro pasto per poterlo dare alla bambina.
    NOOOOOOOO io non accetto più situazioni del genere, non è il primo caso, e non sarà l'ultimo, purtroppo.
    Io cercherò nel mio piccolo , con la forza delle parole e del ragionamento,a combattere questo genere di cose, queste che si' mi fanno male, e sentire frustrata
    :grrr:


    #137041
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1296848350=FREESPIRIT]
    [quote1296847772=prixi]
    [quote1296845260=farfalla5]
    Io a dir la verità non so più che fare, con internet mi sembrava di avere una grande opportunità di cambiare qualcosa. Avendo a disposizione l' informazione “libera” ognuno davvero, se vuole, può farsi l' idea di come funziona il sistema. Volendo oggi si sa più cose, invece cosa accade???
    La gente si è innamorata di quel stile di vita da “drive in” e pensa che sia tutto normale così…ma.
    Nessuno s' indigna, nessuno davvero protesta ….. :ummmmm:
    [/quote1296845260]
    Sai Farfy … l'altra sera ero un pò giù per il tuo stesso senso di impotenza verso quello che ci circonda … cosi, per sfogarmi mi sono messa a scrivere a me stessa … !dodge
    … questo è quello che ne è uscito …
    “La vita terrena non è eterna … e questa è una certezza …
    … allora che facciano un po’ come gli pare …
    Alla fine faranno i conti con quello che hanno prodotto
    … non è affar mio.
    Se subirò, sarà per me, una ricchezza, che mi porterà inevitabilmente a sperimentare un dolore dal quale trarrò crescita interiore …
    … ma per ora decido di dare sempre meno importanza alle malefatte del mondo …
    … perché nell’attenzione che io darei , aumenta il potere del male.
    Non esiste maggior forza dell’ignorare pur sapendo.
    Si, perché se vuoi sconfiggere, altro non esiste, che non dare valore.
    Qualunque cosa accadrà, sarà il mio bene comunque e sempre (e questo vale anche per chi amo).
    Quello su cui impiegherò il mio tempo e la mia energia, sarà dettato dal mio intendere la vita.
    Il rispetto, la dedizione e l’amore per essa.”
    …..

    a scanso di equivoci … quello che ho scritto era inteso sul piano puramente spirituale … 😉
    [/quote1296847772]
    Scusa Prixi, ma iltuo pensiero, mi sembra un pensiero di una persona perdente, e rassegnata!
    Tanto non cambia niente vero???
    E INVECE NOOOOOOOOO!
    cavolo
    ricordiamoci dei nostri nonni che si sono battuti fino al limite di perdere la vita per un cambiamento!!!
    Le cose ingiuste, quelle cher ti fanno sentire male, vanno comunque combattute, nel nostro piccolo e cercare di capire dove stà la giustizia.
    Guarda cosa stà succedendo in Italia,(e parliamo solo di Italia, e non di altri paesi,ci sarebbe da scrivere un romanzo)
    La nostra Italia.”ITALIANI BRAVA GENTE” (n.d.r) che si permette di togliere un pasto scolastico a una bimba di 4 anni , e per di piu minacce di denunce nei confronti di coloro(insegnanti e personale parascolastico>) che in comune accordo rinunciavano al loro pasto per poterlo dare alla bambina.
    NOOOOOOOO io non accetto più situazioni del genere, non è il primo caso, e non sarà l'ultimo, purtroppo.
    Io cercherò nel mio piccolo , con la forza delle parole e del ragionamento,a combattere questo genere di cose, queste che si' mi fanno male, e sentire frustrata
    :grrr:
    [/quote1296848350]
    scusami tu Free 😕
    ho specificato che il mio [u]era un pensiero solo spirituale [/u]… cioè non volevo farmi trascinare nella negatività interiore che ha il solo scopo di indebolirti … 🙁
    proprio per il motivo contrario alla rassegnazione … ma per ritrovare quella forza positiva interiore che ti permette poi di tradurre in azioni la battaglia per uscire da questo merdaio (scusa il francesismo)
    … è che a volte, il nostro sconforto è la loro arma vincente …
    per questo non dobbiamo farci carico interiormente delle loro porcherie, ma ritrovare la nostra forza nella positività del nostro essere e dei nostri valori …
    :fri:


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

    #137042

    FREESPIRIT
    Partecipante

    [quote1296849836=prixi]
    [quote1296848350=FREESPIRIT]
    [quote1296847772=prixi]
    [quote1296845260=farfalla5]
    Io a dir la verità non so più che fare, con internet mi sembrava di avere una grande opportunità di cambiare qualcosa. Avendo a disposizione l' informazione “libera” ognuno davvero, se vuole, può farsi l' idea di come funziona il sistema. Volendo oggi si sa più cose, invece cosa accade???
    La gente si è innamorata di quel stile di vita da “drive in” e pensa che sia tutto normale così…ma.
    Nessuno s' indigna, nessuno davvero protesta ….. :ummmmm:
    [/quote1296845260]
    Sai Farfy … l'altra sera ero un pò giù per il tuo stesso senso di impotenza verso quello che ci circonda … cosi, per sfogarmi mi sono messa a scrivere a me stessa … !dodge
    … questo è quello che ne è uscito …
    “La vita terrena non è eterna … e questa è una certezza …
    … allora che facciano un po’ come gli pare …
    Alla fine faranno i conti con quello che hanno prodotto
    … non è affar mio.
    Se subirò, sarà per me, una ricchezza, che mi porterà inevitabilmente a sperimentare un dolore dal quale trarrò crescita interiore …
    … ma per ora decido di dare sempre meno importanza alle malefatte del mondo …
    … perché nell’attenzione che io darei , aumenta il potere del male.
    Non esiste maggior forza dell’ignorare pur sapendo.
    Si, perché se vuoi sconfiggere, altro non esiste, che non dare valore.
    Qualunque cosa accadrà, sarà il mio bene comunque e sempre (e questo vale anche per chi amo).
    Quello su cui impiegherò il mio tempo e la mia energia, sarà dettato dal mio intendere la vita.
    Il rispetto, la dedizione e l’amore per essa.”
    …..

    a scanso di equivoci … quello che ho scritto era inteso sul piano puramente spirituale … 😉
    [/quote1296847772]
    Scusa Prixi, ma iltuo pensiero, mi sembra un pensiero di una persona perdente, e rassegnata!
    Tanto non cambia niente vero???
    E INVECE NOOOOOOOOO!
    cavolo
    ricordiamoci dei nostri nonni che si sono battuti fino al limite di perdere la vita per un cambiamento!!!
    Le cose ingiuste, quelle cher ti fanno sentire male, vanno comunque combattute, nel nostro piccolo e cercare di capire dove stà la giustizia.
    Guarda cosa stà succedendo in Italia,(e parliamo solo di Italia, e non di altri paesi,ci sarebbe da scrivere un romanzo)
    La nostra Italia.”ITALIANI BRAVA GENTE” (n.d.r) che si permette di togliere un pasto scolastico a una bimba di 4 anni , e per di piu minacce di denunce nei confronti di coloro(insegnanti e personale parascolastico>) che in comune accordo rinunciavano al loro pasto per poterlo dare alla bambina.
    NOOOOOOOO io non accetto più situazioni del genere, non è il primo caso, e non sarà l'ultimo, purtroppo.
    Io cercherò nel mio piccolo , con la forza delle parole e del ragionamento,a combattere questo genere di cose, queste che si' mi fanno male, e sentire frustrata
    :grrr:
    [/quote1296848350]
    scusami tu Free 😕
    ho specificato che il mio [u]era un pensiero solo spirituale [/u]… cioè non volevo farmi trascinare nella negatività interiore che ha il solo scopo di indebolirti … 🙁
    proprio per il motivo contrario alla rassegnazione … ma per ritrovare quella forza positiva interiore che ti permette poi di tradurre in azioni la battaglia per uscire da questo merdaio (scusa il francesismo)
    … è che a volte, il nostro sconforto è la loro arma vincente …
    per questo non dobbiamo farci carico interiormente delle loro porcherie, ma ritrovare la nostra forza nella positività del nostro essere e dei nostri valori …
    :fri:
    [/quote1296849836]
    no, allora scusami tu Prixi, non ho capito evidentemente il tuo pensiero.
    Io comunque cercherò sempre,nel limite delle mie possibilità, di combattere le ingiusizie e denunciarle se necessario.
    Un'abbraccio di Luce a te Prixi
    :fri:


    #137043
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1296850161=FREESPIRIT]
    no, allora scusami tu Prixi, non ho capito evidentemente il tuo pensiero.
    Io comunque cercherò sempre,nel limite delle mie possibilità, di combattere le ingiusizie e denunciarle se necessario.Un'abbraccio di Luce a te Prixi
    :fri:
    [/quote1296850161]
    :ok!:
    !heart


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 16 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.