La Telegonia e i rapporti di coppia..

Home Forum PIANETA TERRA La Telegonia e i rapporti di coppia..

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da farfalla5 farfalla5 4 anni, 9 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #95849
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [u]Leggete con attenzione…[/u]

    Dal Rta alla Telegonia – Cosa significa per voi ed i vostri figli

    Nel corso degli ultimi cento anni, negli ambulatori ginecologici, sono state distrutte più vite umane che durante la guerra. Si è arrivati a consigliare l'utilizzo dei tessuti di bambini abortiti in medicina e cosmetica. Si è cominciato a dire che la “libertà del sesso” sia la cosa principale per l'uomo moderno. E' dunque questo il giusto corso per l'umanità? Vi proponiamo un articolo che tratta di Telegonia e leggi del Rta.e che si basa sulla scienza e sulle conoscenze dei popoli antichi. Vi diamo degli spunti per riflettere e voi potete trarne le vostre conclusioni. La nostra vita è nelle nostre mani.
    ***
    [color=#ff0000]
    Telegonia – è l'influenza del primo partner sessuale, per i segni della prole futura, nata da altri partner.[/color]

    Il concetto di Telegonia prende il nome dal mitico figlio di Ulisse – Telegono: greco antico τῆλε – “lontano” e γόνος “la nascita, la discendenza, la razza”, ovvero “nato lontano”. Secondo questo mito, Odisseo è stato annientato dal figlio, nato lontano da lui.
    Le popolazioni slave prima dell’avvento della cristianizzazione solevano dire: “Le leggi della purezza di spirito e di sangue” – Le leggi di Rita.

    Queste leggi corrispondono a Ṛta – un termine sanscrito che compare nei più antichi Veda ed è fondante nella Religione vedica (o Vedismo). Con Ṛta si intende l' “ordine cosmico” a cui soggiace l'intera realtà, ma anche una consuetudine sacra ovvero l'associazione tra il rito sacrificale e l'universo a cui esso è strettamente associato. Esso prelude, quindi, al termine più diffuso, e successivo, di Dharma. Ṛta è un termine assegnato agli Dèi che operano coerentemente con l'ordine cosmico, il quale va difeso e mantenuto. Coloro che non perseguono questo “ordine” sono anṛta (non ṛta) o anche asatya (non veri). Ṛta è particolarmente considerato nella pratica cultuale, ovvero nella corretta esecuzione di detta pratica che permette la permanenza stessa dell'ordine cosmico.

    Non si riesce a trovare molto sulla scoperta della Telegonia, in quanto stanno cercando di farlo passare come un concetto parascientifico, perché questo fenomeno è difficile da inserire nelle fondamenta teoriche della genetica classica. Inoltre, il riconoscimento pubblico della Telegonia chiuderebbe la strada ad ogni tipo di rivoluzione sessuale, che alla fine tornano utili ai giganti farmaceutici che propongono scelte veloci di prodotti e trattamenti dalle malattie sessualmente trasmissibili ed i disturbi correlati. Per non parlare di tutto il business “del sesso” intorno al quale il nostro mondo gira.
    Tuttavia sono state fatte diverse ricerche su questo fenomeno.
    Si conoscono gli esperimenti fatti nel diciannovesimo secolo da un conoscente di Charles Darwin, Lord Morton. Sotto l'influenza del suo amico anche lui decise di occuparsi di biologia. Fece “sposare” la sua cavalla di puro sangue inglese con un maschio di zebra. Non ci fu nessuna “prole” a causa dell'incompatibilità delle ovocellule e spermatozoi, ma “sposando” poi quella cavalla di razza inglese con un cavallo inglese come lei dopo un po' di tempo essa partorì un puledro inglese con le strisce zebrate. Questo puledro in realtà aveva due padri: il cavallo per lo sperma e la zebra per campo energetico;

    I professionisti sanno che se un piccione bastardo si è accoppiato con una colomba di razza, lei viene subito uccisa, o “bandita” poiché persino con il “marito” più puro potranno nascere solo dei bastardini, cioè dei figli senza razza: con qualche piuma o il becco del colore sbagliato o altre cose. Insomma, merce di basso costo;
    Nei club dei cani di razze prestigiose esiste una regola: se la cagna di razza è rimasta incinta al di fuori del club, con la nascita dei suoi cagnolini finisce la sua genealogia;

    C'è stato uno scandalo all'Università di Mosca: nella facoltà di biologia una studentessa di una famiglia assai influente ha partorito un bambino di colore. Si può notare che all'Università di Mosca studiano molti stranieri di colore, ma la cosa più interessante era che il marito della studentessa era bianco come lei e la mamma del bambino giurava di non aver mai tradito il suo marito. I medici hanno difeso la povera studentessa spiegando che nella natura succedono casi simili. In seguito si è saputo che prima del marito la studentessa aveva avuto un amante di colore.
    E allora i medici hanno ricordato la scienza ufficiale telegonia, derisa e dimenticata, che aveva la presuntuosità di dichiarare che alla generazione successiva della femmina influiscono in un modo o nell'altro tutti i mariti precedenti, indipendentemente dall'esistenza dei figli da quei legami.

    In seguito a molte ricerche eseguite fino al 1960 è stato scoperto che l'effetto della Telegonia appartiene anche agli uomini. Se prima del concepimento la madre ha avuto rapporti con uno o più uomini prima del marito, il padre del bambino, anche con l'uso dei preservativi o altri anticoncezionali, oppure ha abortito dopo i contatti indesiderati, allora tale donna farà nascere un figlio con tanti padri, dai quali lui erediterà metà dei cromosomi dal padre per corpo e metà dell'informazione energetica dai “padri” per Telegonia.
    Risulta anche che si ereditano non solo le caratteristiche apparenti del partner precedente, ma anche le sue malattie, ad esempio, veneree, le malattie psichiche, le malattie del sangue.

    Come risulta dalla sperimentazione, il fenomeno della Telegonia esiste veramente, ma ha una bassa frequenza di manifestazione. Va osservato, tuttavia, che gli esperimenti sono stati condotti su animali in cui la frequenza di accoppiamenti è piuttosto bassa, quasi come il solo atto porta a una gravidanza.
    Ciò nonostante, molti ricercatori hanno osservato che proprio gli umani manifestano il fenomeno con un carattere distinto. A quanto pare, questo si spiega con il fatto che la natura del comportamento sessuale umano è diversa. Il numero di atti sessuali per la gravidanza è molto maggiore di quella degli animali. Calcolare il giorno speciale del ciclo mestruale per “il sesso sicuro” ed altri trucchi. Di conseguenza, ha attivato la legge dei grandi numeri, portando ad un forte aumento di effetto della Telegonia.
    Bisogna tener presente che il composto dei cromosomi in tutte le cellule dell'organismo è uguale, però le cellule del fegato si differenziano dalle cellule del sistema nervoso e dal tessuto muscolare, come anche tutte le cellule dei tessuti specifici si differenziano l'una dall'altra. E ognuna, secondo la sua appartenenza ai tessuti e sistemi dell'organismo, genera i suoi simili, secondo il piano della composizione generale degli organi e dei sistemi.

    [u]Visto che ogni partner sessuale che diventa uno dei tanti padri per Telegonia di un bambino possedeva dei particolari nel suo organismo che lo distinguevano da tutti gli altri, allora nell'organizzazione corporale i diversi moduli informatici ereditati dai diversi padri possono andare in conflitto tra loro. Ciò comporta a varie asimmetrie nel corpo per via dell'asimmetria di organi e sistemi nella struttura generale dell'organismo (inclusi eccessi o mancanze degli organi). Una delle asimmetrie più diffuse, prese per eredità, come dimostra l'analisi statistica, è la scoliosi per la quale una spalla è più bassa dell'altra e l'elasticità della colonna vertebrale in flessione a destra è diversa da quella in flessione a sinistra.[/u]

    [color=#ff0000]Una volta fatta questa scoperta, tutte le pubblicazioni delle ricerche sulla Telegonia sono state proibite. Domanda per riflettere: PERCHE'?
    Ma non è difficile rispondere a questa domanda vedendo come è ridotto il nostro mondo, con così tanti bambini che nascono già malati, e che rimarranno malati per tutta la loro vita, ciò contribuisce al PIL generosamente; tutte le merci che servono a soddisfare il “mercato di sesso”, ecc.[/color]

    Eccovi una parte di una conferenza del professor Vladimir Zhdanov (purtroppo solo in lingua russa):

    “Domanda dall’auditorio: Cogliendo l’occasione di acere qui fra noi tanti giovani, vorrei toccare l’argomento Telegonia.

    Professore: Telegonia? Va bene. Molto spesso vengo invitato dalle scuole e gli studenti mi passano dei fogli con le loro domande. Io leggo e rispondo. E molto spesso la domanda è la seguente – “professore, cosa ne pensa del sesso?” – mentre leggo la domanda, come succede spesso con gli studenti, essi si mettono a sghignazzare. – “Ed ora cosa ci dirà il professore sul sesso??” – probabilmente pensano sarcasticamente. Ed io glielo dico, chiedendogli: e voi sapete cos’è il sesso? Due cani sotto un muretto, questo è sesso al 100%. L’amore che coinvolge le persone, la più alta manifestazione dei sentimenti umani, non ha relazione con esso.
    Col potere della TV e dei mass media acquistato dai governi del mondo, che distrugge i nostri giovani, tutti i problemi inerenti le relazioni tra i giovani sono stati ricondotti al sesso.

    [color=#ff0000]In genere, al giorno d’oggi, c’è una gran propaganda del sesso e, più nello specifico, del cosiddetto “sesso sicuro”. Io voglio avvertire le ragazze che grazie ad esso molte ragazze e donne sono giunte alla sterilità. In fondo si tratta dello stesso programma, capite?[/color]

    Ed un’altra cosa molto importante che dovete sapere è che durante la deflorazione, il primo contatto sessuale, vengono gettate le basi per le generazioni future. Se si è ubriachi o drogati, questo lascerà dei segni. Non sono favole, questo fenomeno è conosciuto dal mondo animale e si chiama Telegonia. Se una cagna di razza va con un bastardino viene esclusa “dal club” in quanto la sua prole non verrà mai più considerata di razza, anche se proveniente, poi, da un padre di razza.
    Purtroppo non si riesce a trovare molta informazione a riguardo e questo vogliono rendere la nostra gioventù terribilmente dissoluta. L’amore è un sacramento che ci fa elevare, se abbassiamo tale sacramento ai livelli del sesso, ciò distrugge l’anima ed il futuro, il futuro dei bambini, delle generazioni a venire.”

    Quindi, come vedete, partendo dalla formulazione della teoria evolutiva di Darwin fino ad oggi, la scienza è sempre stata a conoscenza della presenza del fenomeno della Telegonia. Ma, se provate a cercare, come già detto, non troverete molto. Ad un certo punto tutti gli studi ufficiali sono stati sospesi, tutti hanno smesso di parlarne. Sta a voi decidere se crederci oppure no, o se almeno tenere ciò che vi ho detto in considerazione. Oppure riderne e dimenticarvene istantaneamente!
    Quello che succede adesso nel mondo potrebbe portare alla stessa fine. In ogni telegiornale e programmi vari si possono vedere immagini di ragazzini/e che vendono i loro corpi per niente, in cambio di futilità. Ed il nostro obiettivo come genitori, come persone, non è solo di garantire il benessere fisico ai nostri figli, ma anche quello spirituale.
    Per coloro che si sono preoccupati mentre leggevano questo articolo, vogliamo dire questo: se la scienza non ama parlare degli effetti della Telegonia, o Rta, come la chiamano i Vedi, non significa che la Telegonia non esista. Molti popoli antichi ne conoscevano l’esistenza, e hanno potuto “calcolare” l’energia necessaria per annullare il programma della razza precedente scritta nella “matrice della donna” – la legge di Rita, che dice che per cancellare le informazioni provenienti dai partner precedenti serve solo… l’amore reciproco. Quello vero, il sentimento forte di una donna nei confronti del suo eletto e viceversa.
    [Anche se gli scienziati che studiano le forme d’onda della materia ancora non ne hanno trovato una conferma]
    http://paradisiverdi.ucoz.com/publ/dal_rta_alla_telegonia_cosa_significa_per_voi_ed_i_vostri_figli/7-1-0-132


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95850

    Galvan1224
    Partecipante

    Interessante, non conoscevo l'argomento.
    Brava farfalla a trovar gli argomenti!

    Galvan


    #95851

    pancia37
    Partecipante

    anchio , complimenti , comunque stò cercando materiale serio , se si trova lo posto ..


    #95853
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Materiale serio c'è ma è in russo. Io ho seguito una conferenza e sono rimasta fulminata. Perchè ho letto nei parecchi libri che studiavano i Veda e testi slavi che un'unione sessuale è molto importante e allo stesso modo anche pericolosa al livello dello scambio energetico. Come se cominciando dal nostro primo incontro intimo si incidesse in un hard disk una informazione che non verrà mai cancellata.
    I Maestri orientali lo dicevano di non giocare con il sesso, ma di cercare di capire la sua vera essenza divina.
    Ve lo immaginate i figli di oggi che nascano dalle avventure occasionali che problematiche di personalità avranno…


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #95852

    Nuzzi
    Partecipante

    Io non sono d'accordo con le argomentazioni sulla Telegonia.
    In primis (ma non è la questione importante) mi paiono idee che tenfono leggermente a portare verso una deriva Razzista (nel senso che tende a preservare la “razza sana” da quella bastarda. E un filo mi spaventa. Chi deciderà che uno è pure mentre un altro no? La scienza? brrr… andatevi a vedere cosa diceva la scienza all'epoca nazista.
    Ma veniamo agli aspetti più precisi.
    Un fatto mi pare lapalissiano. Il fatto che ci sia una mescolanza di razze,di partner sessuali, nella maggior parte dei casi, porta a un miglioramento della “salute” delle comunità di animali e non viceversa. O vogliamo mettere in discussione che i cani “bastardi” siano più “forti” di quelli di razza?
    Gli esseri umani non sono da meno: normalmente la commistione di sangue porta ad un miglioramento della salute e della bellezza dei nascituri.
    Se osserviamo i comportamenti degli animali che tendono spontaneamente a fare branco ci accorgiamo che fra loro il sistema di gestione del sesso non è esclusivo, ma solamente “gerarchizzato”. Le femmine giacciono prima con il maschio alpha, poi ad uno ad uno (nei giorni) con gli altri maschi.Questo, a volerlo vedere da un punto di vista scientifico accade perchè l'essenziale per la femmina è essere fecondata e non può correre il rischio di saltare il giro perchè gli spermatozoi del maschio non funzionano in quel periodo. Se non funzionano quelli del maschio alpha si passa al beta e così via. E' un comportamento molto comune in natura.Secondo la telegonia dovrebbero essere nati da sempre lupi (o scimmie, o esseri umani) terribili deformi ed assimmetrici. Invece non è così.
    Il discorso dell'unicità del partner non è un'idea innata dell'uomo, è una deriva del passaggio dal matriarcato (epoca della condivisione di tutto cibo, case, spazi, pensieri, partner) a quella del patriarcato (in cui c'è la necessità del possesso: il mio cibo, la mia casa, il mio spazio, il mio pensiero il mio partner).
    Per ultimo sottolineo che conferire la causa delle malttie delle persone, al fatto che sono nati da donne che avevano giaciuto con più di un uomo, è un subdolo tentativo di ridurre la potenzialità creativa (sessuale) dell'essere umano. Occhio.


    #95854
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    Intanto andiamo avanti con le ricerche…
    http://torsunov.altervista.org/resources/Telegonia.pdf


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.