L’ETERNO PRESENTE DEL TEMPO DEL DOVE E DELLE DIMENSIONI…

Home Forum MISTERI L’ETERNO PRESENTE DEL TEMPO DEL DOVE E DELLE DIMENSIONI…

Questo argomento contiene 9 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  giovanni 9 anni, 1 mese fa.

Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9766

    giovanni
    Partecipante

    *******************************

    L’ETERNO PRESENTE DEL TEMPO

    DEL DOVE E DELLE DIMENSIONI

    *******************************

    Trovo che noi si sia un tutto unico con il passato con il presente e con il futuro vero è cosi come

    vero è che il cielo e l’eternità ci appartengono, bisogna trovare la forza di cogliere che tutto sia adesso come tutto sia qua inteso come tempo come luogo e come dimensioni.

    Dite la vostra.


    #9767

    Omega
    Partecipante

    [quote1245334255=giovanni]
    Dite la vostra.
    [/quote1245334255]
    Molti attendono il futuro, NON sapendo che, per chi attende il futuro, non ci sarà alcun futuro.


    #9768

    perdi
    Partecipante

    il presente , è l'unica cosa che abbiamo …punto.
    renderlo unico , spetta a noi.
    non c'è niente da attendere.
    il passato è fatto di emozioni , possono essere belle o brutte , ma l'importante è averle avute.
    una vita senza emozioni , è come non aver vissuto.
    secondo il modesto parere.


    #9769

    unicorno
    Partecipante

    … ed esplorate anche le dimensioni diverse da questa?? come si fa???


    #9770

    Pyriel
    Bloccato

    [quote1245417348=perdi]
    il presente , è l'unica cosa che abbiamo …punto.
    renderlo unico , spetta a noi.
    non c'è niente da attendere.
    il passato è fatto di emozioni , possono essere belle o brutte , ma l'importante è averle avute.
    una vita senza emozioni , è come non aver vissuto.
    secondo il modesto parere.

    [/quote1245417348]


    #9771

    altair
    Partecipante

    [quote1245424425=Pyriel]
    [quote1245417348=perdi]
    il presente , è l'unica cosa che abbiamo …punto.
    renderlo unico , spetta a noi.
    non c'è niente da attendere.
    il passato è fatto di emozioni , possono essere belle o brutte , ma l'importante è averle avute.
    una vita senza emozioni , è come non aver vissuto.
    secondo il modesto parere.

    [/quote1245417348]

    [/quote1245424425]

    [size=26][color=#ff3366]HOMO GRULLO – HOMO GRULLO – HOMO GRULLO – HOMO GRULLO – HOMO GRULLO – HOMO GRULLO – HOMO GRULLO[/color]


    #9772

    mudilas
    Partecipante

    Certo, la vita continuerà sempre, anche oltre la presunta fine del genere umano…
    Riflettendo sulla dimensione storica e sociale dell'essere umano, sulla possibilità di differire le proprie azioni nel tempo, come se pensassimo alle generazioni future oltre che a noi stessi, come se cominciassimo a lavorare, magari duramente, per ottenere qualcosa che esula i benefici immediati ma fugaci , mi fa pensare che una pianificazione a breve medio e lungo periodo, se seguita coerentemente non possa nuocere.
    … Gesù, Confucio, Buddha…nessuno di loro ha potuto vedere i frutti del loro seminato…

    Il presente con solidarietà, altruismo e lungimiranza direi faccia più per me.


    #9773

    unicorno
    Partecipante

    e se la vita continuasse nel presente oltre le dimensioni che noi conosciamo? la storia, Cristo, Buddha e tutti gli altri e la solidarietà e l'altruismo avrebbero un senso diverso…


    #9774

    mudilas
    Partecipante

    [quote1245428684=unicorno]
    e se la vita continuasse nel presente oltre le dimensioni che noi conosciamo? la storia, Cristo, Buddha e tutti gli altri e la solidarietà e l'altruismo avrebbero un senso diverso…
    [/quote1245428684]
    è prbabile, come le frequenze dei canali radio, possiamo riceverli nel nostro apparecchio uno per volta, anche se simultaneamente, tutti trasmettono…
    ma non avendo esperienza personale di dimensioni diverse, posso comportarmi di conseguenza e vivere la mia dimensione.


    #9775

    xxo
    Partecipante

    […] e prenderemo coscienza che ciò che “esiste” è un unico sentimento, un'unica vibrazione con la quale e nella quale stare.
    Il tempo come lo spazio vanno man mano modificando la loro apparenza.

    L'essere allineati al sentimento Unico, alla vibrazione Unica, già ora permette di riconoscere, nella “realtà” a noi visibile, una certa apertura.

    Far attenzione a questo è il nostro ruolo.
    Prepararsi, riconoscere, comprendere, allinearsi.
    Parlare ed agire col cuore, nell'amore, per il bene.
    Trascendere la mente razionale, seguire l'istinto nell'Amore.
    Lasciamoci trasportare dal bene.


Stai vedendo 10 articoli - dal 1 a 10 (di 10 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.