La nutella? C'è di meglio!

Home Forum L’AGORA La nutella? C'è di meglio!

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da InneresAuge InneresAuge 7 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #136251
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    La nutella è un mito? Si, ma c'è di meglio!
    La Nutella è certamente un prodotto mitico, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Ma è veramente un prodotto di qualità? Per scoprirlo basta leggere gli ingredienti. E se si cerca bene, tra gli scaffali del supermercato si può trovare (udite udite) anche qualcosa di meglio!
    La storia della nutella
    La Nutella nasce ufficialmente nel 1964 , ma le sue origini risalgono agli anni '40, alla fine della seconda guerra mondiale.
    Fu allora che Pietro Ferrero, un pasticcere di Alba, provò a sostituire il costosissimo cioccolato con le nocciole (un prodotto tipico delle Langhe piemontesi): nacquè così la Pasta Gianduia (o Giandujot), che era confezionata sottoforma di pani avvolti nella carta stagnola, si tagliava a fette ed era economica.
    Nell'estate del 1949 la ricetta venne ritoccata e l'impasto reso più morbido, cremoso. Da lì a due anni venne lanciato un nuovo prodotto, la Supercrema, che venne confezionata in barattoli e venduta come crema spalmabile. Nel 1964 il nome venne modificato in Nutella (al suffisso “nut”, che si rifà al termine inglese di nocciola, venne agganciata la desinenza “ella”, che evoca attributi positivi ed è facile da pronunciare ad ogni latitudine).
    Un mito da ridimensionare
    La Nutella è un mito. L'immagine che la Ferrero è riuscita a costruire intorno a questo prodotto è incredibile: nell'immaginario popolare la Nutella è un prodotto irraggiungibile, unico. È non potrei di certo affermare il contrario, mi interessa invece spiegare il perché di questa unicità.
    L'unicità della Nutella non è (purtroppo) dovuta alla qualità del prodotto, ma al rapporto qualità prezzo e dalla pubblicità. Moltissimi tentativi di imitazione falliscono miseramente non perché la Nutella è irraggiungibile dal punto di vista della qualità, ma perché nessuno riesce a produrre qualcosa di altrettanto appetibile allo stesso prezzo.
    Per dimostrare questo voglio presentare un prodotto (sconosciuto ai più) qualitativamente superiore: la crema spalmabile Novi.

    Nutella:
    zucchero, oli vegetali, nocciole (13%), cacao magro, latte scremato in polvere (5%), lattosio, siero del latte in polvere, emulsionante: lecitina di soia, aromi

    kcal: 533
    Carboidrati: 57
    Proteine: 6.5
    Grassi: 31

    Crema Novi:
    nocciole (45%), zucchero, cacao magro (9%), latte scremato in polvere (5%), burro di cacao, emulsionante lecitina, aromi

    kcal: 538
    Carboidrati: 42.7
    Proteine: 11.7
    Grassi: 35.6

    Basta confrontare gli ingredienti per capire che la crema spalmabile Novi è nutrizionalmente e qualitativamente superiore alla Nutella, per diversi motivi:
    1) La quantità di nocciole è tre volte superiore (45% contro 13%). Non si tratta di pochi punti percentuali, ma di più del triplo!
    2) La quantità di zucchero è inferiore. Infatti la quantità di carboidrati della Nutella è decisamente superiore (57 grammi contro 42.7), e gran parte di questi carboidrati proviene dallo zucchero (poichè gli altri ingredienti ne contengono pochi). Se si considera che il prodotto della Ferrero ha anche una quantità inferiore di proteine, è molto probabile che abbia un'indice glicemico più elevato, e sia quindi più incline a scatenare il meccanismo perverso dell'insulina.
    3) Il grasso delle nocciole (naturale e benefico, poichè contiene grassi mono e poliinsaturi e svariati micronutrienti benefici), è sostituito dagli “oli vegetali”. È molto probabile che questi oli siano raffinati, e dato che la legge non impone di indicare la provenienza, possono essere ricavati da qualunque pianta. Potrebbero essere costituiti, per esempio, da oli di palma e/o di cocco, e contenere quindi una percentuale di grassi saturi molto elevata. Sull'etichetta non vengono riportate informazioni riguardo al tipo di grassi (al contrario della crema Novi), quindi non è possibile risalire nemmeno indirettamente al tipo di oli vegetali contenuti nella Nutella.
    La direttiva europea consente di utilizzare i seguenti tipi di grassi vegetali nelle tavolette di cioccolato: burro di illipé, olio di palma, burro di karité, cocum, noccioli di mango e olio di cocco. Tuttavia non si può affermare con certezza che venga usato uno di questi grassi, poichè le creme spalmabili non rientrano nella categoria.
    Continua -> http://www.cibo360.it/alimentazione/cibi/dolci/nutella.htm


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #136252

    Spiderman
    Partecipante

    Si, c'è di meglio! Frutta e verdura. :hehe:


    #136253

    lila
    Partecipante

    [quote1284712383=Spiderman]
    Si, c'è di meglio! Frutta e verdura. :hehe:
    [/quote1284712383]
    :vir: :ok!:


    #136254

    Anonimo

    La crema di carruba è ottima (BIO).


    #136255
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1284735681=Aldebaran]
    La crema di carruba è ottima (BIO).
    [/quote1284735681]

    mai mangiata…. :ummmmm:


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #136257
    kingofpop
    kingofpop
    Partecipante

    la nutella è nutella seppur non sono uno ke ne mangia tutti i giorni,però è un patrimonio vero e proprio


    #136258
    InneresAuge
    InneresAuge
    Partecipante

    [quote1284765073=kingofpop]
    la nutella è nutella seppur non sono uno ke ne mangia tutti i giorni,però è un patrimonio vero e proprio
    [/quote1284765073]
    E' nato come cibo economico e ipercalorico… Patrimonio non direi.
    Secondo me dovremmo uscire dalla fascinazione di marchi di multinazionali…


    Come può la vista sopportare, l'uccisione di esseri che vengono sgozzati e fatti a pezzi... non ripugna il gusto berne gli umori e il sangue, le carni agli spiedi crude... e c’era come un suono di vacche, non è mostruoso desiderare di cibarsi, di un essere che ancora emette suoni... Sopravvivono i riti di sarcofagia e cannibalismo.
    - Franco Battiato

    #136259

    Spiderman
    Partecipante

    [quote1284792478=kingofpop]
    la nutella è nutella seppur non sono uno ke ne mangia tutti i giorni,però è un patrimonio vero e proprio
    [/quote1284792478]

    Un patrimonio di grassi e schifezze dannose per la salute.


    #136256
    brig.zero
    brig.zero
    Partecipante

    [youtube=425,344]wCOTNMkcwEE :hehe:


    https://www.facebook.com/brig.zero

    #136260
    prixi
    prixi
    Amministratore del forum

    [quote1284931553=brig.zero]
    [youtube=425,344]wCOTNMkcwEE :hehe:
    [/quote1284931553]
    :guit: #evvai
    … ricordi di un tempo andato
    La nutella sarà anche una schifezza, ma a me piace davvero tanto #hemm


    "Il cuore è la luce di questo mondo.
    Non coprirlo con la tua mente."

    (Mooji - Monte Sahaja 2015)

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.