La verità

Home Forum MISTERI La verità

Questo argomento contiene 326 risposte, ha 30 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Anonimo 10 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 271 a 280 (di 327 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #930

    Anonimo

    [quote1243625563=farfalla5]
    [quote1243619654=deg]
    Il dott. Joe Dispenza è uno dei ricercatori e insegnanti che ha preso parte nel film >>> What the bleep do we know?! (Ma che… bip… sappiamo veramente?!), vincitore di diversi premi.

    Il suo nuovo libro, appena uscito in lingua italiana, >>> Evolvi il tuo cervello: La Scienza della Trasformazione della mente, offre uno straordinario resoconto approfondito su come funziona il cervello ed in che modo le persone possano trasformarlo cambiando, letteralmente, la loro mente.
    Articolo intero http://www.scienzaeconoscenza.it/articolo.php?id=18661
    [/quote1243619654]

    ho letto ora questo articolo, molto, molto interessante :yesss:
    se dovessi dar retta che fino a 35 anni si impara..e poi si vive di quello che abbiamo imparato….starei ancora a cercare di avere, di apparire e non di essere…

    [/quote1243625563]

    RISPOSTA DATA DA YEIAIEL:
    La mente mente, tu sei energia, esiste solo corpo anima spirito.
    Voi andate in orrizzontale noi andiamo in verticale.
    http://www.56891.splinder.com/
    Giuseppe (yeiaiel)


    #931
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1243682082=Omega]
    [quote1243596100=skyligth]
    il problema è che tutti dicono lo stesso, sempre lo stesso:
    “anche ai tempi di Gesù pochi seguirono le verità…”
    e avanti così..
    a dar retta a tutti quelli che dicono queste verità avremmo migliaia di verità…
    [/quote1243596100]
    Gesù non è l'unica verità. Buddha non è l'unica verità. Yogananda non è l'unica verità. E' logico che ogni Maestro o Filosofo spesso diffonde soltanto il proprio Pensiero, deve fare così altrimenti si rischia la confusione tra i “seguaci” meno esperti. Ma, ogni Ricercatore SA che nonostante la Verità è una sola, nessuno fino ad ora l'ha spiegata in modo integrale, esauriente quindi le parole di un Maestro vanno relativizzate a seconda del contesto. Soprattutto perché, secondo me, tanti ancora OGGI non sono pronti per ascoltare, comprendere, accettare e mettere in pratica quella cd. 'verità totale' che include tutti gli Elementi della Realtà, di conseguenza molti seguono frammenti di verità e si accontentano di quello. Per qualcuno poi è già un ottimo risultato e non può pretendere un sapere superiore, ma molti altri potrebbero fare di più. L'invito di un guru a seguirlo o almeno leggere le sue opere non bisogna prendere come una sfida o imposizione, ma come un necessario (anche se non obbligatorio) arricchimento Spirituale – si prende il MEGLIO di ognuno, io l'ho sempre fatto. Non è una gara, perché ognuno descrive una sola parte, non tutto.

    [quote1243596080=yeiaiel]
    Questo blog lo gestisco io per il mio maestro spirituale Shiva:

    [/quote1243596080]
    Grazie Giuseppe per il link, comunque avevo già letto in passato qualche tuo scritto, interessante.
    [/quote1243682082]

    Sono assolutamente d'accordo con te Omega…. la Verità è come un diamante…ha tante sfaccettature


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #932
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1243682216=yeiaiel]

    RISPOSTA DATA DA YEIAIEL:
    La mente mente, tu sei energia, esiste solo corpo anima spirito.
    Voi andate in orrizzontale noi andiamo in verticale.
    http://www.56891.splinder.com/
    Giuseppe (yeiaiel)

    [/quote1243682216]

    Ho letto, non tutto, ma sulla mente sono le parole esatte del Maestro Sai Baba!


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #933

    skyligth
    Partecipante

    infatti, la verità è in ognuno di noi, e dobbiamo trovarla, (sempre che la si voglia trovare davvero)molti per farlo si affidano alle religioni, ai maestri spirituali etc, ricercando nelle loro parole quello che altri maestri spirituali hanno detto prima di loro.
    Il problema che io voglio sottolineare è che ora non ci si può fidare di nessunno, purtroppo.
    tutti pretendono di sapere la verità l'unica indiscussa. e di conseguenza molti gliela forniscono! che sia poi vera o meno questo non è così semplice da delineare, e comunque si torna sempre d'accapo.

    insomma la verità o cmq l'esperianza che ognuno di noi ha fatto va donata, condivisa, e se la persona che ne viene a contatto non la ritiene tale, o cmq non “veritiera”, rispondere che “neanche a Gesù si credeva” o frasi del genere, non ha senso!!
    ognuno deve VIVERLE queste esperienze sulla sua pelle, non accettarle così dall'alto come fede a prescindere.

    questa è almeno la mia opinione, e anche l'unico appunto a quello che scrivete, per il resto rispetto a pieno la vostra esperienza di vita e di verità.


    #934

    Anonimo

    [quote1243689392=skyligth]
    infatti, la verità è in ognuno di noi, e dobbiamo trovarla, (sempre che la si voglia trovare davvero)molti per farlo si affidano alle religioni, ai maestri spirituali etc, ricercando nelle loro parole quello che altri maestri spirituali hanno detto prima di loro.
    Il problema che io voglio sottolineare è che ora non ci si può fidare di nessunno, purtroppo.
    tutti pretendono di sapere la verità l'unica indiscussa. e di conseguenza molti gliela forniscono! che sia poi vera o meno questo non è così semplice da delineare, e comunque si torna sempre d'accapo.

    insomma la verità o cmq l'esperianza che ognuno di noi ha fatto va donata, condivisa, e se la persona che ne viene a contatto non la ritiene tale, o cmq non “veritiera”, rispondere che “neanche a Gesù si credeva” o frasi del genere, non ha senso!!
    ognuno deve VIVERLE queste esperienze sulla sua pelle, non accettarle così dall'alto come fede a prescindere.

    questa è almeno la mia opinione, e anche l'unico appunto a quello che scrivete, per il resto rispetto a pieno la vostra esperienza di vita e di verità.

    [/quote1243689392]

    Risposta da (yeiaiel) Giuseppe
    Prima cosa devi sapere che ogni essere ha fatto un sacco di vite col corpo materiale, e ognuno ha fatto le vite totalmente diverse dagli altri, e avendo vissuto queste vite, ogni persona è se stessa, con questo non potrai mai essere come un altro essere, e anche con idee, saranno solo tue, puoi si avere qualche condivisione con qualcun altro ma tu sei tu e basta.
    Gli esseri di luce che vivono nelle altre dimensioni pure loro hanno idee personali, ma per far funzionare meglio le cose, si riuniscono e ne discutono, e da li traggono poi una conclusione unica, del resto come fanno i nostri politici, ma con differenza che questi politici usano il potere e scaricano i loro difetti, chi di supremazia, chi di invidia, chi di gelosia e via dicendo. Mentre gli esseri supremi sono privi di questi difetti, e sono arrivati alla perfezione e quando discutono fra di loro, per mettere ordine in alcune cose, ma usano un sapere divino, che noi umani ancora non siamo arrivati, chi è sulla strada e chi ne è talmente fuori.
    Ma ricorda che quando parli con un vero illuminato e io quando parlo di vero illuminato mi riferisco quasi sempre a Buddha, ma come lui ce ne sono migliaia che sono stati illuminati in queste nostre epoche. ed ogni illuminato ha le sue qualità, infatti io seguo il mio maestro Shiva, per il semplice fatto che trovo le sue qualità vicino alle mie, poi so che io sono io e lui è lui, ma scambiando e chiedendo ciò che mi preme di sapere il mio maestro non mi ha mai ingannato, certe cose al momento mi erano difficile capire ma man mano riflettendo ho scoperto io stesso che è verità.
    Diciamo innanzitutto che la verità non la si potrebbe nemmeno descrivere, tanto che è immensa e in continnuo cambiamento rispetto al nostro sapere, con più la persona conosce la verità che è dalla legge della natura, poi non è finita li perché si va poi oltre che ora per noi non lo può essere comprensibile.
    Ma ricorda che i maestri illuminati scendono col corpo come noi e solo per insegnare la strada per poter raggiungere l'illuminazione. (Ma se la persona non è pronta, non c'è nulla da fare). Ti faccio un'altro esempio:
    ammettiamo che qui sulla terra ci siano cinque illuminati, e quale è più adatto a te, certamente non saranno tutti alla pari per te ma ne troverai uno che è più vicino alle tue qualità che tu hai già maturato spiritualmente durante le altre incarnazioni.
    Non è difficile trovare un vero maestro, io fino da piccolo ho sempre cercato di capire la verità, ai momenti ci andavo in chiesa e volevo tutti i costi capire il vero e se quei determinati sacerdoti dichiararono il vero, mi facevo poi una riflessione ma ho sempre lottato per questo, fino che un giorno all'età adulta ho trovato quello che da sempre e inconsciamente ma sempre volevo ottenere, ora ho capito che la società, le religioni, i genitori (la maggioranza), quando parlano di doveri di spirito, pure i preti, ma quasi tutti loro ne sono convinti di quello che dicono, ma con le mie esperienze fatte e poi ho trovato le mie prove che si riesce a trovare quello che è solo dentro di noi, dentro di noi c'è l'universo, noi ne facciamo parte e siamo parte di questo universo, solo che ci siamo staccati per il semplice fatto che abbiamo diviso le cose, es. ci siamo identificati col corpo che portiamo, e sempre di più ci sentivamo corpo e basta e abbiamo ragionato nel modo che una volta che lasciamo il corpo, noi siamo spenti, mentre il nostro essere è sempre la è sempre quello, ecco che gli illuminati diventano tutt'uno, appunto perchè sono riusciti a mettere assieme quelle parti abbandonate, anche da millenni di anni, ma ogni diversi anni ecco che una persona si illumina, (ma non confondere con gli illuminati che si trovano dei scritti e vengono dichiarati illuminati, es. il politico, avendo quel potere, a volte gli danno il nome illuminato, o alcuni personaggi famosi hanno quel nome), ma non hanno nulla a che fare degli illuminati che io sto accennando.
    Tu dici che non si può fidare da nessuno, può essere così ma se tu fai il tuo cammino dentro di te, un bel giorno troverai te stesso ad avvicinarti ad una sicurezza che hai sempre voluto avere e la otterrai.
    Apri il mio blog che lo gestisco per il mio maestro spirituale Shiva:
    http://www.56891.splinder.com/
    Li all'inizio trovi le parole perfette del mio maestro spirituale Shiva, e te le descrivo:
    OGNI UOMO E' RESPONSABILE DELLE SUE AZIONI ANCHE SE NON FA CHE OBBEDIRE AGLI ORDINI DATI SOTTO QUALUNQUE FORMA, NON OBBEDITE AD ALCUN ORDINE QUALUNQUE SIA LA PERSONA CHE L'HA EMESSO, SE QUESTO ORDINE E' CONTRARIO ALLA VOSTRA COSCIENZA.
    QUESTO E' IL VERBO DATO PER GLI UOMINI.

    Praticamente se tu non condividi una cosa è giusto che non l'accetti, e anche se ti è detta da un illuminato, solo tu sei l'artefice, e se un domani ancora quella parola che hai abbandonato ma ti colpisce, basta che segui il tuo cuore e la tua coscienza che non ti ingannerai mai.


    #935

    altair
    Partecipante

    Yeia sei tornato! :guit:

    Ti trovo in gran forma. :bravo:


    #936

    Anonimo

    [quote1243693950=farfalla5]
    [quote1243682216=yeiaiel]

    Risposta data da (yeiaiel) Giuseppe
    La mente mente, tu sei energia, esiste solo corpo anima spirito.
    Voi andate in orrizzontale noi andiamo in verticale.
    http://www.56891.splinder.com/
    Giuseppe (yeiaiel)

    [/quote1243682216]

    Ho letto, non tutto, ma sulla mente sono le parole esatte del Maestro Sai Baba!

    [/quote1243693950]

    Risposta d (yeiaiel) Giuseppe:
    Si e ti elenco le sue parole un po più completo che trovi anche sul blog che gestisco io per il mio maestro illuminato Shiva.

    La nostra mente.
    http://www.56891.splinder.com/

    Capite l'importanza della mente
    La gente viene illusa dall'attaccamento al corpo che è effimero, evanescente e temporaneo. Qualsiasi cosa nasca è soltanto transitoria, tutto ciò che è nel mondo è destinato a morire. Solo una cosa rimane per sempre, e questa è la mente che molta gente chiama 'mente di scimmia'. No. Voi appartenete alla razza umana e non avete niente a che vedere con la mente della scimmia. La mente, infatti, è della natura del Sé. Dovete fare gli sforzi appropriati per capire la sua vera natura. Solo coloro che hanno il controllo della propria mente possono essere definiti esseri umani. A questo mondo molti sono altamente istruiti, molti sono anche riusciti a padroneggiare varie forme di conoscenza e sono impegnati in compiti grandiosi, ma non possono essere definiti esseri umani nel vero senso della parola se non hanno il controllo della propria mente. Nella mente capitano ogni sorta di pensieri buoni e cattivi. Dovete accettare solo ciò che è buono, tenendo la mente lontana da tutto ciò che è cattivo; non permettete mai alla vostra mente di associarsi a qualcosa che sia cattiva. La Dea Lakshmi ripete sempre e soltanto: “Narayana! Narayana!” Il principio dell'Atma ha origine dal Signore Narayana. Potete dire Atma o mente o Hridaya: essi sono tutti la stessa cosa. Atma vuol dire solo Narayana! Anche la mente è Narayana! E lo stesso è per il cuore. Narayana viene anche chiamato Hridayavasi (abitante del cuore). Dobbiamo dare la massima importanza alla mente. Molta gente non lo fa. Un vero essere umano è colui che considera la propria mente la base della propria vita mentre chi abbandona la propria mente ai suoi capricci ed alle sue fantasie in realtà è una scimmia e non un essere umano. Dovete fare della mente il centro della vostra consapevolezza: abbandonare la mente alla sua arbitrarietà è come abbandonare il vostro stesso Principio Vitale, quindi rendete la mente la base di ogni aspetto della vostra vita. [A questo punto Bhagavan materializza un medaglione d'oro]. Questo medaglione ha al centro l'immagine di Lakshmi ed intorno delle pietre preziose che rappresentano i desideri, a cui presiede Ella, che è pura, eterna e permanente, presiede. Dovete rendere la vostra mente padrona dei desideri, come Lakshmi. Tutti devono cercare di conoscere questa Verità. (uno dei discorsi di Sai Baba).

    E queste parole, più o meno lo ha detto anche Osho, lo dice anche il mio maestro, è la verità che dicono gli illuminati.

    Ricorda che qualunque scienziato dichiari la sua scoperta, ma se quella scoperta è stata fatta da uno scienziato che ha grande consapevolezza come materia, ma se quel scienziato non ha nulla o ha poco di elevazione spirituale, quei suoi scritti non sono da tener tanto conto.


    #937
    farfalla5
    farfalla5
    Partecipante

    [quote1243695550=yeiaiel]

    Ricorda che qualunque scienziato dichiari la sua scoperta, ma se quella scoperta è stata fatta da uno scienziato che ha grande consapevolezza come materia, ma se quel scienziato non ha nulla o ha poco di elevazione spirituale, quei suoi scritti non sono da tener tanto conto.

    [/quote1243695550]

    Naturalmente sono d'accordo con te… :K:
    in ogni campo della nostra vita se manca la visone spirituale, è incompleta.


    IL PARADOSSO DELLA NOSTRA ERA: "Abbiamo case più grandi e famiglie più piccole; Piu comodità, ma meno tempo; Piu esperti, ma piu problemi; Piu medicine, ma meno salute;
    E’ un tempo in cui ci sono tante cose in vetrina e niente in magazzino.
    Parliamo troppo, amiamo troppo poco e odiamo troppo spesso.

    #938

    zret
    Partecipante

    Quid est veritas? Est vir qui vedis.


    #939

    Anonimo

    [quote1243804572=zret]
    Quid est veritas? Est vir qui vedis.
    [/quote1243804572]

    Non si può parlare di Dio in quel modo descritto se non sei tu stesso arrivato al suo livello,
    Guarda che parole messe senza senso non vanno bene.
    Ricorda che la luce c'è sempre stata e sempre ci sarà, e questa luce girando su se stessa, col tempo ha creato il Big Beng, e da quando si è creato il Big Beng si è creato il mondo di illusione, noi viviamo nel mondo dei sogni, e quando ci risvegliamo , come capita agli illuminati, si ritorna alla conoscenza e si diventa tutt'uno, quindi facciamo tutti parte dell'universo, solo che noi con questo mondo di illusione abbiamo cominciato a dividere le cose, ci siamo identificati col corpo, e ci siamo materializzati, praticamente ci siamo legati alla materia credendo che esiste solo materia che tocchiamo e vediamo, se non si aziona lo spirito innalzandolo, come hanno fatto gli illuminati, non possiamo vedere il tutto, ne restiamo limitati, possiamo istruirci al massimo ed avere un massimo di stima e laure ma se abbiamo trascurato la parte spirituale, non possiamo arrivare alla conclusione del sapere, il Big Beng può anche risucchiarsi e ricrearsi di nuovo, e le nostre coscenze in quel momento per chi è illuminato ritorna di nuovo alla sua coscienza e chi è basso di spirito si perde di nuovo e deve quasi ricominciar da capo.
    Non basiamoci a tutto quello che i libri o scienziati dicono, è meglio che le cose le scopriamo singolarmente, e il modo per scoprirle è proprio diventare dei Buddha, e se si diventa Buddha non si sta li a giuocare coi dadi, ma si fanno cose più serie che per noi sono ancora inconprensibili.
    http://www.56891.splinder.com/
    Yeiaiel Giuseppe


Stai vedendo 10 articoli - dal 271 a 280 (di 327 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.