La Nasa stronca gli allarmisti: "Il 2012 è l’anno delle bufale"

Home Forum EXTRA TERRA La Nasa stronca gli allarmisti: "Il 2012 è l’anno delle bufale"

Questo argomento contiene 96 risposte, ha 20 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marì 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 97 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #29605

    marì
    Bloccato


    La Nasa stronca gli allarmisti: “Il 2012 è l’anno delle bufale”

    di Matteo Sacchi

    Per anni il principale compito della Nasa, l’ente spaziale americano, è stato quello di battere nella corsa spaziale i nemici-colleghi russi dello spazioporto di Baikonur. Poi è diventato fare in modo di spedire in orbita sonde spaziali e shuttle con il minor numero di esplosioni possibili ma spendendo il meno possibile. Tutto questo tenendo in vita una stazione spaziale e il sogno di poter andare un giorno su Marte. Adesso, con gran disappunto delle teste d’uovo di Cape Canaveral, la situazione sembra aver preso un’altra piega. Tra i compiti del più grande ente spaziale del mondo sembra rientrare anche quello di convincere un sacco di creduloni che nel 2012 non ci sarà la fine del mondo.

    Tant’è che David Morrison uno dei cervelloni a capo del Nai (Nasa Astrobiology institute) è stato costretto a passare le ultime settimane a smentire l’ipotesi che un misterioso corpo celeste stia per schiantarsi contro il nostro pianetino azzurro. Prima si è visto arrivare un migliaio di domande in proposito sul sito della Nasa. E dopo si è trovato a dover battagliare, a colpi di calcoli e di immagini dallo spazio profondo, contro le strane teorie che circolano su svariati siti web che stanno lanciando il classico: «Tutti quelli che hanno una nave interstellare in garage si diano alla fuga, ma senza panico e dando un passaggio ai vicini». Tanto più che la causa prossima ventura della nostra estinzione sarebbe già classificata e schedata, come un qualunque delinquente. Nome: pianeta Nibiru. Primo avvistamento: ad opera dei sumeri qualche migliaio di anni fa. Prove a carico: un calendario celeste redatto dai Maya si arresta al 2012 anno della distruzione della Terra (e in cui però di Nibiru non si parla affatto). Mandati di cattura: sull’argomento sono usciti anche alcune centinaia di «saggi» e di instant book che hanno invaso il mercato. Tanto per dire in Italia ha avuto particolare successo 2012. La fine del mondo? di Roberto Giacobbo, anche se l’autore ha poi detto di non credere alla profezia, evidentemente non voleva bruciarsi la carriera di divulgatore televisivo.

    Ma raccontiamo i fatti con un minimo di razionalità, ammesso che ormai sia ancora possibile. All’inizio fu uno scrittore azzero, pazzerello ma innocuo, a nome Zecharia Sitchin. A partire da metà anni ’70, pasticciando con la mitologia sumera, vendette, con medio successo commerciale, una serie di libri in cui si parlava di un dodicesimo pianeta del sistema solare citato negli antichi testi degli astronomi della Mesopotamia. Un pianeta, tanto per cambiare, pieno di alieni. E poco importa che, fin da subito, gli specialisti cercarono di spiegare ai lettori di Sitchin che il suo modo di leggere le antiche lingue cuneiformi era quanto mai bizzarro. Sino a Sitchin però Nibiru non era ancora considerabile una minaccia criminale, era al massimo un bel posticino pieno di marziani-divinità. Ci pensò una «sensitiva», ovviamente in contatto con un’altra civiltà aliena, dei simpaticoni che abitano su Zeta Reticuli, a informare il mondo che Nibiru si sarebbe schiantato sulla terra. Secondo questa signora, al secolo Nancy Lieder, l’impatto sarebbe dovuto avvenire nel 2003, a maggio. Visto che l’attuale esistenza in vita mia e vostra rovina la bella soffiata degli Zetareticoliani (siamo proprio dei guastafeste) qualcuno, tra cui la stessa Lieder, ha pensato di rivitalizzarla spostandola al 2012 e collegandola al calendario Maya.

    Ma questo non basta a spiegare perché il povero Morrison è costretto a smentire categoricamente il rischio di qualsiasi impatto, perché è costretto a dire che di mini pianeti i telescopi ne hanno scoperti tanti ma che girano lontani lontani, senza fare del male a nessuno.

    Semplicemente la Sony Picture ha deciso di fare un film a partire dalle leggende sul 2012, un filmone come tanti diretto da Roland Emmerich (quello di Stargate e Independence day). Per pubblicizzarlo però hanno creato un sito chiamato The Institute for Human Continuity che con linguaggio «scientifico» racconta il possibile disastro. È un marketing «virale» che qualcuno ha scambiato per realtà, almeno a giudicare dalle mail spedite alla Nasa. Poi l’ipertrofia delle bufale, l’unica vera legge scientifica che regola Internet, ha fatto il resto.

    Insomma quello che era capitato con la Guerra dei mondi di Orson Welles è capitato su scala esponenziale. Allora qualcuno scappò di casa, spaventato dalla radio, oggi la gente scrive alla Nasa: che nella testa di molti costruisce telescopi in segreto al Polo Sud (dove un telescopio c’è da un pezzo), oppure oscura i dati su certe zone dello spazio. E poco importa che il direttore pubblicitario della Sony, Vikki Luya, ripeta ai giornali americani che «È evidente che il sito è la pubblicità di un film». Tanto, quando nel 2012 saremo tutti vivi qualcuno dirà in rete che Nostradamus ha previsto, per il 2016, l’impatto tra il nostro pianeta e un gigantesco tostapane galattico (e di questo c’è riscontro anche in un misterioso calendario segreto di Frate Indovino).

    http://www.ilgiornale.it/cultura/la_nasa_stronca_allarmisti_il_2012_e_lanno_bufale/20-10-2009/articolo-id=392258-page=0-comments=1

    … se lo dice nasone possiamo fare :zzz: tranquilli.


    #29606
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    sono contento se sminuiscono i catastrofismi dell'impatto ..
    del resto alla fine vedremo nei fatti se il sole ci farà o meno delle particolari sorprese
    In ogni caso la cosa piu importante sono la serie di eventi in corso che spingono ad un mutamento della società umana e del suo rapporto con la natura

    le profezie per me rimangono sempre visioni di futuri possibili non sicuri al 1000×1000


    #29607

    sev7n
    Partecipante

    secondo me la nasa ha altro di cui occuparsi che smentire pubblicamente cio' che gira sul 2012 e nel web, ma se davvero si e' scomodata per questo allora credo che un fondo di verita' dietro questa data ci sia ( bisogna solo capire con certezza quale )


    #29608
    Pasquale Galasso
    Pasquale Galasso
    Amministratore del forum

    Si ma il 2012 è veramente una bufala e, come dico da 3 anni ormai, se esisteva Nibiru oggi doveva essere bello grande, ma veramente bello grande e molto visibile.

    Insomma il 2012, al di la dei normali avanzamenti dell'uomo concessi dalla natura, sarà un anno come altri 🙂


    CONOSCERE NON È AVERE L'INFORMAZIONE

    #29609

    CANERO
    Partecipante

    Secondo voi il vaccino h1n1/microcip a cosa servono?
    I mega bunker che emulano l'arca di noè?
    L'aumento di terremoti e attività vulcanica?
    Il sole che in questo momento è ai minimi storici con un notevole ritardo nel suo ciclo periodico di 11 anni?
    La polarità terrestre che sta cambiando?
    L'aumento di avvistamenti UFO?
    Ratzinger…che sarebbe l'ultimo papa secondo le profezie di malachia?
    Ma soprattutto…i MAYA?
    ?
    ?
    ?
    La nasa può dire quello che vuole…ha perso troppa credibilità per prenderla in considerazione…anzi con questa dichiarazione mi danno ulteriori conferme.


    #29610

    Marcopan
    Partecipante

    Per Nibiru condivido l'idea che ormai si dovrebbe vedere e quindi se non si vede o è molto piccolo o non c'è.
    Però il 2012 potrebbe comunque essere un anno di svolta se solo l'inversione dei poli accadesse, e dati alla mano negli ultimi 10 anni sono aumentati i terremoti in tutto il pianeta ( che gia di per sè non è una buona notizia) e la “strana” inattività solare, anch'essa si potrebbe relazionare all'inversione in quanto influirebbe sul campo magnetico terrestre, perciò se vogliamo preoccuparci di qualcosa, al momento mi sembra che la direzione sia quella. Aggiungiamo poi come ha ricordato Canero che il bunker “arca” è una realtà e che i governi non spendono mai il denaro per “altruismo”, qualche dubbio di qualcosa che bolle in pentola c'è.


    #29612

    salomone1971
    Partecipante

    non avevo mai sentito parlare,dove si trova il bunker “arca”


    #29613
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    l'articolo si riferisce solo al discorso di Nibiru

    https://www.altrogiornale.org/_/content/content.php?content.300

    “1.1 Una Serie di Grandi Trasformazioni PianetoFisiche.

    I seguenti processi stanno avvenendo sui pianeti distanti del nostro Sistema Solare. Però stanno, parlando concettualmente, guidando operativamente l'intero Sistema.

    Esempi di questi eventi:

    1.1.1 Una crescita delle macchie scure di Plutone (7).
    1.1.2 Aurore su Saturno (8).
    1.1.3 Spostamenti polari su Urano e Nettuno (pianeta magneticamente coniugati) e una brusca crescita su larga scala dell'intensità della magnetosfera di Urano.
    1.1.4 Un cambiamento nell'intensità della luce e della dinamica dei punti luminosi su Nettuno (9,10).
    1.1.5 Il raddoppio dell'intensità di campo magnetico di Giove (basato sui dati del 1992) ed una serie di nuovi stati e processi osservati su questo pianeta come conseguenze di una serie di esplosioni nel Luglio del 1994 (causate dalla “Cometa” SL-9) (12). Questo un rilascio della coda plasmoide (13,14) che ha eccitato la magnetosfera di Giove, cioè inducendo una eccessiva generazione di plasma (12) e il suo rilascio allo stesso modo in cui i buchi coronali Solari (15) inducono l'apparizione di una cintura radiante splendente su banda decimetrica (13.2 e 36 cm) e l'apparizione di grandi anomalie aurorali il cambaiamento del sistema di correnti tra Giove e Io (12,14).

    Nota di aggiornamento da A.N.D. del Novembre 1997.
    Un flusso di idrogeno ionizzato, ossigeno, nitrogeno, ecc.. si è diretto verso Giove dalle aree vulcaniche di Io attraverso un canale di flusso di un milione di ampere. Sta influenzando il processo magnetico di Giove e intensificando la sua genesi del plasma. (Z.I.Vselennaya “la Terra e l' Universo” N3, 1997 plo-9 dai dati NASA).

    1.1.6 Una serie di trasformazioni dell'atmosfera Marziana, hanno aumentato la qualità della sua atmosfera. In particolare, una crescita nuvolosa nella zona equatoriale e una insolita crescita della concentrazione di ozono (16).
    Nota di aggiornamento: nel Settembre 1997 il Satellite Mars Surveyor ha incontrato una doppia densità atmosferica prevista dalla NASA, nell'entrare in orbita Marziana. Questa alta densità ha piegato una delle file di bracci solari oltre il pieno e aperto stop. Questa combinazione di eventi ha ritardato l'inizio della missione fotografica prevista, di un anno….”


    #29611
    Richard
    Richard
    Amministratore del forum

    [quote1256107165=salomone1971]
    non avevo mai sentito parlare,dove si trova il bunker “arca”
    [/quote1256107165]
    http://www.businessonline.it/news/5455/i-semi-di-tutte-le-piante-del-mondo-in-bunker-novergia-chi-e-che-cosa.html


    #29614
    maraxma
    maraxma
    Partecipante

    Secondo Giuliana Conforto ci saranno delle notevoli ripercussioni sulla nostra realtà dovute ai cambiamenti nella magnetosfera (la mela che circonda la terra… a cui lei ricollega anche il simbolo per il quale avremmo perso la possibilità di abitare nel paradiso terrestre…) che, per il momento, scherma la realtà e ci fa percepire solo un'illusione. Lei sostiene che il compito delle scie chimiche sarebbe quello di evitare di farci vedere ciò che potremmo già vedere a causa dei primi strappi, e che, più ci avviciniamo al momento, più sarà difficile occultare la realtà.
    In quest'ottica anche il fenomeno UFO prende un significato differente. Probabilmente iniziamo a vedere ciò che magari ci circonda da tempo, ma che i nostri occhi non erano in grado di percepire…. :ummmmm:
    Mi chiedevo, a tale proposito, se i fenomeni “miracolosi” legati a posti quali Lourdes e Medjugorie possano essere collegabili al magnetismo. :!


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 97 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.